Smart TV Ultra HD Panasonic JX940: i prezzi di listino europei

01 Agosto 2021 41

I prezzi europei dei TV Panasonic JX940 sono comparsi in rete. A comporre questa serie della gamma 2021 sono quattro modelli: 49", 55", 65" e 75". I pannelli sono LCD Ultra HD di tipo IPS con una frequenza di aggiornamento a 100 / 120 Hz. Anche se la scheda tecnica sul sito Panasonic non lo riporta, la retroilluminazione dovrebbe essere di tipo LED Edge con Local Dimming Pro Intelligent.

L'elaborazione video è affidata al processore HCX Pro AI, lo stesso che equipaggia anche la gamma OLED 2021 (vi rimandiamo al nostro approfondimento per maggiori dettagli). Per migliorare le immagini in movimento è presente la tecnologia BMR 4K IFC 2.200 Hz. I JX940 supportano HDR in tutti i formati disponibili: HDR10, HDR10+, HLG, HLG Photo e Dolby Vision. Non mancano poi le tecnologie adattive, cioè quelle capaci di sfruttare i sensori di luminosità per assicurare una visione ottimale in tutti gli ambienti; i nuovi televisori Panasonic sono compatibili sia con Dolby Vision IQ sia con HDR10+ Adaptive.

La dotazione comprende inoltre la modalità video Filmmaker Mode, nata per garantire una visione idealmente fedele alla volontà artistica del regista. Tramite la tecnologia Intelligent Sensing si possono combinare i benefici del Filmmaker Mode con l'ottimizzazione delle immagini effettuata tramite i sensori di luminosità, come per i formati HDR adattivi. La sezione audio offre una potenza di 2 x 10 W sul 49" e 2 x 15 W sugli altri modelli. Gli utenti possono riprodurre tracce in Dolby Atmos, scegliere tra varie modalità di ascolto (Standard, Musica, Parlato, Stadio, Utente) o attivare l'effetto Cinema Surround.


La piattaforma Smart TV è costituita dal sistema proprietario My Home Screen 6.0. Tra le novità citiamo alcuni cambiamenti apportati all''interfaccia, che consente di accedere direttamente alle impostazioni più utilizzate. C'è poi l'opzione My Scenery, che permette di scegliere tra un catalogo di immagini e video rilassanti o di impostare una scena personalizzata in base alle preferenze della giornata o all'orario. La serie JX940 è dotata di un media-player integrato capace di leggere le seguenti tipologie di file:

  • Video: AVI, HEVC, MKV, WMV, MP4, M4v, FLV, 3GPP, VRO, VOB, TS, PS, AV1
  • Audio: MP3, AAC, WMA Pro, FLAC, Apple Lossless, WAV
  • Immagini: JPEG, HLG Photo

Riteniamo inoltre utile citare la compatibilità con SAT-IP, una funzione non molto diffusa che trasforma i televisori in server o client per distribuire o ricevere il segnale satellitare sfruttando la rete locale (non occorre quindi che ogni dispositivo sia collegato alla parabola). Non mancano ovviamente gli assistenti vocali Google Assistant e Alexa (grazie al microfono sul telecomando) e c'è anche il doppio collegamento Bluetooth, utile per inviare l'audio a due dispositivi (due cuffie ad esempio) simultaneamente.


Panasonic ha prestato attenzione anche al lato ludico: la Modalità Game Extreme assicura la più elevata reattività possibile ai comandi. L'input lag, il dato che misura il ritardo nell'invio degli input, dovrebbe attestarsi a circa 10,9 ms in Full HD a 60 Hz e a 2,5 ms a 120 Hz con Variable Refresh Rate (VRR) attivo. Gli ingressi HDMI 2.1 sono due e oltre al già citato VRR, sotto forma di HDMI Forum VRR e FreeSync Premium (per maggiori dettagli vi rimandiamo alla guida su HDMI 2.1), supportano anche eARC, Auto Low Latency Mode (ALLM) e segnali con risoluzione Ultra HD a 120 Hz (HFR).

Va però fatta qualche precisazione: i TV arriveranno sul mercato con la capacità di mostrare solo metà della risoluzione verticale quanto si sfrutta l'HFR. Nel corso del 2021 verrà rilasciato un aggiornamento del firmware che ripristinerà il supporto integrale dell’High Frame Rate. Per il VRR Ultra HD a 120 Hz seguiranno ulteriori aggiornamenti.

A seguire i prezzi di listino indicativi (per il mercato tedesco: quelli italiani potrebbero presentare alcune differenze):

  • TX-49JX940E (49"): 1.099 euro
  • TX-55JX940E (55"): 1.199 euro
  • TX-65JX940E (65"): 1.599 euro
  • TX-75JX940E (75"): 2.499 euro

41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Progressive

Allo streen price costa intorno ai 900€ in questi giorni...

Shane Falco

no è un ips purtroppo...sia il qn80a (miniled) sia il q80a (fald)...cmq sempre meglio di questo edge led pena

my_two_cents

Anche questo è vero.. Però poi doppio telecomando, obbligatorio switchare da una sorgente all'altra.. Però potrebbe realmente essere un idea.. Mi informo un pò..

Aster

allora potresti optare per il solito samsung,anche se la parte smart che non ti piace lo puoi compensare con un firestick 4k

my_two_cents

Diciamo anche che fondamentalmente non mi serve chissà cosa..
Non gioco e non sono un fissato della qualità d'immagine.

