TIM spegne alcune frequenze per ridurre i consumi: nel 2023 in tutta Italia

23 Novembre 2022 78

TIM va nella stessa direzione di Iliad: spegnerà alcuni ripetitori quando il traffico sulla rete è basso. Anzi, ha già iniziato a farlo. Il provvedimento nato per far fronte al caro energia era uscito fuori durante la presentazione dei risultati finanziari del terzo trimestre, quando l'operatore anticipò brevemente ai presenti che avrebbe fatto ricorso a una misura intelligente, se applicata nel modo corretto.

Adesso TIM conferma ai colleghi di mondomobileweb.it che la sperimentazione è già partita in due regioni, con la prospettiva di spegnere le antenne parzialmente o del tutto inattive quando le condizioni di traffico lo consentono nel corso del 2023 in tutta Italia, tipicamente di notte. Per individuare le finestre temporali in cui si può risparmiare energia e gli impianti che possono essere spenti senza conseguenze per i clienti TIM utilizza un algoritmo basato sull'intelligenza artificiale.

TIM ha introdotto in due regioni lo spegnimento di alcune frequenze mobili in base ad un rilevamento automatico, effettuato da algoritmi di intelligenza artificiale che riconosce in tempo reale i volumi di basso traffico, prevalentemente notturni. TIM garantisce comunque, anche in questa circostanza, il servizio di rete mobile ai propri clienti. Il progetto, in via sperimentale, è stato avviato nel 2022 nelle Marche e in Umbria e si prevede la progressiva estensione sul territorio nazionale nel corso del 2023 - ha spiegato ai colleghi un portavoce dell'operatore.

I sistemi di trasmissione del segnale, quindi gli elementi che tengono su la rete, hanno bisogno di molta energia, per cui una misura del genere, con i prezzi raggiunti dall'energia elettrica, era quasi inevitabile, quindi l'ipotesi che presto possano accodarsi anche WindTre e Vodafone non è così remota.

Immagine in apertura da leonidsorokin.


78

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Kyotrix

Ottimo. Negli ultimi 2 anni, la copertura 4G di tim è andata sempre più peggiorando ( anche a casa mia, per fortuna abito all'ultimo piano ), e anche le prestazioni. Non parliamo in estate nei week al mare, velocità zero, non va, speed test, SE parte, 10kb..

meg-dogmática

Ma come si fa a levare il 4G, ripeto è assurdo. Comunque tu sai che fare :)

Pito

Ridurre i costi, non le immissioni

Mefistofele

Figurati

Fabrizio Spinelli

Dove sono tutti gli scandalizzati per la stessa notizia di ILIAD?

Roberto

Purtroppo non ho dati sui consumi totali e su quanto si risparmierebbe con questa misura., Mi chiedo invece cosa succederebbe a livello energetico e funzionale se si creasse una rete unica mobile, si aumentasse un po' il limite di emissioni e allo stesso tempo si applicasse lo spegnimento selettivo nei momenti di minor consumo.

sailand

Anche per me, in tutt’altra zona, wind in calo di velocità e potenza da settembre. Ma ho pure tim che è peggiorata molto di più.

sailand

Una sola perplessità: ho una vecchia sim tim che uso solo per emergenze, ma se di notte spengono i ripetitori non si corre il rischio di difficoltà per chiamate in caso di emergenza?
Ormai i telefoni di casa dipendo dalla energia elettrica quasi tutti, in caso di black out rimane solo il cellulare.
Oltretutto pure in zone dove non spengono i ripetitori ho notato un calo delle tacche e a qualsiasi ora. Pochi giorni fa in un pronto soccorso dove ha sempre funzionato solo tim mi usciva il segnale di divieto per assenza totale di linea. Hanno pure eidotto la potenza?

The_Th

Il bello è ci si scandalizza per lo spegnimento delle frequenze quando nessuno (o pochi le usano) per il risparmio, mentre fino ad oggi abbiamo sprecato alla grande perchè tanto costava relativamente poco, chissene dell'inquinamento inutile.

