Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Huawei e ZTE fuori dal 5G anche in Svezia

20 Ottobre 2020 348

Si rafforza il fronte contrario alla presenza delle infrastrutture di rete 5G di Huawei e ZTE in Europa: a bandire le due società questa volta è la Svezia in vista dell'asta per l'assegnazione delle frequenze 5G prevista per il mese prossimo. Una delle condizioni che gli operatori dovranno rispettare riguarda il divieto di utilizzare prodotti di rete forniti da Huawei e ZTE.

La nota della Post and Telecom Authority - l'autorità per le garanzie nelle comunicazioni svedese - precisa che la licenza per l'uso delle frequenze 5G presuppone che gli operatori non utilizzino i prodotti delle due aziende cinesi per i nuovi impianti e che dovranno rimuoverli gradualmente da quelli preesistenti - se si tratta di impianti necessari per fornire servizi nelle nuove bande di frequenza. Il termine ultimo per la rimozione è fissato al 1° gennaio 2025.

La ragione del ban di Huawei e ZTE dalle reti 5G svedesi non si discosta da quella alla base di provvedimenti analoghi in altri stati europei (ed extra europei, USA in primis): le motivazioni sono legate ai rischi per la sicurezza nazionale derivanti dall'uso di apparecchiature fornite da aziende che si ritiene abbiamo un collegamento diretto con il Governo cinese. La PST non lo dice esplicitamente, ma tracciare il legame tra premessa e conclusioni è abbastanza semplice:

In conformità con la nuova legislazione, entrata in vigore dal 1° gennaio 2020, è stato effettuato un esame delle domande di concerto con le Forze Armate e il Servizio di Sicurezza svedesi per garantire che l'utilizzo delle attrezzature radio in queste bande di frequenza non provochi danni alla sicurezza della Svezia.


Garante, Forze Armate e Servizio di Sicurezza sono evidentemente concordi nel ritenere che sia Huawei, sia ZTE rappresentino una minaccia che è bene evitare.

Tra gli operatori pronti a partecipare all'asta (si tratta per l'esattezza di due aste, una per l'assegnazione delle frequenza della banda 3,5GHz, l'altra per quelle della banda 2,3GHz) figura anche Tele2 che in precedenza aveva definito Huawei un importante partner. L'operatore ha aggiunto che le nuove regole non modificheranno in termini sostanziali il progetto, anche se bisognerà mettere in conto una rimodulazione dei costi previsti. Il provvedimento riduce infatti le opzioni a disposizione degli operatori ed avvantaggia le aziende europee. Senza andare troppo oltre i confini nazionali Ericsson (che ha sede in Svezia) avrà più margini di manovra, ma anche Nokia potrebbe approfittare della situazione.

Sull'altro versante la strada per le aziende di telecomunicazioni cinesi diventa ancora più in salita in Europa: si ricorda che dicono no alle infrastrutture 5G di Huawei anche la Gran Bretagna e la Francia, mentre TIM ha deciso di rinunciare al contribuito di Huawei sia in Italia, sia in Brasile.


348

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
imborad

Cierto ti crediamo sulla parola.

Lupo1

Mica cospiro, dico solo che la cina rilascia fonti fasulle, molto difficile credere che non abbiano più morti e 20 contagi al giorno!
Anche perché abbiamo visto come hanno gestito molto in ritardo la pandemia, il resto fel mondo sta pagando conseguenze gravi, pure a livello economico!
Dopo se tu vuoi credere alle loro favole fai pure, fatti anche il vaccino cinese!

Homer76

Mi sa che non conosci Huawei e, soprattutto, non sai la quantità di persone che ci lavorano. Senza contare le condizioni di lavoro in Huawei rispetto a quelle di Ericsson (tanto per fare un esempio).
Comunque, la concorrenza, per come funziona il mercato, svantaggia sempre qualcuno. Ma deve trattarsi di concorrenza reale/leale!

