Xiaomi, MIUI 12.5 e l'applicazione MIUI+ ufficiali: ecco le novità

28 Dicembre 2020 58

In occasione della presentazione di Xiaomi Mi 11, l'azienda ha ufficializzato anche la nuova interfaccia MIUI 12.5, di cui vi abbiamo già parlato in mattinata in occasione dell'avvio del programma di beta in Cina.

L'aggiornamento non si presenta come un major update rispetto all'attuale MIUI 12, bensì mira a migliorare l'esperienza d'uso introducendo cambiamenti minori e molti bug fix. Per assistere a un rinnovamento più completo toccherà attendere la MIUI 13, la quale dovrebbe essere basata su Android 11 e non arriverà prima della primavera del 2021. Diamo quindi uno sguardo alle principali novità della MIUI 12.5.

MIUI+

Cominciamo parlando di MIUI+, una nuova applicazione per PC basati su Windows che permetterà agli smartphone di Xiaomi di dialogare in maniera più efficiente con il sistema operativo di Microsoft. La prima novità che vi descriviamo non è quindi legata direttamente all'interfaccia.

Con MIUI+, Xiaomi offrirà ai suoi utenti un'applicazione che propone funzionalità molto simili a quelle che troviamo su Your Phone di Windows, il tutto rivisto in chiave Xiaomi. Questo significa che sarà possibile ricevere le notifiche direttamente sul PC, riprodurre alcune applicazioni Android sul proprio desktop, trasferire rapidamente immagini e screenshot, accedere ai file locali dello smartphone e molto altro ancora. La lista degli smartphone compatibili è abbastanza ristretta e include solo quelli della famiglia Mi 10, Mi 9 e i Redmi delle serie K30 e K20.

Xiaomi ha anche pubblicato una lista di portatili compatibili con MIUI+, anche se non ci sono particolari limitazioni che dovrebbero impedire all'applicazione di funzionare su qualsiasi dispositivo Windows. Di seguito vi proponiamo l'elenco:

  • Mi Notebook Pro 15 Enhanced Edition
  • Mi Notebook Pro 15.6″ 2020
  • Redmi G gaming notebook
  • RedmiBook 16
  • RedmiBook 14 II
  • RedmiBook Air 13

PERSONALIZZAZIONE

Novità anche per quanto riguarda la personalizzazione, grazie all'introduzione di due nuovi sfondi Super e Live Wallpaper, i quali vanno ad arricchire la lista di quelli già disponibili. Le aggiunte si chiamano Geometry e Snow Mountain ed è già possibile scaricare i file necessari per usarli anche su altri smartphone consultando un apposito thread su XDA.

Sempre in ambito personalizzazione troviamo un nuovo set di suoni di sistema ispirati alla natura e a temi come l'Amazzonia, l'Africa e il deserto glaciale dell'Artico. I nuovi suoni sono accompagnati da una serie di elementi dell'interfaccia aggiornati e vibrazioni aptiche che riprendono il tema selezionato, aumentando il senso di immersività dell'interfaccia.

OTTIMIZZAZIONE ENERGETICA E DELLE RISORSE

La MIUI 12.5 introduce anche elementi di ottimizzazione dell'interfaccia, grazie alla riduzione delle risorse richieste per il suo utilizzo. In particolare si parla di un calo del 20% per quanto riguarda la memoria utilizzata negli scenari più classici, mentre si passa ad una riduzione del 32% (sempre legata alla memoria) se si tengono in considerazione le operazioni svolte dal sistema, alla quale si aggiunge un calo del 17% del consumo energetico. Elementi come i Super Wallpaper, invece, hanno visto crollare drasticamente i consumi, visto che si parla del 40% di energia utilizzata in meno.

Ottimizzazione che passa anche attraverso un netto taglio delle applicazioni preinstallate, le quali ora sono davvero ridotte all'osso: impostazioni, fotocamera, telefono, messaggi, orologio, galleria, browser, store e gestore del dispositivo. Queste rappresentano il core dell'interfaccia, tuttavia sono presenti anche altre app opzionali, come ad esempio quella dedicata alle Note, la quale ha ricevuto anche un restyle in termini grafici e di funzionalità.

La nuova app Note, infatti, permette di creare liste con rientri, la possibilità di farle collassare per recuperare spazio, una funzione che3 permette di creare mappe mentali dalle liste, funzioni di disegno e molto altro ancora.


PRIVACY

Per finire troviamo anche alcuni elementi di attenzione relativi alla privacy, come ad esempio delle notifiche che informano l'utente di quali applicazioni hanno avuto accesso alla clipboard (simile a quanto visto su iOS) e la possibilità di negare tale accesso. L'ispirazione alle funzioni introdotte da Apple non termina qui, visto che anche la MIUI 12.5 ora permette di impostare la condivisione non precisa dei propri dati sulla posizione, mentre il Browser si è aggiornato con il blocco automatico dei download avviati da siti sospetti e strumenti che combattono il tracciamento dell'attività dell'utente.


