FiberCop c'è, adesso manca la Rete Unica

02 Aprile 2021 125

Ieri FiberCop, la società che ha in pancia la rete secondaria di Telecom Italia e quella in fibra di Flash Fiber, ha emesso il primo vagito. Sì è infatti completato il trasferimento dei pacchetti azionari previsti per il fondo Kkr e per Fastweb. Per chi si fosse perso le puntate precedenti basta sapere che FiberCop è l'erede di Flash Fiber, la joint-venture di Tim e Fastweb che avrebbe dovuto cablare in fibra (FTTH) 29 città entro il 2020. Adesso la sfida è di cablare tutte le aree nere e il 50% di quelle grigie entro il 2025; complessivamente il 76% delle unità immobiliari di queste aree. In pratica presidiare tutte le zone concorrenziali e una parte di quelle con meno appeal sostituendo il rame, del tratto che va dagli armadi agli appartamenti, con la fibra. Come? Sfruttando gli 1,8 miliardi di euro che hanno portato in dote gli americani per finanziare il progetto di sviluppo.

IL PERCORSO

La prima tappa di FiberCop è quella breve e in discesa che prevede l'ok da parte dell'AGCOM – che peraltro ieri ha avviato una consultazione pubblica sul progetto. Il Garante delle comunicazioni, entro 45 giorni, dovrebbe esprimersi positivamente sbloccando il tema dei co-investimenti degli altri operatori, il perimetro d'azione e altri dettagli legati al codice delle comunicazioni UE. Ad ogni modo sono già state suggerite delle correzioni e Tim si è messa al lavoro per adeguarsi.

Fin qui è difficile che vi possano essere colpi di scena. Le criticità potrebbe emergere invece in seno al progetto di fusione con Open Fiber , e quindi Rete Unica, soprattutto in relazione al controllo della possibile newco. Ad ogni modo c'è tempo perché Bruxelles inizierà ad occuparsi dell'argomento solo quando riceverà il papello di tutto il piano: dovrebbe avvenire a breve, ma per una risposta definitiva ci vorrà almeno un anno.

IL NODO OPEN FIBER

Mentre Tim sta iniziando a fare cambusa e a dare l'impressione di voler lasciare il porto, Open Fiber sta affrontando ancora la questione dell'azionariato. Il fondo Macquarie a dicembre ha offerto circa 2,65 miliardi di euro per il 50% detenuto da Enel, ma Cassa Depositi e Prestiti dovrebbe passare al 51% con aumento di capitale. Sul prezzo non c'è accordo e quindi la situazione non si sblocca, anche se nuovamente il Governo ha sollecitato Enel ad agire.

IL COMMENTO

La realtà cruda e sfacciata dice che mentre Fibercop si prepara a salpare, Open Fiber continua a cablare – sebbene a una velocità che gradiremmo più veloce. Ad ogni modo il bilancio è positivo perché finalmente la rete secondaria di Tim è nuovamente oggetto di attenzione - anche sotto il punto di vista prestazionale. Flash Fiber era nata il 28 luglio del 2016 con l'obiettivo di portare l'FTTH in 29 città. Si parlava anche allora di sostituire l'ultimo tratto in rame e completare i verticali. Flash Fiber avrebbe dovuto realizzare il 37% della copertura entro il 2017, il 76% entro il 2018, il 90% entro il 2019 e il 100% entro il 2020. Dove? A Torino, Genova, Monza, Bergamo, Brescia, Verona, Trento, Padova, Vicenza, Venezia, Parma, Reggio Emila, Modena, Bologna, Prato, Firenze, Siena, Perugia, Ancona, Roma, Pescara, Napoli, Salerno, Bari, Messina, Reggio Calabria, Catania e Palermo.


125

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Dario d'Elia

a chiacchiere sì ;-)

Gabriele Nicosia

Dovrebbe essere sotto il controllo di CdP

Gabriele Nicosia

La cosa più strana è che ai tempi del monopolio assoluto, quando di fibra ancora non si discuteva, avevano comunque prezzi più alti della concorrenza. Un modo di usare il monopolio, praticamente, senza senso

Dario d'Elia

Sono in contatto diretto con chi rileva i dati. Ti posso assicurare che la precisione non sarà millimetrica, ma la maggior parte della rete primaria che serve la maggior parte della popolazione è in fibra. Il problema è il secondo tratto in rame.

Alex

Si guarda caso arriva dal sito tim, infatti a mia suocera hanno chiamato dicendo che poteva collegarsi in fibra peccato solo che la fibra é di openfiber è tim ha la ADSL 7 mega in quel paese, altro che fibra, vorrei ricordarti che anche quest'anno tim ha falsificato i dati dicendo che ha avuto introiti quest'anno quando non è affatto vero, su un articolo letto qualche giorno fa un esperto in settore ha specificato il tutto con perdite ingenti. Credi pure a tim

Dario d'Elia

Chicco hai qualche problema di comprensione, perché sono mesi che scrivo esattamente il contrario.

