Samsung presenta al CES il QD-OLED 2023: luminosità altissima e consumi giù

03 Gennaio 2023 64

Al CES di Las Vegas Samsung mostrerà la tecnologia QD-OLED 2023. Intanto l'azienda ha annunciato alcune delle novità che avranno i prodotti di nuova generazione: arrivano l'algoritmo IntelliSense AI, che raccoglie in tempo reale informazioni su ciascun pixel e le utilizza per modulare con precisione la potenza luminosa, e il nuovo OLED HyperEfficient EL, un materiale applicato allo strato emissivo blu che rende le immagini più luminose e i colori più vivi.


Il risultato delle due novità combinate è un pannello che può raggiungere i 2.000 nit di luminosità massima, un risultato straordinario per un pannello che non ha le dimensioni di quello di uno smartphone o di un tablet. La luminosità di uno schermo è un fattore non secondario in un televisore, lo rende più visibile in un maggior numero di condizioni, certo, ma accresce anche l'impatto con i contenuti in HDR che diventano più vivaci.


Il tutto senza penalizzare i consumi, che al contrario vanno giù del 25% rispetto a un pannello equivalente di passata generazione. I pannelli QD-OLED 2023 di Samsung sono stati declinati in un maggior numero di dimensioni: i 34, 55 e 65 pollici c'erano già, quest'anno si aggiunge anche la variante da 77 pollici più, bonus, un ultra wide da 49 pollici per il monitor Odyssey G95SC da gaming, anch'esso presente al CES 2023.

Questo è quanto sappiamo finora. Per conoscere disponibilità, modelli di TV con pannello QD-OLED 2023 e relativi prezzi ci sarà da attendere.


64

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
gioboni

Beh in realtà la semplicità è solo apparente: c'è il costo di un pannello aggiuntivo e maggiore complessità nell'assemblaggio; ma soprattutto quasi tutte le implementazioni utilizzano un secondo pannello con risoluzione inferiore, pertanto la mappatura dei pixel non è 1:1 e questo comporta il dover implementare algoritmi di local dimming con 1M+ di zone.

Giangiacomo

Intanto Panasonic ha presentato la nuova TV con 1600 nits e moltissime altre caratteristiche interessanti (oltre che elettronica aggiornata). Sinceramente se devo scegliere tra avere 2000 nits (veri ? Ricordo solo che Samsung l’anno scorso dichiarava 1500nits ma poi nelle recensioni molto dicevano che arrivava a 1200nits) e 1600 di Panasonic oserei dire che son pronto a scommettere di scegliere quest’ultima. Vedremo però poi con le varie prove e confronti cosa salterà fuori. Aspettando poi Sony ad aprile.

Giangiacomo

Ne dubito, comunque anche fosse non vuol dire nulla.

daniele

ho tv oled sicuro da prima di te

daniele

senza lg e senza samsung non ci saremmo ancora li con gli lcd

GeneralZod

Non sono i giapponesi, sono Sony e Panasonic. Ormai credo si tratti di multinazionali che collaborano sicuramente con altre multinazionali, anche della consulenza tecnologica.
Il contesto è internazionale.
Siccome oggi hanno un po' perso il predominio produttivo sulle TV, si concentrano più su assemblaggio e messa a punto di prodotti di terzi, dove l'enorme bagaglio di conoscenze acquisito vale ancora tanto. Dall'altro lato ai coreani va bene così. Se i loro prodotti oltre a più economici fossero anche superiori, nessuno comprerebbe altre marche e loro non venderebbero i pannelli. Personalment, da possessore di un OLED WRGB, non vedo l'ora di mettere le mani su un QD-OLED.

Goose

Si, ma il punto rimane sempre lo stesso. Se con il Dolby Vision non si ha abbastanza luminosità per supportare l'alto range dei valori raggiungibili il risultato non va lontano. La differenza tra Dolby Vision e HDR10+ non è abissale, il range dinamico è uguale (entrambi a 10bit visto che le TV attuali supportano solo questa tecnologia).

