Samsung e LG: vendite da record nel primo trimestre 2021 per TV QLED e OLED

29 Maggio 2021 161

Il primo trimestre del 2021 si è rivelato molto positivo per Samsung e LG. Le due compagnie coreane hanno fatto registrare risultati importanti nel mercato TV. LG è cresciuta anzitutto grazie alle vendite degli OLED, più che raddoppiate rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Secondo quanto riportato dagli analisti di Omdia, gli OLED spediti da LG nei primi tre mesi del 2021 sono stati in totale 792.000, il 116% in più anno su anno, il più alto numero mai registrato nel primo trimestre.

I numeri registrati per gli OLED sono più o meno in linea con quelli del quarto trimestre del 2020, il periodo in cui le vendite hanno toccato il picco durante lo scorso anno. Il prezzo medio di un televisore OLED è stato di 1.996,30 dollari, superiore di oltre quattro volte rispetto a quello di un LCD (498,70 dollari).

In totale LG ha venduto 7.279.000 televisori contando ovviamente anche i modelli LCD, con un incremento del 15% su base annua. Questo risultato ha permesso al colosso dell'elettronica di conquistare una quota pari al 19,2% nel mercato globale (in termini di ricavi), all'interno del quale si colloca attualmente in seconda posizione.

LG OLED evo serie G1

Se LG può quindi dirsi soddisfatta lo stesso vale per Samsung: il leader del mercato negli ultimi 15 anni ha confermato la propria posizione con una quota del 32,9% (sempre riferita ai ricavi) e 11.615.000 TV venduti, +11,1% rispetto all'anno precedente. Risultati importanti sono arrivati dalla gamma QLED e anche dai debuttanti Neo QLED.

I QLED Samsung hanno piazzato 2.010.000 pezzi, mentre il totale, considerando anche gli altri produttori, sale a 2,68 milioni, un risultato superiore del 74,3% rispetto agli 1,54 milioni del 2020. Le stime di Samsung per QLED 2021 fissano l'obiettivo a oltre 10 milioni di pezzi, in salita rispetto ai 7,79 milioni del 2020 e ai 5,32 del 2019.

Nella fascia premium, quella composta dai modelli con prezzi sopra i 2.500 dollari, Samsung si è aggiudicata il 46,6% del totale, seguita da LG con il 24,5% e da Sony con il 17,6%. Samsung è prima anche nei tagli extra-large, quelli con diagonali dagli 80" a salire: la quota detenuta è del 52,4%. Complessivamente Samsung e LG dispongono attualmente di una market share combinato pari al 52,1% all'interno di un mercato TV che è ancora in crescita: nei primi tre mesi dell'anno le vendite totali si sono attestate a 51.225.000 (+9,9% anno su anno).


161

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Vespasianix

Esperienza diretta.

Vespasianix

Il prossimo quindi è il QPED?

Vespasianix

Oddio.. Ho visto i Philips 850... Slavatissimi.

Vespasianix
Nicola Buriani

La fascia premium è dai 2.500 dollari in su, certo che è piccola ma per tutti, non solo per Samsung ed evidentemente vendono bene, perché quel vantaggio in termini di ricavi non si spiega solo con i margini (dovrebbero essere molto più alti di tutti gli altri).

Nicola Buriani

Perdonami, non ho capito.

Vespasianix

quindi no, non vendono solo Edge LED di fascia bassa.
Ma questa fascia alta deve essere veramente piccola per fa e scendere la media a 500$.
In Italy 500€ ci prendi il 43q60 massimo.

Vespasianix

Uhd

Vespasianix

Ho un cx. Come unico tv, la mia compagna si è addormentata sul divano con la tv accesa , nessun problema.

Vespasianix

Lg ha implementato strumenti per evitarlo. Quando spegni il tv, il processore effettua una pulizia del pannello.

Vespasianix

No, a shane falco questo non lo puoi dire.

Vespasianix

Guarda che ho fatto un complimento a samsung.

Stefano
Stefano

Caxxate tue pure..e anche di Tishiro Mifune..

Bayo3When

sì, qled è solo un nome commerciale usato da samsung, tcl, xiaomi, ecc.

io invece intendevo qned che è un marchio registrato di lg per i suoi pannelli miniled con quantum dot, di cui non esistono monitor ancora.

Shane Falco

1) qled lo usa samsung commercialmente per indicare lcd led con filtro quantum dot (neo qled per i miniled)

2) lg usa il nome commerciale nanocell o nano per indicare lcd led con filtro quantum dot (qned per miniled)

3) hai confuso qled con qned.

Bayo3When

Ah niente, hai ragione ho scritto QLED al posto di QNED.

Sì, non intendevo i caccosi QLED, intendevo i QNED di LG che ha rilasciato l'intera gamma di tv ma niente monitor ancora.

Bayo3When

Ah, ok quindi non avevi proprio capito di cosa parlavo.

C'è una cosa che non sai (immagino sei disinformato in materia). QLED non è semplicemente un nome commerciale di LG per designare un pannello LED con filtro quantum dot. È un nome commerciale per designare un pannello Mini-LED con filtro quantum dot. E no, non esiste un monitor in commercio del genere nemmeno da parte di Samsung.