Marco Mazzocchi

Beh anche centinaia di italiani lavorano per huawei, ma non mi pare tu ti sia scandalizzato lo stesso quando lo hanno bannato gli americani ;)

Gabry

Intanto l'unica nazione del globo terraqueo ad aver sganciato l'atomica non è uno stato totalitario e canaglia, ma la libera e democratica America.
Invece di sganciarla su un isola deserta davanti a Tokyo a scopo dimostrativo come chiesto dagli scienziati hanno deciso di sganciarle su città popolose.
Gli americani sono di una ipocrisia nauseante

imborad

Se e per questo tutti i stati (regimi) ti fanno vedere che vogliono. il tuo compito nel informarti e capire cosa sia vero, cosa falso e informarti con più fonti possibili è impossibile farti vedere solo quello che vogliono loro. E guardando in tutto l'insieme di informazioni tra propaganda di stato, social media, alla communita business ecc sembra che quello che o detto prima sia piu valido rispetto alla tua cospirazione.

Lupo1

Che cosa??
Ti fanno vedere quello che vogliono, è un regime! vieni giù dal pero che è tardi...

artick82

sulla prima parte ci possiamo discutere, sulla seconda parte invece è mister gomblotto.

imborad

basta osservare

Lupo1

Non lo sappiamo!

Lupo1

E che ne sai??

Homer76

Le persone che ci lavoravano e sono state licenziate o cedute ad aziende ben più piccole lo erano eccome.

imborad

Fidarsi o no loro sono tornati alla anormalità noi no

Marco Mazzocchi

Ahahahah Obama era solo di facciata, non toglie il fatto che i neri vengano ammazzati ogni giorno in America. E l accusa degli espiantò degli organi è stata smentita più volte da organi internazionali. Quindi inutile che cerchi di mentire, la verità vince

Marco Mazzocchi

Mi sai dire il nome di un uiguro ucciso? Solo uno, tipo George floyd eh. Hai prove sull uccisione degli uiguri?

Marco Mazzocchi

Vengono arrestate non per aver protestato, ma per volere la secessione. Lo stesso che hanno fatto gli spagnoli con gli indipendentisti catalani come puidgemont o sbaglio? Come tratta i suoi cittadini la Cina? Vengono uccisi dalla polizia se hanno la pelle non bianca? A me non pare. O tu credi alle balle americane sul “genocidio uiguro e tibetano”? Eppure nessuno in questo mondo mi riesce a fare il nome di un singolo uiguri ucciso dai cattivi cinesi. Eppure i tibetani sono sestuplicati da quanto i cinesi li hanno decimato e sono il 95% per cento della popolazione nella regione del Tibet. Che grande genocidio! Dovrebbero imparare un po’ dai bianchi moralisti americani, australiano o neozelandesi.

Marco Mazzocchi

Ma ericcson non è italiana

scorie_radioattive

Non ti fai più sentire eh .. come volevasi più che dimostrare. Quanto DISGUSTO sto PROVANDO

scorie_radioattive

Sei sparito eh..c0dardo

scorie_radioattive

Gli americani non impongono nulla. Tu parli senza sapere, come il 100% degli anti americani. Il governo non ha vietato a tsmc di produrre i chip per huawei ma di farlo senza usare licenze americane (cosa legittima), non ha imposto all’Europa di bannare huawei ma ci ha solo messi in guardia. Infatti le decisioni le abbiamo prese da soli e in tempi diversi, sia paesi governati da politici di centrodestra che centrosinistra. La Cina invece impone e sottomette con imperialismo brutale e spietato (leggiti un po’ la situazione di Taiwan, 28 milioni di persone che non esistono nemmeno per l’Onu). Ma che sto parlando a fare con un adepto come te..

scorie_radioattive

Ma non è affatto vero. Niente di quello che scrivi lo è. Stai cercando di convincermi che la realtà è in realtà (brutto da scrivere) un immenso complotto e che la verità è l’esatto opposto di quello che stiamo vivendo. Potrei liquidarti dandoti del pazzoid€, ma che senso avrebbe. Sei praticamente un adepto anti Occidente e anti America..io non sono filo nessuno, al massimo filo italiano e filo me stesso. Ma non giro con due prosciutti sugli occhi nè mi bevo le b@lle che mi dici..brutta cosa venire su fin da piccoli indottrinati così. Il mio unico consiglio è di andare a vivere in qualche paese esterno (Cina, Iran, India, Corea del Nord) poi negli Stati Uniti.

Claudio Biesuz

Ecco, qui c'è la risposta al tuo modo di fare...

Ossia, mi rispondi con un commento scritto a qualcun'altro, riporti i fatti interpretata da qualcun'altro, e ti lasci abbindolare dalle idee filoamericane...

