TCL porta in Italia il TV QLED C735 da 98" e punta su un prezzo aggressivo

06 Giugno 2022 30

TCL ha annunciato l'arrivo in Italia del suo TV di più ampie dimensioni: parliamo del 98C735, un QLED da ben 98". Le specifiche e l'estetica presentano alcune differenze rispetto ai tagli inferiori della serie C735; le modifiche sono del resto necessarie sia per assicurare la stabilità strutturale, sia per adattare le prestazioni ad una diagonale così importante. Il pannello utilizzato è un LCD di tipo VA con retroilluminazione Full LED array e local dimming.

Abbiamo poi i Quantum Dot (ecco perché si parla di QLED) e una risoluzione Ultra HD. La frequenza di aggiornamento è fissata a 100 / 120 Hz. Nel comunicato non viene citata la possibilità di arrivare fino a 144 Hz ma nelle specifiche sul sito ufficiale è invece presente, con tanto di ulteriori dettagli relativi ai segnali in Ultra HD, supportati con campionamento del colore in 4:4:4 a 10-bit a 144 Hz e a 12-bit a 120 Hz. Restiamo in attesa di conferme su questo punto.

L'elaborazione delle immagini è affidata all'AiPQ 2.0 Engine che, come suggerisce il nome stesso, ricorre al contributo dell'intelligenza artificiale per l'upscaling e altre funzioni. Le immagini in movimento sono affidate al 120 Hz Motion Clarity Pro mentre per HDR troviamo la mappatura dei toni dinamica, che analizza il segnale in tempo reale e applica un bilanciamento di chiari e scuri scena per scena. I formati supportati includono HDR10, HDR10+, HLG, Dolby Vision e Dolby Vision IQ.


TCL parla di 4K HDR Pro e riassume le prestazioni con l'indice Picture Performance Index 3700. Secondo quanto ci ha riferito il produttore, il picco di luminanza si attesta intorno a 800 cd/m² - nit. Il 98" è certificato IMAX Enhanced e questo implica la presenza di una modalità video dedicata e delle caratteristiche necessarie per sfruttare l'omonima tipologia di contenuti (ne abbiamo parlato qui in occasione del lancio su Disney+).

La sezione audio a 2.1 canali è curata da Onkyo ed è composta da 2 speaker da 15 W ("down firing", con emissione verso il basso) e un woofer da 20 W. Sono supportate le tracce in Dolby Atmos, Dolby TrueHD, AC4 e DTS-HD. Troviamo poi i sintonizzatori DVB-T2 e DVB-S2 con HbbTV 2.0.2 e uno slot CI+ compatibile con la protezione dei contenuti ECP. Gli ingressi HDMI sono 4 e di questi dovrebbero essere 2 quelli a piena banda (48 Gbps) compatibili con le funzioni di HDMI 2.1; parliamo nello specifico di Ultra HD a 120 Hz, eARC, Auto Low Latency Mode (ALLM) e Variable Refresh Rate (VRR) sotto forma di HDMI Forum VRR e FreeSync Premium. Sono presenti anche il Wi-Fi dual-band e il Bluetooth 5.2


Per gli appassionati di videogiochi sono disponibili varie possibilità raggruppate all'interno del Game Master Pro. Gli utenti possono attivare o disattivare la modalità gioco, vedere il contatore dei fotogrammi, abilitare l'ALLM eccetera. C'è anche la Game Bar che offre l'accesso rapido ad alcune impostazioni e consente l'uso dei formati panoramici fino al 32:9. La reattività nella risposta ai comandi si attesta a meno di 6 ms con giochi in Ultra HD a 120 fotogrammi al secondo e circa 15 ms a 60 fps.

La Smart TV è basata su Google TV e offre l'accesso a Google Play con le applicazioni per molti dei principali servizi streaming come Netflix, YouTube, Amazon Prime, Disney+ e AppleTV+. Troviamo poi Miracast, AirPlay 2 (con HomeKit), Google Assistant anche in modalità "hands-free" (con microfoni integrati nel corpo del TV) e la possibilità di abbinare speaker con Alexa. Aggiungendo la webcam opzionale si possono anche effettuare video-chiamate con Google Duo.

Come sugli altri C735 è presente un media-player che riproduce le seguenti tipologie di file:

  • Video: AVI, WMV, MP4, H.265, H.264, VP9, AV1, MPG, TS, MKV, WebM, VP9
  • Audio: WMA, MP3
  • Immagini: HEIF, JPG, PNG, BMP

Concludiamo con il design, caratterizzato da cornici molto sottili su tre dei quattro lati e da un piedistallo composto da due elementi collocati in prossimità dei lati. Andrea Musella, Country Manager Italia TCL Electronics, ha dichiarato:

Nell’ultimo periodo, TCL è cresciuta molto all’interno del mercato italiano e questo successo ci ha convinto ad inserire un nuovo prodotto, dalle dimensioni impressionanti, che rappresenta una vera novità rispetto all’offerta TV che abbiamo proposto finora. Ciò significa confermare l’impegno di TCL a voler offrire ai consumatori finali la possibilità di avere il meglio, in termini di tecnologia ed esperienza visiva.