Se devo scegliere tra una TV a 1000nits con Dolby Vision ed una a 2000nits con HDR10+ non ci penserei più di una volta a prendere quest'ultima.

piail

Il
Problema è pure le ore di accensione io col vecchio a casa lo accendo alle 7 del mattino e lo spengo a mezzanotte! Il oled sarebbe già ko

Maurizio

A mali estremi estremi rimedi, si va di tapparella

piail

Perché se hai un salotto che batte il sole oled non si vede

Maurizio

Ieri stavo con gli occhiali da sole in casa

Anathema1976

Dipende che Oled, che. Miniled, e come li hai settati.
Senza tutte le info del caso, la tua valutazione lascia il tempo che trova.

Antsm90

Punta all'effetto wow, che è ciò che vuole l'utente medio

AlphAtomix

Niente dolby vision

Anathema1976

Android TV non c'entra nulla, è solo il sistema operativo che gestisce la parte multimediale, il cuore è il processore XR.
Almeno sui Sony

Anathema1976

Il solo pannello non è nulla, è come dare una formula uno in mano ad incapace, l elettronica è il pilota, e senza di esso il pannello non è nulla.
Sony e Panasonic hanno i piloti migliori

Anathema1976

Ma quali fanboy, tutta la stampa ha mosso critiche sulla mancanza del Dolby Vision, non mi pare che nessuna recensione non l abbia menzionata tra le mancanze

piail

Qled già va a1500nits bellissimo per fortuna non ho preso un LG oled con la luce del sole battente non avrei visto nulla

Anathema1976

No non lo sono, ma è grazie ai brevetti della Kodak che LG ha potuto mettere in piedi delle fabbriche per la produzione degli Oled, ed in seguito, molto in là con il tempo anche Samsung l ha dovuta seguire.
Rispondevo più che altro alla domanda dell utente che afferma che senza i Coreani non avremmo avuto questa tecnologia, ma così non è, perché di fatto non hanno inventato nulla.
Ed i Giapponesi pur non avendo produzione proprie sfruttano meglio i pannelli, è questo è un fatto oggettivo, è così da sempre

Giangiacomo

Uh gradino o anche più, se non sapete di cosa parlate almeno evitate di commentare.

Giangiacomo

L’elettronica non è Google TV (che funziona meglio di sicuro di webOS di LG e di Tizen). Ho capito che parlo con uno che non sa neanche di cosa stiamo parlando.

Giangiacomo

Allora, la qualità è data dal pannello al 70% se dietro c’è un’elettronica che la sfrutta a dovere. Altrimenti rende meno (questo intendo). Basti vedere poi che Samsung fino a qualche hanno fa boicottava l’OLED e poi si è dovuta ricredere. I TV giapponesi costano il doppio ? Falso, costano di più ma perché sono i top gamma e dietro hanno decenni di esperienza e sono i brand che possiedono il top in ambito tv (un po’ come se fossero iPhone 14 pro in campo smartphone). Se uno vuole qualità al massimo vira su quei modelli. Altrimenti uno può prendere tv LG o Samsung. Nessuno obbliga a prender TV Sony o Panasonic e mente queste ultime non puntano a fare vendite mostruose ma alla qualità del prodotto finale gli altri brand (compresi LG e Samsung) puntano a quote di mercato alte e vendere quante più tv possibili.

daniele

Soprattutto grazie ad android tv

daniele

Un gradino si

Giangiacomo

Ancora con sta storia ? Il pannello non è tutto, infatti fa la sua parte ma basta vedere che alla fine Sony e Panasonic sono un gradino sopra

Superdio

La regolazione ed elettronica sony sono quelle che fanno la differenza, come succede già da qualche anno a questa parte.

Superdio

avevo letto di consumi troppo elevati, per quello non sono arrivati in europa e si sono arenati. Peccato perchè come tecnologia per molti aspetti è geniale nella sua semplicità.

GianlucaA

Ho preso un Samsung miniled per il Black Friday e devo dire che comparato all'altra TV OLED che ho alla fine se la giocano bene anche loro

daniele

Le tv top di sony hanno il pannello samsung qd

daniele

Tanta roba

Giangiacomo

I fan boy ? Certo come no. I veri professionisti sanno beve le differenze tra una TV Samsung è una tv Sony o Panasonic. E Samsung ne esce sconfitta.

