La FTC mette fine alle dispute di LG e Samsung sui QLED TV

08 Giugno 2020 61

La Fair Trade Commission (FTC) ha concluso l'indagine aperta sulla competizione nata tra LG e Samsung e riguardante le tecnologie utilizzate sui TV. La vicenda ha preso il via a IFA 2019: LG aveva organizzato un vero e proprio confronto tra i propri televisori 8K e quelli della connazionale. La comparazione, condotta con l'ausilio di strumenti utili per ingrandire i pixel, aveva lo scopo di dimostrare che solo i prodotti LG potevano definirsi 8K a tutti gli effetti.

Poche settimane dopo l'IFA era poi giunto un vero e proprio esposto di LG contro Samsung, presentato presso la FTC per pubblicità fuorviante. Secondo LG l'uso della dicitura QLED può creare un equivoco nei consumatori, portati a pensare che la tecnologia in uso sia di tipo "self-emissive", cioè capace di emettere luce propria senza ricorrere ad una retroilluminazione, esattamente come i TV OLED.


Lo scontro in madrepatria è proseguito con reciproche accuse, esposti, conferenze stampa e pubblicità sempre più aggressive, all'interno delle quali i prodotti della controparte venivano puntualmente attaccati. L'indagine condotta dalla FTC ha permesso di mettere la parola "fine" sulla vicenda. I due colossi hanno deciso di chiudere il caso e si sono impegnati a non ricorrere più al marketing negativo.

La FTC ha stabilito che Samsung potrà continuare ad utilizzare il marchio commerciale QLED TV, largamente diffuso e accettato in tutto il mondo, dagli Stati Uniti al Regno Unito, in Australia eccetera. Samsung dovrà però comunicare chiaramente, all'interno degli annunci pubblicitari, che i propri TV QLED utilizzano una retroilluminazione (sono infatti LCD retroilluminati a LED con filtro Quantum Dot).

Entrambe le compagnie si sono dichiarate soddisfatte del pronunciamento. Per LG è importante che sia stato chiarito che i QLED TV sono LCD con filtro Quantum Dot e retroilluminazione a LED. Samsung ha invece sottolineato che l'uso del marchio QLED è del tutto legittimo.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 430 euro oppure da Unieuro a 486 euro.

61

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
pv000

penso che resta tutto nero non avendo ancora un oled non te lo so dire di preciso.

Alessandro

grazie ho letto l'articolo LG. ma non capisco una cosa, questo ciclo cosa visualizza a schermo? resta completamente nero? se si come puo "ripulire" il panello? solo questo non mi è chiaro

Bruno Boborosso Craighero

Udine

pv000

dopo 4 ore di visione anche se non consecutive spegnendo la tv si avvia in automatico un ciclo di pulizia della ritenzione del pannello che dura una mezzoretta cancellando loghi e vare icone tipo quando guardi mediaset.
ce un articolo lg a riguardo su google metti la stringa - Come evitare la persistenza dell' immagine sullo schermo?

Alessandro

spiegamela meglio sta cosa. una tv oled non puo star senza corrente? o intendi che fa male staccare la corrente mentre la tv e accesa? e se se si spegne col telecomando e poi spegnere la ciabatta?

Davide

Rescaldina?

Antonio63333

Se mandano demo tutte con immagini super luminose la differenza non la vedi.

Mario Cacciapuoti 85
pv000

se e un ignorante allora e meglio che si compri un QLED credendo che sia OLED perché se ignorante e' lo attacchera alla sua bella ciabatta che la sera spegnera' come e' abituato a fare da sempre fottendo cosi il pannello oled che e destinato a stamparsi e ristamparsi poiche la tv non puo' effettuare la pulizia del pannello.

Bruno Boborosso Craighero
Massimo Olivieri

mai vista una cosa del genere

Francesco Renato

Guarda che un mivar a tubo catodico è assimilabile ad un oled, non ad un qled, anche il tubo catodico infatti ha il contrasto infinito vantato (rectius millantato) dagli oled.

Bruno Boborosso Craighero

Non saprei, nel Mediaworld che ho -relativamente- vicino hanno una parte chiusa e con le pareti nere dove mettono i televisori più grossi e costosi, suppongo lo facciano anche altri negozi...

