Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

DAZN e TIM, l'accordo sui diritti TV della Serie A finisce all'Antitrust

08 Luglio 2021 133

L'Antitrust italiano vuole vederci chiaro sull'accordo stipulato tra TIM e DAZN in merito ai diritti TV del campionato di calcio di Serie A. É stata avviata un'istruttoria su alcune clausole "per la distribuzione e il supporto tecnologico relativo ai contenuti dei Pacchetti 1 e 3", comunica l'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Ad insospettire sono in particolar modo le clausole che sembrano porre barriere all'entrata alle piattaforme concorrenti in quanto "limitano commercialmente DAZN nell'offerta di servizi televisivi a pagamento".

L'accordo tra TIM e DAZN è stato firmato addirittura prima che quest'ultima ottenesse i diritti televisivi della massima serie italiana, a febbraio, fatto che ha sin da subito visto Sky opporsi fermamente accusando entrambe le parti di comportamento anticoncorrenziale. Il ricorso della pay TV è stato poi formalizzato a fine giugno: "questo accordo", si leggeva nel comunicato, "preclude la possibilità di distribuire il campionato di Serie A attraverso altri operatori, favorendo così TIM e rafforzando la sua posizione dominante nel mercato della banda larga".

GLI OBIETTIVI DELL'ISTRUTTORIA

L'Antitrust intende analizzare l'accordo laddove vengono definiti i dettagli dell'intesa tra TIM e DAZN. In particolare, l'Autorità Garante vuole accertare se:

  • ci sono le condizioni per definire l'accordo una "intesa restrittiva della concorrenza", con inevitabili ricadute sui consumatori (meno sconti e meno concorrenza, ovvero prezzi più elevati e minor scelta)
  • l'intesa prevede l'adozione da parte di TIM di "soluzioni tecniche non disponibili per gli operatori di telecomunicazione concorrenti"
  • si creano distorsioni della concorrenza, in particolar modo in un momento come questo in cui è evidente la trasformazione del mercato che si sta spostando sempre più verso lo streaming
  • l'accordo è ostacolo alla libertà del consumatore di scegliere il proprio provider internet e la modalità di fruizione di DAZN
LA RISPOSTA DI TIM

Riportiamo a seguire il comunicato di TIM a commento dell'avvio dell'istruttoria da parte dell'AGCM:

Con riferimento al provvedimento dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato e, in particolare, all’asserita indisponibilità di soluzioni tecniche, TIM rileva che queste sono disponibili a tutti gli operatori purché questi sostengano gli investimenti necessari. A tal riguardo l’AGCOM ha recentemente rivolto un atto di indirizzo a DAZN e agli altri operatori affinché collaborino e investano per adottare tutte le soluzioni tecniche volte ad assicurare la trasmissione efficiente sulla rete internet. Per quanto riguarda TIM sono già stati previsti tutti gli investimenti necessari.

TIM ricorda, inoltre, che le sue offerte commerciali non prevedono alcun obbligo di sottoscrizione di servizi di connettività per accedere ai contenuti pay-tv, come riconosciuto anche da AGCOM. I clienti degli altri operatori possono infatti accedere liberamente alle offerte per i contenuti di DAZN, anche attraverso il set top box di TimVision. Va ricordato inoltre che DAZN si è aggiudicato i diritti per le partite del Campionato di calcio di Serie A nel triennio 2021-2024 a seguito della gara indetta dalla Lega Serie A.

Circa la preoccupazione su un’eventuale limitazione della libertà commerciale di DAZN nell’offerta di servizi televisivi a pagamento,TIM precisa che questo aspetto è stato già chiarito dall’attrattività delle offerte già presenti sul mercato rispetto a quelle degli scorsi anni.

Siamo fiduciosi che a seguito del contradditorio con l’Autorità verranno chiariti tutti gli aspetti oggetto del procedimento, certi che l’accordo con DAZN ha come obiettivo quello di sviluppare la concorrenza nel mercato della pay-tv, la visione dei contenuti in streaming e accelerare il processo di digitalizzazione del Paese a beneficio di tutti clienti e degli operatori di telecomunicazioni.


133

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
bernardste

Io invece no,ma sono convinto che se riescono a tenere botta all’inizio torneranno in auge.
La qualità è nettamente la migliore,e questo fa la differenza.
La ruota gira e secondo me Sky tornerà al livello che merita,o almeno lo spero.

Viktorius

È essenziale? Come l'ossigeno? Assurdo sentire parlare di essenziale per un servizio pay tv, tra l'altro quello che più di qualunque altro ruba soldi ai clienti con tariffe e politiche assurde. Che cosa gli è rimasto a sky? Sta perdendo tutti i pezzi. A titolo di esempio, ha perso anche la serie the walking dead (magari non ti interessa, ma è soltanto un esempio).

