Grazie alla rete 5G TIM prima operazione assistita da chirurgo remoto in Italia

28 Novembre 2019 47

Il 5G non è solo meno buffering quando si guarda Netflix o YouTube, lampadine accese con i comandi vocali e videogiochi in streaming: le implicazioni di una connettività più rapida e soprattutto in grado di gestire molte più connessioni in contemporanea, quindi più stabile, esulano dal mero intrattenimento e si ramificano sostanzialmente in qualsiasi settore. Per esempio, quello della medicina.

Sfruttando la rete di nuova generazione di TIM, è stato possibile eseguire il primo teleconsulto chirurgico immersivo in 4K. Il professor Giorgio Palazzini, dall'Auditorium Massimo di Roma, si è unito virtualmente a un gruppo di suoi colleghi dell'ospedale di Terni mentre eseguivano un intervento di laparoscopia. Oltre 30.000 specialisti e chirurghi hanno seguito l'operazione in tempo reale, grazie alle tecnologie di streaming. A questi se ne aggiungono altri 2.500 presenti fisicamente all'Auditorium.

La sala operatoria è stata allestita con tre videocamere dedicate, una delle quali a 360 gradi e ad altissima definizione. Il 5G ha fornito la banda e la bassissima latenza necessarie per mantenere tutto il complicato sistema in esecuzione senza intoppi. Palazzini, che poteva visualizzare in contemporanea l'intervento e i dati biometrici del paziente grazie a un visore VR, ha potuto commentare e intervenire in tempo reale.

Il medio gamma Huawei per eccellenza? Huawei P Smart Z è in offerta oggi su a 179 euro.

47

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Barney Stinson

Quando la volpe non arriva ad un Q.I. di 100...

LaVeraVerità

La mancanza di conoscenza non è una colpa. Il problema sorge con chi è colpito dall'effetto Dunning-Kruger ma non mi sembra questo il caso.

L'illuminato

in questo sito commentano dei babbuini che non capiscono la verità

Mauro79sisonoio

Si ma avere un 5G diffuso le farà aumentare esponenzialmente, ci vorranno anni ovviamente

L'illuminato

è tutto marketing infatti

Mauro79sisonoio

Ilmedico sarebbe idagato per la morte del paziente!!!

LaVeraVerità

Una trasmissione in 4k, a parità di compressione e codec utilizzato, ha lo stesso peso sia che stia trasmettendo un porno o le viscere di un paziente sbudellato su un tavolo operatorio.

Redvex

È impossibile... A parte che non sarebbe ambiente sterile, a parte che è impossibile allestire una sala operatoria al volo e fai prima a trasportarlo. Ma poi.. L'anestesista? Il ti animatore? Dovrebbero mettere corriere al posto di ambulanze

TheFluxter

No no ti giuro..non basta la fibra. 4K in VR che risponde al dottore. Praticamente il dottore è come se si materializzasse in sala. Ovviamente i dottori con il paziente hanno lo schermo per capire cosa sta guardando, ma è una mole di dati veramente incredibile..ma veramente la stai mettendo a confronto con un film su Netflix in 4K?

LaVeraVerità

Certo che basta la fibra, basta e avanza di molto. Oppure come pensi che puoi avere streaming 4k a casa tua?

TheFluxter

Sì ma devono iniziare da qualche parte..con la tecnologia funziona così solitamente. Non è che arrivano tutti i prodotti funzionanti perfettamente e già con tutte le funzioni al 200%..più che altro trasmettere i dati in 4K per il VR è veramente incredibile. E non basta la fibra

LaVeraVerità

No, la latenza zero è fondamentale se il chirurgo opera a distanza e deve ricevere un feedback immediato delle sue azioni. Limitarsi a vedere un altro operare con un ritardo di qualche decina di millisecondi non cambia il contributo che il remoto può dare a chi opera sul campo.

TheFluxter

Ma è proprio tutta un'altra cosa veramente.
La latenza pari a zero è fondamentale. Diciamo che è un bell'inizio di qualcosa che cambierà incredibilmente una parte del settore sanitario nei prossimi tempi

LaVeraVerità

Cioè una videoconferenza.

La latenza pari a zero è inutile se il remoto non deve operare a distanza. La marea di dati sono comunque visualizzati su uno schermo e quando parlo di videoconferenza non mi riferisco ovviamente a robe su 3g, magari da cellulare ma ad apparati su reti dedicate che producono immagini di livello televisivo senza alcun problema di latenza o di lip sync, almeno in questo tipo di modalità di utilizzo.