Nicola Buriani

É che mi dispiace dover tirare in ballo "altri", pur non facendo nomi, però, caspita, quelle sono sviste grosse...
Detto questo: il Q90R da 55" se non erro si trova a circa 300 euro in più del Q85R, secondo me la differenza la vale.
Chiaro che quando ci sono oscillazioni importanti, tipo l'offerta di mediaworld a 999 euro per il 65", allora il discorso cambia perché la differenza di prezzo diventa davvero molta.
In generale mi pare che il Q90R sia comunque meno appetibile come 65" (la differenza di prezzo con il Q85R è più alta e il prezzo è mediamente superiore anche ad alcuni OLED), sono più convenienti altri tagli, specialmente il 75" (2.699 euro in qualche catena che non ricordo, è molto meno di un OLED da 77").

teda

Dati di fatto quali ? Io non ne vedo .. argomenti su cose che non sai...

Massimo Olivieri

L' esperto sei tu,hai tutto il diritto di essere polemico.

Certo che 700€ di rimborso fanno un pò riflette e danno idea di tipo svendita.

Nicola Buriani

Nei forum vorrei proprio sapere quanti hanno provato entrambi, penso di avere un'idea...
E comunque no, avendo visto entrambi non sono uguali neanche per scherzo a livello di local dimming, del resto gli algoritmi sono sempre quelli quindi sarebbe davvero strano il contrario.
Il Q85R perde più dettagli e risulta mediamente più aggressivo proprio perché cerca di preservare il nero ma ha molte meno zone su cui contare.
Ottimo prodotto al prezzo con cui si acquista ora, ma uguale al Q90R proprio no e ripeto, se si ritiene davvero che il Q90R abbia prestazioni in linea con la serie inferiore, allora il local dimming del Q90R va fortemente criticato, altrimenti l'incoerenza nel giudizio diventa insostenibile (se quasi 500 zone rendono come 100, il sistema che ne utilizza 500 non sta rendendo come dovrebbe).
Del resto siamo nell'era degli "esperti" che fanno i video con le impostazioni di fabbrica per far vedere che si vedono meno stelle nello spazio, di quelli che fanno le recensioni dei Q9FN ma non si accorgono che il televisore spinge sulla luminosità se non si regola il contrasto (e bastava guardare le misure per accorgersene, eppure molti non hanno scritto mezza riga a riguardo, quindi dalle misure non se ne sono accorti e nemmeno guardando le immagini su schermo), degli OLED misurati con rapporto di contrasto inferiore a 1.000:1 nelle misure (praticamente peggio di un LCD IPS, tutto normale no?) eccetera.
Mi dispiace essere polemico ma mi serve per sottolineare che di storture ne girano parecchie.

Massimo Olivieri

io la leggo ,come pure sul forum, che la spesa non vale il prodotto visto che la differenza di prezzo era tanta.
Semplice rapporto prezzo/qualità nulla di più , non voleva essere un analisi tecnica.

Molti si lamento che Q9FN funzionava meglio.

Nicola Buriani

Ma non dicono assolutamente che sono uguali.
Detto questo, spiegami per favore, con argomentazione tecnica, come fanno 100 zone a rendere allo stesso modo di 480, considerando che le logiche con cui vengono gestite sono esattamente le medesime (entrambi Samsung della stessa generazione).
Quando hanno programmato il local dimming del Q90R si sono dimenticati del lavoro (a questo punto eccellente) svolto sul Q85R?
Strano allora che il Q90R non venga massacrato nelle recensioni (costa di più, ha tante zone in più e va uguale, non è un buon prodotto allora...).

Massimo Olivieri

RTINGS .com " while it is a step down from the higher end Q90R, it still offers many similarities in performance"

non mi sembra gli ultimi arrivati ,poi posso aver capito male io la recensione, ma è pure quello che si dice in generale su avmegazine

Massimo Olivieri

io ho solo detto dei dati di fatto ... sei tu che ti sta scaldando ... chissà perché?!?

Nicola Buriani

Non so chi siano questi "tutti" ma spero che non siano recensori, perché se vedono il Q80R uguale al Q90R è meglio che cambino mestiere.

teda

Che ne sai che TV ho ? Volete capire le differenze di tecnologie ma non sapete nemmeno il verbo avere .. chissà perché gli hater samsung non sanno i verbi .. bah.

pisqua187

facile mettere una lineetta e fregare la metà degli ignoranti! brava samsung!! te lo comprerei anche io se non sapessi la differenza tra un OLED e un QLED

Massimo Olivieri

guarda che stai facendo tutto da solo.

