C SEED svela le esagerate TV pieghevoli da esterni: peso in tonnellate, consumo in kW

22 Settembre 2022 8

Al Cedia Expo che si terrà dal 29 settembre all'1 ottobre a Dallas, in Texas, C SEED andrà con le nuove TV MicroLED pieghevoli 144 e 201 HLR. La conosciuta azienda austriaca ha svelato in anticipo una TV progettata per intrattenere all'esterno (e l'esposizione a bordo di una piscina fantastica di Dubai del video pubblicitario in basso traccia un identikit perfetto del pubblico di riferimento) con tanto di certificazione IP65 per tener botta alla pioggia.

Il meccanismo di apertura è automatizzato e si aziona premendo il pulsante sul telecomando. In 60 secondi raggiunge l'altezza di due metri e mezzo e nei successivi 45 si dispiegano in larghezza i 5 o 7 pannelli MicroLED, a seconda della diagonale, che realizzano un'esperienza che C SEED definisce unica. Non si fatica a credere dal momento che lo shock (di chi non ha un portafogli abbastanza gonfio) per il dispiegarsi scenico di una TV enorme neanche fosse un foglio di carta continua leggendo le specifiche comunicate in anteprima.

Le immagini vengono elaborate fino a 100.000 volte al secondo, il pannello con elaborazione del segnale a 16 bit è capace di riprodurre 64 miliardi di colori "per immagini fluide con una profondità cromatica senza precedenti" e di toccare una luminosità massima di 4.000 nit, tanti in assoluto ma commisurati alla sfida di offrire un pannello sufficientemente visibile anche quando il sole picchia. Comunque per sfuggire ai raggi solari e offrire a chi guarda il massimo confort il meccanismo di apertura può anche ruotare di 90 o 180 gradi.

PESA PIÙ DI UN'AUDI E-TRON

Proseguendo con le specifiche di 144 e 201 HLR, C SEED dichiara un contrasto di 7.000:1, un pixel pitch o "passo", quindi la distanza tra i pixel, di 1,9 mm per il 201 e di 1,6 mm per il 144, e un set di altoparlanti da 250 watt, quattro per il 201, due per il 144.

Incredibili due parametri che riguardano il C SEED 201 HLR (da cui, beninteso, il 144 HLR non si discosta molto): un consumo massimo di 19 kW (la maggior parte dei contatori domestici sono da 3,3 kW, non bastano nemmeno per il consumo tipico da 3,8 kW del 144) e il peso da 2,8 kg tonnellate (un'imponente Audi e-tron S pesa 200 kg in meno). Non a caso il montaggio è affidato a personale specializzato dopo l'elaborazione di un progetto e bene che vada richiede tra i 4 e i 5 giorni.


L'operazione è inclusa nel prezzo. Già, il prezzo, l'unica incognita. L'azienda probabilmente lo svelerà durante la fiera texana, ma, lo avrete intuito, non è tarato sugli stipendi medi europei. I televisori C SEED costano tanto, delle cifre proibitive: gli N1 svelati a luglio, MicroLED pieghevoli per interni da 165 pollici al massimo, hanno un listino che parte dai 180mila del 103 pollici. Insomma: niente finanziamenti. Al massimo un mutuo.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sucaloro

Che bello pensare quanti piccioni potrebbero *g@g@r sopra quella TV ultra costosa

Babi

Ok, quindi per l’1% della popolazione mondiale…ottimo!

T. P.

grazie

greyhound

Fotonico...fino a 300 pollici

greyhound

Migliore qualitá visiva in ogni situazione

T. P.

vantaggi/svantaggi rispetto ai proiettori?
migliore visibilità di giorno immagino...

T. P.

mamma mia!

ddavv

Basta che siano montati bene
[se siete impressionabili potrebbe non piacervi il video sotto]

https://youtu.be/nuCklP4eUbU?t=16

LG OLED Flex il primo 42" (OLED) pieghevole al mondo | Video Anteprima

Recensione TV Samsung OLED S95B: benvenuta concorrenza!

TCL TV QLED C735 da 98”: anteprima (con misure) del Cinema in casa… e non solo!

Recensione TV Samsung QLED QN90B: Mini LED alla prova di maturità