TV OLED LG: l'ultimo firmware migliora Dolby Vision ma peggiora il Game Mode

05 Gennaio 2021 91

LG ha recentemente avviato la distribuzione del firmware 03.21.09 per i TV OLED della gamma 2020 dotati del processore Alpha 9 di terza generazione. La linea di prodotti comprende anche la serie CX che abbiamo recensito lo scorso settembre, modelli molto popolari per via delle prestazioni offerte e dell'ampia gamma di diagonali disponibili (si spazia dal 48" al 77").

L'aggiornamento ha portato miglioramenti ed alcune problematiche. Iniziamo dalle novità positive. Stando a quanto riportato da alcuni utenti e da colleghi che hanno potuto testare con mano i cambiamenti, il firmware migliora le prestazioni con i contenuti in Dolby Vision, specialmente quelli più compressi come lo streaming offerto da Netflix e servizi analoghi.

Con le versioni precedenti del software si poteva a volte notare una gestione non perfetta delle basse luci (le porzioni più scure dell'immagine) in Dolby Vision. Nello specifico parliamo di una pulizia del quadro non ottimale (rumore più accentuato e sfumature meno precise) e un nero che in alcuni frangenti poteva sollevarsi (se la luminanza si alza il nero risulta meno nero di quanto dovrebbe e peggiora il contrasto).

Tutti questi aspetti sono stati corretti dall'aggiornamento 03.21.09 e vengono ora gestiti con maggiore precisione. Il quadro risulta più pulito anche nelle scene buie e con sorgenti più compresse e il nero sembra tendenzialmente stabile in tutte le circostanze. Purtroppo è stato invece peggiorato il picco di luminosità in HDR nel Game Mode, la modalità più adatta per giocare con console e PC per via di una più rapida risposta ai comandi.

Le misure effettuate da utenti e da tecnici con gli appositi strumenti evidenziano un calo di 100 cd/m2 - nits abbondanti rispetto al valore precedentemente rilevato. In pratica si passa da circa 650 / 700 cd/m2 - nits a meno di 600. La diminuzione è stata percepita anche ad occhio da persone sprovviste dell'attrezzatura per misurare la luminanza dei televisori. Fortunatamente LG è già al lavoro per sistemare questo effetto apparentemente indesiderato. La dichiarazione ufficiale rilasciata a Forbes recita quanto segue:

LG è stata informata che l'ultimo firmware rilasciato ha avuto un impatto negativo sulla massima luminosità della modalità gioco presente su alcuni TV della gamma 2020. Nelle prossime settimane verrà rilasciato un nuovo firmware che correggerà il livello di luminosità, mantenendo al contempo i miglioramenti nella gestione dell'HDR e nelle sfumature di colore introdotti con l'attuale firmware. Grazie per la vostra pazienza, ci scusiamo per gli eventuali disagi causati.


91

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Sto parlando dei canali che fanno notizie tutto il giorno, ovvero SkyTG 24 e Rai News, entrambi gratuiti. C'è anche Sky Sport 24 a pagamento.
Questi canali il 99% del tempo hanno banner colorati che rimangono lì tutto il tempo e questo può causare burn-in se visti a lungo.
I TG dei canali normali durano poco e questo non è influente.

andrea De santis

Sky il canale che si paga non c entra nulla pero' con sky 24. Ma quindi anche i telegiornali mediaset?

I canali di notizie hanno banner/elementi a schermo di forte colore e sono permanenti. A lungo andare causano il burn in sugli OLED.

andrea De santis

Sinceramente avendo un lg che non hanno l hdr 10+ mi puo' interessare solo netflix. L importante visto il prezzo dei 14 al mese e' che nel pacchetto premiun il 4 k e' un vero 4k! E che tutti i film hanno disp il dolby vision

soxxoz

Si, il dolby vision è un tipo di HDR. Io ho una LG 55B9. Poi a me personalmente, l'HDR fa ribrezzo, con problemi pure di luminosità elevata (magari è solo quello netflix). Ma può essere che a te piaccia.

andrea De santis

Ma perche' che ha sta ray news sky?

andrea De santis

Quindi chi ha un lg che ha il dolby vision va bene!?

soxxoz

Si, il pacchetto 4k contiene anche il dolby vision non disattivabile. E, da quel che so, la maggior parte delle TV non ha la possibilità di disattivare l'HDR. Se gli arriva nel segnale, lo riproduce.

andrea De santis

amazon prime pero' ha pochi contenuti in hdr+ ma solo hdr. e poi non ha il dolby vision credo

andrea De santis

che abbonamento avevi? quello premium con i contenuti a 4k dolby vision?