Giangiacomo

Si certo, ma come fa Samsung a mettere di default dei colori sparati su una tv se punta alla qualità ? Non dovrebbe essere così, al massimo quel settaggio dovrebbe essere tra le opzioni ma non di certo di default.

Nico

Costi di produzione troppo elevati.
Li dovrebbero vendere a prezzi uguali o superiori a gli OLED e non avrebbero mercato visto che nessuno sceglierebbe un LCD a pari prezzo con un OLED.

gioboni

OT. Ma gli LCD Dual layer che fine hanno fatto? Dopo l'HZ65U9E non pervenuto in Europa è calato il silenzio... Peccato, perché sui monito professionali performano alla grande ma forse il costo è troppo elevato.

GeneralZod

I Samsung oggetto dell'articolo però non dipendono dalla tecnologia Kodak (WRGB).

Chicco Bentivoglio

Costa troppo, ho preso il 55c26 a 1050

Antsm90

Dici poco

Antsm90

Però il dolby vision è più supportato, per cui così inutile non è

Antsm90

I colori sparati sono nella scena di default. Basta mettere la scena colori naturali (o ancora meglio
calibrarseli a mano) ed ecco che ottieni colori molto precisi

Angelo M.

E' un errore per Samsung non supportare il Dolby Vision sui propri televisori dato che i fanboys delle altre marche insistono proprio su questa circostanza per screditare i televiosori dell'azienda sud coreana.

Giangiacomo

I colori che spara Samsung, così come sui suoi top gamma, son colori sfalsati e per nulla naturali. C’è a chi questa cosa piace e c’è invece chi tende l’occhio e preferisce colori in stile Sony e Panasonic. C’è da dire poi se è come il pannello dello scorso anno che diceva d’essere a 1500 nit sulla carta ma poi arriva appena a 1200 nit non mi aspetto che questo nuovo arrivi veramente a 2000 nit ma poco sopra i 1500.

Ergi Cela

Aspetta che Sony presenti la seconda generazione di qd-oled,quello dovrebbe essere quasi la perfezione dei panelli poi per dei qd-oled più maturi sotto molti più aspetti,dovresti attendere fino al 2024/2025

Ergi Cela

Potevi prendere il qd-oled della Sony anche se costa 600 euro in più rispetto alle tv qd-oled Samsung

Giangiacomo

Samsung fornisce i pannelli. Mai detto il contrario. Il problema è che Samsung stessa poi non li sfrutti a dovere come fanno i giapponesi. Come mai ? Semplice perché i giapponesi hanno decenni di esperienza pregressa e hardware che Samsung si sogna sui suoi top gamma.
Il prodotto non è dato solo dal pannello. E non lo dico io.

Facorzep

L'HDR10+ è un formato morto che nel 2023 non usa più nessuno, mentre il Dolby Vision è presente nella maggior parte dei film in Blu-ray Disc UHD, su Netflix, Disney+, videogiochi Series X e altro ancora. L'HDR normale con metadati statici è inferiore, e la differenza si nota tutta.

Anathema1976

Direi che hai scelto bene

Chicco Bentivoglio

Ero lì lì per prendere il qdled ma ho optato per il C26 di lg proprio per il dolby vision

Anathema1976

Ci metteranno ancora un po', ma hanno ceduto agli Oled dopo che per anni li hanno criticati, cederanno anche al Dolby Vision

Anathema1976

È l elettronica che fa la differenza, ed i Giapponesi in questi anni lo hanno sempre dimostrato, dici che senza i Coreani non ci sarebbero Oled, beh direi che senza Kodak non ci sarebbero Oled, dato che è grazie ai suoi brevetti che LG è riuscita a farli.

giovanni cordioli

Uso pannelli oled da almeno 5 anni sia per la tv che per il PC, ed è sempre un piacere vedere che migliorano di continuo.
Non c'è storia la tecnologia oled è troppo superiore...

Recensione TV Panasonic OLED LZ1500: il migliore anche senza soundbar

LG OLED Flex il primo 42" (OLED) pieghevole al mondo | Video Anteprima

Recensione TV Samsung OLED S95B: benvenuta concorrenza!

TCL TV QLED C735 da 98”: anteprima (con misure) del Cinema in casa… e non solo!