Apple TV+ offre la visione gratuita di alcuni contenuti originali

10 Aprile 2020 109

In questo periodo in cui miliardi di persone in tutto il mondo sono costrette in casa come misura di prevenzione nella lotta alla pandemia da COVID-19, ci sono state diverse iniziative utili a rendere il "lockdown" un po' meno stressante. Anche Apple, in tal senso, ha deciso di offrire contenuti gratuiti sulla sua piattaforma di streaming Apple TV+.

Sono diversi i contenuti originali che saranno disponibili nelle prossime ore senza abbonamento ad Apple TV+: le serie Little America, Servant, For All Mankind e Dickinson, il documentario La Madre degli Elefanti e le serie per ragazzi Snoopy nello Spazio, Helpsters e Lo scrittore fantasma.

La Madre degli Elefanti

Apple TV+ è disponibile tramite app su iPhone, iPad, Apple TV, iPod touch, Mac e alcune smart TV Samsung, su alcuni Sony del 2019, sulle piattaforme Roku e su Amazon Fire TV, nonché tramite TV con AirPlay 2 e online alla pagina tv.apple.com.

Il servizio in streaming, ricordiamo, ha un costo di 4,99 euro al mese con sette giorni di prova gratuita ma sarà gratuito per un anno per coloro che hanno acquistato o acquisteranno un nuovo iPhone, iPad, Mac, iPod touch o una nuova Apple TV. L'anno è offerto anche a coloro che hanno sottoscritto un abbonamento Apple Music per studenti.

Il TOP di gamma più piccolo di Apple? Apple iPhone SE, in offerta oggi da Mobzilla a 429 euro oppure da Unieuro a 479 euro.

109

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
dkbest

Ma permettono di vedere solo 4 episodi per ogni serie giusto?Non sono complete...

Aster

idem

Tiziano

Ti dirò che l'ho preferito di molto a Breaking Bad.
Anche The End of the F***ing World non è male, poche puntate brevi.

Dr_home

Non mi ha colpito molto. Ho visto solo le prime puntate poi ho mollato. In futuro lo riprendo.

Tiziano

Metterei in lista anche Better Call Saul

Andrea Ciccarello

Questo no dai

Topolino se volesse si compra pure la Apple.

Andrea Ciccarello
e.Mac

Esattamente quello che ho detto anche io, ma non sembrano capire il punto. Disney è un colosso, ed era abbastanza prevedibile che avesse successo vista la quantità e la qualità (ripeto: risaputa) che può mettere a disposizione

e.Mac

E questo toglie qualcosa a quello che ho detto io (cioè che Disney gode di un considerevole vantaggio che ha saputo costruirsi nel tempo e che quindi, proponendo roba che ha già avuto successo e continua ad averne, schiaccia Apple in quanto ad iscritti)? Non credo, ho solo riportato un dato oggettivo

e.Mac

E dove avrei detto che apple è una vittima in tutto questo e che non merita l’insuccesso che sta avendo? Ho solo detto che Disney parte avvantaggiata (un vantaggio che, ho specificato, ha comunque saputo crearsi nel tempo) dal fatto che propone materiale già consolidato e apprezzato, mentre Apple propone roba nuova che può piacere o meno. Imparate a leggere

Andrea Ciccarello

Non l’ha prescritto il medico di creare un servizio in streaming nel 2019 con un mucchio di concorrenza pronta a farti fuori se non ne sei all’altezza. Non vorrei che Apple TV + avesse lo stesso futuro di News +

Io267

Il tuo 50% non è un vero 50%, a chi vende servizi non interessa quanti produttori vendono un determinato dispositivo ma il market share, se io domani iniziassi a produrre una console e nessuno la comprasse non è che Apple avrebbe il 25% del mondo console a cui vendere il suo servizio poiché io potrei pure essere 1/4 dei produttori di console ma non valgo 1/4 non avendo market share

ghost

Non capisco perchè non è mai colpa di Apple, come quando dite "Non puoi paragonare android che è su tutti i telefoni ed ios che è solo su top di gamma".
Se apple sceglie di fare una cosa e non ha il successo sperato è solo colpa sua.

sagitt

Ancora? Con 50% sì intende possibile scelta.

Io267

Stessi parametri che possono essere usati anche per Xbox, che avendo venduto meno diventa ancora più piccola e cioè non il 50% solo perché sono solo due produttori

sagitt

Ti sfugge una sola cosa, chi compra una ps4 o xbox one generalmente ha anche una tv recente per goderne la qualità, quindi devi fare una analisi di

1) chi non ha una tv smart tra quelli che hanno la consolle
2) chi non ha altro dispositivo smart oltre la consolle quale box, cast, firestick bla bla.
3) chi tra questi 2 ha ps4
4) chi tra chi ha ps4 la vuole sfruttare per la multimedialità
5) in fine chi tra questi vuole sfruttare il servizio del titolo

Stai parlando di una fetta relativamente piccola.

e.Mac

Sarà anche come dici tu, Apple avrà sottovalutato la cosa, ma comunque stai paragonando due servizi concorrenti offerti rispettivamente da un’azienda che ha sempre fatto film, serie e cartoni animati, creandosi un seguito di affezionati che va avanti da più di mezzo secolo, e un’altra che ha la metà degli anni di vita dell’altra e ha sempre fatto hardware e software. Ripeto, era scritto che Disney avrebbe fatto quei numeri con l’enorme mole di materiale che può mettere a disposizione, materiale tra l’altro collaudato e che piace a tantissimi.

