Samsung: i prezzi europei dei TV QD-OLED S95B

22 Aprile 2022 20

I TV QD-OLED Samsung S95B si preparano ad arrivare anche nel mercato europeo. Le schede prodotto dei nuovi modelli sono comparse sui siti Samsung in vari Paesi, ad esempio Germania, Francia e Olanda, con una chiara indicazione sui prezzi di listino. In attesa del lancio, previsto indicativamente per il mese di maggio, possiamo confermare che il ritorno di Samsung nel mercato dei televisori con emettitori organici è ormai vicino anche nel Vecchio Continente.

Perché diciamo che è un ritorno nel mercato OLED? Probabilmente pochi lo ricorderanno ma nel 2013 il colosso coreano aveva commercializzato, solo in alcuni mercati e in un ridotto numero di unità, il televisore curvo Full HD da 55" KN55S9C. Anche se la tecnologia alla base dei prodotti è la QD-OLED (qui spieghiamo come funziona), Samsung non la cita mai direttamente, preferendo parlare semplicemente di OLED o in alternativa di Quantum HDR OLED.


La serie S95B è composta da un 55" e un 65" con risoluzione Ultra HD e una frequenza di aggiornamento a 100 / 120 Hz con Motion Xcelerator Turbo+. L'elaborazione video è affidata allo stesso processore presente anche sui Neo QLED Ultra HD: parliamo del Neural Quantum Processor 4K dotato di 20 modelli di reti neurali per ottimizzare le immagini. La riproduzione dei colori si affida al Perceptional Color Mapping per mostrare colori più vividi e realistici soprattutto sui picchi di luminanza; la fedeltà cromatica è certificata Pantone Validated. Samsung riassume le prestazioni complessive tramite l'indice Picture Quality Index (PQI) 4600.

La compatibilità con HDR abbraccia i formati HDR10, HLG, HDR10+, HDR10+ Adaptive e HDR10+ GAMING. La sezione audio è composta da un sistema a 2.2.2 canali da 60 W RMS con Object Tracking Sound, Dolby Atmos, Active Voice Amplifier, Adaptive Sound+ e Q-Symphony, la funzione che crea una sinergia con le soundbar Samsung compatibili. La dotazione comprende infine la Smart TV Tizen, 4 ingressi HDMI 2.1 con eARC, Auto Low Latency Mode, segnali Ultra HD a 120 Hz e Variable Refresh Rate sotto forma di HDMI Forum VRR e FreeSync Premium Pro. Per una panoramica completa su tutte le funzioni, rimandiamo agli approfondimenti che abbiamo pubblicato in precedenza:


Concludiamo con un accenno al design: le linee utilizzate per gli S95B prendono il nome di LaserSlim per via di un profilo molto ridotto in termini di profondità, ad eccezione della parte inferiore che è più spessa per accogliere speaker, elettronica e connettori. I prezzi di Francia, Germania e Olanda sono i seguenti:

  • QE55S95BA (55"): tra i 2.399 euro e i 2.499 euro
  • QE65S95BA (65"): tra i 3.299 euro e i 3.499 euro

Come spesso accade non c'è perfetta uniformità nei listini dei Paesi europei. Lo scostamento è maggiormente presente per il 65", più economico in Germania (3.299 euro), leggermente più costoso in Olanda (3.399 euro) e proposto in Francia a 3.499 euro. Non disponiamo ancora del prezzi italiani (la serie non compare nemmeno sul sito ufficiale) ma sappiamo che, a meno di ritardi, l'uscita è prevista per maggio. Non ci aspettiamo scostamenti rilevanti rispetto ad esempio alla Francia, dato che prendendo ad esempio in considerazione i Neo QLED, il 55" serie QN95B viene venduto a 2.499 euro esattamente come in Italia.


20

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Anathema1976

Stai confrontando due tipologie di prodotto diverse.

Anonymous

solo che a settembre 2021 il Q95A da 55 veniva 900 invece di 2300..il Sony è molto più caro e la differenza a favore di Sony non è così marcata

Starplatinum

Drogati di meno
Tra una Panda e una Mercedes c'è un abisso che li separa

Fleuretty

Quindi nessuna ... tutte e due ti portato dal punto A al punto B

Vespasianix

500€ è un edge led, 1000 € trovi già un Oled sui 55".

