Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Gamma OLED Panasonic 2021: tutti i dettagli sugli Smart TV, si parte da 48"

25 Marzo 2021 42

Panasonic ha presentato la gamma TV OLED 2021 nel corso di un evento online. A comporla sono quattro serie: ai JZ2000, annunciati già lo scorso gennaio, si affiancano i JZ1500, JZ1000 e JZ980. La filosofia alla base di tutti i prodotti è quella classica di Panasonic: offrire schermi ideali per la visione di film e serie TV, grazie ad un approccio rigoroso che assicura il rispetto della visione artistica dei registi e garantisce una calibrazione accurata, certificata da professionisti del settore come il colorista Stefan Sonnenfeld.

La comunicazione per il 2021 è incentrata sul concetto riassunto dalle parole "Guardalo, vivilo", improntata più su un approccio emozionale piuttosto che sul gergo tecnico. Le abitudini delle persone sono mutate nel corso dell'ultimo anno per via della pandemia. Utenti e produttori non considerano più i televisori come semplici strumenti di intrattenimento ma come vere e proprie finestre sul mondo. Per questo si punta ad una platea che non comprende solo i cinefili (che rappresentano sicuramente gli estimatori Panasonic di lunga data) ma anche sui videogiocatori e sugli appassionati di sport.

Panasonic JZ1000 nel taglio da 48"

Il design è fortemente influenzato dai dettami della cultura giapponese: ridurre tutto all'essenziale per fare in modo che lo spettatore si concentri sulle immagini. Le linee guida si possono riassumere in tre parole: Static, Silent e Still. I prodotti devono integrarsi con le stanze in cui vengono collocati senza disturbare l'equilibrio dell'ambiente circostante: si parla dunque di Architecture of Serenity. Il telecomando è stato ridisegnato per migliorare l'ergonomia: il lato inferiore arrotondato è ispirato a quello delle tazze giapponesi. Sono presenti i tasti per accedere direttamente ad alcune applicazioni (Netflix, Prime Video, YouTube e Rakuten TV) oltre ad un pulsante per cambiare la modalità video. Non manca ovviamente il microfono integrato (con relativo tasto di attivazione) per l'interazione vocale tramite Google Assistant e Alexa.

Tutti i modelli dispongono di pannelli Ultra HD e dei nuovi processori HCX Pro AI, l'ultima iterazione realizzata dal colosso giapponese e provvista di intelligenza artificiale. Alla base di questa nuova elettronica è posto un archivio contenente oltre 1 milione di modelli che vengono usati come paradigmi per applicare tutti gli interventi e gli aggiustamenti necessari a migliorare l'esperienza visiva e di ascolto.

HCX Pro AI può rendere l'erba dei campi più viva durante una partita di calcio, può far risaltare i giocatori rispetto allo sfondo e può regolare l'audio per simulare la spazialità dei cori e degli altri suoni rendendo l'esperienza più simile a quella di un vero stadio. Le priorità sono ovviamente molto diverse durante la visione di un film: in questi casi il processore mette al primo posto la più fedele riproduzione dei colori e il rispetto di tutti i principali parametri dell'immagine, in modo da preservare la natura cinematografica del materiale originale.

Tutti questi interventi sono possibili poiché il processore può capire la tipologia di contenuti da mostrare su schermo: in altre parole si parla della capacità di valutare il contesto. Le ottimizzazioni che abbiamo elencato per calcio e film vengono applicate tramite l'Auto AI Picture Mode, una modalità video separata dalla altre che offre pertanto libertà di scelta tra automatismi e precisione assoluta nella riproduzione dei colori, delle sfumature e degli altri parametri (è sufficiente selezionare una delle altre modalità video).


HDR è presente con tutti i formati attualmente disponibili: a HDR10, HDR10+, Dolby Vision, HLG e HLG Photo si aggiungono anche le due più recenti versioni "adattive", ovvero Dolby Vision IQ e HDR10+ Adaptive. Queste ultime permettono di adattare la resa su schermo alle condizioni di luce presenti in ambiente (tramite appositi sensori). Torna poi anche il Filmmaker Mode (la modalità video nata per garantire la massima fedeltà artistica) provvisto di Intelligent Sensing, un'aggiunta che replica il principio di funzionamento delle tecnologie HDR adattive applicandolo però a tutti i contenuti SDR (Standard Dynamic Range, gamma dinamica standard), HDR10 e HLG.

Gli ingressi HDMI 2.1 (con una banda di 40 Gbps) sono due su tutti i modelli e supportano Auto Low Latency Mode (ALLM), eARC, la risoluzione Ultra HD a 120 Hz (HFR) e il Variable Refresh Rate (VRR) sotto forma di HDMI Forum VRR e AMD FreeSync Premium. Per i segnali a 120 Hz con VRR c'è da fare una precisazione. I TV arriveranno sul mercato con la capacità di mostrare solo metà della risoluzione verticale in tale scenario di utilizzo. Nel corso del 2021 verrà rilasciato un aggiornamento del firmware che ripristinerà il supporto integrale dell’High Frame Rate. Per il VRR Ultra HD a 120 Hz seguiranno ulteriori aggiornamenti. Sempre rimanendo in ambito HDMI segnaliamo la presente di HDMI Signal Power Link, una funzione che risveglia automaticamente gli schermi dallo stand-by e seleziona l'input corrispondente quando si collega una sorgente esterna come i PC.