S8C BLOG

ciao, guarda sì ho controllato un pochino e almeno per il 2020 hanno spostato il setting di default a 100 col dolby vision, non ho capito invece se già dal modello 2019 hanno fatto lo stesso, forse no

Umberto Ratti

Una luminosità minore non diminuisce il rischio di burn in di per sè, al massimo riduce la longevità dell'intero pannello (che resta comunque abbondantemente sopra i 10 anni di utilizzo)

Il burn in lo hai quando la continua presenza di una parte di schermo più luminosa delle altre fa degradare ed abbassare la luminosità di quella parte prima del resto del pannello.

soxxoz

Il fatto è che mi piace la luminosità bassa. Però se mi dici così, proverò a guardare qualche sorgente migliore in HDR.

Ricky

L’unica che innova, samsung si è inventata il nome qled perché stanghetta a parte poteva confondersi con oled ma è sempre la stessa solfa.I tv lcd con local dimming c’erano 10 anni fa, persino i pannelli a 10 bit, e li continuano a vendere oggi facendoli passare per novità, i polli corrono pure a comprarli.

Daniele Cosentino

L'HDR di netflix e' pietoso, ha una compressione tale lo streaming che ogni serie che ho guardato nei colori vicini al nero faceva un macello tale che manco capivi cosa stessi guardando. L'HDR in generale invece e' una delle cose migliori degli ultimi anni.
Anche solo Amazon Prime e' mille volte meglio, senza scomodare i Blu ray

soxxoz

Basta che non lo tiene al 100% di luminosità per 12 ore. Ma in quel caso fai burn-in anche tu.

lewar

Magari è davvero un bug, però il fatto che questo "bug" infici la luminosità proprio nella modalità con cui si corre di più il rischio burn-in, fa pensare il contrario...

Raiden

Vabbè, lascia perdere, ho capito che vuoi solamente creare flame

Lato oscuro

Forse è cambiato con i nuovi modelli,io ho il b8 e in dolby vision setta a 50 la luce oled,e 100 in hdr!

derapage

se non è nero è grigio... non esiste il ''nero chiaro''.

The_Th

Diciamo che quando uno prende un prodotto top o alto di gamma si aspetta anche una qualità che permetta al prodotto di durare nel tempo.
Poi i difetti di produzione esistono su tutto ovviamente.

Sulla durata del pannello ovviamente dipende dall'utilizzo, certo se prendi un OLED e tieni un'immagine fissa questo si rovina, ma con un uso normale non mi fare troppi problemi, almeno io uso la tv per tutto, e difficilmente si guarda qualcosa che abbia un'immagine fissa per ore e ore

S8C BLOG

ok grazie per l'aiuto

Raiden

Ok che è il base gamma e non è di certo il non plus ultra ma io lo possiedo e non ha assolutamente i "neri grigi" (ma neppure i neri di un oled ovviamente) tanto che non avrei mai detto fosse un edge led

Umberto Ratti

In base al costo non significa niente, il fatto che un oggetto costi non significa automaticamente che sia longevo. La garanzia garantita è 2 anni, e nessuno si sogna di fartene una maggiore di 5 anche a pagamento, e c'è un motivo.

Non dico che non possa durare 10 anni, ma con determinati utilizzi è veramente improbabile.

GiovanniDB

Io ho il Q80t ed è ottimo

Fabios112

Non ci capisco niente di TV.

Just.In.Time

2-3 anni sarebbe grave, un oled visto il costo deve durare 10 anni senza burnin

Gabriele Nicosia

Non lo sapevo

Raw

Io con un OLED gioco da anni con PS4 Pro, Xbox One X, Switch, e recentemente con Xbox Series X e PS5 senza alcun problema

Raw
Vacancy

Se é il valore di default allora é ottimo.

Necrobeast88

La qualità dell'oled è inarrivabile per un lcd.

S8C BLOG

guarda ho reimpostato adesso e di default il mio lg cx del 2020 mi da 100 come luce oled default quando vanno contenuti con dolby vision... ho letto che il valore in alcune altre annate era 50, non è che magari è stato corretto a sto modo e adesso, per la gamma 2020, è a 100 il default che è il valore corretto?