Dario d'Elia

I dati ufficiali dicono il contrario https://rete.gruppotim.it/i...

Alex

La primaria di tim sarà al massimo al 10%fibra anche meno, mi sa che sono abbondande

ondaflex

triste dover sperare negli stranieri

Chicco Bentivoglio

no no non sono confuso ed ho capito benissimo... Tu sembri appoggiare la fusione quando lo sanno anche i muri come andrà a finire per i consumatori.

Dario d'Elia

certo che lo vuole, ma bisognerà vedere se Bruxelles lo concederà ;-)

Dario d'Elia

No affatto.

Dario d'Elia

Secondo me sei confuso. È TIM che vuole la fusione. Avere FiberCop in concorrenza con Open Fiber sarebbe un fail per loro

Dario d'Elia

La primaria è già quasi tutta in fibra, ecco perché si parla della secondaria da sostituire ;-)

Perche dire "Conte 3" se Giuseppe Conte non c'entra nulla!? Non dare le colpe ha chi non le ha

Se è controllata da Cassa Depositi e prestiti sarà eccellente, ma da TIM c'è il rischio di un monopolio.

Roberto Longagnani

bravissimo...

Ergi Cela

Per i fannulloni servirebbero delle telecamere di sorveglianza che gli controllino e per fare più in fretta potrebbero lavorare 24h/24 7 giorni su 7 tutti i giorni e a turni,con qualcuno che lavora di mattina e altri che lavorano di sera così per fare prima.anche se per fare così dovresti avere anche tantissimi dipendenti

Alex

Vero che é un problema, sia grosso che nostro, significa che lo stato di avola il debito di tim che corrisponde a circa 5 finanziarie che vengono pagate con i nostri soldi, pensavo bene, in questo modo ci ci guadagna é solo tim che può poi vendere fibra con gli sforzi degli altri e gli altri userebbe le obsolete reti in rame dove non arriva la fibra? Perché pensi che tim col mio sostituirà il rame? Io non credo alle favole

danieleg1

La rete unica di per sé non è un male, il problema è chi la controlla.

Roberto Longagnani

Purtroppo da me Open Fiber non arriverà mai, sono in Area Grigia sotto TIM....rete rigida Rame con oltre 5 km di distanza dalla Centrale, c'è solo FWA TIM ma il segnale arriva debole....

Stifler

non ho risolto, aspetterò qualche settimana

Guido Gaspari

3286014335

Guido Gaspari

Ciao hai risolto, ho il tuo stesso problema

Stifler

da me hanno passato la fibra di flash fiber da un mesetto, se vado nel sito di flash fiber mi risulta fibra ftth se vado nel sito della tim risulta ancora fttc, quanto tempo devo aspettare per avere l'attivazione da parte di tim o fastweb? (che poi qualche chiamata mi è arrivata dicendomi che posso attivare la fibra 100 ecc, però di queste chiamate mi fido poco perchè mi arrivano da 5 anni anche quando avevo ancora il rame)

Krait

Teoricamente avrai o uno o l'altro.
Il piano BUL dovrebbe riguardare esclusivamente gli indirizzi che nessuno ha dichiarato di voler coprire.
Comunque, sono entrambe reti GPON, Flashfiber/TIM ha un fattore di splitting 1:64, mentre quella del BUL è 1:16.
In poche parole, nel primo caso un singolo albero potrà essere condiviso con un massimo di 64 utenze, nel secondo invece solamente con 16.
Anche il backhauling tra le due soluzioni è diverso.

BrunoVM

No, ormai TIM non cabla più niente. Qui abbiamo in completamento la rete OpenFiber, TIM ha un'ADSL che è scesa da 20 mega a 4/5 instabili, non ha più in previsione neppure la FTTC e adesso sta martellando anche nei comuni vicini con la FWA da 40/4. Ormai puntano tutto sul wireless nelle aree non raggiunte da fibra.

Alex

Ma perché la tim vuole la maggioranza? Apllicherebbe un tetto minimo di costo alle tariffe in modo che nessuno possa fare concorrenza e in più a pari offerta la stesa potrebbe applicare anche pacchetti anninetando così la concorrenza, pensi che se si faccia la rete unica tim rimoderni le sue infrastrutture? Come il modello Cassiopea nato proprio in concomitanza con openfiber e poi mai partito? Stai parlando di una società che ha il doppio dell organico, sai che hanno falsificato ancora i conti mostrando un aumento degli utili ma se vai a spulciare in rete trovi articoli dove dicono che fra acquisizioni e calo clienti è l'opposto di quello che dicono? Così facendo cercano di pomapare il valore in borsa per nuovi investitori ma chissà perché non arrivano, ma sicuramente ci arriveranno gli idioti che abbiamo al governo

