Samsung e Philips supporteranno il Filmmaker Mode sui propri TV

08 Gennaio 2020 11

Filmmaker Mode ha ora nuovi sostenitori. La modalità video, nata per garantire una visione più fedele alle intenzioni di chi ha creato i contenuti, è sostenuta e promossa da Panasonic, LG, Vizio e dalle nuove entrate Samsung e Philips. L'iniziativa, nata grazie a UHD Alliance e fortemente voluta da registi e attori, produrrà i suoi primi frutti quest'anno, grazie alle novità annunciate al CES 2020. Sappiamo già che LG e Panasonic la proporranno su alcuni dei televisori in uscita. Samsung, pur presente a Las Vegas, non ha menzionato il Filmmaker Mode tra la dotazione del nuovo Q950TS. É probabile che se ne riparlerà durante la presentazione della gamma europea.


Philips, nello specifico TP Vision - che gestisce il marchio in Europa - annuncerà i nuovi modelli nelle prossime settimane - QUI le prime anticipazioni - non essendo presente al CES, poiché nel mercato nord americano i diritti sono nelle mani di Funai. UHD Alliance ha così commentato il debutto di Filmmaker Mode:

Siamo onorati di avere il sostegno di DGA, ASC, ICG & the Film Foundation. Tutti hanno riconosciuto l'importanza del Filmmaker Mode come un passo fondamentale che consentirà agli utenti di godersi film e serie TV nel modo in cui i registi li hanno creati.

Ricordiamo che a supportare l'iniziativa vi sono nomi molto importanti del mondo del cinema e delle serie TV: parliamo di Christopher Nolan, Paul Thomas Anderson, Ryan Coogler, Patty Jenkins, Martin Scorsese, James Cameron, J.J. Abrams, Ava DuVernay, Judd Apatow, Ang Lee, Reed Morano, e i fratelli Duffer.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 518 euro.

11

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Antonio63333

Non gli piacerà fidati abituati oramai da anni di "dinamico".

Nicola Buriani

Non basta purtroppo, quasi sempre c'è anche altro attivo anche nelle modalità più corrette, vuoi qualche filtro per nitidezza o riduzione del rumore, vuoi qualche maschera di contrasto eccetera.
Chiaramente l'utente esperto sa già cosa fare ma il Filmmaker Mode non nasce per quella tipologia di persone.

Roundup

Ma J.J. Abrams cosa ci fa in un elenco di registi?

J.H. Bolivar Pacheco

Quando basterebbe un aggiornamento software per i modelli attualmente in circolazione, ma diventerà una nuova feature disponibile sui modelli da mille mila eurosdai modelli tascabili di 65 pollici in su.

Loris Piasit Sambinelli

perchè scusa secondo te le tv escono calibrate con un delta e sopra al 3 volutamente?

Roberto

E anche quest'anno si sono inventati una funzione dal nome altisonante da fare in pasto al marketing.

Shane Falco

infatti mesi fa ci furono dei video dove registi e attori dicevano di disattivare proprio l'effetto soap opera...ma credo che il film maker mode porti anche la tv ad un deltaE sotto al 3 immagino se si vogliono vedere i contenuti come sono stati realizzati.

Shane Falco

perchè l'utente medio di altre marche che non sa nulla di tv certamente troverà molto utile questa modalità...

Antonio63333

Conoscendo l'utente classico Samsung credo che questa modalità sarà del tutto inutile sui loro TV....

Basta disattivare il compensatore del moto e magicamente il film torna “classico”, ste boiate delle certificazioni sono e rimarranno le ultime trovate da tre soldi per dire che esistono delle novità.

Marco P.

Ovviamente una cosa che qualsiasi TV da secoli poteva fare via software la devono rilasciare solo in modo da lucrarci su (ergo solo su modelli dal 2020 in poi).

Non venitemi a dire che prima l’hardware non lo permetteva, perché non è che i produttori da oggi si sono alzati e hanno voluto rendere giustizia alla fruizione visiva dei contenuti.

Samsung Q950TS UFFICIALI: TV 8K con AV1 e senza cornici | Video

Samsung Flip: la recensione della lavagna digitale per l’ufficio collaborativo

Le 5 (+1) migliori cuffie true wireless da comprare a Gennaio 2020

Quale Amazon Echo scegliere in offerta a gennaio 2020? Panoramica Video