Quindi ti consiglio di mettere sulla bilancia tutto, non solo quello che fa comodo, ed è così sempre nella vita, non serve impuntarsi, e cambiare idea, a volte, è sinonimo di intelligenza, perché spesso si risponde di "pancia" per partito preso senza ragionarci...

Poi He, fai come meglio credi, ma la storia non la possiamo cambiare, nessuno di noi, i fatti rimangono, quindi come è un dato di fatto la dittatura cinese (che nessuno nega, che nessuno difende, ma non coinvolge noi, ma solo loro), è un dato di fatto che l'america vuole essere al capo del mondo sotto tutti gli aspetti, e non usano mezzi termini per provarci, sia leciti che illeciti, sia morali, sia immorali, ma soprattutto per avere ciò coinvolge anche noi altri, ed è qui il vero problema, vuoi bannare un'azienda su suolo americano? Fallo, é casa tua, ma non coinvolgere il resto del mondo a forza di dazi (quindi a forza di ricatti), non mi va che io (individuo) non possa scegliere cosa acquistare se non piace agli americani, perché mi sembra che ciò venga fatto dive vige la dittatura, e oltre al fatto che siamo in democrazia, siamo in Europa...

Non so se ti è chiara questa cosa, metti da parte gli interpreti e pensa a come qualcuno voglia oblligarci sulle nostre scelte...

Alex

Chi vince ha liberato, chi perde ha invaso

Dark!tetto

Il fatto è che non ci sono ove riguardo, e se ci fossero le prove per Huawei ci sarebbe comunque il lecito sospetto per tutte le altre aziende cinesi. Oppure credi che puoi essere una multinazionale cinese senza sottostare alle regole del governo? Manco in America, figurati in Cina, se poi vogliamo fare gli ingenui solo perché dobbiamo giustificare questo comportamento ok, ma nella realtà questo è mobbing nei confronti di un'azienda privata. Escluderla dalle comunicazioni e settori strategici va benissimo se è potenzialmente pericolosa, il resto è una mossa disperata per rallentare l'economia cinese.

mark

mettere? preferiscono restino li..

Lupo1

Certo è la guerra, perché i bombardamenti convenzionali a tappeto nelle città quanti morti han fatto?

the_joker_IT

Huawei NON E' UN'AZIENDA PRIVATA è un'azienda controllata dal partito comunista cinese usata come arma geopolitica per infiltrarsi delle infrastrutture strategiche dei paesi occidentali!

G M

Io ho studiato anche l' atomica che è stata sganciata 2 volte su dei civili innocenti.

Dark!tetto

Io dubito del fatto che "l'attacco" va fatto SOLO su Huawei, come detto o attacchi la Cina perchè fa dumping o non ha senso a livello politico. Teoricamente stai affondando un'azienda "privata" e fai operare le rimanenti in modo indisturbato. Ovviamente finchè rimanevano nell'ambito reti/5g era ovvio l'attacco a Huawei/ZTE, ma le misure che ho citato vanno estesi a tutti i competitor cinesi. In questo modo "sembra" che si usi la scusante delle reti per sopprimere la concorrenza lato consumer che Huawei fa alle aziende americane nel settore. Io credo sia saggio approfittarre della situazione di instabilità per far diventare l'Europa unita il terzo polo mondiale a livello commerciale e magari raggiungere una certa inndipendenza tecnologica per quanto possibile, non è saggio fare gli zerbini di nessuno dei 2 visto che entrambi hanno interesse a non far emergere l'europa militarmente e commercialmente.

the_joker_IT

il dumping commerciale cinese ha devastato e devasterà i mercati occidentali se non si blocca il loro strapotere commerciale amplificanto dagli enormi surplus commerciali, TUTTI gli stati che fanno questo giochino vanno messi in riga (se per quello pure la Germania che fa un giochino simile secondo la strategia del "frega il tuo vicino" se preferisci il termine economico in inglese "beggar thy neighbour".

