Metz MOC9: Android TV OLED con Dolby Vision e Atmos disponibili in Italia

28 Settembre 2021 5

Metz ha annunciato la disponibilità in Italia dei TV OLED serie MOC9, annunciati in estate insieme agli LCD MUC7000. Entrambe le linee vengono proposte con il marchio Metz Blue, lanciato nel 2018 con lo scopo di ampliare il mercato proponendo Smart TV accessibili ad una vasta platea di consumatori. MOC9 (nome completo MOC9000Z) comprende due modelli da 55" e 65" dotati di un pannello OLED Ultra HD a 100 / 120 Hz.

Metz parla di 2 x 120 Hz, alludendo al sistema di compensazione del moto (qui spieghiamo cos'è) che elabora le immagini in movimento tramite la tecnologia MEMC (Motion Estimation Motion Compensation). Sono supportati HDR10, HLG, Dolby Vision, Dolby Atmos e DTS. Il picco di luminanza in HDR raggiunge le 1.000 cd/m2 - nits su una schermata con il bianco al 3%.


L'elaborazione video è affidata alla piattaforma Chameleon Extreme 2.0 con intelligenza artificiale. Sotto questa dicitura sono raggruppati vari interventi che incidono sui principali ambiti che determinano la qualità dell'immagine :

  • Rimodellamento dinamico: sfrutta l'intelligenza artificiale per rimuovere il rumore video
  • Super risoluzione: incrementa il livello di dettaglio
  • Miglioramento del contrasto: aumenta il rapporto di contrasto percepito operando su 2.304 zone dello schermo (è un algoritmo software: gli OLED possono sempre controllare ciascuno dei pixel)
  • Autoadattamento AI: interviene sui toni della pelle

Per le funzionalità "smart" la scelta è caduta su Android TV 10 abbinato a 2 GB di RAM e a 32 GB di memoria interna. C'è l'interazione vocale con Google Assistant anche in modalità "hands-free", cioè senza bisogno di ricorrere al telecomando, grazie ai microfono integrati nel corpo del televisore. Ovviamente non manca la possibilità di accedere a Google Play e di scaricare tutte le applicazioni per i principali servizi streaming.


Rispetto all'annuncio c'è invece una novità riguardante gli ingressi HDMI, tre in tutto. Metz parla di prodotti che possono essere aggiornati (quindi c'è probabilmente un firmware in arrivo) con il Variable Refresh Rate (VRR) e l'Auto Low Latency Mode (ALLM), due delle funzioni introdotte con HDMI 2.1. Completano la dotazione i sintonizzatori DVB-T2 e DVB-S2 con HEVC e il supporto al codec AV1.

I nuovi OLED sono disponibili su Amazon con i seguenti prezzi:

  • 55" MOC9: 1.399 euro
  • 65" MOC9: 1.999 euro
5G senza compromessi? Oppo Reno 4 Z, in offerta oggi da Teknozone a 245 euro oppure da Amazon a 313 euro.

5

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mpj

Ma la qualità video è al pari dei blasoni oppure siamo ancora distanti dall'arrivarci?

matteventu

Sono progettati in Germania (dove i Metz "non Blue" sono assemblati) o sono prodotti da uno dei classici gruppi (Vestel, Skyworth, Skytec/UMC, Arcelik, etc)?

Nicola Buriani

Sono 100 / 120 Hz reali, la dicitura 2 x 120 Hz invece secondo me può creare confusione e per questo ho voluto spiegare che è semplicemente il loro modo per dire che c'è l'elaborazione sul moto, quella che sugli LG viene chiamata TruMotion, sui Samsung Motion Plus, sui Sony Motionflow, sui Philips Perfect Natural Motion eccetera.

AB

Quindi il 120Hz è simulato come sui TCL oppure è reale, su questi pannelli?

Aster

A sono già arrivati!

Samsung Galaxy S22 Ultra Snapdragon vs Exynos: il nostro test | VIDEO

Recensione OnePlus Nord CE 2 Lite 5G: provatelo, prima di giudicarlo

In vacanza con tre Oppo Find X5: confronto foto e... il risultato non è scontato

Recensione Black Shark 5 Pro: ottimo gaming phone, ma quanto costa!