Metz sponsorizza la Juventus e porta i nuovi Android TV OLED e LCD in Italia

30 Luglio 2021 28

Metz, produttore tedesco di elettronica con oltre 80 anni di esperienza, ha siglato una collaborazione con la Juventus, di cui è partner ufficiale, per espandere la sua impronta sul mercato globale. L'intesa è ovviamente volta a rafforzare la posizione anche in Italia, forte del recente ingresso (datato giugno 2021) nella Top 50 TV su Amazon. L'alleanza con la Juventus ha l'obiettivo di spingere gli utenti a guardare le partite di calcio sui televisori Metz come la serie OLED MOC9000Z o gli LCD MUC7000Z.

Tutti i modelli citati fanno parte di Metz Blue, il marchio globale lanciato nel 2018 con lo scopo di ampliare il mercato proponendo Smart TV accessibili ad una vasta platea di consumatori. Ricordiamo che Metz è da tempo controllata dalla cinese Skyworth. Gli OLED MOC9000Z sono disponibili nei tagli da 55" e 65", entrambi con risoluzione Ultra HD e una frequenza di aggiornamento a 100 / 120 Hz. Sono supportati HDR10, HLG, Dolby Vision, Dolby Atmos e DTS. Il picco di luminanza in HDR raggiunge le 1.000 cd/m2 - nits su una schermata con il bianco al 3%.

Metz MOC9000Z

L'elaborazione del moto è affidata alla tecnologia MEMC (Motion Estimation Motion Compensation). Tutte le funzioni per ottimizzare le immagini sono invece racchiuse sotto il cappello denominato Chameleon Extreme 2.0. Gli interventi disponibili sono i seguenti:

  • Dynamic Remodelling: sfrutta l'intelligenza artificiale per rimuovere il rumore video
  • Super Resolution: incrementa il livello di dettaglio
  • Contrast Enhancement: aumenta il rapporto di contrasto percepito operando su 2.304 zone dello schermo (ovviamente è un algoritmo software: gli OLED dispongono già di un controllo hardware su ciascun pixel)
  • AI Self-adaption: interviene sui toni della pelle

La piattaforma Smart TV è costituita da Android TV 10. La dotazione comprende 2 GB di RAM, 32 GB di memoria interna e i microfoni integrati "hands-free" per interagire con Google Assistant. Gli utenti possono scaricare tutte le applicazioni presenti su Google Play. Metz offre la possibilità di accedere ai principali servizi streaming come YouTube, Netflix, Prime Video e Disney+.

Le connessioni disponibili comprendono tre ingressi HDMI 2.0b, due porta USB 2.0, una porta Ethernet, Wi-Fi, Bluetooth e i sintonizzatori DVB-T2 e DVB-S2 con HEVC. Trattandosi di Android TV dovrebbe essere presente anche AV1, citato nelle specifiche della serie LCD ma non nella scheda degli OLED. I prezzi di listino sono i seguenti:

  • 55": 1.499 euro
  • 65": 1.599 euro
Metz MUC7000Z

Anche la serie MUC7000Z è disponibile nei tagli da 55" e 65". Sul sito Metz Blue sono riportati anche i modelli da 43" e 50", non presenti sulla pagina italiana di Metz Store (da confermare un eventuale arrivo nel prossimo futuro). I pannelli utilizzati sono LCD Ultra HD con retroilluminazione Direct LED e una frequenza di aggiornamento a 50 / 60 Hz. Il picco di luminanza si attesta a 280 cd/m2 - nits sul 55" e a 300 cd/m2 - nits sul 65".

Anche gli LCD sono compatibili con gli stessi formati di HDR ai quali si aggiungono Dolby Audio e DTS. I punti in comune tra le due serie comprendono inoltre Chameleon Extreme 2.0 (con le medesime funzioni) e Android TV 10. A differenza della serie MOC9000Z, Metz fornisce anche il modello del SoC che gestisce il sistema operativo di Google: si tratta del MediaTek MT9602 con 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna. Ci sono poi AV1, Google Assistant, Alexa, l'accesso al Play Store, tre ingessi HDMI 2.0 e i sintonizzatori DVB-T2 e DVB-S2.

A seguire i prezzi di listino:

  • 55": 449 euro
  • 65": 599 euro
Il TOP di gamma più piccolo? Samsung Galaxy S21, in offerta oggi da Amazon Marketplace a 698 euro oppure da ePrice a 750 euro.

28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mana

Non ho provato, proverò!

Mana

Ok grazie mille del consiglio!

Aster

Non saprei,so che 30 anni fa in Italia c'erano, le due tv della casa in affitto da studente erano nokia e metz

Lu

M90 deve essere morto.
Se non ha commentato questo articolo è sicuramente morto.

RIP M90

asd555

Seh, ho superato i trenta da un pezzo, è roba per i matusa?

Aster

cerca meglio:)

Patafrosti

Neanche quelli

Aster

o sei piccolo:)

Aster

di piu

Aster

lg o panasonic di qualche anno fa

Aster

solo lcd

Aster

chiavetta amazon

andrea

Forse, e dico forse,come notorietà all'estero, dovrebbe essere al pari della nostra Mivar.

Giardiniere Willy

Non sono l'unico quindi

Patafrosti

Si trovasse una recensione

Massimo Olivieri

avessero fatto dei fire edition come Grundig sarebbero stati interessanti.

Brogli

Idem

Baz

ahh gia :)

checo79

parla dell' oled..

italba

Vogliono vendere delle TV in bianco e nero?

asd555

"Metz, produttore tedesco di elettronica con oltre 80 anni di esperienza[...]"

Ammazza quanto sono ignorante, mai sentita.

Maicol.Mar

Per essere sicuro che non sia il cavo dell'antenna devi collegare un'altra TV allo stesso punto e vedere se riceve o meno.
Che gli altri condomini non abbiano problemi non esclude che tu abbia problemi in quella singola presa TV.

Simonego

Tv 55 pollici Oled sotto i 1000 euro non si trova niente vero?

Baz

un altro tv ti funziona?

Baz

be 150 euro su 450 euro non sono mica pochi.
il 65" costa il 33% abbondante in piu' del 55"

Mana

Ho una tv metz che ha smesso di ricevere i canali(se si fa partire la sintonizzazione non trova nulka), non è il cavo dell'antenna perché ho provato già a cambiarla e gli altri nel condominio riescono a vedere i canali tranquillamente, cosa può essere?

roby

Fiiga che prezzi

Antonio63333

Sono sorpreso dall'esigua differenza di prezzo tra il 55" ed il 65" Oled. Considerato che si tratta di prezzi di listino il 65" è davvero conveniente.

La street photography con lo smartphone: 5 consigli utili | Video

Bonus rottamazione TV, di cosa si tratta e come richiederlo - VIDEO

Europei di calcio: dove vederli in TV e i consigli per i settaggi ottimali

Recensione TV Sony OLED XR-65A90J: processore cognitivo per rimanere in vetta