In pratica gli è rimasta soltanto la formula uno.

Io sono estremamente contento che l'egemonia di sky sia finalmente finita

zdnko

dove è scritto che agli altri provider è stato vietata l'implementazione del multicast sulla loro rete?

Thundek Mine

Ma se solo un provider può utilizzare il multicast non è propriamente la stessa cosa.

zdnko

L'esclusiva commerciale per rivendere il pacchetto dazn da parte di un operatore tlc è cosa ben diversa da una scelta puramente tecnica come quella di implementare il multicast

dario

Sì sono usciti comunicati stampa ufficiali di tim che anticipano la novità, per cui è certo che si potrà. Non si conoscono le tariffe nè le modalità nè con certezza la data.
Pare dal 15 luglio, solo recandosi in negozi tim, con offerte meno vantaggiose che per i clienti. Ma sono tutte cose non ufficiali nè definitive. L'unica certezza è che la offrirà a breve.
Non avendo ancora definito la cosa, non hanno dato istruzioni né ai call center né ai negozi.

Thundek Mine

Appunto, Tim+Tim. Se nessun altro può prendere accordi con dazn.

bernardste

Spendo 25 perché Sky x me è essenziale.E ripeto,se DAZN deve andare sul canale di backup del DTT, i diritti x il calcio glieli lasciano poco.
Non vedo dove sia il problema.

HIkkI78909

Il tubo catodico non esiste da decenni, la televisione digitale e satellitare non è tecnolgia antica ed è accessibile facilmente ai più. Che non te ne freghi nulla delle categorie di persone che rimangono escluse si è capito, ma c'è ancora chi se ne frega e chiede un servizio comprensivo a chi acquisisce i diritti degli eventi sportivi. Ciao.

Viktorius

Di, va be, ma non ne che possiamo restare al tubo catodico per gli anziani, la tecnologia va avanti

zdnko

Il multicast è una tecnologia per distribuire contemporaneamente a più destinatari lo stesso contenuto limitando la banda necessaria sulla rete.

Non è che tim ha l'esclusiva sotto l'aspetto legale, ma è l'unica che l'ha implementato sulla propria rete e sui device forniti ai clienti.

Il box tim non basta, messo su un altra rete funzionerà in unicast se l'operatore non ha implementato il multicast sulla sua rete.

HIkkI78909

Tante persone restano ancora fuori, in particolarmodo gli anziani, non solo per la connessione internet ma anche per l'accesso alle app. Mio nonno ultraottantenne si accendeva la tv e guardava la serie fino a questa primavera, adesso aspetta che gli installo un modem 4G con un'offerta dati e gli insegno ad arrivare alla partita che vuole navigando l'app di dazn. Suvvia dai.

Se ci si lamenta è per le mancanze del servizio, non per partito preso. A me del monopolio non frega una s**a.

AndreaBFC!

Il dtt in italia va quasi peggio della rete internet , chiedi a tivusat (digitale terrestre tramite satellitare) quanti decoder hanno venduto in questi 10 anni e perché...
Dazn Tim hanno proposto una chimera che così com'è attualmente non partirà mai e se partirà non finirà mai così, è giusto che si possa scegliere il tipo di trasmissione con cui usufruire del servizio e il satellitare DEVE far parte della scelta.
Punto. Vedrai se non sarà così

broncos

Il monopolio sulle reti lo affronti in altro modo non certo tirando dentro i diritti del calcio...
Auguri se pensi di risolverlo impedendo a Tim di fare installare una app sul suo decoder...

ondaflex

Tu sei concentrato sul fu satellite fu sky e partitelle dimostrando che ti sfugge l'ombra di un monopolio de facto, a guida del paese nostro storico e mortale concorrente, sulla rete di comunicazione in fibra, che sarà una delle chiavi se non la chiave di sviluppo futuro del paese.
Che devo dire, goditi i 10 euro di risparmio

bernardste

Ah,ok,buono a sapersi,almeno non verifico la linea nel caso.
Ma questo non mi fa cambiare idea: se DAZN va in buffering,soprattutto se capita di frequente,i diritti glieli lasciano x poco…backup o non backup

Thundek Mine

Da quello che ho letto su una testata giornalistica avrebbero l'esclusiva attraverso il box.

Mefistofele

Forse non è chiaro. Se dazn va in buffering non dipende dalla tua linea ma dai loro server ed il backup su digitale terrestre lo offre solo tim tramite il timvision box.

