Samsung investirà nella produzione di massa di schermi microLED | Rumor

18 Dicembre 2019 21

Samsung starebbe considerando di operare grandi investimenti nella produzione di pannelli microLED a partire dalla prima metà del prossimo anno.

Le indiscrezioni arrivano direttamente dalla coreana ETNews (potete raggiungere l'articolo al link in FONTE), che spiega come i fornitori dei componenti necessari stiano aspettando la decisione finale di Samsung (attesa per poco dopo il CES 2020, che si terrà a Las Vegas dal 7 al 10 gennaio) in merito al volume di produzione.

Ma cos'è un pannello microLED? Si tratta di un display i cui pixel sono composti da terne di LED RGB: un LED rosso, uno verde e uno blu. Questo tipo di tecnologia non ricorre più ad una retroilluminazione o a filtri colore: si tratta di schermi "self-emitting", esattamente come gli OLED. La luce viene dunque emessa direttamente dai LED, il che rende quindi possibile offrire una luminosità molto elevata e neri assoluti (i LED, corrispondenti ai singoli pixel, possono essere spenti).


Già in occasione del CES 2018 il colosso coreano aveva lasciato tutti a bocca aperta con il suo The Wall: un enorme pannello microLED e modulare che si presentava in un formato da 146", ma che virtualmente non poneva limiti quanto a dimensioni, potendo essere assemblato fino a coprire tutto lo spazio desiderato, anche un'intera parete.

Una soluzione che Samsung ha già commercializzato da un anno a partire dagli Stati Uniti e che tuttavia è riservata ad una nicchia di mercato professionale ed estremamente ristretta: ogni modulo misura 806,4 x 453,6 x 72,5 mm ed è dotato di una risoluzione pari a 960 x 540 pixel. Dal momento che ciascun modulo viene proposto a circa 24.000 dollari, per replicare la diagonale di 146" con risoluzione Ultra HD mostrata in origine da Samsung sono quindi necessari quasi 300.000 dollari.

Lo stesso vale per Samsung The Wall Lux, la linea di pannelli modulari microLED pensata per installazioni home cinema di lusso e di recente approdata anche sul mercato italiano, con il modello più economico con display da 146" e risoluzione Ultra HD che arriva a ben 400,000 euro di listino.


Insomma, ci troviamo davanti ad una tecnologia impressionante e già possibile, ma che sembra ancora lontanissima dal poter invadere il mercato di massa. Per questo nel settore circolano anche voci meno convinte del fatto che Samsung sia pronta ad investire pesantemente per attrezzarsi alla produzione massiva di pannelli microLED già dal prossimo anno.

Sempre all'interno dell'articolo di ETNews, viene citato il parere di un esperto (la cui identità resta coperta) che esprime le sue perplessità legate proprio al fatto che i costi di produzione per i componenti microLED siano ancora estremamente elevati, e che quindi anche se Samsung dovesse disporre delle risorse per sostenerla, spingere in questa direzione già dal prossimo anno non si rivelerebbe ancora sufficientemente redditizio.

Non manca molto comunque al CES 2020 di gennaio, dove Samsung al solito è pronta a giocare un ruolo da protagonista, e dove sarà forse possibile intuire quali siano i progetti del colosso coreano in merito alla tecnologia microLED e all'eventualità di  potenziare la produzione e cominciare presto quella di massa, già a partire dal prossimo anno.

VIDEO

Il top gamma più piccolo e pontente sul mercato? Samsung Galaxy S10e è in offerta oggi su a 419 euro oppure da Unieuro a 568 euro.

21

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
ciro mito

Samsung ha bisogno di rinnovare se stessa lato tv e credo che l'unico metodo sia investire in nuove soluzioni , dal nulla non viene nulla .

Antonio63333

Ne sparano una al giorno, poi nella realtà stanno solo cercando il nuovo nome per gli lcd del prossimo anno….

Antonio63333

Io ho più di qualche serio dubbio in merito visto che se oggi sono ad un prezzo di 300.000$ con dimensioni minime di 146" per un 4k, anche se scendessero ad un quinto dei costi (cosa impossibile in 1 anno di evoluzione) un tv 146" costerebbe 60.000$ e sarebbe sempre un oggetto fuori mercato visto prezzo e dimensioni.

Francesco Renato

Hai voglia di aspettare, non li ha brevettati nessuno, datti una mossa, brevettali.

cyrano

beh...a gennaio solitamente si ammazza il maiale. Quindi ci sta che ci sia attesa

GeneralZod

Porta più cose avanti, contemporaneamente. Immagino team diversi.

ciro mito

Se Samsung se la sente calda , fa bene

Antonio63333

Tranquillo è la solita notizia mensile Samsung che poi non si concretizza….

Antonio63333

Ogni 15 giorni da quando sono usciti gli Oled LG (5 anni) viene fuori un "rumor" su Samsung che sta investendo in qualcosa che sia migliore degli Oled, il mese scorso il "rumor" era sui Qdot-Oled, di cui si diceva che stavano per partire le linee di produzione. Intanto in questi 5 anni hanno continuato a vendere tv lcd seppur cambiandogli ogni anno nome (LED, S-UHD, Qled). Per me questi "rumor" sono diffusi dalla stessa Samsung per far credere agli investitori di avere gia in tasca l'alternativa agli Oled e non far così perdere valore alle azioni.

Yafusata

Io sto ancora aspettanto i medioled.

Yafusata

Non e' un refuso e' un lapsus freudiano.

Yafusata

Dovrebbero assumerti!

Yafusata

Probabilmente si sono incasinati sulla minkiata da dire ai giornalisti.

Apocalysse

No, hanno dimensione troppo elevata sono perfetti per le TV e monitor di un certo polliciaggio ^^

Shane Falco

Speriamo investano tutto su microled...ma samsung recentemente non parlava di QD Oled? e cioè quantum dot retroilluminato ad oled blu...?

Roberto Dattola

micrOLED, li pubblicizzeranno così?

Queen

Potrebbe essere il top, per ora sono troppo grandi i subpixel per avere validi modelli da 40-55"

Antonio Mariani

In tal caso i microled darebbero il meglio sugli smartphone

Riccardo Torti

Non credo, i mini led alla fine rappresentano un fittissimo local diming, il Micro led è proprio l'equivalente dell'organic led realizzato con elementi differenti (più luminosi e senza problematiche di stampaggio). Credo e spero che investano nel micro, anche se attualmente non è possibile andare oltre il full HD su un 50 pollici

centrale

refuso: "(attesa per porco dopo il CES 2020, che si terrà a Las Vegas dal 7 al 10 gennaio)"

Francesco Renato

Probabilmente hanno confuso i microled con i miniled.

Samsung Q950TS UFFICIALI: TV 8K con AV1 e senza cornici | Video

Samsung Flip: la recensione della lavagna digitale per l’ufficio collaborativo

Le 5 (+1) migliori cuffie true wireless da comprare a Gennaio 2020

Quale Amazon Echo scegliere in offerta a gennaio 2020? Panoramica Video