Nokia, televisori e set-top box in arrivo in Europa. Prime informazioni

06 Novembre 2020 75

I televisori Nokia arriveranno in Europa prima di queste vacanze invernali, grazie a una partnership con la società austriaca StreamView GmbH. Non ci sono in realtà solo televisori, ma anche un set-top box. Per il momento i dettagli non sono completissimi. Il comunicato stampa di StreamView spiega che i televisori in arrivo avranno diagonali dai 32 ai 75 pollici, che ci sarà anche un set-top box e che le vendite inizieranno nel quarto trimestre, inizialmente in Austria, Germania e Svizzera, mentre i colleghi di Android Authority aggiungono qualche informazione in più sui modelli specifici.


La nomenclatura dei modelli è facile da capire: si prende la cifra della diagonale, si aggiungono due zeri e una A maiuscola in fondo. Quindi il Nokia 4300A sarà il modello da 43", il 5500A da 55", e così via fino al 7500A che dovrebbe essere il top di gamma. Tutti i modelli saranno 4K, ad eccezione dell'entry level 3200A che sarà solo 1080p. In generale si parla di prodotti piuttosto economici ed essenziali ma concreti - tecnologia micro-dimming LED, quattro porte HDMI (la 3200A ne avrà solo tre) e lag massimo di 9,5 ms, valore importante soprattutto per il gaming, e Android TV 9 a muovere il tutto. Fin qui ci sono alcune similitudini con i televisori presentati in India il mese scorso, ma anche discrepanze. Per esempio il modello da 32" per l'India ha risoluzione solo HD, mentre quello da 43" è FHD.

Nokia 5500A

Non è nemmeno perfettamente chiaro quanti siano i modelli previsti per l'Europa: gli unici confermati da Android Authority sono quelli da 32, 43, 55 e 75 pollici. Il gap 55-75" sembra piuttosto ampio e non è impossibile immaginare almeno un modello intermedio da 65", che peraltro è stato presentato in India (dove è arrivato anche un modello da 50").

Nokia Streaming Box 8000

Il set-top box si chiama invece Streaming Box 8000. Come possiamo vedere dalle immagini ha un look piuttosto squadrato, mentre il telecomando ha pulsanti appositi per YouTube, Prime Video, Netflix, Google Play e soprattutto Assistant.

Ulteriori dettagli arrivano da Android TV Guide, che oltre a mostrare una foto del box posteriormente fa luce su altre caratteristiche. Troviamo in bella vista l'HDMI ma ha anche l'ethernet integrata, una porta USB 3.0 di tipo A e una porta USB di tipo C, oltre a una presa audio ottica e uscita AV.

Secondo la fonte monterà un chipset Amlogic S905X3 e eseguirà Android TV 10. Supporterà il Wi-Fi dual-band, Bluetooth 4.2 e risoluzioni fino a 4K. Non si sa nulla sul supporto dell'HDR, ma l'hardware dovrebbe teoricamente essere in grado di gestirlo. Secondo i rumor più recenti, lo Streaming Box 8000 arriverà prima di Natale e potrebbe costare attorno ai 100€.

Nota: aggiornato con nuove info set-top box


75

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

Pare di no...

ice.man

questi sono tedeschi coma l'attuale Grundig.....ossia roba 100% made in turchia con compoenentistica cinese

ice.man

perchè non è roba EU, ma robaccia cinese/turca rimarchiata.
al massimo gli fanno personalizzare il logo del boot

pietro

Nessuno dice di no, e ne hanno preso atto, a meno a vedere dagli ultimi riconoscimenti che hanno ricevuto proprio quanto a qualità costruttiva e sicurezza. Al netto di ciò, anche la mia esperienza è stata positiva, e spiace molto che non portino sul mercato ancora un top come si deve

Il sab 7 nov 2020, 19:49 Disqus <notifications@disqus.net> ha scritto:

ice.man

solo che parliamo di dispositivi di cui non sono stati ventuvi decine di milioni di esemplari
detto questo la differenza tra un brand che aspira ad essere premium è come gestisce eventuali malcontenti.
per esempio prendere atto del fatto che ci possano essere stati lotti di prodotti difettosi, vuoi per problemi coi subcomponenti, vuoi con problemi con le linee di assemblaggio.
Questo lo puo fare un azienda che ha il controllo della produzione, non una che di fatto ha esternalizzato la produzoine

pietro

Per un semplice motivo, è più facile che scriva chi ha da lamentarsi più che chi è contento. Se cerchiamo su Google difetti + "nome dispositivo" non compriamo niente

di nokia ce' rimasto solo il nome....

piervittorio

In apparenza hanno lo stesso SoC del nuovo Chromecast Android TV.

ice.man

la mia espereinza è diametralmente opposta
e sul forum ufficiale è pieno di clienti altrettanto scontenti

BrunoVM

In pratica, le TV sono roba cinese rimarchiata, il set top box è uno di quelli che si trovano a 35 euro su qualsiasi store online. Basta appiccicarci un logo Nokia per aumentarne il prezzo e venderlo agli allocchi europei che ancora hanno un qualche attaccamento al marchio.

ferrarista10

I set top box li vedrei bene per rendere smart vecchie TV che non lo sono o non sono più aggiornate

Dark!tetto

TV fatte in collaborazione con ITT, c'era dentro talmente tanta roba che solo il telecomando di quel 14 pollici pesava quanto un 55" odierno compreso di scatola.