Vacancy

Quello é il valore di default, se lo modifichi alteri il tone mapping.

Perché 50 e non 100 (la luminositá di picco é la stessa, 50 in DV = 100 in HDR10) lo sa solo LG.

marco

Ma compratevi un qled q60 55 '' e siete apposto uno spettacolo ! Ma che è sta lg

e sticatsi, me ne sono accorto.

S8C BLOG

come mai a 50 per il Dolby Vision?

Bruce

Dopo il video di TeoH, nella discussione, scrivono

The subpixels are deposited after the cutting procedure.
Rorro Rio!

Ora è più chiaro grazie.

Vacancy

In SDR puoi tenere la luminosita OLED a che valore preferisci, é invece molto consigliato metterla a 100 per l'HDR e a 50 per il Dolby Vision.

Vacancy

Tutti usano lo stesso pannello OLED LG in quanto LG é l'unica che li produce al momento quindi tutti soffrono allo stesso modo il burn in, cambiano invece le implemenetazioni software per limitarlo ed LG é tra le migliori (se non la migliore) in questo ambito.

Il CX non ha nessuna limitazione hardware per supportare l'HDR10+, non lo fa per un motivo puramente commerciale in quanto LG e Dolby sono mano nella mano e si fanno pubblicita a vicenda e di sicuro LG non ha nessun interesse nel promuovere una soluzione di Samsung che é il loro avversario diretto.

S8C BLOG

interessante, ci rifletterò, specie sulla parte dei sottotitoli (anche se ora rispetto ad anni fa li uso molto meno)... io solitamente tengo la luce oled con sdr a 35 comunque, non credo sia tantissimo alla fine...sto cercando di approfondire invece se impostazioni tipo la "luminosità massima" sono consigliabili o meno in sdr e/o hdr ed il loro impatto sul dispositivo

Umberto Ratti

Viene utilizzato ovviamente il 77 8k :)

Umberto Ratti

Certo, ma un film in HDR non crea alcun problema, perchè varia consumando tutti i pixel in ugual modo e non ha loghi.

il fulcro di un buon utilizzo è evitare che parti dello schermo abbiano perdite di luminosità dovuto a loghi o altro.

Pure i sottotitoli alla lunga possono dare problemi, quindi consiglio di renderli trasparenti o ancora meglio scuri con ombreggiatura.

Il problema ce l'hai quando con SDR e luce OLED a 100 fai andare di sottofondo skytg24, non certo quando ti guardi un film in HDR :)

Rorro Rio!

Capisco grazie - nel mio Plasma LG con parecchi anni alle spalle, mi capita ancora di vedere ritenzione ogni tanto che comunque sparisce quasi subito - burn-in nemmeno l'ombra, anche perché ci gioco veramente di rado e per poco tempo continuato.

Umberto Ratti

Negli OLED è più difficile secondo me, soprattutto nei plasma anche appena acquistati è abbastanza comune avere ritenzione dell'immagine. Riguardo il burn in vero e proprio, quello definitivo, siamo li...e in entrambi i casi dipende dall'uso.

Ci vogliono comunque anni ,anche nel peggiore degli utilizzi è veramente improbabile avere problemi prima di 2/3 anni.

S8C BLOG

questa cosa non la so valutare onestamente, c'è un video di vincent theo (non ricordo se anche qui su hdblog) in cui si spiega la cosa però

S8C BLOG

però non è necessario tenere la luce oled a 100 per avere tutta la gamma dinamica quando si usa filmati con hdr vari?

Bruce

Ma le lastre vengono prodotte con densità di pixel diversi sulla stessa lastra? Perché è molto diversa la densità tra 77 e 48.

Sì hai ragione mi sono espresso male.
Però le vecchie TV ne soffrivano inevitabilmente..
Lo YouTuber Techmoan recentemente ha fatto vedere che sulla sua OLED del 2015/16 (non ricordo) si è stampata la barra del player multimediale nonostante lui abbia fatto estremamente attenzione.

FreeBuds Studio e Gentle Monster Eyewear II: Huawei a tutto audio | Anteprima VIDEO

Recensione nuove Amazon Fire TV Stick 2020 e Lite: un gadget indispensabile

Recensione Amazon Fire TV Cube: utile, versatile ma quanti limiti

Amazon sorprende: Telecamera drone, Fire TV, nuovi Echo, Ring Car e Eero 6