Tutti i nuovi OLED introducono il Game Mode Extreme, una modalità ottimizzata che riduce la latenza a valori definiti tra i più bassi sul mercato dei TV OLED. Non disponiamo di dati aggiornati rispetto a quelli comunicati lo scorso gennaio: in quel caso era stata fornita una dimostrazione in tempo reale che aveva riportato un risultato di 14,4 ms. Ci teniamo però a precisare che si trattava di prototipi ancora in sviluppo. L'evento ha invece mostrato l'input lag del top di gamma LCD, ma di questo parleremo in un articolo dedicato.

Concludiamo la panoramica delle caratteristiche condivise con la Smart TV: il sistema operativo è My Home Screen 6.0, l'ultima versione della piattaforma nata dalle ceneri di Firefox TV. L'interfaccia consente di accedere direttamente alle impostazioni più utilizzate (audio e video incluse). Tra le novità sono comprese la compatibilità con il codec AV1 e l'opzione My Scenery, che consente di scegliere tra un catalogo di immagini e video rilassanti o di impostare una scena personalizzata in base alle preferenze della giornata o all'orario. Tra le immagini disponibili vi sono quelle del LUMIX CLUB dedicate al Giappone mentre per i video è presente una selezione creata in collaborazione con LoungeV Studio. On Timer permette invece di programmare l’orario di accensione del televisore e di pre-selezionare un canale preferito, oppure l’ingresso HDMI a cui è collegata una sorgente. Completa la dotazione il doppio collegamento Bluetooth, utile per inviare l'audio a due dispositivi (due cuffie ad esempio) simultaneamente.

Vediamo le caratteristiche di tutte le serie:

JZ2000

  • Disponibile nei tagli da 55" e 65"
  • Pannello Master HDR OLED Professional Edition (garantisce una luminanza superiore sia nel picco che in media)
  • Processore HCX Pro AI
  • Sistema audio 360° Soundscape Pro messo a punto da Technics
  • Dolby Atmos
  • Netflix Calibrated Mode
  • Filmmaker Mode
  • Game Mode Extreme
JZ1500
JZ1500 nel taglio da 48" (la base dei tagli più grandi è simile a quella dei JZ2000)
  • Disponibile nei tagli da 48", 55" e 65"
  • Pannello Master HDR OLED Professional Edition ad eccezione del 48"; Panasonic ha dichiarato che la sezione di alimentazione non sarà esattamente identica, motivo per cui ci potrebbero essere alcune differenze (ad esempio nel picco di luminanza)
  • Processore HCX Pro AI
  • Dolby Atmos
  • Netflix Calibrated Mode
  • Filmmaker Mode
  • Game Mode Extreme
JZ1000

  • Disponibile nei tagli da 48", 55" e 65"
  • Pannello Master HDR OLED ad eccezione del 48"
  • Processore HCX Pro AI
  • Dolby Atmos
  • Netflix Calibrated Mode
  • Filmmaker Mode
  • Game Mode Extreme
JZ980

  • Disponibile nei tagli da 48", 55" e 65"
  • Processore HCX Pro AI
  • Dolby Atmos
  • Netflix Calibrated Mode
  • Filmmaker Mode
  • Game Mode Extreme

L'uscita in Italia è da confermare: la serie è l'unica non presente sul sito ufficiale.


42

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio De Acetis

Perché dietro hanno un sistema di casse techinics che sparano Watt da tutte le parti.

Simone

Ciao Nicola sai se ci sono novità di soundbar Panasonic per il 2021 con subwoofer e retro speaker dolby Atmos

Simone

Ciao Aster sai se ci sono novità di soundbar Panasonic per il 2021 con subwoofer e retro speaker dolby Atmos

Simone

Ciao Aster sai se ci sono novità di soundbar Panasonic per il 2021 con subwoofer e retro speaker dolby atmos?
Grazie

Ariele - ProvaTutto
rocco

posso fare una domanda io'?? e' molto meglio prendere un Sony Bravia Xr a90j con tecnologia a intelligenza cognitiva o il panasonic zj2000???

Aster

Dicono agosto

Francesco Morelli

Salve, posso chiedere quando entrerà nel mercato Italiano il don. JX1500 (55") ? Grz

Francesco Morelli

Salve qualcuno sa dirmi quando entrerà nel mercato italiano il modello JX155 (55") ? GRZ

Aster Francesco Mollica

Le schede sono state aggiornate con la compatibilità AV1

nello

Sto leggendo che i nuovi Pana non usano il pannello EVO di LG.
è possibile?

nello

Da qualche oparte ho letto che il 2000 e' calibrato mentre il 1500 no. e' possibile?