Chissà perchè poi sono sempre gli "LCD FAN" ha difendere a spada tratta come hanno speso i soldi.... bhà chisà perchè

teda

Ma chi vuoi ingannare ? Secondo te uno che confonde qled con OLED noterebbero differenze di visione tra un un q90r e un b8 o c8 ? No ! ... Quindi non vedo il problema .. sono led con filtri quantici ? Si .. e allora il nome qled sembra più che giusto . Quantum dot led ..polemiche inutili .. il q90 e' un gran TV... Qualità prezzo ottimo

teda

Sono convinto che i soldi non riuscirebbero a cambiare la tua pollosita ahahhaaah

Robby

Su questo non ci piove e sono d'accordo con te, QD-LED sarebbe stata una differenziazione corretta.

roby

Se prende per il qulo si

Massimo Olivieri

tutti consigliavano il q80 costava molto meno si vedeva bene uguale....

Ti rendo conto che sei nel articolo in cui la stessa samsung ha ammesso di mettere una Q davanti al nome per ingannare i clienti e vedere di più?

Sepp0

Ma confondere chi esattamente? Se non ti informi e/o non noti la differenza quando vai da Mediaworld e prendi quello che costa meno, è un problema tuo, mica di Samsung o LG.

Alessandro Peter

TELEFUNKEN!!! (Da leggersi con pronuncia tedesca e fare minaccioso)

teda

Vero

teda

Se veramente uno si lascia confondere dalla parola qled e la associa a OLED allora andrebbe bene per lui anche un mivar a tubo catodico .. quindi non capisco la questione ... Quantum dot led chiamati qled ..a me sembra più che normale

teda

Nessuno? Il q90r ha venduto da solo più di tutti gli OLED messi assieme .. non diciamo sciocchezze

pv000

poiché tv oled sono di fascia alta e non per un comune acquirente chi sceglie l'oled sa chi fa i pannelli sa i marchi che usano quei pannelli e non si vanno a comprare un lcd

BerlusconiFica

"sono entrambi soddisfatti" certo, come no ahahaah

Squak9000

ti fai prendere dai nervi per una multinazionale che usa la "q"...

bene...

Massimo Olivieri

Di certo il contrasto di un OLED non lo noti in un negozio e manco i grigi degli LCD.

Finché non parte la fabbrica di 10° generazioni gli OLED non si abbassano.

Samsung ha dovuto rimborsare 700e per riuscire a vendere il q90 r che nn si comprava nessuno.

roby

Almeno appunto mettere una separazione tra la q e il led tipo /-

Bruno Boborosso Craighero

Ni, la resa é veramente buona, se ti capita di vederne una in un negozio e magari hai qualche filmato test su chiavetta dietro, chiedi al commesso di mostrarti la resa su dei modelli di fascia alta, vedrai che il dimmer dei qled non sfigura in confronto agli OLED.
Poi vabbè, tra uno-due anni i prezzi degli OLED dovrebbero abbassarsi eh.

GianlucaA

Forse 1 su 10.

Dovevano chiamarla "Quantum.Dot-LED" oppure QD-LED , è chiaro che assomiglia della Q alla O è stata usata per confondere la clientela volendosi mimetizzare delle tv OLED.

roby

Per quei prezzi stai tranquillo Che il cliente si va a informare e se lo studia bene

roby

Il giudice avrebbe dovuto vietare l'uso di quella parola q che e' stata palesemente studiata a tavolino dalla samsung, maledettasamsung che nervi che mi prendere

Rollo Tommasi

I led del QULO..... molto belli, si si....

daniele

Che fastidio, è palese che QLED sia usato per confondere.

QuelMattacchioneDiJohnMalkovic

anche tlc li chiama qled

Recensione Sonos Arc: oltre al Dolby Atmos c’è di più

Appunti fotografici: i segreti del ritratto con Amedeo Novelli

DVB-T2: chi, come e quando dovrà cambiare TV? | #HDonAir oggi ore 17

Recensione DJI Mavic Air 2: divertimento e riprese imbattibili