Alex

Bella cagata, se il rame ti Porta a 100 Mega la fibra dall armadio a dentro casa anche se in fibra ti porta sempre 100 mega, sarebbe utile il contrario allora diventerebbe fttc ma quelli della tim sono bravi a far confusione e propinare nella testa della gente che tu abbia la fibra in casa, esempio lampante, alla suocera chiamano in continuazione offrendogli la fibra qua do nel suo paese tim ha la ADSL 7 mega facendo Leva sull ignoranza delle persone e questo perché? Perché è già disponibile la fibra di openfiber ma alcuni non la sanno la differenza e tante persone non sanno neanche chi sia openfiber, ovvio che se chiamano me so cosa passa sotto il mio paese e non mi inculano ma a chi non lo sa la fregatura sta sotto i balconi ad aaspettari

Alex

Ciao un po' è anche colpa nostra, dove abito io ci sono 10 paesi dove la fibra di openfiber é già disponibile agli operatori, i cittadini ne sono a conoscenza perché in tutte le famiglie Arriva a casa la comunicazione del comune ma aime dopo due mesi le attivazioni sono solo al 2%,la nuova Tecnologia è arrivata ma la gente non la coglie con le dovute attenzioni. Vero che mancava un servizio ma ora he c'è.....

Alex

E meno male che non c'è la rete unica, non capisco perché ci siano cosi tante persone a volere ste boiata pazzesca

Ennio

Su Stellantis li ha messi i paletti...

Zecca Rossa

Per te e gli altri nostalgici dei gulag ci sono i paradisi in terra della corea del nord e del venezuela. Vai e portati gli altri malati di mente amici tuoi.

Chicco Bentivoglio

Ma hai preso la mazzetta da Tim? No perché dici tutto il contrario di quello che accadrà

Chicco Bentivoglio
Aster

Ho l'impressione che non si fara niente

Alexv

Io sapevo che c'era stato il via libera da Bruxelles.

ca

tu vuoi la guerra civile nei miei confronti per la mia definitiva scomparsa?
hai sbagliato a rispondere?

Matteo

un governo intelligente

Matteo

Mi sembra un po una cavolata, mica ti costa di più essere il primo

Matteo

Ottima scelta è una tassa e si paga.
Se poi è sbagliata la tassa si discute per toglierla.

ondaflex

Tu ragione sul breve. Sul lungo quali ragioni avrebbero di investire avendo il monopolio? La sip investiva perchè lo stato italiano gli diceva di farlo. Tu pensi che lo stato francese farà altrettanto con Tim, che poi nemmeno partecipa.

ondaflex

Ma Tim vuole il controllo di un monopolio. per quello è stata fatta fuori Enel

giovanni guerini

fai i nomi degli eventuali salvatori ma non dirmi che sono gli ex fascisti o i nuovi populisti con la marcia indietro facile oppure i paperoni di forza Italia LE ELEZIONI CON LA VOSTRA VITTORIA SERVIREBBE SOLO AD APRIRE LA PORTA DELLA GUERRA CIVILE E LA VOSTRA DEFINITIVA SCOMPARSA

Dani Man

E per quale motivazione ti fanno andare a 20 mega?
Qualche tempo fa non era a disposizione il passaggio da FTTC a FTTH, facendoti migrare prima in ADSL e poi in FTTH. Recentemente dovrebbe essere possibile passare da FTTC ad FTTH senza problemi.
In ogni caso, i problemi ci sono sempre per chi porta il fisso.
Attiva una nuova linea , fai migrazione in VoIP del telefono fisso (se non vuoi perderlo) e risparmi tempo e soldi.
Migrare una linea in VoIP costa praticamente zero e non ti vincola all'operatore fisso, oltre al fatto che puoi rispondere ovunque sia e da qualsiasi operatore (non essendo le credenziali bloccate all'IP della linea fissa).

ondaflex

Non hai capito.
Nesuuno vuol vendere Flash Fiber, non perchè vada male (almeno suppongo) ma perchè devono pagare troppo Tim.

Persino la comproprietaria Fastweb trova più conveniente Open fiber che FF!!! (e questo ti dovrebbe far rizzare le antenne)

Questo è lo scenario che ci attenderebbe. Un ritorno (peggio) che al passato.

Raphael DeLaghetto

Il mio palazzo ha sia openfiber che flashfiber in cantina..

ca

il nuovo governo non esiste, è un conte 3, è solo un governo in attesa delle urne che ci farà dimenticare quello fatto da conte 1 e 2
Tipo gentiloni con renzi

ca

Se l'AD di una di queste aziende la facesse fallire avrebbe la collera di tutta la politica italiana e sarebbe portato a processo con un'elenco di reati
La politica deve far fallire queste aziende(smettendo di tenerle in piedi), non gli amministratori

Raphael DeLaghetto

Hai il loro numero?

Android

I tre migliori compatti: iPhone 12 Mini vs Asus Zenfone 8 vs Galaxy S21 | Confronto

Video recensione

Windows 11 provato: tutte le novità e i cambiamenti del sistema Microsoft | Video

Tecnologia

Huawei Freebuds 4: un'ottima soluzione per chi odia le true wireless in-ear | Recensione

Alta definizione

TV Samsung QLED: i settaggi per vedere (al meglio) le partite di calcio degli Europei