VLC 4.0 in arrivo: nuova interfaccia e versione web nel 2021

12 Febbraio 2021 72

VLC ha da poco festeggiato i 20 anni di vita: in questo lasso di tempo è stata scaricata oltre 3,5 miliardi di volte, risultato impressionante che ha spinto gli sviluppatori di VLC e il presidente della fondazione VideoLAN Jean-Baptiste Kempf a voler migliorare ulteriormente il servizio offrendo un'esperienza d'uso sempre più appagante e completa. Le novità arriveranno nel corso del 2021.

Kempf ha dichiarato durante un’intervista a Protocol che VLC 4.0 avrà un'interfaccia completamente ridisegnata, e non solo. C'è infatti l'intenzione di integrare nell'applicazione diverse estensioni che permettano di riprodurre contenuti multimediali di altri servizi online. In più, l’azienda sta lavorando anche a una nuova versione web di VLC sviluppata sulla base di WebAssembly e JavaScript, abbandonando dunque il vecchio sistema che funzionava tramite un plug-in web molto simile a Flash, ormai non più supportatoe. La nuova versione web consentirà agli utenti di usare VLC nelle pagine del browser, in modo da poter riprodurre qualsiasi contenuto multimediale.


Esiste anche un nuovo progetto chiamato Moviepedia Project, descritto come una sorta di concorrente di IMDb, che si baserà molto sulla community per redarre i contenuti, così come succede su Wikipedia.

Infine molta importanza è stata data al fronte sicurezza:

Le persone non installano più software sulle loro macchine, a parte un browser, un player video, una suite office, forse un lettore PDF e un programma per vedere le foto.

E visto che i browser e i programmi Office vengono sviluppati da grandi aziende molto attente sul tema sicurezza, Kempf ritiene che i malintenzionati aggirino i blocchi colpendo le applicazioni di terze parti. Proprio per questo VLC sarà molto più sicuro e capace di riconoscere file potenzialmente pericolosi per l'intero sistema.

Non ci sono al momento informazioni sulla data di rilascio di VLC 4.0.


72

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Stefano Fabbri

Quoto, io ho surface pro 3 i5 8gb, non nuovo ma neanche una schifezza, tre/quattro anni fa per un documentario locale avevo bisogno di riprodurre file .mov 1080p prores a 150mbps, VLC circa un frame ogni due secondi con cpu a palla, MPC-HC fluido senza intoppi e cpu 30-40%.
Cercai anche io un sostituto degno ma non lo trovai, seguirò questi commenti anche con questo scopo, grazie a tutti

salvatore esposito
salvatore esposito

hai svezzato il nipote, in qualche modo si doveva pur fare

Dea1993

non lo installo piu' da una vita... praticamente da quando ho abbandonato definitivamente windows.
su linux per me c'e' di meglio.
vlc non e' male, ma richiede mezzo mondo di dipendenze qt per funzionare.
mi trovo meglio con mpv, semplice, con tutte le funzioni che mi servono, leggero e fa bene il suo lavoro.

SalvaJu29ro

Qui dice di sì:

https://snapcraft .io/docs/keeping-snaps-up-to-date

LordRed

Grazie, hai più o meno confermato quello che ricordavo. La cosa che non so è come funzionino gli aggiornamenti snap. Avvengono automaticamente che tu sappia?

DMA

Può dipendere dalla scheda video oppure dalla versione di VLC.
Prima della versione 3.0 i video in 4K non avevano una vera decodifica hardware.

Mostra 1 nuova risposta

Quindi il suo problema a cosa sarà dovuto? Sono curioso!! Avete la stessa CPU

Tiwi

attendiamo

Black_Codec
soxxoz

In realtà la semplice alternativa era scaricare una codec pack (tipo K-lite) e tutto diventava riproducibile anche su media player

Albus

Un player per i files TS?

DMA

i7-4790k e GTX 1070, video in 4K HDR, VLC fa lavorare la CPU al 4-6%.

giovanni cordioli

E che dire della mitica "anteprima" dei file video di emule parzialmente scaricati?
Mitico!..

giovanni cordioli

io lo uso da una vita.
Praticamente ce l'ho sempre avuto sul PC, legge di tutto ed è sempre stato pratico e leggero.

SalvaJu29ro

Dovrebbero, sì
Io personalmente non li uso, ma che io sappia è proprio uno dei vantaggi.
Ha le librerie incorporate nel pacchetto, quindi è "esterno" al sistema. Nelle distro LTS ad un certo punto le librerie e i pacchetti diventano "obsoleti" e alcuni programmi non possono più essere aggiornati.
Lì arrivano gli snap, i flatpak e gli appimage

Mostra 1 nuova risposta

Qualcuno usa i vari programmi di xiaomi, huawei, samsung ecc per gestire i video? Sono orribili tutti

LordRed

Grazie! Ma poi arrivano normalmente gli aggiornamenti tramite snap?

Adler

Elmedia Player ha più funzioni di IINA e gira benissimo su Mac.

Bannato!

THANX!!!!!!

DrJosi

Peccato solo che IINA non permetta di riprodurre i filmati su chromecast

MatitaNera

Anche amatoriale

barneysmx86

Puoi scaricarti la dev che ha la modalita' scura cosi' la provi...