Antonio63333

Escludendo questo modello che monta un pannello diverso da tutti i TV Oled attualmente in commercio (che montano pannelli LG), le differenze tra un TV Hisense Oled ed un Sony o un Panasonic ben più costosi, le differenze consistono in un'elettronica migliore che permette una migliore gestione del pannello nella riproduzione dei colori, delle sfumature, delle gradazioni di luminosità e nella gestione del movimento. Queste sono le differenze. Oltre poi ad una serie di funzioni accessorie come la regolazione del bilanciamento del bianco, del CMS magari anche in modo automatizzato con l'ausilio di programmi specifici tipo Calman.

xpy

Si ma li è la tecnologia che è diversa con pregi e difetti del caso, però ad esempio adesso c'è un Hisense 55" OLED a 800€, sono 1500€di differenza con quella dell'articolo e non credo che le differenze ci possano essere da giustificare una tale differenza di prezzo

andry

Non è assolutamente una richiesta di consiglio. Ovviamente la scelta è stata meditata. Prima di acquistarlo online sono stato anche in negozio dove li ho visti uno accanto all'altro (QN90A e Q80A) e da "inesperto" ho percepito la maggiore qualità di uno rispetto all'altro. Ti dico anche che in negozio ad una cifra inferiore a quella che poi ho speso proponevano anche un ottimo LG OLED (non ricordo il modello esatto). Ero in ogni caso più indirizzato su Samsung per l'ecosistema. Oled o qled va in ogni caso a gusti.

Antonio63333

I consigli si chiedono prima di acquistare, dopo sono o conforto o delusioni.

Antonio63333

Le differenze ci sono e sono anche visibili, forse più assottigliate tra i vari modelli Oled, ma ad esempio tra un Lcd ed un Oled anche un inesperto le vede bene.

Anathema1976

Tu non hai domandato se la gente vede la differenza, ma semmai quali erano le differenze tra un TV nella fascia tra i 500 ed i 1000 euro rispetto a questi nuovi Oled, o cmq in generale rispetto un TV dal costo quasi triplicato.
Se non le vedono o non le vedi è perchè non hai interesse a notarle, anche in un semplice centro commerciale con tanto di luci puoi notare le differenze di upscaling o di dettaglio tra due LCD, magari della stessa marca e uno di fianco all altro.
I video demo ovviamente non fanno testo, quelli non servono a nulla per farsi un idea del potenziale del TV.
Se ti capita vai a vedere Il Sony serie X90J, o anche la serie X89J, poi dai uno sguardo ai vari LG nano cell, o i vari TCL o Hisense, sempre che questi abbiano lo stesso segnale in entrata, beh se non noti differenze allora non so che dirti, probabilmente al tuo occhio non interessa la parte video e non percepisce o non cerca di percepire le differenze.

xpy

Li le differenze sono palesi a tutti, prendendo due televisori con la stessa risoluzione, la stessa tecnologia (oled, LCD, etc) e li metti in una stanza e chiedi a persone a caso di dirti quale sia quello dove si vede meglio allora non sono così sicuro che sia una cosa così certo che vinca quello più costoso

SimoneGus

hai fatto bene a spendere quella differenza in più

Anathema1976

Era una buona offerta, se ti piace lo stile d immagine dei Samsung.
Poi per poco più hai un sistema di dimming migliore

J.J. Douglas

La stessa differenza che c'è tra una panda e una Mercedes

andry

Domanda da inesperto: dei Neo Qled che ne pensi? Ne ho appena preso uno del 2021 (serie QN90A) a circa il 50% del prezzo gi listino. Dovevo prendere un semplice Qled da 700-800 euro, ma per qualche centinaio di euro in più sono andato sul Neo Qled sfruttando tra l'altro la promo di un ulteriore 32 pollici incluso.

Aster

Una TV da 1000€ ex top di gamma di 2-3 anni fa va benissimo rispetto a questo

Anathema1976

Dettaglio, precisione del colore, angoli di visione e nel caso degli Oled un contrasto notevole, senza contare l assenza di blooming dovuta alla retroilluminazione degli LCD.
Ma anche restando sugli LCD puoi facilmente trovare differenze visibili anche nella fascia che hai indicato, con 500 euro prendi un 55" di fascia bassa, con 1000 euro puoi trovare un top di gamma delle stesse dimensioni

Anathema1976

Non resta che vedere il confronto con i Sony, peccato per il mancato supporto al Dolby Vision, costano meno a listino rispetto ai Sony, ma la mancanza del Dolby almeno per me che sfrutto Netflix e Disney è una mancanza alla quale non potrei rinunciare

xpy

Domanda seria: quali sono le reali differenze tra un televisore del genere e uno da 500-1000€?

Gamma TV LG 2022: tutte le novità su OLED evo, QNED, Smart TV e processori

Samsung annuncia ufficialmente i TV QD-OLED S95B: si parte da 2.200 dollari

Samsung annuncia la gamma TV Neo QLED 2022: tutte le caratteristiche e i prezzi

Sony LinkBuds: le cuffie true wireless che controlli a gesti | Recensione