TCL X91: l'Android TV QLED 8K è disponibile in Italia

15 Luglio 2020 82

I TV Serie X91 di TCL sono da oggi disponibili in Italia e si aggiungono così agli altri modelli della gamma 2020. X91 propone un unico taglio da 75" dotato di un pannello LCD Ultra HD di tipo VA a 10-bit con retroilluminazione Full LED Array Local Dimming, Quantum Dot e risoluzione 8K. La frequenza di aggiornamento è fissata a 50 / 60 Hz. Le zone di controllo indipendenti sono in tutto 120 (15 x 8) e sono coadiuvate dal local contrast e dal local sharpness, due algoritmi che analizzano lo schermo suddividendolo in 2.304 zone (64 x 36).

TCL riassume tutti gli aspetti più importanti parlando di Picture Performance Index 4000, un indice che fornisce una sorta di parametro per paragonare le prestazioni con altri TV TCL. Il picco di luminosità in HDR cresce e raggiunge le 1.000 cd/m2 - nits. Il supporto per l'elevata gamma dinamica abbraccia tutti i formati possibili: HDR10, HDR10+, HLG e Dolby Vision. Da segnalare il supporto al codec AV1, utile per lo streaming soprattutto in chiave futura ma utilizzabile da subito con i video in 8K su YouTube.


L'elaborazione dei segnali è affidata all'iPQ (intelligent Picture Quality) Engine 2.0. Il sistema sviluppato dal marchio cinese sfrutta l'intelligenza artificiale per affinare gli algoritmi che ottimizzano l'immagine. L'elettronica analizza i contenuti su schermo in tempo reale ed applica vari interventi, primo tra tutti l'upscaling.

Tutti i video a risoluzione SD, HD e Ultra HD vengono rielaborati per adattarli alla risoluzione 8K del pannello tramite l'8K AI Super Resolution upscaling. Il funzionamento è basato su un archivio di modelli suddivisi tra immagini e strutture/trame (le venature del legno, le trame presenti in un tessuto o la conformazione di una roccia).

L'intelligenza artificiale sfrutta i suddetti modelli come riferimenti per applicare gli algoritmi. L'analisi in tempo reale serve per ricercare similitudini all'interno dell'archivio. Una volta individuate, si procede ad eseguire l'upscaling applicando elaborazioni simili a quelle che si sono già dimostrate efficaci sui modelli simili al video su cui l'elettronica sta operando.


Le principali aree di intervento comprendono dettaglio, riduzione del rumore video, interventi su bordi, colore e ottimizzazione della gamma dinamica. Il miglioramento del moto avviene tramite Motion Clarity Pro, una soluzione che utilizza il black frame insertion (inserimento di fotogrammi neri, per la precisione si parla di "backlight blinking") per diminuire la persistenza delle immagini sullo schermo e ridurre la sfocatura presente nei rapidi movimenti della videocamera.

La piattaforma "smart" è nuovamente basata su Android TV in versione 9.0 Pie. Sono disponibili 16 GB di memoria di cui 10 GB liberi. Non disponiamo invece di molte informazioni sul SoC, descritto semplicemente come un quad-core. Le funzioni comprendono l'accesso al Play Store, il Chromecast integrato e la possibilità di interagire tramite l'assistente vocale Google Assistant. L'interazione può avvenire anche in modalità "Hands-Free" grazie ai microfoni posizionati sul corpo del televisore. In questo modo il televisore riesce a captare i comandi impartiti anche quando l'utente è distante.

TCL ha predisposto un apposito pulsante sul retro dei TV per spegnere i microfoni a livello hardware. La modalità Hands-Free funziona anche quando i TV sono in stand-by. Il supporto alla lingua italiana (in modalità Hands-Free) non dovrebbe essere disponibile fin al lancio ma arriverà a breve tramite un aggiornamento. L'interazione vocale funziona anche con Alexa previo il collegamento di uno speaker Amazon: sono compatibili i modelli Echo, Echo Dot, Echo Show, Echo Spot ed Echo Plus.