Il TV TCL 98C735 sarà disponibile da fine giugno al prezzo di 4.999 euro.


30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Alessandro M.

A parer mio un discorso poco sensato, perché dovrei comprare un televisore 8k se poi devo vedere le cose upscalate?? Non sarà mai una soluzione paragonabile ad una sorgente nativa e poi se visti alla distanza indicata a risoluzione nativa in questi TV non ti accorgerai della differenza di risoluzione con la discriminante del fatto che in 4k ci guarda già abbastanza roba in 8k non c'è nulla e probabilmente non ce ne sarà mai dato lo scarsissimo interesse del mercato per questo formato.

458Speciale

è allora prenditi la ferrari e non crucciarti con chi si trova bene con la panda

458Speciale

inoltre non rischi di rovinarlo per due ore di gaming con uhd fisso...

458Speciale

uno che spende 5k di tv non di solito sta in affitto e non ha una situazione scomoda per piazzare 100"....

458Speciale

l'8k se parti da una sorgente di qualità in 4k (blu ray UHD, es), lo scali verso l'alto molto bene, perchè la base di partenza è eccellente. Diverso il discorso se ci devi vedere il digitale terrestre. Ma 4k su 100" sono "pochi", è grossomodo la stessa densità di un 1080P di un 50" o giù di li.

aleardo

Per una parete grande, ci vuole un pannello grande...

LaVeraVerità

Si e una Ferrari può costare 300.000 euro mentre una Panda 15.000

aleardo

Perché l'OLED LG da 97" costa 30.000 € euro invece di 4.999.

aleardo

Sfonda la parete e invadi l'appartamento del vicino, adducendo come giustificazione che è abitato da neonazisti!

piervittorio

Beh, inizia ad essere una dimensione interessante ad un prezzo ragionevole.

Alessandro M.

L'8k (al di là delle solite discussioni riguardanti la differenza di definizione pressoché impercettibile col 4k) non lo vedrai a regime nemmeno tra 10 anni per i soliti problemi di mancanza quasi totale di contenuti senza parlare del costo in termini di risorse per crearli questi contenuti e poi stremmarli, eppure e già da un po' che esistono televisori 8k ma il mercato dice che la gente non li compra quasi per niente...ho l'impressione che faranno la fine dei 3d o dei TV curvi...

BuBy

considerando il prezzo e che non si sono ancora contenuti 8k non possiamo lamentarci dai

T. P.

eheheh

Assolutamente ma raddoppia il prezzo (min)

570gt

Il telo è 3 metri, l'imballo era 3, 20. La diagonale che tiri fuori non l ho mai calcolata con precisione ma dovremmo essere fra i 130 e i 140 pollici.
Avrei voluto una base da 4 metri ma la sala dedicata è profonda meno di 6
Ed il massimo che il proiettore può fare a quella distanza sono 3 metri.
Il proiettore è un epson tw 9400 w. Lo schermo uno screenline fisso.

gepp

3 metri e 20 e che diagonale tiri fuori 200 pollici?

Gabriele

Su queste dimensioni forse un 8k ci stava anche...

roby

Culed? No grazie

giovanni cordioli

io ho un salotto da 90 metri e un bel '98 pollici ci sta a pennello.

delpinsky
570gt

Mi aspettavo un prezzo fra i 10 ed i 15 mila. Questo entra direttamente in competizione col mio amato proiettore, che vince solo in virtú dei suoi 130 pollici .
Tempi duri per i proiettori di pari prezzo.

Paolo Giulio

Ne comprerò uno per ogni stanza... ^_^ :D

T. P.

dai mettendo un'enorme pagina bianca penso dovrei riuscire ad aver un pò di luce!

Surak 2.04

Sarebbe di una scomodità "di nulla", come si dice qui per intendere il contrario, e soprattutto è sconsigliabile per chi abita in affitto, a meno che non sia casa popolare ed allora di fatto è in usufrutto a vita e trasferibile, quindi di fatto proprietario senza la seccatura delle tasse.
Comunque, se uno non si muove o ha questo impellente bisogno di "effetto cinema"... il tv è grande ma non così eccessivo da non trovare posto in molte case.
E' largo 2,2 metri e mobili "soggiorno" moderni non sono da meno, se non di più (per esempio Skema di Mondo Convenienza, ma solo il primo che ho trovato velocemente) basta magari spostare un po' o togliere qualcosa (nel Skema, credo basti la mensola a sé). Insomma la parete magari la trovi, casomai più complicato piazzarsi a distanza per vederla

Pito

Non credo con 800 nit

T. P.

lo attacco al soffitto così all'occorrenza mi fa anche da lampada! :)

Aster

Era ora che il divano costasse più della TV .

LaVeraVerità

LCD.... e perché non a vapore?

Recensione TV Panasonic OLED LZ1500: il migliore anche senza soundbar

LG OLED Flex il primo 42" (OLED) pieghevole al mondo | Video Anteprima

Recensione TV Samsung OLED S95B: benvenuta concorrenza!

TCL TV QLED C735 da 98”: anteprima (con misure) del Cinema in casa… e non solo!