TikTok arriva su Windows 11 e 10 come PWA: il ban è solo un ricordo

30 Giugno 2021 24

Con il ban ormai alle spalle, TikTok può concentrarsi nuovamente sull'espansione verso altre piattaforme, in particolare verso il mondo desktop. Da qualche ora è infatti disponibile una versione del client dedicata a Windows 10 e Windows 11, scaricabile direttamente dal Windows Store (link poco sotto).

TikTok arriva quindi sul sistema operativo di casa Microsoft e lo fa non tramite un'app nativa, ma percorrendo la strada già battuta da altri social come Facebook e Twitter, ovvero grazie ad una Progressive Web App che si appoggia direttamente all'ultima versione di Microsoft Edge, come specificato anche tra i requisiti della pagina di TikTok sullo store.

Ricordiamo che Windows 11 integra anche il supporto nativo alle applicazioni Android, quindi in futuro gli utenti potrebbero avere la possibilità di scegliere se continuare ad utilizzare la PWA o affidarsi alla versione Android, che è stata utilizzata proprio durante la presentazione del nuovo sistema operativo per dimostrare la piena compatibilità tra i due mondi.

In ogni caso, la PWA di Tiktok sembra essere già molto completa sin da subito, dal momento che permette di accedere al proprio account, ai messaggi privati e persino di poter caricare video direttamente dal PC, oltre ad offrire completo supporto a tutte le funzioni e ai tab classici del social che permettono di seguire dirette, vedere i contenuti consigliati e quelli delle persone che seguiamo. L'unica reale assenza sembra essere legata alla mancanza del tema scuro, ma probabilmente verrà aggiunto in seguito. Vi lasciamo al link diretto al Windows Store:

  • TikTok | PC | Windows Store, Gratis

24

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alexv

Altra società che fattura miliardi e non si degna di fare un'applicazione.

Alexv

Non è che l'intrattenimento deve lasciare per forza qualcosa. Cosa ci ha lasciati, ad esempio, gangman style e tutte le sue imitazioni? Diciamo che i gusti sono gusti, ed entrano in gioco anche a "cervello spento".

Alexv

Avendo un limite massimo di 3 minuti, non lo vedo il massimo della flessibilità d'uso.

Crash Nebula

Mi fa piacere.

Giacomo

Segarsi in bagno

SynovialRaptor

io lo uso dall'inizio dell'anno scorso, e finora niente minorenni

Andrej Peribar

Non "vuoi" essere d'accordo XD

"Spegnere" è "spegnere" non ha gradazione.

Cmq spiego meglio sotto.
Non è comunque così importante

Crash Nebula

Non c’entra nessun algoritmo se questa roba ti esce la prima volta che lo apri, significa semplicemente che quelli sono la maggior parte dei contenuti.

Giardiniere Willy

Non sono d'accordo, farlo durante l'orario di lavoro è un conto, a casa mentre guardi un programma demenziale è un altro conto.
Poi bisogna vedere "quanto" lo spegni il cervello

SynovialRaptor

in realtà l'algoritmo ti fa vedere quello che ti piace...quindi...

Andrej Peribar

Nemmeno io, forse vidi il primo quello con Luke Perry.

Ma era più "precisa" la mia obiezione.
A tutti piace "staccare" nel senso di estraniarsi anche per solo un paio d'ore dai problemi quotidiani.

Ciò non implica però spegnere il cervello.
Non dico di leggere un libro, ma anche andando al cinema puoi vederti un fantasy, una commedia, un film d'animazione fatti a Cinema che ti fanno pensare ad altro ma ti lasciano qualcosa.

Diciamo che sono più dell'idea che chi spegne il cervello vada a vedere i cinepanettoni più che il cinepanettone serva a spegnere il cervello.

E per quel poco che ho visto di tiktok è uguale.
È mero intrattenimento, senza lasciarti nulla.

HeySiri

Anche a me non piace guardarli, ma alla maggior parte piace staccare ogni tanto

Andrej Peribar

Appunto.
Quindi non vai a vederli. E forse smettono persino di farli.

HeySiri

Se tieni il cervello acceso ti arrabbi per tutte quello cose senza senso che si vedono :)

HeySiri

Se vuoi capire cos'è TikTok puoi vederne un assaggio nei Reels di Instagram e nella sezione Shorts di YouTube (sono tutti video ricaricati da TikTok)

HeySiri

I famosi life hacks che non metterai mai in pratica? ;)

HeySiri

Era follia il ban di TikTok, come se uno volesse bannare Instagram o Facebook

SpiritoInquieto

Gnocche fresche fresche e disinibite.

Andrej Peribar

Lo posso dire io che "spegnere il cervello" è sempre un male e che non è correlato a farsi due risate.

Anche se i cinepanettoni campano su questa fallace implicazioni

Crash Nebula

Per il 90% sono minorenni mezze nude in atteggiamenti soft p0rno e ragazzini col ciuffo che si credono sex symbol.

MarioT

Qualche tutorial carino. Ma i video interessanti saranno l'1%.

Giardiniere Willy

Considerato il formato difficilmente puoi trovare contenuti interessanti.
È un social nato per spegnere il cervello e farsi 2 risate (e non dico che sia un male).
Poi per carità, magari qualcosa la trovi, ma a quel punto puoi trovarla anche altrove rispetto a una piattaforma che presenta evidenti limitazioni in tal senso

Six

Non ho mai usato tiktok, ci sono utilizzi e contenuti "più interessanti" rispetto ai video (soggettivamente) "divertenti"?

Scrofalo

Menomale.

Honor MagicBook 16 2022, la recensione: diversi passi in avanti e un prezzo maggiore

Recensione MSI GE76 Raider i9 12900HK e RTX 3080 Ti: un mostro di potenza!

Il 2-in-1 nel 2021: la mia esperienza con Asus Vivobook Slate 13''

Recensione Asus VivoBook Pro X 14, OLED concreto!