Frantz

Ti ringrazio, forse è proprio questo il problema. Non so perché ma erano attivi alcuni inoltri, adesso li ho disattivati.

All'assistenza clienti mi parlavano di "anomalia di sistema" ....

Gef

perché siamo una specie di base stupida, si direbbe

Nyles

Anche stare a 19 gradi abbiamo scoperto che si poteva fare ma fino all'anno scorso che costava poco non conoscevo nessuno che stesse con meno di 21.

STAFF

Mi hanno rimodulato, senza aumento di prezzo, mi hanno solo raddoppiato i GiB. Però mi hanno levato il 4G. Chiamerò, la portabilità che farò verso Iliad sarà solo quando mi aumenteranno il prezzo.

Mefistofele

Tempo fa è capitato anche a mio figlio, un problema di non ricordo cosa ma c'entrava la segreteria telefonica https://uploads.disquscdn.c...

L'illuminato

Disaggi, milanese doc immagino.

Ocram

nelle Marche e in Umbria, ci sta, le regioni più "inutili"

Simplyme

Iliad va decisamente meglio.

Forse per l’utenza ridotta?

meg-dogmática

O fare portabilità direttamente, la trovo una cosa assurda.

Gef

ma se è una cosa che impatta alla fin fine poco sulla vita delle persone, perché non è stata fatta prima? ci piace sprecare energia qua?

STAFF

Io ho TIM, prima della rimodulazione avevo attivo il 4G. Se andavo in MyTim mi compariva che l'opzione era attiva. Dopo la rimodulazione non ho più quella voce, ed infatti vado a tipo 2 mega, se non meno. Mi è arrivato anche un messaggio che mi diceva che la mia SIM non supporta il 4G e che TIM aveva spento le reti 3G. Peccato che sia il mio cellulare sia la mia SIM supportino il 4G, c'è pure stampato sulla SIM il logo 4G... ho l'icona 4G nella barra in alto. Tocca chiamarli peffò.

dragatoresullaluna

una società fallita piena di debiti.

giovanni cordioli

io sto notando rallentamenti della connessione nel nord est da qualche settimana sia con sim wind che con sim iliad
Mentre fino a qualche mese fa le prestazioni andavano aumentando via via che si arrivava verso sera con picchi di 160/180 Mbps di notte fonda, adesso si viaggia meglio di giorno che di notte.

Jinno

Tim il Peggio

zdnko

Non riesco a capire dove sia la notizia


Che usa l'AI (non si sa per cosa)

Alex........

Io con la Tim a Milano ho solo disaggi. Non va bene per niente… andava meglio iliad.

Frantz

Nessun servizio a pagamento, sono chiamate al mio stesso numero tim, una cosa senza senso.

meyinu

Volete la Pace o il campo dei cellulari? (cit.)

Chabuje99

Il mondo delle tower company è leggermente più complicato di quel che sembra

Specialmente con operatori che fanno siti solo su una tower company (magari per futuri sharing attivi con un certo operatore, tipo TIM/VF) oppure con una tower company che fa ostruzionismo su certi operatori (es INWIT con WindTre e Iliad)

LaVeraVerità

Sono vicino al Molise

Ergi Cela

Quello sì ha anche gli svantaggi,però se ci fosse un problema simile interverrebbero subito i tecnici per sistemare la situazione,il default di un router dipende anche da com’è stato configurato in partenza. Sopratutto se hai il modem libero. In ogni caso pensa a tutti i vantaggi che può dare una condivisione molto più ampia di tutte le reti

GianL

La vedo un po' grigia per le FWA...

GianL

La condivisione delle infrastrutture è fattibile, è il concetto su cui è basato Internet.

In alcuni casi potrebbero esserci problemi legali: ad esempio un cliente che subisce un outage di 3 ore invece che dei 30 minuti da contratto con chi si potrebbe rivalere?