Dark!tetto

Penso che in entrambi i casi si tratta di roba da evitare, come tutto ciò che viene importato da Vestel (Vestit)

SpiritoInquieto

Mi aspetto i soliti TV identiti ai Telefunken, Hitachi o ai Panasonic di bassa gamma. Tutti uguali, stampa del marchio a parte, e fatti in Turchia.

Dupalle

La Nokia comincio decenni fa producendo carta igienica,così come Opel cominció con le macchine da cucire e Nintendo con le carte da gioco

Dupalle

Esattamente i televisori che si usavano nei piccoli ristoranti e bar,di solito Nokia non li vendeva nelle grandi catene stile euronics

Dupalle

Confermo,io conobbi Nokia non per i cellulari ma per i televisori in 1 ristorante

F F

verde?

pietro

Sulla qualità costruttiva non gli si può dire niente. Ho avuto un nokia 7 plus, per scacciare una zanzara l'ho per sbaglio lanciato dal terrazzo, sarà caduto da tipo 4 metri di altezza disegnando una parabola di buoni 6 metri (si l'ho proprio lanciato).

Lo vado a recuperare credendo di trovarlo disintegrato, ma gli ho trovato leggermente ammaccato l'angolo superiore destro, dove probabilmente ha impattato. Li mi sono accorto che il frame in alluminio era sporgente, poi c'era una specie di trattamento plastico a curvare a rientrare, e solo sopra il display, questo faceva si che salvo cadute di piatto, in caso di caduta 9/10 la botta non la prendeva il vetro. Piccola grande attenzione che ne ha fatto un telefono carrarmato

wildpoldo

Chi gli fornisce i pannelli (schermi)delle TV?non credo siano proprietari...comunque spettacolo

G.Rossi

Se non ho capito male non sono gli stessi però mi verrebbe da metterci un bel chissenefrega comunque. Questa è roba da quattro soldi che qui non arriva adesso e anche se arrivasse non si capisce perché prenderla in considerazione, come le terribili tv xiaomi e tanta altra roba di quel tipo.

Me

Beh allora sono gli unici cinesi decenti creano qualcosa di indistruttibile ahahaha

Anto

Il mio primo TV da cameretta.. era un nokia come questo, verde e da 14 pollici. Tante ore acceso con Nintendo 64 e prima Xbox

matteventu

No, sono progettati in Cina da cinesi sotto "supervisione" e "consigli" dei finlandesi.

matteventu

Ho appena googlato Severin (non la conoscevo).
Mamma mia che disagio, cinesate rimarchiate senza pudore.

matteventu

Ok ma non si capisce, i TV e box sono gli stessi che ci sono in India su Flipkart e

StreamView si occupa di importarli in Europa, oppure StreamView sviluppera' dei nuovi TV e box dedicati all'Europa?

Scrofalo
Antonio Exidor

Una trentina d'anni fa in casa avevamo un paio di televisori ITT-NOKIA, ottimi.

David Lo Pan

Io credo che anche per te vi è un percorso, diciamo, "obbligato", per quanto riguarda la scelta di un nuovo tv. E, comunque, stai valutando un SONY, non pizza e fichi. Non so se mi spiego.

Buona fortuna!

Scrofalo

Neanche a me piace webos. Ne ho uno in cucina e mi fa pena. Il Samsung sembra 10 anni più avanti.
I Panasonic sono sicuramente buoni però hanno una parte smart per niente al livello del resto e comunque costano troppo troppo per quello che danno.
A me rimane il Sony, proverò con il XH80.

David Lo Pan

Grazie per il feedback. Per la modalità HDR me ne farò una ragione. Non voglio LG (ne ho già uno in casa e WebOS non mi piace molto), non voglio Panasonic (solo per questioni legate al sistema operativo, per il resto si rasenta il meglio che si possa desiderare), non voglio Philips e Sony perché Android TV, visto in azione diverse volte, non riscontra appieno il mio consenso. Inoltre, per vederlo girare come si deve, occorre puntare ai più costosi modelli di punta. Non voglio, stavolta, spendere troppo, tipo come feci 12 anni fa (quasi 1.300€ per un 40").