Io267

Nella tua analisi da analista di Apple hai dimenticato un fattore, non può essere che magari qualcuno non voleva 3 console diverse ma solo una e quindi ha scelto quella con più giochi ma non per questo non vorrebbe vedere un film/serie tv grazie ad essa? Ripeto, dici di non dire le cose però come hai appena detto, chi vuole un centro multimediale evita ps, questa è la verità assoluta perché? Perché per te è così? Quindi non siamo 7 miliardi di esseri umani sulla terra ma 7 miliardi di sagitt, buono a sapersi

pollopopo

credo che sia l'unico "apple" che ho visto per ora e la qualità è ottima, diciamo che non sembra un film di serie B e non sfigurerebbe in un cinema

sagitt

È chiaro che c’è nintendo ma nel contesto multimediale no. Poi sappiamo tutti che non ne hanno veneuta una ed ho ampiamente spiegato che chi vuole un centro multimediale evita ps

Andrea Ciccarello

https://media1.giphy.com/me...

Andrea Ciccarello

Apple avrebbe potuto acquisire una major negli scrsi hanni, ma ha pensato che bastava fare tutto da soli e questo è il risultato

Io267

Il 50% dei produttori di console (anche qui errato comunque ma vabbè), non di mondo console, sarebbe il 50% anche se avessero venduto una sola Xbox in questi anni secondo la tua logica

sagitt

Perdi il 50% del mondo consolle ho scritto, non perdi il 50% delle consolle vendute.... sì intendeva dire che tra due scelte fattibili come consolle da scegliere ne hai una sola.

Spiegato oltretutto nel commento appena sotto

e.Mac

Sì ma Disney ha molti utenti che hanno sottoscritto l’abbonamento “sulla fiducia”, per tutti i film e le serie già visti e conosciuti (film Pixar, serie come I Simpson ecc.)

Io267

No, hai detto solo che siccome i produttori sono due allora il market share è 50 e 50

sagitt

Non ha senso ma va beh

sagitt

Io non ho detto nessuna delle due affermazioni

Io267

E tu ben capisci (o almeno lo spero) che il 50% dei produttori è diverso dal 50% dei dispositivi, non sono la stessa cosa, invece che chi ha una PS4 non voglia vedere file multimediali lo sai perché... ah già, per te dev’essere così allora è verità assoluta

Andrea Ciccarello

Google e Android sono 2 cose differenti. Specifica prima di sparare a zero

sagitt

:D

sagitt

i produttori sono 2, quindi 50 e 50. in realtà c'è anche nintendo per questo "poco più" ma su nintendo a parte wii u netflix e youtube su switch c'è ben poco.

Che poi vendano più ps4 è un altro discorso, c'è anche da dire che chi sì fa un mediacenter su consolle generalmente sceglie xbox visto che ha maggiore multimedialità. quindi di tutte le consolle vendute devi fare una media di chi su tutte quelle vendute la usa come mediacenter, e di quelli che usano mediacenter se ci sono più ps4 o xbox, e se già conti che molte ps4 neanche leggono i 4k uhd bluray ben capisci che buona parte saranno xbox.

sagitt

sì avevo visto il trailer, mette un pò di angoscia.

Raffael

Ce l'ho gratis per un anno, ma continuo a ritenerlo un servizio sottotono..non per quanto riguarda i contenuti, ma proprio per come è implementato

sagitt

e per i 9/10 delle persone con nswitch.

sagitt

guarda che tu stai mettendo dei puntini sulle i inutili.

1) io ho detto che c'è o arriverà su altri dispositivi, cosa cambia che versione arriva o non arriva? per di più arriverà anche la predisposizione homekit.

2) Android tv è un sistema operativo google. la figuraccia la stai facendo tu.

Serendipity

È veramente avvincente come storia

Serendipity

L'unico che si salva però non si può fare episodi da neanche 25 min

Aristarco

Vallo a dire a mio figlio che di tutto il catalogo si guarda solo forky e puppy dog pal

Io267

Il 50% di 2 produttori non è il 50% dei dispositivi visto che in questa generazione veniva venduta una Xbox in media ogni 3 PS4, non è poco più del 50%

Artemis DeWitt

Se durante l'anno si danno da fare riescono a tenerseli, il prezzo è buono.

GTX88

Anche servant?

iTunexify

Io ho seguito Servant e devo dire mi è piaciuto

Andrea Ciccarello

Cavolo non ha senso. Continuo a suggerirti di fare il consulente per le multinazionali

Andrea Ciccarello
sagitt

cosa centra che versione di ariplay c'è e se c'è partnership o meno, tu hai detto che non era presente su hardware non apple (che poi l'unico hardware apple era apple tv e basta) e invece non è così. Airserver comunque ha sempre funzionato e probabilmente sempre continuerà a funzionare, funziona pure da cast, e pure li non esiste altro hardware cast al di fuori di quello google....

sagitt

e quali sarebbero queste 2? youtube e disney+? :D

youtube posso capirlo per seguire i tutorial dei giochi.... disney+ non ha senso.

Dr_home

Vero. Sto aspettando la 3 stagione

Andrea Ciccarello

Apple annuncia i processori proprietari per Mac basati su architettura ARM

macOS Big Sur ufficiale: benvenuti processori Apple

iPadOS 14 ufficiale: ecco come cambia iPad

iOS 14 ufficiale: tutte le novità, widget inclusi