Rufus si aggiorna alla versione 3.21, ecco tutte le novità | Changelog

30 Novembre 2022 24

È molto probabile che i nostri lettori più smanettoni, soprattutto quelli non più esattamente di primo pelo, abbiano ben presente che cos'è Rufus: si tratta di una piccola utility per Windows che permette di creare unità esterne avviabili per l'installazione di sistemi operativi vari, tra cui Windows stesso e Linux. Oggi esiste il Media Creation Tool ufficiale di Microsoft per le versioni più comuni e moderne di Windows, come la 10 e la 11, ma Rufus è un'alternativa estremamente più completa e universale - per non parlare del fatto che è gratis, open-source e decisamente veloce.

Fatto sta che da poco è uscita la versione 3.21, dopo qualche settimana nel canale Beta per i test di rito, e ha diverse novità degne di nota, tra cui bug fix molto importanti relativi al supporto dei filesystem proprietari Microsoft NTFS ed exFAT, driver aggiornati e miglior supporto per gli account locali. Lasciamo di seguito il changelog completo tradotto:

  • Possibilità di specificare un nome account locale nella finestra di dialogo Windows User Experience
  • Miglioramento della capacità di identificare la versione di Windows da ISO/.wim
  • Aggiornamento driver UEFI/NTFS alla versione 1.4 e driver exFAT alla versione 1.9
  • Passaggio al download da remoto per GRUB non standard (Fedora 37, OpenSUSE Live, GeckoLinux)
  • Risolto bug per cui le partizioni UEFI:NTFS non erano impostate in modalità MBR per ISO con file da più di 4 GB (UWUntu)
  • Sistemato il supporto GRUB per Arch e distro derivate, quando viene usata un'etichetta non compatibile con FAT
  • Sistemato il rilevamento errato di GRUB con prefissi fuori standard
  • Risolto il problema delle schede non funzionanti nella finestra di dialogo Windows User Experience

Rufus 3.21 è disponibile al download direttamente dal sito ufficiale; per l'installer basta cliccare su QUESTO link diretto, mentre per la versione portable che non richiede installazione bisogna invece dirigersi QUI.


24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
allora? dgbeeqcty

Programma eccezionale Rufus!!
Senza di quello non sarei mai riuscito a installare Win10 su un PC nato con FreeDos...

XPower7125

per windows rufus tutta la vita

XPower7125

update pieno di fix, speriamo bene

Giàgioggiola

Si è veloccizzata la formattazione?
Con la 3.20 ci metteva una vita a fare quella veloce, mi sembra che la 3.4, che usavo prima, ci mettesse un'attimo.

atm

Fatto l'ho buttata via...

GGiuliano93

Ormai monto la iso e clono via cmd

Daniele

Funzionasse... Almeno a me ha dato mille problemi

Daniele

Fai un bel clean su disk part. Altrimenti non è possibile che rompa fisicamente una chiavetta USB

Chicco Bentivoglio

ottimo

Rex

Grazie.

Simone

eh si è fatto in electron purtroppo ahahha

dipende dalle esigenze che hai, chiaramente etcher è pensato per clonare decine di dispostivi contemporaneamente.

Moklev

Balena Etcher intendi quell'affare che spara pubblicità dei lori prodotti con un installer di 140MB per fare un'operazione a dir poco idì0ta? No grazie... Usa BZT usbimager su gitlab, è disponibile per qualsiasi ambiente, open source di 300KB di installer e forse l'unico che fa il checksum dei dati scritti sull'USB/SD/quello_che_è...

DjAntony

spesso ho trovato problemi con rufus, crea chiavette che non si avviano (solaris, alcune distro, alcune iso windows).

dd risolve sempre tutto.

Simone

ce ne sono di ottimi, balena etcher, fedora media writeer(forse il più affidabile, qualche anno fa ci fu un bug importante che colpì diversi software ma rifcordo bene che quelli di Debian garantivano che fedora media writer funzionava correttamente e consigliarono il suo utilizzo). Tra le altre cose fedora mw dovrebbe arrivare anche in formato gtk4 libadwaita, con supporto al tema scuro e accelerazione hardware

Simone

rifleshala su rufus

greatteacher

Molto comodo, ma rufus per installare windows rimane il più completo a livello di opzioni. Ventoy è il top se hai la necessità di usare più OS

greatteacher

ehm, mi pare che non si possa flashare una iso windows con etcher, ma solo linux.. sono due programmi abbastanza diversi

atm

Mi ha rotto una usb !

efremis

L'ho usato un paio di volte tra Windows e Mac ma ha voti decisamente più bassi su Alternativeto

efremis

Usato proprio ieri sera portable.

Rufus

Mi serviva proprio un bel upgrade...

JakoDel

ah si, quel fantastico tool in electron che fa molto di più di "dd if=os.iso of=disco" :)

per paragonare rufus a etcher significa che installi solo linux senza tra l'altro mai aver letto la lista delle feature..

Loky

ormai sono passato a Ventoy

Andrea

Balena Etcher e passa la paura

Recensione Asus Zenbook S13, vale la pena comprare un notebook premium?

Recensione MSI Prestige 15, un buon notebook tuttofare

Come scegliere il notebook giusto? Ecco i nostri consigli!

Recensione Lenovo ThinkPad Z13: ultra premium, ultra compatto, ultra potente