TCL annuncia i nuovi QLED TV 8K e Ultra HD con Android TV

07 Gennaio 2020 3

TCL è presente al CES 2020 con varie novità riguardanti i TV. Oltre alla tecnologia Vidrian Mini-LED sono state annunciate anche 3 nuove serie per il mercato europeo. Al vertice della gamma si posiziona X91, un QLED - LCD con Quantum Dot - da 75" con risoluzione 8K. Il comunicato ufficiale curiosamente non menziona la tipologia della retroilluminazione che dovrebbe essere Full LED di tipo "convenzionale" e quindi priva di Mini-LED.

TCL C81

Il processore video è ottimizzato per eseguire l'upscaling a risoluzione 8K e dunque per ottimizzare tutti i segnali a risoluzione Ultra HD, HD e inferiori. X91 supporta Dolby Vision e Dolby Atmos ed è certificato IMAX Enhanced. Pur in mancanza di dati dichiarati è lecito pensare che si aggiungerà all'elenco anche HDR10+, già presente su alcuni TCL 2019 e inserito nelle specifiche delle nuove serie 2020 di fascia inferiore.

La piattaforma Smart TV è costituita da Android TV - si parla genericamente di un sistema "aggiornato all'ultima versione" - con interazione vocale anche dalla distanza grazie al "Far-Field Voice Control". Non poteva ovviamente mancare l'ormai onnipresente intelligenza artificiale, meglio nota come "machine learning". Il design è caratterizzato da una cornice molto sottile lungo tre dei lati. In basso è posizionata una soundbar realizzata in collaborazione con Onkyo. A completare la dotazione è una videocamera integrata che rientra nel suo alloggiamento quando non viene usata. X91 arriverà nel secondo trimestre del 2020.

TCL C71

Su una fascia inferiore si posizionano le altre due serie, C81 e C71. C81 propone tagli da 55", 65 e 75". I pannelli sono LCD Ultra HD con Quantum Dot. La frequenza di aggiornamento è fissata a 100 Hz sul 65" e sul 75". I due modelli dispongono per questo motivo del "motion clarity", una dicitura che indica la capacità di migliorare le immagini in rapido movimento. Sono supportati HDR10+, Dolby Vision e Dolby Atmos. La Smart TV è sempre Android TV con controllo vocale anche a distanza, intelligenza artificiale, e un sistema audio sviluppato anche in questo caso in sinergia con Onkyo.

C71 arriverà invece nei modelli da 50", 55" e 65", tutti Ultra HD. La dotazione comprende Android TV, l'intelligenza artificiale e il controllo vocale a distanza. I formati HDR supportati sono gli stessi di C81 ed è presente anche la compatibilità con Dolby Atmos. Vengono invece a mancare la frequenza di aggiornamento a 100 Hz e il sistema audio Onkyo.

C81 e C71 arriveranno in Europa a partire dal secondo trimestre del 2020.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 515 euro.

3

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
jonatha

Avviso per chi volesse acquistare prodotti tcl, sappiate che l'assistenza NON esiste, non rispondono mai ne al telefono ne alle mail. Ho avuto una pessima esperienza con il supporto per il mio TCL ep680

Velociraptor

Così non sentono solo quello che dici, ma vedranno anche quello che fai... niente cose sconce sul sofà...

Antonio63333

Toh sono ritornate le videocamere sui TV, erano almeno 5 anni che non si vedevano più.

Tre settimane con Huawei Mate 30 Pro: il punto su foto e autonomia

OnePlus Concept One, fotocamere invisibili grazie al vetro elettrocromico | Anteprima

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Motorola Razr 2019: un tuffo nel passato e uno sguardo al futuro | Anteprima Video