Se credi che sia saggio fare gli zerbini dei cinesi significa che non capisci NULLA di geopolitica. Ah perfino uno come Forchielli grande investitore ed ex fan dei cinesi ha capito che vanno fermati. Cercati su google una delle sue ultimissime interviste.

scorie_radioattive

Trump (che a me non piace) ha messo dazi per riequilibrare un disavanzo commerciale folle. Gli Stati Uniti spendono (anche per la nostra difesa) 6/700 miliardi di dollari all’anno. Noi europei lo 0,2% del pil. In un mondo ideale tutti spenderebbero lo 0% in difesa ma tant’è..e l’Europa ne ha sempre approfittato. Io non ci vedo niente di strano che un presidente faccia gli interessi del suo paese..che poi abbia sbagliato i modi o poteva fare diversamente nessuno lo nega .

scorie_radioattive

No ti ho copiato il commento scritto a un altro che mi aveva fatto arrabbiare. Volevo che scrivertelo che la parte in stampatello non era rivolta in quel modo a te

jkcargo

L'efficacia nel produrre un risultato non dice niente sulla bontà delle procedure per raggiungere il risultato, ne sui presupposti di tali procedure. Se ci fosse una procedura dove emerso un virus X venissero bruciati tutti gli infetti per contenere l'epidemia invece che curarli, verresti a dire che è stato fatto un buon lavoro perchè il virus è sparito subito? In cina hanno istallato telecamere nelle case per controllare le quarantene, la gente è schedata nei movimenti tramite gps, in ogni piazza ci sono telecamere a riconoscimento facciale, se sgarri c'è la pena di morte. Quale altro paese avrebbe potuto contenere in questo modo il virus? Nessuno. E se fossero stati fin dall'inizio consapevoli di questo, sapendo che il resto del mondo sarebbe andato nella m3rda mentre loro dopo pochi mesi sarebbero tornati al livello di produzione normale? Tu potresti escludere con certezza che abbiano fin dall'inizio fatto diffondere il virus con l'obiettivo di mandare in recessione il resto del mondo ed avvantaggiarsi economicamente? Io non lo posso escludere. Potrebbero benissimo aver scoperto il focolaio a dicembre e fatto sparire chiunque lanciasse l'allarme, con l'obiettivo di far diffondere il virus nel mondo.

Claudio Biesuz

Avrei letto, forse anche volentieri, ma, forse perché sarò strano io, mi da fastidio (e non poco) leggere l'ottanta percento del commento in stampatello (urli? Vuoi provare a imporre qualcosa?), quindi buona serata, e appena hai l'occasione vai a vivere nel paese che credi essere il migliore al mondo, ma ricorda l'associazione, che lì altrimenti, di sti tempi soprattutto, rischi la vita per un'appendice... Troppo avanti loro!

Claudio Biesuz

Senti,
Sei te che caschi male, non perché credo di saperne più di te, semplicemente perché è impossibile discutere con chi "se la canta e se la suona" come vuole omettendo dati di fatto.

A me basta semplicemente essere accusato di qualcosa senza che mi sia mostrata nessuna prova, per capire che non esiste la democrazia e la libertà tanto decantata, non mi interessa la bandiera...
E nel momento in cui, se non faccio come tu mi consigli mi metti dei dazi, mi sento un tantino ricattato, a prescindere dalla bandiera!
Ma soprattutto se ciò accade a casa mia, dove (come dicevo) dovrebbe esserci la democrazia, perché a casa tua puoi fare come ti pare.

Ecco, tanto basta, ecco perché sei tu che caschi male...

Lupo1

Stanno mentendo svegliati! Credi ancora nelle favole?

Lupo1
Lupo1

Lo sbarco in normandia e la liberazione ricordi, la hai studiata?

Lupo1
scorie_radioattive

Lo vorrebbero perché l’Occidente libero e ricco è qualcosa che faticano sempre di più a giustificare, nascondere e rendere brutto ai loro cittadini/sudditi. La cosa peggiore di quei paesi è la violenza di stato perpetuata sui loro stessi cittadini

scorie_radioattive

Ovvio lui mica è il presidente cinese..anche se penso che un po’ di ribrezzo ce l’ha verso quei governi, specie perché saprà cose che hanno fatto sui loro stessi cittadini che noi manco ci immaginiamo

Penso invece al contrario che a molti capi cinesi, islamici ecc..interessi molto come viviamo noi e vorrebbero fare di tutto per farci finire sotto le loro mani, possibilmente in catene. Vedi gli attentati e le decapitazioni dopo le lezioni sulla libertà di espressione. Ma questo è un altro discorso ed è una mia opinione personale

scorie_radioattive

Tutti spiano. Non pensare che gli italiani o i cinesi o gli indonesiani non spiano. Tutti gli stati hanno queste agenzie. Ma non tutti hanno il garante della privacy

La polizia è violenta e questo non la giustifica ma sono episodi (che NON DOVREBBERO ESISTERE NEMMENO) e non la prassi. Diciamo anche però che la comunità nera e latinos non è santa e immacolata e che la girano tutti armati. Hanno avuto un presidente nero per due mandati o ricordo male io? Questo giusto per dire “razzismo”.

