Netflix e Sennheiser portano lo Spatial Audio su Stranger Things e non solo

08 Luglio 2022 8

Sulle produzioni Netflix originali è in arrivo lo Spatial Audio: si comincerà con alcuni dei principali successi della piattaforma, come la quarta stagione di Stranger Things, The Witcher, Red Notice e altri ancora. La novità, promette Neflix, garantirà un'esperienza sonora più immersiva, specialmente a chi usa le cuffie, senza bisogno di setup surround o altro hardware particolare; il progetto è stato portato avanti in collaborazione con Sennheiser, ma sarà compatibile con i prodotti di qualsiasi marca, e sarà incluso in tutte le tipologie di abbonamento.

La tecnologia specifica alla base della nuova funzionalità si chiama Sennheiser AMBEO 2-Channel Spatial Audio. Detta molto semplicemente, analizza l'audio proveniente da flussi audio immersivi "veri e propri", come surround o Dolby Atmos, con tracce separate per i vari canali e li mixa in un normale flusso stereo. Il processo mantiene le caratteristiche e la pulizia del mix originale, dice Sennheiser, e i creatori di contenuti avranno la facoltà di regolare diversi parametri per ottimizzare ulteriormente il mix AMBEO, in particolare l'intensità dell'effetto.

La piattaforma di streming ha detto che lo spatial audio AMBEO è in distribuzione da subito, ma non è chiaro quanto rapidamente si espanderà ad altri titoli. Vale la pena precisare che chiunque possieda un impianto surround o un sistema Atmos non dovrebbe udire alcuna differenza. È inoltre doveroso segnalare che con ogni probabilità gli effetti della novità si sentiranno soprattutto su impianti con dei buoni altoparlanti stereo o delle cuffie; in caso di riproduzione da portatile, smartphone o TV (in particolare economici) i benefici potrebbero essere marginali.


8

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massimo Olivieri

in fatti ho scritto "dovrebbe" visto che era già presente in altri paesi dicesi "condizione"... italiano questo sconosciuto

Alessandro1010

quando hai scritto non era ancora disponibile, sveglione

Massimo Olivieri

dovrebbe già essere su "Stranger Things 4" e "The Witcher"

Walter

se ti cali un acido puoi provarlo in anteprima

Walter

ormai l' ho vista dovevano metterla prima

Migliorate Apple music

Cosa hai provato che manco è arrivato ?

ale676

Provato su tablet con le cuffie, effetto carino ma nulla di più.

Casalinga divorziata

Undici muore

Android

Recensione OnePlus 11 5G: un sorprendente ritorno al passato | VIDEO

Windows

Recensione NVIDIA RTX 4090 Laptop, stessi consumi ma prestazioni doppie!

Windows

Recensione Medion Erazer Major X10: Intel ARC A730M sfida la RTX 3060 | VIDEO

Tecnologia

Samsung con gli S23 chiude il cerchio, caos Netflix sulle password | HDrewind 5