Viktorius

Ma non è che possiamo restare sempre all'età della pietra perché gli anziani non sanno usare uno smartphone, o imparano, o non guardano le partite

Viktorius

E spenderai 25 € invece di 20, senza la possibilità di poter usare il canale dtt in caso di cali della rete internet, che dire, sei un genio

Viktorius

Ecco, questo sono i costi esorbitanti di sky, che ha sempre abusato del suo monopolio, e la gente ha il coraggio di lamentarsi del costo di dazn + connessione, magari gli stessi che cambiano iphone ogni anno

Viktorius

Io avevo già la fibra di tim, ho semplicemente aggiunto il pacchetto calcio.

Sky ha sempre approfittato delle sue esclusive, e l'anno scorso, quando dava la possibilità di vedere sul satellite un canale dazn, alla faccia di chi non aveva sky, non era discriminazione, così come viene detto adesso a tim? La verità è che sky ha sempre avuto una sorta di monopolio, e lo ha sente sfruttato fino in fondo. Ben venga questa novità, con 19,90 avrò la serie a, b champions ed Europa league, alla faccia di sky e della sua obloseta parabola

Lollove

70 se li vuoi pagare.altrimenti ti fermi a 35. Informati sui listini prima.Sono cliente sky da 19 anni e PER MIA SCELTA ho il ,pacchetto tutto incluso. Poi di che posizione dominante parli? Mediaset se non sbaglio qualche anno fa aveva un bel pacchetto...ma per incompetenza dirigenziale ne è uscita con le ossa frantumate.Tre anni fa Sky si era aggiudicata tutto. Ma per la legge non era fattibile....Finchè non si capisce che l'Italia non ha abbastanza persone (abbonati)per avere 2 competitor per i diritti del calcio non se ne esce.E comunque quando dite che tot euro son troppi per qualcosa,o non si ha la possibilità o si è di quelli che vorrebbero essere pagati per abbonarsi.In ultimo quei 900 mln offerti da dazn devono rientrare al più presto altrimenti vedremmo un film già visto.

broncos

E altri 80€ all'anno di corrente che è il consumo medio dello Sky Q

broncos

Io sì, te evidentemente no.
Se vuoi ripassa tra qualche mese quando ti sei schiarito le idee

ondaflex

Non è che hai capito granché la situazione

zdnko

Ma infatti, invece qui c'è chi vuol far credere che tim si sia comprata l'esclusiva per trasmettere in multicast.

Gabriele

Scusa ma gli ultimi tre anni, Sky non aveva un vantaggio a dare Dazn via satellite ai suoi clienti?Chi non era cliente Sky non poteva vedere Dazn via satellite ma solo streaming.Questo non era discriminatorio?

l.nice

È quello che dicevo pure io qua sotto

Viktorius

Ma, non penso proprio, dazn ha la serie a e b, accordando con tim, i clienti potranno vedere anche le stesse partite champions di sky, in pratica gli hanno tagliato le gambe (come ha sempre fatto sky finora).

Solo in idiota si farebbe l'abbonamento a sky, non vedo perché dazn dovrebbe accordarsi con sky, togliendo clienti alla partner tim che appunto offre le stesse partite di sky grazie a infinity

Viktorius

E grazie, tim ha investito 300 milioni per i diritti tv, ed il decoder lo da in comodato gratuito, dovrà pure guadagnarci, non è una onlus.

Del resto, non mi sembra che sky lo si poteva guardare con abbonamenti ad altre tv

Viktorius

Certo, puoi attivare l'opzione calcio al 187 o in un negozio fisico, indipendentemente dalla tua linea internet. Tim ti invia a casa il suo decoder /tv box android (che puoi anche non usare) e i ticket per attivare gli account di dazn e infinity + (che include la maggior parte delle partite della champions ed ovviamente il catalogo di film e serie TV).

Per quanto riguarda il canale digitale terrestre di backup in caso di calo di linea, in effetti credo che funzionerà soltanto con le linee tim, ma si ca**i, non è che ci possono perdere, considera che dazn da solo costa 29,90 (19,90 per chi lo ha attivato entro il 30 giugno), e che il decoder è in comodato gratuito

zdnko

tim ha l'esclusiva anche sul multicast?
o gli altri operatori non hanno l'intenzione di implementarlo?

nexusprime

19.90 al mese? Mi dici come funziona?

GuessWho'sGuest

Guarda il commento sotto, non mi sto lamentando di dazn (anch'io sono tra quelli che ha esultato).. Ma della posizione di tim rispetto gli altri operatori di telefonia, che ha un vantaggio concreto potendo disporre del canale sul digitale a differenza di altri

dario

Mai avuto una pay tv, sempre avuto una connessione, dal '98 a 56kbps.
Questo la dice lunga su quanto posso essere d'accordo con te.
Un sistema dedicato alla semplice fruizione di programmi televisivi, per quanto esclusivi possano essere, l'ho sempre trovato uno spreco di soldi, internet sono soldi investiti in qualcosa che crea opportunità, conoscenza, reti sociali e, per inciso, anche intrattenimento.

