La seconda giovinezza di Android TV: dati record e nuove funzioni, instant app incluse

10 Agosto 2020 26

È tempo di novità per Android TV: Google sembra essere particolarmente soddisfatta della sua piattaforma, rivelando che i dispositivi attivi mensilmente basati sul sistema operativo proprietario sono cresciuti dell'80% rispetto allo scorso anno. I dati snocciolati dall'azienda di Mountain View fanno anche ben sperare sul futuro:

  • dispositivi con Android TV cresciuti dell'80% rispetto al 2019
  • Android TV presente sui TV di 7 dei 10 principali produttori
  • Android TV presente sui set-top box di 160 operatori
  • 7.000 app disponibili su Google Play per Android TV

Nel tempo sono state introdotte diverse funzioni e implementate soluzioni atte a migliorare l'esperienza d'uso: si pensi al rinnovamento della Home del febbraio dello scorso anno, così come al supporto alla lingua italiana per Assistant, al debutto di Prime Video, fino all'aggiornamento ad Android 10 e al rilascio di Android TV 11 Developer TV. A tutto questo si aggiungono altre funzionalità che Google introduce per la prima volta sulla sua piattaforma:

NOVITÀ
  • Google Play Instant: arrivano le instant app anche su Android TV per provare le applicazioni senza doverle necessariamente scaricare

  • Emulatore Android TV con supporto al Play Store (per sviluppatori): l'emulatore ora supporta Google Play per testare gli acquisti degli abbonamenti attraverso l'emulatore stesso senza dover utilizzare i dispositivi
  • Acquisti tramite codice PIN: a breve gli acquisti saranno più rapidi con l'uso del PIN che va a sostituire l'inserimento della password Google
  • Gboard TV: arriva il nuovo layout della tastiera e, con questo inedite funzioni, lo speech-to-text e la digitazione predittiva

  • Modalità automatica a bassa latenza: dedicata al gaming, permette di chiedere ad Android TV di disabilitare il post-processing minimizzando la latenza ogni volta che un'app gaming viene visualizzata a pieno schermo
  • Miglioramenti alla libreria Leanback (per sviluppatori): navigazione semplificata nelle app con nuove componenti e miglioramenti nella compatibilità

Credits immagine d'apertura: Pixabay


26

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Giangiacomo

Le patch di sicurezza non hanno nulla a che fare con il chip. Servono per mantenere il sistema aggiornato con fix e patch contro i bug. I major update invece dovrebbero garantirne 4.

Andhaka

Il problema è che se anche Google forzasse la mano, 10 anni sono un'eternità per un SOC su televisione (generalmente non proprio potenza pura) e ogni produttore ha i suoi piccoli extra da aggiungere quindi bisogna anche vedere come rilasciano i vari aggiornamenti.

Sony a riguardo ha avuto una serie di ritardi mostruosi per non parlare di dozzine e dozzine di bug, al punto che ogni aggiornamento che mi appariva mi chiedevo quali bug avrebbe risolto e quali avrebbe introdotto.

Ora mi trovo su una versione quasi stabile (solo errori nei programmi specifici del televisore lato smart) e non ho ancora avuto il coraggio di fare l'ultima major update per timore mi svacchi tutto. Ho preferito prendere una Shield e delegare tutta la parte smart al di fuori del pannello.

Brutta come impostazione.

Cheers

Giangiacomo

Ma infatti è la parte "supporto smart" quella che pecca sui tv migliori (Sony e Panasonic). Almeno 10 anni di patch mensili di sicurezza dovrebbero essere d'obbligo. Più fix di cose gravi che non vanno. Però dovrebbe venire da Google questa prima decisione.

adrianobo

nessuno di voi ha leggermente notato che AMAZON vendi i computer eppol?
Amazon è un irvenditore ufficiale eppol, peraltro pratica sovente sconti che eppol in passato ha sempre osteggiato ai rivenditori ufficiali...
Amazon è un competitor di Google, e quindi eppol se l'è fatta amica, visto che comunque altrimenti il suo apple tv non se la caca nessuno

Migliorate Apple music

Anche capito tutto campione

Andhaka

Fiducia zero sul supporto alle smart tv, ma proprio per la politica dei produttori.

Cerco il pannello migliore che posso permettermi e vado di box esterno che mi garantisca una migliore durata e supporto nel tempo.

Cheers

Mercuriox85

Ma che capisci tu.....allora sulla Fire Stick cosa ci fa? L'ha installata Bezos tramite apk?

Nacyres

???? C'è anche in una amazon fire tv stick, non vedo il problema in una nvidia shield

adrianobo

Certo... Apple che licenzia una sua cosa ad altri.... ahahhah
ma quando mai..... ahahah
ma che ci capisci tu di apple?
:-D

Giangiacomo

Requisiti minimi e supporto a patch di sicurezza per almeno 10 anni è il minimo sulle TV.

Giangiacomo

Dalla serie F di Sony TV AndroidTV è solo migliorato. Con H poi davvero reattivo.

Giangiacomo

Oltre ai requisiti minimi che dovrebbero comprendere processori seri e almeno 6 GB di RAM, direi anche spazio minimo 32 GB. Perché sono indecenti le TV che montano AndroidTV.

Luca Ghish Fragapane

Nello store non c'è, se hai l'apk prima di tutto ti ringrazio e poi te lo provo

Massimiliano Graci

Qualcuno sa se Android Tv supporta la app Apple TV +?

Enzo

Bene

cyrano

confermo. Su AF9, AG9, A8, A9 Android TV è molto reattivo e ben ottimizzato

Enzo

Volevo comprare un oled sony... Avevo letto che gli ultimi anni era più gestibile android tv suo Sony o sbaglio?

Antonio_bck

Finalmente la dettatura vocale in qualsiasi campo di testo con gboard, è di fondamentale importanza sulle tv!

Roskio

Confermo.

Ho una TV Sony del 2016, alla seconda applicazione che switcho posso andare a cucinare e poi torno e l'ha aperta.

BYRoN_ITA

Google dovrebbe imporre dei requisiti minimi per far girare dignitosamente questa piattaforma. Su Nvidia Shield del 2017 gira ancora molto bene, su una Tv Sony dello stesso anno è usabile per carità ma di certo non si puo' dire che sia veloce e reattiva, soprattutto con alcune app più pesanti.

Migliorate Apple music

Sono uscite alcune indiscrezioni sulle trattative mesi fa.

loripod

peccato che android tv è ancorato all'hardware del TV visto che in casa google non sono capaci di far andare i produttori oltre i due anni di aggiornamenti (seri) per la piattaforma.

ermo87

Questo purtroppo dipende dai produttori ma mi pare Google abbia imposto 5 anni.

Stefano Cantarutti

Intendi Apple TV su shield? Non sarebbe male...

Pito

Peccato che poi una tv dopo 2 anni non venga più aggiornata.

Migliorate Apple music

Per chi se lo stesse chiedendo Nvidia dovrebbe essere interessata per portarsi a casa un accordo con Apple per avere la loro app anche nel loro box. Dato che non è ancora uscito Android Tv 10 probabilmente l’app arriverà proprio con quell’aggiornamento.

Riprova Pixel 4 XL: Google anticonformista

Samsung Galaxy S20 FE è ufficiale: 5G con Snapdragon 865 a 769 euro

Abbiamo messo alla prova la Flip camera di Zenfone 7 Pro e questo è il risultato | Video

Recensione Samsung Galaxy Note 20: S-Pen, schermo piatto e qualche "ma"