LG al CES 2023 con la nuova gamma di TV OLED A3, B3, C3, G3 E Z3

03 Gennaio 2023 33

LG ha voluto dare un piccolo anticipo delle novità in ambito TV OLED che mostrerà al CES 2023 a partire dal 5 gennaio e che, come da previsioni, prevedono l'ufficializzazione delle serie A3, B3, C3, G3 E Z3.

L'azienda ha quindi presentato le sue novità per il 2023, con in primo piano la sua gamma più avanzata di TV OLED, che integreranno una piattaforma webOS migliorata con funzionalità e servizi ancora più intelligenti. Scopriamo così che la punta di diamante della gamma OLED 2023 di LG sono gli ultimi televisori serie Z3, G3 e C3 OLED evo, ma non manicheranno i modelli più a buon mercato, A3 e B3. Dimensionalmente parlando i nuovi OLED non presenteranno troppe novità rispetto al passato, con l'A3 che verrà proposto in Europa a 48 e 77 pollici, il B3 da 55 e 77 pollici, il C3 da 42 a 83 pollici, il G3 da 55 a 97 pollici ed il ZE da 77 a 88 pollici. Tutti i modelli saranno dotati di porte HDMI 2.1, supporto 4K120, HDR10, Dolby Vision, Dolby Atmos, HDMI 2.1 VRR, AMD FreeSync Premium e NVIDIA G-Sync.

Per quanto riguarda Z3, G3 e C3 OLED evo, questi nuovi modelli aggiornati offriranno maggiore luminosità e accuratezza del colore, oltre a nitidezza e dettagli straordinari grazie alla precisione e alle prestazioni della tecnologia LG OLED evo e al nuovo processore α9 AI Gen6.


L'ultimo processore della serie Alpha utilizza la più sofisticata tecnologia di Deep Learning assistito da intelligenza artificiale di LG per garantire un'eccezionale qualità dell'immagine e del suono. AI Picture Pro ora offre un miglioramento dell'upscaling per una migliore chiarezza e una mappatura dei toni dinamica migliorata, che aiuta a rivelare la profondità e i dettagli in ogni fotogramma. AI Picture Pro integra anche una tecnologia di elaborazione delle immagini che rileva e rifinisce oggetti importanti, come i volti delle persone, per dare loro una qualità HDR più realistica.

Oltre a perfezionare la riproduzione delle immagini, il processore α9 AI Gen6 alimenta l'AI Sound Pro di LG; una funzione già nota nei modelli precedenti, che aiuta gli spettatori a farsi coinvolgere dall'azione sullo schermo offrendo un audio surround virtuale 9.1.2 dal sistema di altoparlanti integrato dei televisori.

Un altro aggiornamento significativo applicato alla serie OLED evo G3 di quest'anno è la tecnologia Brightness Booster Max di LG, che incorpora una nuovissima architettura di controllo della luce e algoritmi di potenziamento per aumentare la luminosità fino al 70%. La luminosità viene mappata e controllata pixel per pixel, per immagini più nitide e realistiche. I modelli G3 OLED evo 2023 di LG vantano anche un aggiornamento estetico grazie all'introduzione del One Wall Design ultra fluido, ossia senza spazi visibili quando vengono montati a parete. LG OLED introdurrà anche un'esperienza utente rinnovata e più personalizzata nel 2023.

Con l'ultima versione di webOS, i modelli di quest'anno presentano una nuova interfaccia utente riprogettata che offre una vasta gamma di opzioni di personalizzazione. Troviamo ad esempio le nuove "Quick Cards" per l'accesso rapido ai contenuti e ai servizi più utilizzati, tutti raggruppati in categorie logiche come Home Office, Gaming, Musica e Sport.


A promuovere l'esperienza utente personalizzata su LG OLED TV è AI Concierge, la funzione che fornisce a ciascun utente un elenco curato di scelte di contenuti in base all'utilizzo passato e alle richieste di ricerca, oltre a una selezione di contenuti di tendenza da sfogliare. Come ci si aspetterebbe, i modelli OLED 2023 di LG supportano un'ampia gamma di funzionalità conformi a HDMI 2.1a. Sono anche i primi televisori ad essere certificati dall'organizzazione HDMI per il Quick Media Switching VRR (QMS-VRR) recentemente annunciato. QMS-VRR è in grado di eliminare la "schermata nera" momentanea che a volte si verifica quando si passa da un contenuto riprodotto da diversi dispositivi sorgente collegati tramite le porte HDMI 2.1a del televisore.

Ne sapremo di più nei prossimi giorni, quando potremo conoscere nel dettaglio tutte le caratteristiche e vederli dal vivo. Il loro arrivo sui mercati è previsto nei prossimi mesi ma non abbiamo ancora una data precisa.

Un Computer dentro uno Smartphone? Motorola Moto G100, in offerta oggi da Pskmegastore a 274 euro oppure da eBay a 387 euro.