TEMPISTICHE DI RILASCIO

Al momento non ci sono dettagli per quanto riguarda la disponibilità effettiva della versione stabile della MIUI 12.5, nonostante l'avvio della beta in Cina. Probabilmente occorreranno ancora diversi mesi prima che la UI possa raggiungere gli smartphone dei mercati internazionali, quindi non ci resta che attendere ulteriori comunicazioni ufficiali.


58

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Matteo Bottoli

2 su 2? la moglie di un mio amico ha dovuto vendere il RN7 sempre per il sensore in chiamata. Insinuare che non si é capaci di usare poi mi offende. Vengo da un Honor e in 3 anni mai un problema. Mia moglie da un Huawei, idem. I telefoni li usiamo da un tot di anni, non siamo sprovveduti. E abbiamo cambiato varie marche.

Daniele Davide

due su due con dei problemi è statisticamente molto strano...
se non si è capaci ad usare gli smartphone si hanno problemi con qualsiasi marca

SaFino
Shaffler

Effettivamente finisce con VF, anch’io preso da Amazon, venditore Slovacco. Grazie per l’info

SaFino

Shaffler sai perché? Perché quasi sicuramente il tuo Mi 10 é brandizzato...anche io ho un Mi 10, tra l’altro comprato venduto e spedito da Amazon...e ho scoperto essere un brandizzato di un operatore spagnolo e...infatti sono fermo alle Miui 11 e patch di novembre (Android 10 ovviamente)...controlla le ultime due lettere della tua versione firmware..se c’é scritto XM é no brand..ma se c’é VF per es. é brand Vodafone..TI brand TIM, ecc...a me la versione é QJBEUTF e TF sta per Telefónica, compagnia di telecomunicazioni spagnola...

Matteo Bottoli

Io invece ho 2 Xiaomi in famiglia e su per giù entrambi hanno problemini vari. Dimenticavo gli audio su WhatsApp che partono nella capsula auricolare di punto in bianco e oscurano il display

Azzop

Dal nostro punto di vista si, però considerando che era una presentazione in cinese per il mercato cinese ci sta anche

Pistacchio
Pistacchio
Daniele Davide
Daniele Davide

sono al terzo Xiaomi e su nessuno ho riscontrato questi problemi. Che poi tecnicamente sarebbero più problemi hardware che non bug

Ritornoalfuturo

Io sto chiamando per farmi cambiare sim ma mantenendo il mio numero.

Ho letto che se fosse vero dei dati rubati ai clienti meglio cambiare sim . Però fatti un giro su internet e leggi qualcosa per farti un'idea

Rapidashmarino

sarebbe l'unica motivazione per cui prenderei un iphone, ma proprio non riesco a farmelo piacere, troppo castrato, per non parlare di quella anacronista tacca, e infine il prezzo... Il mac (m1) quei soldi li vale, l'iphone assolutamente no

nowspam

Hai letto la notizia dei dati dei clienti "ho mobile"in vendita sul dark web? A casa mia lo hanno moglie e figlio. Secondo te può essere pericoloso o possiamo stare tranquilli?

Ricky

Ti perdi il 90% delle comodità della coppia iphone/mac, soprattutto instant hotspot, continuity, handoff, clipboard condivisa, icloud, sincronizzazione col finder

Matteo Bottoli

La pubblicità non l'ho mai vista sinceramente. Ma:
Durante la chiamata il sensore di prossimità va per i fatti suoi. Le statistiche di consumo batteria si azzerano alla mezzanotte. Su molti modelli i consumi in standby sono elevati (compreso il mio).Lag sporadici ma fastidiosi. Sensore non proprio da top di gamma. Notifiche nel menù a tendina che fino a qualche tempo fa tagliavano il tasto "segna come già letto" a metà per il lungo, per fortuna risolto da un po'. Nell'uso generale sembra che la potenza del Soc vada tutta in un collo di bottiglia perché non è reattivo al 100%

Ritornoalfuturo

Non parlo del segnale che era nella norma . Ma intendo che inernet aveva come dei vuoti anche a segnale pieno

Mari/o

Il redmi note 7 della mia ragazza ancora non può far videochiamate instragram. Bug arcinoto e mai risolto.

Andhaka

Ah, vedo che il Mi Mix 2s comincia ad essere lasciato indietro. Peccato, non speravo in Android 11, ma questo mini refresh della MIUI potevano infilarlo secondo me...

Ora di ricominciare a seguire i thread su Xda. :D

Cheers

Aster

No

MatitaNera

Dolce attesa

nowspam

Mi dispiace hai avuto problemi. Ho preso l'x3 per sostituire uno xioami mi max 2 usato 3 anni. I benefici in ricezione li ho notati subito( max2 non aveva banda 20), con Vodafone il segnale è sempre massimo. Non faccio pubblicità, racconto solo la mia esperienza, proprio come fai tu

Pistacchio
Daniele Davide

magari devono solo tornare ad un 3310

Daniele Davide

ci dici almeno tre bug??
Ah la pubblicità non vale, quella non è un bug.