“Portano la pace a suon di bombe, per poi accaparrarsi tutte le ricchezze della terra che hanno "salvato", oppure fanno accuse infondate (tipo le armi di distruzione di massa mai trovate in Iraq a Saddam Hussein)...”

Io non ho mai sentito dire nessun presidente “stiamo portando la pace con le bombe, sai facciamo la guerra per portare la pace”. Forse tu si e sarò ben lieto di ricevere il link di fonte. Io non ho mai visto flotte di soldati americani “depredare di ogni ricchezza i paesi conquistati a suon di bombe” ho solo visto che gli usa hanno tipo un deficit pazzesco verso l’estero, Europa e Italia compresa e che Trump ha messo i dazi proprio per arginare questo profondo squilibrio. Con Saddam vorrei ricordarti che ha fatto la sua ascesa proprio contro l’America e ha basato il suo enorme potere personale proprio facendosi nemici gli Stati Uniti. Quindi caschi male anche qui purtroppo ..

scorie_radioattive

Vattene e non tornare

scorie_radioattive

No bello, qui ti hanno massacrato oggi. Perché l’hai fatta fuori dal vaso. Ormai qua dentro sei bruciato

scorie_radioattive

Mi tiri fuori il medioevo (nativi americani) dimenticando che solo in Occidente si parla di uguaglianza. Mi tiri fuori le bombe atomiche (certo sono state atroci, armi appena sviluppate e poi mai più usate. Tutte le armi sono atroci, come tutte le guerre. Tutte le armi e gli esperimenti bellici nucleari sono una follia, da quelli americani e russi in atmosfera a quelli francesi negli atolli a quelli cinesi, indiani e pakistani nei deserti dell’asia. Nessuno escluso).
GLI STATI UNITI DOVE HANNO IMPOSTO “la loro democrazia”?? TROVAMI UN POSTO, UNO SOLO AL MONDO DOVE C’è QUESTO. NON LO TROVERAI, PERCHÉ È IMPOSSIBILE DOMINARE DEMOCRATICAMENTE. SOLO LA COSTITUZIONE DEL GIAPPONE È STATA INFLUENZATA DAGLI AMERICANI, HAI VISTO COME SONO FINITI MALE? SONO SOLO LA SECONDA ECONOMIA AL MONDO E UNO DEI PAESI MIGLIORI DOVE VIVERE IN ASIA..E GLI AMERICANI HANNO RISPETTATO LE LORO TRADIZIONI REALI FA UN PO TE!!! UN CONQUISTATORE SPIETATO CHE ISTITUISCE UN PARLAMENTO, LIBERE VOTAZIONI UNIVERSALI E UN SISTEMA GIUDIZIARIO IMPARIZALE ED EQUO. MAI UN AMERICANO È STATO CAPO DEL GIAPPONE.
È SOLO INVIDIA LA TUA E DI ALTRI ODIATORI FILO DITTATURA COME TE, PROBABILMENTE AVRESTE VOLUTO NASCERE AMERICANI E NON ITALIANI.

PAESI CON CONFLITTI/TENSIONI ESTERNI:
- Cina (con Taiwan, Afganistan, Corea del Sud, Giappone, Mongolia, usa, Canada, Europa, Australia, Nuova Zelanda)
-India
- Pakistan
- Venezuela
-nord Corea
-Cuba
-tutto il mondo musulmano
-Russia
- Ucraina
-Bielorussia
-praticamente 2/3 di Africa
-Colombia
ALTRO??? AH GIÀ
QUINDI TU SARESTI IN DITTATURA VERO?? MA TE LO AUGURO DI FINIRCI IN QUESTI PARADISI CITATI SOPRA E DA STRANIERO. IN INDIA E CINA VISTO CHE NON SEI UN HAN O UNO DELLE CASTE ALTE SEI SOCIALMENTE UN INTOCCABILE OSSIA SOTTO LE BESTIE. BELLA EH QUELLA CULTURA
QUINDI TU VIVRESTI IN UNA “DITTATURA SOTTILE E NON ARMATA” PERCHÉ ? IN QUALI ALTRI PARTI DEL MONDO PUOI FARE QUELLO CHE FAI QUI, AVERE SCUOLA, ISTRUZIONE SANITÀ, PENSIONE, PRIVACY E POTER DIRE LE Cavolat€ CHE DICI QUI? IN IRAN? Sei solo un sinistroide fuori dal mondo, l’altra splendida faccia di quelli con la camicia nera nel 2020.

