Panasonic HZ2000: tutte le novità sulla taratura automatica

17 Gennaio 2020 4

Portrait Display ha annunciato le novità che arriveranno sui TV OLED Panasonic HZ2000 grazie all'integrazione con il software CalMAN. Gli utenti potranno eseguire una calibrazione che comprende di fatto tutti i possibili scenari di utilizzo e tutti i formati. Si parla di SDR (Standard Dynamic Range, la gamma dinamica standard), HDR10, HLG e da quest'anno anche il Dolby Vision.

CalMAN permette inoltre di utilizzare l'AutoCal, la funzione di taratura automatizzata che semplifica e sveltisce tutte le operazioni. Come sui Panasonic 2019 è disponibile il generatore di segnale integrato nei TV. Non sono quindi richiesti dispositivi esterni da collegare via HDMI per utilizzare le schermate test necessarie ad effettuare tutte le misure e le relative correzioni nelle impostazioni.

Per sfruttare tutte le funzionalità descritte sono necessari un PC e una licenza per il software CalMAN. La versione base è costituita da CalMAN Home for Panasonic (esistono anche le versioni dedicate per Samsung, LG e Sony), disponibile al prezzo di 145 dollari. Va poi aggiunto anche un colorimetro, lo strumento richiesto per eseguire tutte le misure. Il modello più conveniente tra quelli presenti sul mercato è l'X-Rite i1Display Pro. Per ottenere un risultato ottimale si dovrebbe poi profilare il colorimetro per le varie tipologie di schermi (OLED WRGB, LCD a LED, Quantum Dot eccetera), in modo da ottenere una lettura il più accurata possibile.


4

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio63333

Beh chi compra un HZ2000 non è certo l'utente classico visto che costa il doppio di un qualsiasi TV OLED. È un modello destinato agli appassionati che in maggioranza l'attrezzatura già la posseggono.

Manuel Bianchi

Mettici anche un 250 per il colorimetro...

Costa una fortuna... 145 la versione home, giusto per migliorare leggermente i colori?

Antonio63333

Interessante il fatto che la calibrazione automatica supporti non solo l'hdr ma anche gli standard connessi.

Samsung Q950TS UFFICIALI: TV 8K con AV1 e senza cornici | Video

Samsung Flip: la recensione della lavagna digitale per l’ufficio collaborativo

Le 5 (+1) migliori cuffie true wireless da comprare a febbraio 2020

Quale Amazon Echo scegliere in offerta a febbraio 2020? Panoramica Video