Rapidashmarino

finalmente un taglio alle app preinstallate....

Rapidashmarino

io

Matteo Bottoli

Io su Mi 10 per un tot di tempo, a random, mi cadeva la linea senza un perché. Adesso è da un po' che non lo fa più. È rimasto il bug del sensore di prossimità che si disattiva da solo durante una chiamata.

Matteo Bottoli

Ho un Mi10 e fidati che ne ha

Mr. G

Mai sofferto di una simile piaga.
Intendo essere sano di mente.

Pistacchio
Ricky

Chi sano di mente abbina un mac a uno xiaomi?

Andrea17982
Ritornoalfuturo

Mi a3 tenuto 6 mesi trovato a 110 euro da esselunga
Il display hd da far piangere gli occhi .
Per fortuna sono abbastanza pratico di rom e installazioni varie con software di terze parti perché con l'aggiornamento a android 10 un disastro .
Cmq abbastanza veloce come terminale prima di venderlo problemi con le telefonate pigiavo ma non rispondevo, a volte le chiamate non arrivavano con amazon il telefono buttava giù da solo. .
Il sensore e altri problemi .
Se non fosse stato per il display magari lo avrei tenuto cmq .
Dimenticavo il lettore di impronta ..pessimo. a volte rimaneva il logo della impronta come se fosse attivo anche quando non lo era

Ma con app tipo poste leggeva subito . Questo dimostra il pessimo software di xiaomi

Aster

Io sono fermo a xiaomi mi3,mi dispiace per cosa e diventata la miui.

PilloPallo

Quando apple venderà uno smartphone a 299€

Ritornoalfuturo

Mai più xiaomi..eppure chi ho provato con a2 lite , mi a3 e poco x3.
A41, a51 funzionano benissimo. A3 2016 idem

Daniele Davide

i famosi bug inesistenti della Miui

Massimo

Ma quando snelliscono il tutto e risolvono tutti i bug?

Aster

L'ho notato su un redmi note 8!

Dende

Pure io problemi di ricezione soprattutto in casa con vodafone. Con vecchi terminali stesso posto e stessa sim nessun problema. Sapevo che con xiaomi avrei dovuto scendere a compromessi su alcuni bug del sw ma non sulla ricezione e sulle chiamate. Ho dovuto restituirlo a malincuore. Altri utenti stesso problema, altri invece nessun problema... questo per me resta un mistero

Ritornoalfuturo

Il mio operare ho mobile funziona benissimo con altri dispositivi. Inoltre mi dicevano che non mi sentivano bene
L'audio in telefonata esce "strano" non diretto nell'orecchio ma come se uscisse in alto ...

Aster

Dipende anche dall'operatore, io ho diversi cinesi da collezione e anche con custom rom in Italia soprattutto dentro gli edifici vecchi fanno fatica. All'estero anche Europa fanno record di velocità e ricezione. Certo te lo scordi la qualità di un BlackBerry o Motorola. Neanche google con i pixel e riuscito a imitare Motorola e i suoi brevetti che detiene ancora.

Ritornoalfuturo

Ma almeno il minimo si. La connessione è la base.

Le cose sono due o alcuni disposti sono pensati per l'estero ma po ci mettono rom Europa e alcune bande vanno a farsi benedire . ..o sono così e vanno al risparmio

Aster

sorpresa per la Befana

Aster

strano, vabbè che non si può pretendere molto per 200€ però..

Angelo

No, ha già Android 11 e MIUI 12

PilloPallo

Io con s20 fe 5g ho già android 11 con one ui 3 da qualche giorno, questi aggiornano in primavera... Vergognoso

Ritornoalfuturo

Rispedito ad amazon il giorno stesso. Pesante, grosso e la batteria scendeva anche velocemente per essere una 5000 con display a 60hz
Con a51 nessuno di questi problemi. Idem gli altri mie dispositivi

Ritornoalfuturo

Io il mio con l'operatore ho mobile internet non funziona bene . Le pagine si incantavano , lo speed test a volte mi diceva che è passato troppo tempo .
Mai successo neanche con un vecchio galaxy al 2016.
Provato anche diversi browser.
In chiamata più volte mi dicevano "non sento".
In certe recensioni questivproblemi saltano fuori.

Samsung Galaxy S23, Plus e Ultra in arrivo: tutto quello che c'è da sapere | VIDEO

Riprova Vivo X80 Pro con Android 13: una Vivo sempre più intrigante | Video

Confrontone tra i quasi top 2022, 9 smartphone uno contro l'altro | Video

Rog vs Rog vs Batman: Mediatek 9000 o Snapdragon 8+ gen.1 | Video