jose manu

Ok tutto molto triste ecc ecc. Ma secondo te a trump o a usa frega qualcosa riguardo come vivono i cinesi? A loro non frega un czzo. Il problema è economico

Dark!tetto

Cosa non ti è chiaro dell'elenco con tanto di date? Tu puoi giustificare quanto vuoi, la realtà è che loro impongono la propria idea di democrazia in giro per il mondo, chi altro lo fa? Non ti basta? Ok andiamo a toccare temi sensibili che non ti sfiorano nemmeno la mente piccolo yankee da 2 soldi. Quale altro paese ha sganciato 2 DUE EH, ordigni nucleari su città piene di civili? Hai idea di quanti innocenti hanno perso la vita? Questo come c4zzo lo chiami? Parli di omicidi di massa, ti sei mai chiesto che fine hanno fatto i nativi americani? Parli di democrazia riferendoti ad uno stato con un presidente eletto che giustifica esecuzioni pubbliche, purché la vittima sia nera/latina, e da la colpa delle rivolte alla sinistra schierandosi dalla parte degli assassini. Io non sto qui a dire che la Cina ha fatto bene a Taiwan, in tibet, nelle regioni più povere o nel perseguire gli ebrei, sulle loro politiche che violano tutti i diritti umani o sul loro impatto ambientale, sulla conquista africana in atto. Come non giustifico i paesi europei che hanno raziato l'africa, o chi finanzia la guerra ad israele. Tu sembri l'altro id1ota che invece di chiamare lo sfruttamento degli afroamericano detto schiavitù, la chiama frande politica di inclusione. Ora invece di continuare a postare il mio commento, dimmi un paese che ha così tanti conflitti (l'elenco non è nemmeno completo) oltre gli USA o continua pure ad usarlo per dimostrare che ho detto che l'america impone il suo volere al mondo, ma probabilmente non hai le capacità manco di capire che la dittatura non è solo quella comunista cinese e nord coreana, e non ti accorgi nemmeno quando quella sottile e non armata colpisce il tuo paese nella forma di imposizioni sociopolitiche ed economiche. Ora vai a nanna, avevi la possibilità di dimostrare che eri solo ignorante, ma sei ignorante e pure in malafede manco fossi un tifoso.

Claudio Biesuz

Esatto...

Claudio Biesuz

He, però l'america è L'UNICA AL MONDO ad aver "buttato" una BOMBA ATOMICA...

Inoltre i veri americani, sono i NATIVI AMERICANI, ossia gli INDIANI, che sono stati aiutati a non soffrire il freddo, con le coperte al VAIOLO...

Fin'ora, ovviamente con tanto di prove, come "dovrebbe" essere in una democrazia, gli unici ad aver spiato, anche capi di governo tipo la Merkel, sono sempre loro, gli americani...

In Cina c'è una dittatura, è vero, nessuno dice il contrario, nemmeno la Cina, a prescindere se piaccia o meno, è il loro paese, sono fatti loro come lo governano (anche perché ci sono altri paesi con ka democrazia, che fanno peggio della Cina), e non vogliono imporre a noi altri il loro modello;
L'america invece fa al contrario, ossia uno stato democratico dove la libertà è il loro cavallo di battaglia, l'uguaglianza e le pari opportunità idem, ma sappiamo tutti che non è affatto così, senza voler aprire il discorso del modus operandi della polizia...
Portano la pace a suon di bombe, per poi accaparrarsi tutte le ricchezze della terra che hanno "salvato", oppure fanno accuse infondate (tipo le armi di distruzione di massa mai trovate in Iraq a Saddam Hussein)...

Disse un prete:
"fate come vi dico, non fate come faccio"

Alex Bianco

sei come il cacio sui maccheroni, hai finito o vuoi l applauso a furia di raccontare fregnacce? sei un povero troll e tt lo hanno capito ormai

Recensione e Riprova Google Pixel Buds Pro, rinate con l'aggiornamento

24H con Oppo Find N2 Flip, la sfida a Samsung è servita | VIDEO

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città