Gian Luca Di Felice

Ciao Aster, che piacere ritrovarti! :-) Grazie per la tua preziosa e autorevole conferma. Quindi decodifica AV1 supportata anche sulla nuova gamma OLED! ;)

Aster Francesco Mollica

Ciao Gian Luca, semi ufficiale te lo confermo io, AV1 dal JX850 in su (hanno i nuovi processori). Nicola ha centrato il punto, la scheda del 2000 è stata pubblicata a gennaio con le informazioni ancora non complete, la 940 invece è aggiornata perché nuova. Stiamo comunque aggiornando le schede di tutti i modelli: a breve sarà tutto perfetto.

G.Rossi

Sto attendendo la conferma definitiva ma posso anticipare che AV1 dovrebbe essere supportato sui tutti gli OLED e sugli LCD JX940 e JX850.

Ema

Però sono molto spessi...quasi 7 cm on OLED

Alex Neko

Domanda tecnica:
Ho un panasonic di 3 anni fa ma il problema si ripresenta:
Di solito si hanno 4 ingressi HDMI
I primi due sono sempre quelli migliori con più caratteristiche
sulla due pero' c'e' Arc e quindi se si ha una soundbar si collega alla due perdendo poi una presa importante.
perche' continuano a mettere il collegamento alla sound bar a quella presa?

perche' non si mette alla presa 4 (di solito la piu' scarsa?) oppure perche' non si mette una presa apposta per la soundbar o il sistema audio?

Nicola Buriani

Di nulla: in linea di massima credo che si vada comunque a cascare in piedi, non saranno pari ai tagli più grandi ma da un Panasonic JZ1500 da 48", ad esempio, mi aspetto prestazioni importanti e il JZ1000 non credo sarà molto diverso (una differenza si vede già in foto: il piedistallo è un po' meno curato esteticamente).

21cole

Grazie, gentilissimo. Perché al giusto prezzo diventano decisamente interessanti

Coolguy

Il 48 c1 lg costa piu' del 55 c1 lg.

E credo che per Panasonic sara' lo stesso...

Nicola Buriani

Dovrebbe essere la luminanza (picco ma anche sostenuta e con APL più alto), andrà però verificato perché tra JZ2000 e JZ1500, a parità di pannello, si parla di sezioni di alimentazioni diverse, quindi potrebbe esserci anche qualche altro dettaglio.

Aster

Prova displayspecification

gluca

Anche sul sito Panasonic non si capiscono le differenze..ne ho trovato la frequenza dei pannello, veramente poco dettagliato.

Nicola Buriani

La scheda tecnica del JZ2000 è stata inserita a gennaio però, quando il prodotto era ancora in lavorazione.
Quella del JX940 è fresca di giornata.
Ad ogni modo ho chiesto conferme.

21cole

Cosa dovrebbe differenziare i 48 quindi? Solo un po'di luminosità di picco in meno?
Refresh rate sempre 120hz?

Stefano
Stefano

Belli belli ma i prezzi??

Paolo

Non c'è nella scheda tecnica del jz2000. Confermo. Sarà un errore di copiatura però per ora ufficialmente non c'è...

Ema

Spettacolo 48 per tutti !!!

Nicola Buriani

Nella scheda linkata AV1 c'è.
Copio e incollo: AVI/HEVC/MKV/WMV/MP4/M4v/FLV/3GPP/VRO/VOB/TS/PS/AV1.

Gian Luca Di Felice

Ti ha già spiegato Nicola... il processore e la piattaforma sono gli stessi...quindi o hanno sbagliato per i JX94000 o le schede degli OLED sono ancora incomplete... Per questo abbiamo inoltrato una richiesta di conferma o smentita ufficiale. Appena avremo una risposta ve la comunicheremo ;)

Nicola Buriani

Stanno dialogando con Disney, questo è quello che sappiamo al momento.

Paolo

Sembra anche che non abbiano ancora (siamo nel 2021!) il supporto alla app di Disney+

Paolo

Tra i formati supportati (jz2000) io leggo solo AVI, non AV1.

Nicola Buriani

Non li producono.

Nicola Buriani

Se guardi la scheda degli LCD JX940 vedrai che è compatibile (lo segnano).
Difficile pensare che sia compatibile il top di gamma LCD e nessun OLED (la piattaforma è uguale per tutti, o lo supportano tutti o nessuno).

Sepp0

Ma i tagli over 65 non li importano da noi o non li producono proprio?

Paolo

Il sito ufficiale Panasonic non cita alcuna compatibilità con AV1

Aster

Concordo

Aster

Aspettiamo i prezzi ,se no si va su hz1500 sulla base di gamma

darboux
Tra le novità segnaliamo la compatibilità con il codec AV1


su avmagazine lo danno non compatibile, anche se non penso che oggi sia di così vitale importanza

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO

Tra i Mega Schermi, l’IA e i display trasparenti del CES di Las Vegas | VIDEO

Che anno sarà il 2024? Le nostre previsioni sul mondo della tecnologia! | VIDEO

HDblog Awards 2023: i migliori prodotti dell'anno premiati dalla redazione | VIDEO