Il media-player interno permette di leggere le seguenti tipologie di file:

  • Video fino alla risoluzione 8K: AVI, WMV, MP4 (H.265.H.264, VP9, AV1), MPG, TS, MKV, WebM
  • Audio: WMA, MP3, DTS-HD MA
  • Immagini: JPG, PNG, BMP
  • Sottotitoli

Le porte HDMI sono 3 e sono tutte in versione 2.1 con pieno supporto alla banda dei 48 Gbps. X91 è compatibile con Auto Low Latency Mode (ALLM), eARC (enhanced Audio Return Channel, il canale di ritorno audio evoluto compatibile con le tracce lossless), Variable Refresh Rate (VRR) e gestisce in ingresso segnali in 8K a 60 Hz. Completa la dotazione la videocamera a scomparsa inserito sul lato superiore, utile per effettuare video-chiamate tra TV TCL e capace di interfacciarsi con l'applicazione TCL Home per Android e iOS.

La sezione audio è integrata all'interno di una soundbar realizzata in collaborazione con Onkyo. TCL parla di un sistema a 3 vie con una potenza complessiva di 40 W. Si possono riprodurre tracce in Dolby AC4, Dolby TrueHD e Dolby Atmos. X91 è infine certificato IMAX Enhanced.

Il prezzo di listino è fissato a 3.999 euro.

Kevin Wang, CEO di TCL Industries Holdings Co., Ltd. e TCL Electronics, ha dichiarato:

La nostra ultima Serie X91 QLED 8K porta i nostri standard di visione e intrattenimento TV ad un livello superiore. È un'importante aggiunta al costante impegno di TCL nella ricerca e sviluppo della tecnologia Quantum Dot. Con un’eccellente qualità audiovisiva unita alla tecnologia TCL AI e al raffinato design, la Serie X91 offrirà un'esperienza cinematografica senza precedenti ai consumatori, anche a casa. È inoltre un onore per noi ottenere il riconoscimento e collaborare con un programma d'élite come IMAX Enhanced. I TV QLED Android di TCL hanno soddisfatto i più alti livelli di standard e garantiscono il miglior colore, contrasto, chiarezza e suono sul mercato. Grazie all’esperienza di intrattenimento domestico di IMAX, la nostra Serie X91 è sicuramente la scelta migliore per una user experience personalizzata.


82

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Diego Lauretti

se uno è interessato al Gaming no.

Diego Lauretti

Si però li si parla di pannello a 60hz, quindi anche in 4k a 60hz.......gli 8k 120hz li hai citati solo tu.

piervittorio

Quante TV 8K prevedono i 120hz a 8K, posto che nessun SoC ad oggi lo gestisce?
Lo chiedo senza polemica.
Guardavo le specifiche della Sony 110 pollici, serie Master, che costa circa 70.000 euro, ma nemmeno quella...

Diego Lauretti

e refresh rate a 50/60 hz.........per un tv 8k del 2020 non si può sentire

piervittorio

... è il terzo produttore al mondo, dopo Samsung ed LG...

Mariux Revolutions

Lo so che è stato appena presentato e che ci vorrà tempo, ma io credo che ormai il cambio della TV adesso sarà giustificato solo quando inizieranno ad essere prodotti modelli che supportano l'H266 VVC

piervittorio

È un 75" 8K da 1000 nits, certificato Imax, con soundbar Onkyo Dolby Atmos integrata, Android TV, decodifica hw AV1 e quello è il prezzo di listino.
Non mi pare abbia molti rivali.
TCL è comunque il terzo produttore al mondo, non è una sottomarca eh...

un TCL 8K a 4K€? Mah...

Viktorius

4.000 € per un TCL, manco morto

Shane Falco

si se hai contenuti p0rn0 in 8k...

Nicola Buriani

Ne faranno altri ma credo aspettino di commercializzare quelli con Vidrian, cioè i Mini-LED a matrice attiva, che permettono di ridurre i costi e di incrementare il numero di zone.
Trovi altri dettagli qui https://www.hdblog.it/tv/articoli/n515247/tcl-vidrian-mini-led-tv-ces-2020/.
Tieni presente che l'emergenza sanitaria può aver modificato le tempistiche di uscita.

Emiliano Frangella

Ma ci sono i Samsung che te li tirano...

Pablo Escodalbar

Io questi qled ancora non li ho ben capiti.

Pablo Escodalbar

Allora a questo punto mi prendo direttamente la Dacia Duster se voglio spendere molto di piu'.