33

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Paolo Giulio
Simona
Paolo Giulio
R4nd0mH3r0

io lo trovo ben fatto, sia in quanto a materiali sicuramente migliori del plasticone LG, sia in quanto a usabilità, con una decina di tasti riesce a fare quello che l'LG fa con 4 volte tanto. Purtroppo entrambe seguono il ritardo dei telecomandi di non essere già da anni (purtroppo) retroilluminati, così com'era quello della prima tv lcd non smart samsung di 7 anni fa.

widewings

possiedo il telecomando samsung, personalmente non lo sopporto, non so a cosa serva...figo però lo è di sicuro!

GeneralZod
Ema

Io possiedo il C1 e tuttosommato non è malaccio sulla parte smart. Un po' gommosetta ma si muove ! Non direi lenta.. il Samsung qled serie 60 del 2020 è più secca e rapida durante la navigazione nella home smart ma l'animazione è più statica e l'apertura delle app non è fulminea come quella del C1.

Simona
Simona
marco giogli

Puoi spiegarmi meglio cosi provo ?

marco giogli

io l’ho fatto ma non ho risolto

bigben69

Niente oled da 32 pollici quindi? Mi conviene prendere il 42 ora o aspettare quello di quest'anno?

Simona

Da agosto mi godo il 77 G2 e dal mio punto di vista è perfetto, colori molto naturali, fluido e la ricerca di sempre maggiore luminosità mi sembra una trovata di marketing. Chi in casa guarda la televisione in un ambiente luminoso quanto un ipermercato? La visione laterale non evidenzia distorsioni cromatiche e l'illuminazione diurna anche diretta non è percepibile.
Filemaker mode, AI on come pure Riduzione del rumore alto.. anche se le differenze sono quasi impercettibili. L'audio AI aiuta a dare spazialità e profondità ad un audio che è discreto.. Pensavo peggio ma è sufficiente in attesa di montare il 7.1 con sub B&W da 1000w che cambierà tutto!

trodert

Ho risolto tutti i problemi di lag sulla mia tv con una bella shield tv pro :)

Massimo Olivieri

tutto andrebbe piallato ogni 6-12 mesi, i dispositivi nuovi anche goni 3 mesi. OTA lasciano e generano un sacco di monezza e sempre stato e sarà sempre cosi

R4nd0mH3r0

mai fatto, e mai ci avrei pensato ad essere sincero. Cmq è troppo uno smeno piallare tutto ogni volta e c'è da dire che sin da subito l'ho sempre trovato "gommoso". La smart tv samsung che avevo prima, roba da 450€ presa su amazon durante il black friday di luglio 2 anni prima (quindi 4 anni fa), l'ho sempre trovata nettamente superiore. Per non parlare dei telecomandi poi.....

https://uploads.disquscdn.c...

Davide

ho un C1 ed è ottimo. Un po' laggosetto nelle app ma è un problema di tutte le TV, non capirò mai perchè

Massimo Olivieri

si ma dopo hai fatto un reset?!?
GLi OTA sono il male del informatica... no wipe no party

Gabriele

Appena trovo un OLED 55" a prezzo basso (sui 500/599€) tipo Hisense a8g, me lo compro

Paolo Giulio
Vespasianix

Leva tutti i suggerimenti sui contenuti, va meglio

Non condivido il non aggiornare le tv con le major di Webos. Il C1 è un grandissimo tv ma webos è stato peggiorato con quella home e gli aggiornamenti hanno risolto in parte.

T. P.

colpito e affondato! :)

Lost

Con il g2 una fluidità totale. Poi da quando uso Apple TV, il problema non me lo faccio.

Lost

Con il g2 per me i lumen sono fin troppi. Non oso pensare il g3. Grande lg

Simone

Col C2 hanno risolto buona fluidità e nessun problema, strano che col C1 ci siano problemi.

Patafrosti

Buono 120Hz e VRR anche sulla serie A

Corrado

Ci sono novità sull'integrazione con Google Home? Questa funzione era stata disattivata con i modelli 2022

R4nd0mH3r0

l'avrò aggiornato 7 volte in questi 2 anni, l'ultima è stata proprio ieri, ma non ho notato miglioramenti di sorta.

Francesco Ardizzoni

io ho l'a1 e la prima settimana andava molto fluido, da subito dopo lagga costantemente ed è lentissimo

Vespasianix

È quella versione di webOS che è fatta male. Col c2 hanno migliorato molto

R4nd0mH3r0

ho l'LG c1 oled e la parte smart in quanto a velocità è paragonabile ad un nokia n73. Vergognoso che per tv di questa fascia di prezzo non siano in grado di mettere un hardware per la parte smart che non ti faccia salire il crimine

Davide

Ancora non si sa se nella versione G ci siano o meno le microlenti per l'aumento della luminosità. Taluni parlavano di questa tecnologia per la serie 4

Recensione TV Panasonic OLED LZ1500: il migliore anche senza soundbar

LG OLED Flex il primo 42" (OLED) pieghevole al mondo | Video Anteprima

Recensione TV Samsung OLED S95B: benvenuta concorrenza!

TCL TV QLED C735 da 98”: anteprima (con misure) del Cinema in casa… e non solo!