Lorenzo Poli

Perché solo roba scaricata? E' utilissima anche per vedere i video salvati sul PC, come quelli registrati dal telefono in H.265 che il player Windows non riesce a decodificare

NaXter24R

Io quando avevo il 4790k (non è nuovissimo, ma son 4 core a 4.4ghz, non è esattamente da buttare) avevo fatto una prova con un h265 in 4k. VLC lo apre e scatta, CPU impiccatissima. MPC fluido, rapido, mai un blocco e CPU a meno del 20% con picchi al 35.

Fandrea

MPC-BE se vuoi immediatezza e leggerezza

Fandrea

vero... per non parlare di POT Player, ottimo per carità, ma con MPC-BE ho già finito di vedere il video quando POT inizia a partire..

x s.

su mac uso quasi solo IINA che da l’impressione di consumare molto meno, ma nessuno resta completo come VLC, utile anche su ios per leggere gli audio di Google Drive.

frank700
frank700

Non dimentichiamoci di Xine (chi usa Windows non lo conosce), il primo software che era compatibile con i decoder windows (venivano usati nativamente su Linux come se fossero dei plugin). E anche Mplayer e ffmpeg.

andrew

È un progetto basato donazioni e di volontari, che occupano il loro tempo libero per offrirvi gratuitamente un programma.

Qui puoi seguire i progressi, così ti rendi conto ti tutto quello che si fa "dietro le quinte", e di tutti i componenti a cui devono pensare in un software come videolan

https://git.videolan.org/?p=vlc.git;a=summary
https://mailman.videolan.org/pipermail/vlc-devel/

Questa invece è solo la porzione del codice dell'interfaccia
https://git.videolan.org/?p=vlc.git;a=history;f=modules/gui/qt;hb=22083b806231884846c9ebb8b471de5500fd9da8

Giardiniere Willy

Con la MIUI 12.5 mi video e mi music saranno disattivabile anche senza adb

IvanBotty

ricordo che una volta stavo cercando di scaricare il film dei pokemon con mewtwo...

Alessio Ferri

Devo dire che non mi piace la direzione in cui sta andando il mondo.
Per vlc 4, basta che esca.

Rob

Ci ho messo un secondo in più anche io per capirlo, poi ci sono arrivato. Assolutamente da encomiare, su eMule però si trovava veramente di tutto negli anni d’oro, ricordo quando c’erano i server Razorback poi chiusi dalla polizia belga se non sbaglio

Alessandro Peter

Me lo ero totalmente dimenticato.
Hai ragione, sui nomi client c’erano delle chicche da premiare.
Mi ricordo ancora “taprolano” (ci va un secondo, perché a prima lettura sfugge)

Rob

Direi assolutamente di spessore morale, persino poi in lingua tedesca. Ricordo anche che accanto ai nomi dei file sulla sinistra c’erano due “ii” colorate in rosso, giallo o verde che rappresentavano la valutazione del file e si potevano anche leggere i commenti dati dagli altri, per non parlare dei nomi che davano gli utenti ai loro client eMule

Alessandro Peter

A me toccò una versione vietata ai minori di Biancaneve, in lingua tedesca e con nani veri. Un cult.

Rob

Più plausibili la seconda o la terza, io ricordo ancora quando scaricai Harry potter e la camera dei segreti e ci trovai un bellissimo film se non ricordo male con Eva H. e tre uomini in un monastero

Aristarco

vabbé era normale, ricordo di film cercati almeno 4 o 5 volte prima di beccare il corretto

Vive

Su Android un must have con Xiaomi.

Su Linux non mi dispiace mpv per una serie di funzionalità in più tra cui caricare video di youtube dal terminale senza passare dal browser.

Rob

È vero, prima che il file fosse scaricato era l’unico programma col quale aprire l’anteprima

Gigiobis

va bhe, era la chiave di ricerca peggiore al mondo!

Tomhet4

Ancora ricordo quando cercai di scaricare da eMule "xXx" con Vin Diesel, ad oggi devo ancora guardarlo

Alessandro Peter

QuickTime non supporta mkv

Alessandro Peter

Quella era la scusa #1 per giustificare la presenza di tale materiale sul proprio PC “Eh ma guarda, stavo scaricando L’Era Glaciale”.
Tuttavia tiri fuori un topic interessante, ovvero,”Perché c’erano porno camuffati da film?”

- Colpa delle case di distribuzione che per scoraggiare la diffusione di materiale pirata andavano ad inquinare i download

- Colpa di qualche padre di famiglia che per rendere la cartella Download più innocente agli occhi della consorte, ha rinominato la collezione privata

-Colpa di qualche bontempone (primo vero troll informatico)

NaXter24R

HC è morto ma è sempre meglio di VLC, idem BE, il punto è proprio questo.

Migliorate Apple music

Quick time non ti permette di fare quello che chiedi?

Migliorate Apple music

A me piacerebbe una UI che rispettasse in parte il Fluent Design

Migliorate Apple music

Ormai è un progetto morto MPC, al massimo bisogna andare sulla versione BE

La (mia) postazione da Creator: dal Desktop MSI al Monitor 5K Prestige

Recensione Honor MagicBook Pro, occhio ai paragoni azzardati!

Huawei Watch Fit, GT 2 Pro, FreeBuds Pro e MateBook 14 AMD | Prezzi e Anteprima

Le 10 migliori estensioni per Chrome che utilizziamo quotidianamente