Nino

Te li presto, aiutami ha recuperare dati su uno huawei con schermo rotto, e schermo nero, sto impazzendo, ieri fino alle una di notte sveglio.

Pablo Escodalbar

Prestameli tutti e due allora! :P

Alex Bianco

Secondo me la Tcl sara' una nuova Hisense ma in misura maggiore tra televisori, cellulari e altro.
Se gioca bene le sue carte fara' , nei prossimi 4/5 anni, concorrenza ai maggiori brand considerato la sua buona qualita'.

piervittorio

I TCL hanno android TV nativo.
Molto meglio che usare la Fire Stick o il Box.
La serie EX78 (2019) con soundbar onkyo integrata, è orrima ed economica, come lo sono la serie C71 e C81, del 2020.

Gigiobis

ISSIME!

Aster

Tcl su due piedi

Aster

Brava tcl va a 10 bit,peccato niente 100hz

Gabriele

ho il 55h7000m top di gamma anno 2016.
onestamente senza infamia e senza lode, un discreto 55" lcd VA, si vede abbastanza bene ma ci sono onestamente prodotti migliori.
Soprattutto l'assistenza sw per hisense è carente e la parte smart scadente anch'essa.
Se riesci a prendere un marchio più blasonato (samsung o sony o pana) magari non ci sarà tantissima differenza a livello di immagine ma stai più sicuro sugli aggiornamenti

Mirko

Si vedono anche i peli della patonza ...

Nino

Io ti stimo e ti adoro, mi sei simpatico fratello.

Nino

Redtube, un film porno. azz...

Nino

E' buon segno. :D

Nino

Figurati 8K e gia' mi incacchio per i film nel TV 4K

Nino

Oh cavolo......

Nino

Un piede di porco, te l'ho presto io se vuoi.

Nino

Azz. Fortunato il vicino.

Nino

Ottimo LED A 400 :P

Nino

lui e' lo spara bolle. :)

Nino

Finalmente cambi TV. l'attesa e' finita.

Nino

Perche' c'e' qualita'.

Nino

Fa paura eccome.

Nino

Eccoti qui, ti avevo scritto su un recupero dati con display rotto e non si vede niente. Caxxo.

Developer

https://uploads.disquscdn.c...

Mirko

Vai dal negoziante e digli che vuoi spendere di più di 749 euri.

Developer

perché non provi a chiedere su forum come avforum o avmegazine (o come diavolo si chiamano)? ne escono talmente tanti di televisori.
potresti anche tagliare la diagonale e passare a 55" oled che é la dimensione standard e costa di meno se prendi un lg modello 2019, ovviamente dipende se la distanza lo permette.

Bibbidibobbidibu

Ok grazie mille. Non so veramente cosa orientarmi...OLED 65 è un po' fuori budget, e i 1200 che chiede Samsung per i qled da 65 mi sembrano tantini...

Mirko

Nel 2022 c'è lo switch

Mirko

Una volta il migliore era il MIVAR

Shane Falco

8k no grazie...

Developer

il pannello é buono ma come sempre non mi convince l'edge led e l'audio pecca come da tradizione cosí anche l'Os con lag,problemi riconoscimento hdr,browser limitato, ma almeno hanno inserito amazon prime (ad inizio anno non era presente su vidaa 3.0 su alcuni modelli).

Bibbidibobbidibu

Vero, ma in parole povere vorrei capire se i 500 euro in più per un qled Samsung ne valgono effettivamente la pena o no, lasciando da parte il discorso smart che mi interessa poco...

Developer

certo
https://uploads.disquscdn.c...

Antonio63333

Altra spazzatura elettronica.

Luca Vallino

io ho un 75" e nemmeno i canali """"HD"""" si vedono benissimo...se invece vedo un film su netflix, prime o anche solo il filmatino youtube, cade la mascella. è previsto un migliormanto del digitale in questi anni oppure si resterà sempre su canoni medio/bassi?

Aristarco
Pablo Escodalbar

Lo so che sotto sotto mi stimi tanto.

Recensione OnePlus Nord 2: sarà lo smartphone giusto per molti

Xiaomi Mi 11 Lite come non l'avete mai visto | Video

Recensione Sony Xperia 1 III: super fotocamere e spirito bollente

Recensione vivo X60 Pro: cosa offre lo smartphone ufficiale degli Europei