Shane Falco

1) non avevi mai parlato di lg
2) non serve offendere quindi stai calmo
3) lg chiama commercialmente la tecnologia quantum dot nano o nanocell, eccoti il link https://www . lg . com/it/monitor/lg-32UL950-W

Bayo3When

e allora dovresti sapere che non esistono monitor lg qled... perché fai l'idiota mah. altrimenti linkami un modello

Shane Falco

tv o monitor lcd con filtro quantum dot per aumentare gamut e volume colore...come vedi lo so bene.

Bayo3When

tu manco sai cosa è il QLED mi sa.

Shane Falco

basta che su google scrivi monitor qled e te ne escono dai pollici in su

Antonio63333

Ti piace che ti chiami per nome?

Nicola Buriani

Proprio il volerlo appiccicare a qualsiasi tipo di contenuto come se fosse la stessa cosa.
Il 4K vero è solo cinema e ha risoluzione e formato diverso dall'Ultra HD, quindi perché fare continuamente e inutilmente confusione?
Poi si arriva a cortocircuiti come il dover aggiungere sigle (perché 4K DCI quando il 4K nasce e si sviluppa solo per il cinema?) o a non capirci più niente (nelle schede di alcune videocamere o fotocamere a volte bisogna andare a leggere il numero di pixel per capire se si sta parlando di risoluzione 4K reale o di Ultra HD).
E tutto questo solo per poter sfruttare il traino del cinema, dato che il 4K nasce lì e per spingere i prodotti c'è chi ha subito ripreso quel termine.
Del resto l'incongruenza è lampante se si considera il Full HD: qualcuno lo ha mai chiamato 2K?
Giustamente no.

Bayo3When

Che uso indiscriminato avrebbe il 4K? Se riferito a qualsiasi contenuto di riproduzione casalinga (giochi, film, youtube, ecc.) è palese che si tratti di 4K UHD. Il DCI 4K è solo per uso cinematografico.

Bayo3When

Ma un dannato monitor QLED invece? Chissene delle tv...

Shane Falco

eh beh certo i fanboy panasonic sono i migliori XD

Shane Falco

ahahahah bella questa XD

Tiziano Colzi

Son casi rari su usi limite tipo persone che tengono canali tipo CNN che ha loghi invasivi rossi e molto luminosi. Comunque è documentato da rtings hanno fatto il test di burn in su un oled di 6 anni fa e l'unico tv che aveva segni evidenti di burn in era appunto il tv che stava 24h su 24h su quel canale. Ben lontano da un uso normale e sano di mente. Perche se compri un oled per stare h24 su CNN a vedere il telegiornale fisso non stai tanto bene. Basta un qualunque tv lcd, di certo non hai bisogno dell'eccellenza per vedere programmi del genere

Antonio63333

Non sei un fanboy, sei un promoter samsung, abbi almeno il coraggio di ammetterlo pubblicamente Paolo.

Antonio63333

Contento tu....

Antonio63333

Succede su 1 su 1000, se succedesse su tutti LG sarebbe sommersa di cause specie negli Usa dove esiste la class action.

Antonio63333

Io l'Oled ce l'ho a casa da 4 anni, quindi anche un pannello vecchio tipo e non ho alcun segno, ci gioco con la PS4 da anni senza problemi.

Antonio63333

Almeno fosse un fanboy di un prodotto decente...

Antonio63333

Propaganda continua.

Antonio63333

L'Oled è un altro pianeta, qualunque prendi.

Shane Falco

fanboy samsung si...hater no! infatti ad alcuni miei amici che guardano la tv solo un paio di ore la sera, perchè vivono da soli, ho fatto prendere un oled lg.

Ergi Cela

Basta che si veda in modo più realistico poi se sono inventati o meno non m’importa

Akio Morita

Dicevano la stessa cosa sui plasma.
Io ne ho uno (Panasonic) da 13 anni e non ho nessun burn in.

Akio Morita

Qua mi sa che solo tu sei fanboy e hater…

Shane Falco

Sono fanboy samsung e tu sei fanboy panasonic e hater samsung lo sanno tutti ormai

Davide10

se così fosse nessuno parlerebbe più di immagini stampate. E invece.... perchè succede secondo te ?

Davide10

Siccome è la TV principale della famiglia, i loghi dei canali e della TV generalista mi preoccupano. Figuriamoci poi se c'è un bambino e tenere la TV sullo stesso canale per giornate intere... Pensavo che gli OLED Evo 2021 avessero migliorato la situazione.

Akio Morita

Mi ricorda lo stile di quell’altro campione in Italiano, Stefano…

Antonio63333
Antonio63333

Certo vedrai molti più pixel inventati dal TV che reali.

Antonio63333

Ah ecco se sono riferiti ai ricavi è più chiaro, è ovvio che c'è molto più ricavo sulla vendita di Lcd che di Oled visto che gli Lcd costano molto meno ai produttori.

Antonio63333

Dipende se lasci immagini fisse per lungo tempo non è consigliabile, in pratica quello da evitare è visualizzare sempre la stessa immagine. Che sia un videogioco o una foto non ha importanza.

Ergi Cela

A questo ci penseremo tra altri 10 anni in Italia,al massimo può cambiare che Samsung si decida per una buona volta a mettere il dolby vision e dolby atmos come tutti nelle nuove tv

Europei di calcio: dove vederli in TV e i consigli per i settaggi ottimali

Recensione TV Sony OLED XR-65A90J: processore cognitivo per rimanere in vetta

Recensione TV TCL X10: ecco perché i Mini LED cambiano il gioco

TV Samsung: tutto sui Quantum Mini LED, controllo a 12-bit e intelligenza artificiale