Vision X65: tutti i dettagli sul primo TV OLED di Huawei

08 Aprile 2020 15

Come da programma Huawei ha lanciato ufficialmente Vision X65, il primo TV OLED proposto dal marchio cinese. Il pannello utilizzato - sicuramente prodotto da LG Display - è un 65" con risoluzione Ultra HD e una frequenza di aggiornamento a 100/120 Hz.

Le specifiche riportano una copertura pari al 98,2% dello spazio colore DCI-P3 e un picco di luminosità che raggiunge le 1.000 cd/m2 - nits su una schermata con il bianco che occupa un'area inferiore al 3%. Ricordiamo che tipicamente il picco si misura al 10% per convenzione, ma è ovviamente possibile prendere anche altri riferimenti (nelle nostre recensioni le misure sono effettuate a vari livelli). Ovviamente è presente il supporto per i video in HDR.

X65 ha ricevuto la certificazione certificazione "Eye Comfort Display" attribuita dall'ente indipendente TÜV Rheinland, come del resto era già accaduto per i TV OLED di LG. Il design creato da Huawei è all'insegna del minimalismo. Alle cornici sottili è abbinato uno spessore che varia dai 5 ai 24,9 millimetri; lo spazio supplementare serve a contenere elettronica, connettori e speaker.


La sezione audio appare curata e superiore alla media. Nello spazio disponibile sono stati inseriti un totale di 14 speaker così ripartiti:

  • 6 altoparlanti full range da 10 W ciascuno
  • 6 tweeter da 3 W ciascuno
  • 2 woofer da 20 W ciascuno

Il sistema è capace di ricreare un suono a 5.1 canali ed è affiancato da Huawei Histen, un algoritmo sviluppato per ottimizzare la resa di tutte le sorgenti in relazione alle caratteristiche dell'ambiente.

Il sistema operativo HarmonyOS viene gestito da un SoC Honghu 898 dotato di una CPU quad-core con 2 core Cortex-A73 e 2 core Cortex-A53. La GPU è una Mali-G51 MP4 quad-core. Sono presenti 6 GB di RAM e 128 GB di spazio per l'archiviazione. Sul lato superiore è presente una fotocamera grandangolare a scomparsa da 24 megapixel dotata di un campo visivo di 95 gradi in orizzontale e 78 gradi in verticale.

Il funzionamento è assistito dal chip HiSilicon Hi3559C ed è coadiuvato da una doppia NPU (Neural Processing Unit) con l'ormai immancabile intelligenza artificiale. Nel modulo della fotocamera sono inoltre integrati vari sensori che, sempre con l'ausilio della AI, permettono di tracciare i movimenti e di utilizzare alcuni gesti per controllare funzioni come play/pausa, la regolazione del volume eccetera.

La dotazione comprende anche altre elaborazioni utili per ottimizzare le immagini a livello di contrasto, luminosità, colore e movimento (si parla di MEMC, Motion Estimation Motion Compensation). La connettività mette a disposizione il Wi-Fi 802.11 ac dual-band 2x2 MIMO, il Bluetooth 5.0 LE, quattro ingressi HDMI 2.0b, due porte USB 3.0, una porta Gigabit Ethernet.

Vision X65 sarà disponibile in Cina a partire dal 26 aprile al prezzo di 24.999 yuan, circa 3.200 euro. Al momento non è stata menzionata la possibilità di portare il prodotto sui mercati occidentali.


Battery Phone a meno di 150€? Xiaomi Mi A2 Lite è in offerta oggi su a 215 euro.

15

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Fabrizio

Benissimo, grazie.

Mind_the_gap

Ancora meglio

Nicola Buriani

Il punto è proprio capire se arriva, anche se secondo me è più questione di "quando" decideranno di portare i TV (probabilmente devono ancora lavorare sulla parte smart).

Fabrizio

Grazie. E la Fire Stick?

Rick Deckard®

Questo è vero... Prossima TV con android TV... Almeno ha supporto

soxxoz

Chromecast è l'unica

Fabrizio

OT: ho una Smart TV Hisense con preinstallati Netflix, YouTube, Rakuten TV e Prime Video, posso scaricare le app per vedere altri canali video, ma nello store della TV non è ancora presente Disney plus. Se tramite Google entro su Disney plus, questo mi dice che la TV non lo supporta al momento per mancanza di app. Sapreste consigliarmi come fare? Non è un Android TV.

Massimo Olivieri

almeno ci restando in casa ci potevano mettere un HiSilicon Hi3796CV200

DeeoK

Non è che gli altri si ammazzino di aggiornamenti, eh.

Aster

Ci sara una recensione se arriva in europa?

Aster

si ho letto:)Per questo preferisco i panasonic

Alex

Conoscendo Huawei, dopo due anni non aggiornerà più.
Inoltre, il prezzo è alto: con spesa simile compro marche più affidabili.

Rick Deckard®

Sembra figo. Prezzo un po' alto per un 65 pollici

Nicola Buriani

Leggi bene!
PS: GZ2000 ci arriva vicino comunque.

Aster

Un oled che arriva a 1000nits!?

DVB-T2: chi, come e quando dovrà cambiare TV? | #HDonAir oggi ore 17

Recensione DJI Mavic Air 2: divertimento e riprese imbattibili

Regolamento europeo droni: tutto quello che bisogna sapere

Migliori TV fino a 49 pollici: ecco i top 5 da comprare | Maggio 2020