Viktorius

Il fatto che prima bisognava avere avere per forza sky, (che specifico, dava la champions nel pacchetto sport e non calcio, come se fosse una competizione di rugby), non era anticoncorrenziale?

Sky ha abusati della sua posizione dominante monopolista per 20 anni.

Adesso, grazie a tim, avremo tutta la serie a, la serie b e la maggior parte della champions a 19,90 e avete il coraggio di lamentarvi?

Ormai tutti, dico TUTTI, hanno una connessione internet, basta anche il 4g per dazn, per esperienza, una partita non arriva a consumare 2 gb.

Sembrano lamentele buttate giù tanto per parlare

Viktorius

Bravo, sei riuscito ad esprimere il mio stesso concetto meglio di me, e che mi da fastidio leggere certi commenti, sembrano scritti soltanto per il gusto di lamentarsi, quando finora pagavano molto di più per sky senz'altro fiatare.

Io trovo una grande comodità usare dazn, puòi guardarlo in giro (per chi si sporta per lavoro è fantastico), e non sei vincolato all'obsoleta parabola, basta trasmettere il video su una chromecast e puoi guardarlo ovunque.

Io ho esultato quando ho saputo dell'acquisizione dei diritti di dazn.

Ma ripeto, mi fa arrabbiare il fatto che finora, nessuno si era mai lamentato del monopolio di sky venduto a caro prezzo

Viktorius

Ma per favore, sarebbe il momento di avere una connessione wifi a prescindere da dazn.

E comunque, il pacchetto funziona anche su rete mobile.

L'anno scorso, mio suocero ha guardato tutto il campionato su now e dazn senza linea fissa, senza alcun problema, non si è mai avvicinato ad esaurire i 20 gb della sua offerta mobile

dario

Anche perché con parabola e decoder non ci fai altro, con internet ti si apre un mondo, non è che devi fossilizzarti a guardarci una partita a settimana.

dario

Considerando che con un'offerta da 50-70gb su smartphone ci vedi tranquillamente tutte le partite e ti avanza almeno il 50% del traffico (ma almeno eh, mi sono tenuto altissimo), direi proprio che pagare più che con sky è davvero difficile.
Credo che comunque gli italiani offline, tra fisso e mobile dico, siano ormai una rarità assoluta.

dario

Sì ma avrebbe dovuto prendersela con chi ha indetto la gara d'appalto, non di certo con chi l'ha vinta rispettandone le condizioni.

Migliorate Apple music

Con Sky non vedevo tutta sta gente che si lagnava per le centinaia di euro che bisogna pagare per farsi mettere la parabola e un’imposta satellitare decente.
Probabilmente basterà anche soltanto una misera sim 4g per poi far scattare il canale del digitale terrestre.

Viktorius

Il garante non può fare un'emerita cippa oramai. I diritti sono stati venduti dalla lega a dazn, che trasmette via streaming, semmai sarebbe dovuto intervenire prima, non a conclusione del bando.

E poi, al fine di giorno d'oggi, sono in pochissimi a non avere accesso ad internet, e magari prima pagavano 70 € al mese a sky.

Si fai quattro calcoli, ti accorgi che da rete wifi +dazn costano meno del pacchetto completo di sky

HIkkI78909

Insomma il pagamento di Dazn deve essere coadiuvato per forza al pagamento di un'offerta internet. Altro che 20-30 euro al mese, si finisce che pagare più che con sky.

HIkkI78909

Concordo, deve essere introdotto un modo ACCESSIBILE A TUTTI di vedere le partite senza ricorrere all'installazione e al pagamento di una rete internet. Su questi si dovrebbe concentrare il garante.

dario

Vero, ma la discriminante più grave, che avrebbe comportato rischi maggiori di concorrenza sleale, era proprio se il box fosse rimasto a solo appannaggio dei clienti tim, come è stato finora.
Sicuramente l'illecito, se verrà comunque rilevato, sarà più morbido.

Migliorate Apple music

Non si sa

GuessWho'sGuest

Deciderà il dispositivo secondo quali criteri? La propria connessione (aggirabile con il router) o lo stato della rete?

GuessWho'sGuest

A quanto pare a prezzi maggiorati per chi non ha linea o sim tim... Da vedere

Recensione e Riprova Google Pixel Buds Pro, rinate con l'aggiornamento

24H con Oppo Find N2 Flip, la sfida a Samsung è servita | VIDEO

Abbiamo provato i nuovi Galaxy Z Fold4 e Z Flip4, ecco le novità! | VIDEO

Copertura 5G, a che punto siamo davvero? La nostra esperienza in città