TheFluxter

Non proprio..un teleconsulto immersivo in 4K in tempo reale con latenza pari a 0 con visore VR e una marea di dati in up e down per capirsi. Non di certo una banalissima videoconferenza da 3G e vento a favore. Per i meno avvezzi potrei chiamarla "videoconferenza in 3D", ma è abbastanza triste etichettarla così

ally

quindi allestiscono una sala operatorio asettica sul vano scale di casa tua, con tanto di robot kuka da 2t remotizzato?

ally

ah quindi stai confermando che con il 3g/4g si puo' già fare?

marauder64

Possono farsi un bellissimo abbonamento infinito di Vodafone a 2mega

LaVeraVerità

L'unico problema di fondo è la tua incapacità di comprendere il senso di un testo.

ADM90

Gigasanitaria la nuova assicurazione medica.

albe

Mentre al paziente si è attivato il servizio settimanale "FUN & CHAT SMS". Roba da non crederci.

provolinoo

No, mi riferivo alla pubblicità della tim di qualche mese fa dove si vedeva un chirurgo che operava a distanza tramite un visore vr. Questo alla fine è il primo passo verso il renderlo possibile nella realtà.

provolinoo

Certo, altrimenti non avrei messo il quasi.
Se poi voi non cogliete il senso di una evoluzione tecnologica del genere e la catalogate come "banale videoconferenza" vuol dire che c'è un problema di fondo.

Squak9000

Hanno tentato la stessa cosa con Iliad...

il medico chirurgo è ancora in attesa del segnale per cominciare

Squak9000

capito... ma senza TIM VISION incluso nell'abbonamento

ydlale

Ma cosa ... spero d'essere medicato questa maniera fra qualche anno..

masterblack91

Devi considerare le applicazioni future,immagina un'ambulanza con il 5g e una videocamera,durante il trasporto del paziente possono trasmettere le informazioni dei vari macchinari e trasmettere le immagini ad un medico cosi che abbia un quadro generale delle condizioni del paziente. Un pò come ora fanno con l'elettrocardiogramma portatile che trasmette i dati all'ospedale,ma con piu macchinari contemporaneamente

Pito

Tutto cose gia fatte senza 5G

Redvex

Posa il fiasco di vino...

ghost

E quando finiscono i giga è da piangere

neripercaso

Tanto a medicina c’è sempre il solito test di ingresso dove entrano i raccomandati....

Ciccio

Ma poi se il chirurgo lo fa' a fine settimana prende i double Xp come Cod?

Ciccio

Cioè l' ambulanza trasporta.anche la camera operatoria o ti arriva col 5g lol!

edd

Se, fantascienza proprio.

Ciccio

Intendeva 'Pubblicita' reale' lol..

LaVeraVerità

L'hai capito che hanno fatto solo una videoconferenza? Come quelle che si fanno in ufficio con apparati CISCO o Polycom.

LaVeraVerità

Quindi una banale videoconferenza.

Barney Stinson

Il famoso intervento di laparoscopia

Mako

ok ma il ping è davvero basso, siamo nell'ordine dei 5 millisecondi. Ok che la fibra ti fornisce ugualmente queste velocità, ma richiede pure di cablare ovunque

Andrej Peribar

Questa anche è pubblicità

Ciccio

Ahahah

Pip

Cosa, lo streaming video?

provolinoo

Fantastico, una cosa che era solo pubblicità qualche mese fa ora è quasi una cosa reale.

ydlale

Se cadi da una scala .... arriva l'ambulanza il medico da suo ufficio ti fa subito l'operazione senza attendere il trasporto in ospedale.... la fibra non lo puoi portare con l'ambulanza

GTX88
Squak9000
Pip

Ma tipo, giusto a titolo di esempio, non si poteva utilizzare una comunissima connessione in fibra ottica per fare qualcosa di così banale?
La storia della bassissima latenza è un pò una str0nzata in questo caso, perchè comunque il segnale deve viaggiare da un posto all'altro, e non è che il 5g faccia viaggiare il segnale a velocità maggiore di quella della luce. Senza considerare che le antenne che trasmettono e ricevono segnali in 5g sono comunque collegati via fibra ottica. Ricordiamo che si tratta di due luoghi che dispongono già di un collegamento in fibra ad alta velocità.

Quindi, va bene che il 5g è fantastico, a bassa latenza ecc. ecc., ma dimostrazioni simili sono alquanto ridicole, aveva molto più senso la dimostrazione del camion...

DJI Mavic Mini ufficiale: pesa solo 249 grammi, prezzi da 399 euro

Recensione PowerBeats Pro: gli Apple AirPods per gli sportivi

Surface: tutte le novità presentate da Microsoft

Recensione Amazfit Verge Lite: ottimo smartwatch ma vale la pena comprarlo?