Eppoi: se un cliente chiede la diversificazione della rete per proteggersi, nei limiti del possibile, da sinistri (taglio fibra, default di un router, etc. etc.) chi può fornire il collegamento alternativo se esiste un'unica infrastruttura?

Ergi Cela

Possono sempre condividere le postazioni per risparmiare più soldi e far avere copertura a tutti

Starnat

Come dicono altri utenti probabilmente in alcuni casi funziona già come ho ipotizzato quindi immagino che in paesi molto piccoli funzioni già così visto che le varie aziende probabilmente non hanno interesse ad installare antenne per un utilizzo molto blando, il mio discorso voleva essere più in ottica risparmio energetico che in effettiva qualità di segnale, in un futuro più sostenibile immagino che si dovrà per forza di cose puntare in questa direzione, magari quando si andranno ad installare le antenne per il 6g tra tot anni

Redvex

più che altro è l'unica che ancora sfrutta i buchi nei rinnovi

Redvex

Bene però poi legano i contratti all'inflazione....

Chabuje99

5G SA in Italia non c'è (sulle reti handheld) quindi.... Nessuno

Portobello

restando in tema, un cellulare con 5G potrebbe funzionare (prendere il segnale, telefonare ecc.) anche in "assenza" delle frequenze 4G?

Andrea M.

TIM non era tra questi, lo aveva attivo solo in alcune città, probabilmente per test, ma un risparmio energetico su scala nazionale non l'ha mai avuto e non lo ha ancora. A differenza di iliad (che lo aveva implementato già mesi prima dell'annuncio), Vodafone e WindTre

Chabuje99

Controllerei il numero che viene chiamato....

Chabuje99
quindi l'ipotesi che presto possano accodarsi anche WindTre e Vodafone non è così remota

Lo fanno da anni in orario notturno e di recente pure di giorno, senza proclami a la TIM

Non che abbiano molto da spegnere, considerando che spesso e volentieri hanno meno bande di tutti e con hardware del Carlo Cudega

utentepuntocom

hai controllato nell'area clienti se hai qualche servizio a pagamento abilitato? anche esterno a tim. Ti consiglierei di mettere il blocco ai servizi a sovrapprezzo di terzi, lo fai chiamando il 119

Frantz

Sicuro, la sim tim è su un vecchio telefono 2G che può solo chiamare e mandare sms.

Chabuje99

Chi ha fatto l'articolo non sa niente a quanto pare, poiché W3 e Vodafone attuano da anni il risparmio energetico in orari notturni

Solo di recente lo applicano anche di giorno, Vodafone lato Tx (da 4x4 a 2x2) e WindTre lato bande (no B7 e/o no B1), tutto ciò in base al carico che deve sopportare il sito in questione

Non per biasimare comunque, TIM fa proclami anche se Labriola prova un nuovo piatto, quindi.....

PilloPallo
utentepuntocom

sicuro di non avere qualche malware come app?

Chabuje99

Perché quello dipende dalle postazioni che possiedono
Ma, ad oggi, è difficile vedere un dito che è solo di un operatore

Es, se vedi WindTre è probabile che vedrai anche gli apparati iliad, oppure TIM con Vodafone

Chabuje99

VF e W3 lo fanno da anni durante l'orario notturno
Ora è arrivata Tim, per ora in sole due regioni e dove hanno poche frequenze da spegnere

Singularity

Sono tutte cose che dovevano essere già previste in fase di progettazione iniziale, secondo me.

Callea

Vodafone e WindTre lo fanno da sempre e mi meraviglierei se anche Tim non lo facesse.
Non riesco a capire dove sia la notizia. Spegnere alcune frequenze quando non servono è la norma.

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città

Spotify, Apple Music e gli altri: chi vincerà sul ring dello streaming musicale?

Xiaomi 11T ufficiale con Pro, 11 Lite NE e Pad 5. PREZZI e disponibilità Italia