Uso tv standard, e Netflix (abbonamento completo quindi 4K) Prime e similari..

Aster

Non credo su quella fascia,solo qualche sony vecchio modello

my_two_cents

Però non mi piace affatto il SO Smart.. mi sembra molto macchinoso e lento..
Alternative valide?

Sanji

Ticket aperto questa mattina e oggi vengono a prenderlo. Credo pannello o scheda madre. Entro fine settimana dovrebbe essere pronto se tutto va bene

Antonio63333

Concordo con te ma nel caso specifico penso sia una questione di modo di pensare dell'azienda che non ha mai creduto nella tecnologia passiva. Ha dimostrato di saperci fare solo quando è stata costretta, ma appena ha avuto un'alternativa ha mollato.

Aster

speriamo:)

Riccardo sacchetti

Si, si ma senza dubbio. Se non altro è in piena garanzia. Difetto?

Stefano

55Q80A e Fald VA 80 zone

Aster

tu hai scrito q5580 che sono qn o qe:)

Stefano

Non mi risulta..forse intendevi il 55QN85A miniled che è un IPS

Aster

ci sta anche se ips

Sanji

a parte tutto dopo svariati LG posseduti in casa veder un tv da 1500 euro morire così non fa certamente piacere

Riccardo sacchetti

Capisco, capisco.. sono notizie che sconvolgono!

Sanji

sinceramente non mi aspettavo una durata così longeva

gioboni

Si si, concordo con le tue considerazioni e rimango dell'idea che sia un peccato: con i DX900 aveva dimostrato di saper fare anche ottimi LCD ma hanno abbandonato subito il progetto e come TV era un po' castrato rispetto agli ZD9 lato standard e funzioni smart.
Comunque, come al solito, quelli a rimetterci siamo stati noi: il fatto che quasi tutti siano saltati sul treno degli oled (sia chiaro, è una tecnologia ottima con un sacco di pro, ma non esente da contro) ha portato ad un appiattimento dell'offerta.

Edik

Molto interessante peccato il prezzo

Riccardo sacchetti

Apperò.. non male dai! Poteva andarti peggio!

Sanji

il mio C1 è morto ieri dopo ben 15 giorni di onorato servizio

Stefano

55Q80A Samsung appena si riposiziona di prezzo

Antonio63333

Per gli Lcd,? Mi auguro proprio di sì!

Antonio63333

Ma non compete affatto, Panasonic compete solo sui modelli Oled.

Antonio63333

Panasonic non ha creduto negli LCD, ha sempre puntato su tecnologie di pannelli attivi, i plasma che si produceva in proprio ed ora sugli Oled LG. Infatti le uniche due serie di LCD di alto livello sono state l'AX900 e la DX900 che uscirono nei due anni in cui non producevano più TV plasma e gli Oled erano ancora in fase di sviluppo. Per non restare scoperti nella gamma hi end uscirono con quei due modelli che erano il massimo per i tempi della tecnologia LCD che era l'unica disponibile.
Appena sono passati agli Oled hanno abbandonato il settore LCD top.
In effetti anche Sony è arretrata in questo settore infatti dopo lo ZD9 ha proposto modelli inferiori come caratteristiche in ambito LCD 4K.

Vespasianix

I fald 55 non esistono più in pratica.

Vespasianix

Il 49 costa quasi quanto un oled lg.

gioboni

Combo devastante: edge ed ips, neanche se me lo regalano. Ci mancherebbe solo che fosse anche 8b+frc.

Gabriele

e ips

Stefano

Il canto del cigno......

p_fab

Prezzi di listino per il mercato tedesco. Già gli equivalenti dei presenti nel sito italiano HX 900/940 (credo siano gli HXW904/944) a listino là erano, o sono, un 150/200 Euro in più (disponibilità di modelli a parte).
Vedrem qui, con la distribuzione ballerina che mi sembra notare in Panasonic ultimamente, cosa faranno (se?) quando arriveranno.
Saluti.

Aster

Solito Hisense fald

Ema

Anche se io avrei da dire la mia.. poi magari mi sbaglio ma un pannello LCD rimane pur sempre un LCD a prescindere dal tipo di retroilluminazione. Quello che secondo me fa la differenza è il processore di immagini. Se c'è un vantaggio tangibile nel considerare un LCD edge senza full array secondo me è meglio. Altrimenti si passa all'Oled.

gioboni

Ma infatti sugli LCD non compete affatto: solo un pazzo si prenderebbe oggi un LCD Panasonic al di fuori dei modelli economici.

gioboni

"LED Edge con Local Dimming Pro Intelligent".
Come sono caduti in basso rispetto alla serie DX900... Nulla da dire sui loro OLED, ma in campo LCD sono l'ombra di quello che erano un tempo: peccato davvero.

my_two_cents

Un buon 55/58” entro i 700€?

Riccardo sacchetti

A 100€ in più, al netto del Cashback, ho preso il C1....

uncletoma

prezzi assurdi

Ema

Prezzi alti, IPS, mah...

Aster

Peccato tutti ips.

La street photography con lo smartphone: 5 consigli utili | Video

Bonus rottamazione TV, di cosa si tratta e come richiederlo - VIDEO

Europei di calcio: dove vederli in TV e i consigli per i settaggi ottimali

Recensione TV Sony OLED XR-65A90J: processore cognitivo per rimanere in vetta