Cosa mi resta??? Samsung

Scrofalo

Dunque, la modalità HDR non mi pare proprio disinseribile. lo devi fare dalla fonte, Ma se la fonte è per esempio Amazon Prime dove non si può fare... Pippe. Comunque sono riuscito a compensarla seguendo delle guide e schiarendo il più possibile era quasi accettabile. Insomma questo HDR che pensavo essere una grandissima miglioria evidentemente lo è solo se il pannello è adeguato altrimenti diventa un'arma a doppio taglio diventa addirittura controproducente. La parte smart Samsung col suo telecomando che inizialmente mi ha spaventato è invece qualcosa di fenomenale veloce, intuitiva e ci si abitua subito. Il q60t o q64t (stesso modello ma quest'ultimo esclusivo per Amazon) è in offerta spessissimo su Amazon

F F

Forse pure la normande ( mio papá aveva il cassettone da 40 pollici) e ogni volta per ripararlo dovevi incollartelo giu e su per 3 rampe di scale! Ci volevano due persone

David Lo Pan
Marco Semeraro

Ricordo anche che era uno dei pochi marchi a produrre tv con schermo 16:9 a tubo catodico

Me

Smartphone Nokia con snapdragon 730 non c' è ne sono ... Comunque anche se li fanno in cina cmq sono fatti in Europa però si vede che la qualità di tutto lo smartphone è validissima e non come i cinesoni come il mio vecchio Xiaomi che com' è caduto una volta giù per terra si è rotto da un altezza bassissima ( è caduto dal letto ) il mio nuovo smartphone cioè il Nokia 7.2 ha avuto un botto di cadute dal tavolo ecc, una volta pure persino da un balconcino però era al primo piano ( lo so che so cretino che non so prendermi cura di uno smartphone ma vabbè ahahaha) quindi si vede che so fatti bene dopo tutte le cadute continua a funzionare sempre e non è nemmeno rovinato graffiato per fortuna, la fotocamera poi è ottima già che ha lenti zeiss la batteria dura un casino la memoria è abbastanza 128 gb espandibile fino a 512 gb e la memoria ram è di 6 , lo smartphone è perfetto tranne per un dettaglio ha lo snapdragon 660 lo smartphone è del 2019 però vabbè sicuramente hanno risparmiato in processore per mettere materiali validi , quasi indistruttibili

max76

Se non arrivano nelle grandi catene di distribuzione italiane, passeranno sotto silenzio e saranno destinati -come gli smartphone- solo a chi si informa online e acquista online, ma i televisori le vendite le fanno ancora nella grande distribuzione

max76

Prenditi un' altra Sony o una LG

ice.man

ni, nel senso che il prodotto è comunque industrializzato (è anche questa una fase della progettazione) direttamente dal produttore cinese
Detto questo molte scelte progettuali (io non so da che parte siano uscite) sono cmq e indubbiamente da prodtuttore cinese di seconda fascia perchè solo un cinese potrebbe metere un collo di bottiglia di memoria eMMC su un SD730
e ho detto tutto
quindi se anche la sede fiscale/legale della HMD è iun FInlandia...dimostrano di ragionare come dei cinesi.
E qui a te la scelta se i Finlandesi hanno cambiato mentalità o se in realtà certe scelte vengono fatte direttamente in China.

Scrofalo

Grazie delle dritte. Purtroppo i sony sto giro hanno pannelli ips, quindi neri poco profondi, comunque aspetto il black friday e vedo se va in offerta, a sto punto non mi resta altro.
Peccato davvero, perché il Samsung a parte il difetto che dicevo mi è parso davvero fantastico sotto tutti gli altri punti di vista.

David Lo Pan

Ah, questo è un classico esempio di gusti personali diametralmente opposti, dato che a me i colori dei QLed Samsung piacciono molto! XD

Guarda, da parte mia, se possedere un Android TV ti potrebbe garbare, vai di Sony. I modelli della serie 8, mi pare, hanno costi abbastanza contenuti. Poco tempo fa, ho letto una recensione sul modello HX80. Un buon TV, al netto dei neri poco profondi, come riportato dagli stessi recensori.

Per quello ed altre recensioni, per avere una maggiore panoramica e, magari, le idee più chiare, fai un salto su PixeltvPUNTOit. Dal menu, tappi o clicchi su "Recensioni" e poi ti basta inserire il modello. Ne fanno molte e mi sembrano ben strutturate.

Me

Ma sicuramente la più famosa in Europa rimane sempre Nokia

Scrofalo

Perché non mi piacevano i colori. Non mi andavano giù, soprattutto gli incarnati, con la mia vecchia sony 808c erano molto meglio. Maledetto il momento che è morta, ora non so che fare.

Pelato

Diresti male

David Lo Pan

Gentilmente, ti chiedo: perché hai reso il 43Q60T???

Aster

Panasonic tx o sharp

Kamille

quel wifi a 2,4 Ghz non si può leggere nel 2020

in quel policiaggio non c'è molta scelta in base a qualità d'immagine. Ti consiglio
Philips 8505 oppure Sony XH80

F F

https://uploads.disquscdn.c... giá ci avevano provato...

Se é roba tedesca davvero.... non vedo l’ora!

-7KG in 30 giorni: ecco la tecnologia che ha monitorato la mia dieta!

Recensione OnePlus Nord N10: difficile da comprendere

Recensione Sony Xperia 5 II: il miglior top compatto Android

Recensione Realme 7 Pro: c'è di più oltre ai 65 Watt di ricarica