Starman alla deriva con la sua Space Tesla, dove si trova adesso?

08 Febbraio 2020 68

Se siete tra quelli che come noi si sono emozionati per quello storico evento del 2018, ricorderete sicuramente la folle missione di inaugurazione del Falcon Heavy effettuata ad opera di SpaceX, il cui carico principale consisteva in una Tesla Roadster con tanto di finto pilota. Il manichino, dotato di una delle tute spaziali ufficiali di SpaceX, fu soprannominato Starman e proprio per omaggiare David Bowie, tutto l'evento venne scandito dalle note della celebre canzone dell'artista scomparso.

Nel tempo abbiamo seguito la traiettoria della bellissima vettura di cui si privò Elon Musk, in questi 2 anni ha viaggiato alla bellezza di 70.000 km/h, una folle velocità che le ha permesso di superare l'orbita di Marte e completare un'orbita attorno al sole. Poi non abbiamo più avuto sue notizie, presi quindi dalla curiosità di conoscere la sua posizione siamo andati a consultare il sito Whereisroadster, per capire meglio quanta strada abbia fatto la vettura.

ECCO L'ATTUALE POSIZIONE DELLA TESLA

Presupponendo che la Tesla non sia stata catturata da una civiltà aliena o non abbia trovato ostacoli lungo la sua personale "Starway to Heaven", le stime attuali ci dicono che attualmente si trova oltre l'orbita marziana e che si sta muovendo nella sua seconda orbita attorno al Sole.

E allora riportiamo anche un dato, La Space Tesla ha percorso ad oggi la bellezza di 1,6 miliardi di chilometri. Alcune stime effettuate in precedenza ci dicono che potrebbe fare ritorno verso la Terra entro 10 milioni di anni, altri ricercatori più ottimisti parlano di un incontro ravvicinato nel 2091. Molti tra noi non la vedranno più, ma forse sarà difficilmente riconoscibile anche per le civiltà del futuro. La vettura in effetti non è stata progettata per resistere alle radiazioni cosmiche ad alle difficili condizioni presenti nello spazio, pertanto il suo futuro aspetto potrebbe essere solamente un lontano ricordo di quello della splendida vettura partita dalla Terra. Per i più nostalgici, proponiamo in chiusura la nostra live girata in occasione del lancio del Falcon Heavy, nella quale Nicolò e Gabriele commentarono in diretta l'evento.

VIDEO


68

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Mikel

Che tristezza

Davide

Se parli di emozione è soggettivo, io mi emoziono ancora a vedere i lanci per la stazione spaziale.
oggettivamente avere un razzo che non si distrugge non comporta nessuna esplorazione spaziale, ma la facilità economicamente. Se poi si pensa alla difficoltà è tecnologicamente strabiliante..

Davide

siamo intendi i complottisti?

saetta

L'emozione per l'esplorazione spaziale sono ben altre , il resto è fanboynismo

Dark!tetto

Direi che anche trascurando le implicazioni etiche e gli accordi globali, il costo di tale operazione sia insostenibile. È più probabile che appena la terra è satura cambiamo pianeta xD

Mikel

A sto punto liberiamoci di un po’ di spazzatura e di plastica o sbaglio??

roby

Le prove e' che siamo una banda di scemi

Davide

L'unico problema è che le prove ci sono..non è mezzo mondo ma qualche migliaio di ignoranti, e il video è l'ultima delle prove che dovresti analizzare per convincerti della verità..

Davide

futile e markettaro? quell'esperimento ha detto al mondo che i viaggi nello spazio costeranno 1/10 perchè potremo riutilizzare i razzi.
E poi spaceX collabora con la Nasa, una non esclude l'altra, un successo di una è un successo anche dell'altra..

SuperDuo

Il problema è il livello di intelligenza che serve per capire le prove, che non tutti hanno.

Più di mezzo mondo, lol. Hai un sacco di conoscenze!

Cave Johnson

Diciamo tutti eccetto i complottisti. Poi ci sono i poco informati a cui possono venire dei dubbi ascoltando i complottisti.

roby

Certo mi informo io..

Samuele Capacci

il bello è che poi affermava di credere allo sbarco sulla luna (in una versione un po' fantasiosa, ma ci credeva) e non crede a questo lancio, che di sicuro è molto più semplice da realizzare rispetto ad un allunaggio LOL

FreeEnd

Si ma informati invece di rimanere con sti dubbi

FreeEnd

Letteralmente 'Ma la gente veramente ci crede?'

marco bovio

Ci sono ma il limite massimo da non superare è 1.079.252.849km/h. Perciò non c'è pericolo.

ormonello

Si quella per parcheggiare.. però presumo che se starman inserisse la retro la macchina rischierebbe di tornare indietro, o quantomeno un testacoda alla velocità.

Piuttosto da notare la resa delle batterie in assenza di gravità..la macchina ancora cammina.. e con una sola carica.. è evidente come sulla terra ci sia una lobby che non voglia l'assenza di gravità per favorire gli impianti petrolchimici

L0RE15

Scusa ma ero "scioccato" da questa mancanza. Ora, però, "adooooooooooooroooooooooo"!

lurdz

Facendo un accurato calcolo probabilistico, le possibilità che l'auto ritorni indietro intera è comunque più alta rispetto alla stessa auto lacciata qualche ora in sosta a Napoli XD.

Bestmark 3.0

La rottura in 2 è parecchio insolita, ma l'impatto è stato comunque fortissimo. Se vedi le foto si è piegato anche il montante anteriore della GTR

Snapdragon

Troppo

roby

Pensa che piu di mezzo mondo crede che non ci sono mai andati nel 69.. Io personalmente credo di si ma le immagini non erano in diretta per evitare che si vedesse qualcosa che il mondo non doveva vedere.
Ognuno la pensa come vuole fin quando non ci sono prove che ci vuo fa

Tony Carichi

Scusami!

andyroid

E servito a testare i razzi, e visto che ci hanno speso soldoni perché non fare anche un po' di pubblicità pazza.

saetta

rivedendo o meglio vedendo l'entusiamo imbarazzante dei 2 nostri eroi per un evento futile e markettaro nonche banale , mi chiedo se si sono emozionati allo stesso modo con tutte le innumerevoli missioni che la Nasa ci ha regalato, vi risparmio l'elenco.

Michael Polisini

Pensa te fra poco torneremo pure sulla luna... O non crederai manco a quello?

Michael Polisini

Il lancio della Tesla bello spazio è tutta una falzità!?!? Manco fossimo andati un'altra volta sulla Luna...

roby

Vedi? ci stai arrivando pian piano

Michael Polisini
Felipo

E' quello che ti vogliono fare credere

roby

Kgb? Che non esiste più..

Felipo

no non siamo noi, è il KGB, formatta il pc e chiedi il programma protezione testimoni

roby

Ma siete voi, forse lo stesso utente.. Che mi scrivete e intasate le mie mail di notifche

Felipo

Quindi, perché non fai del bene ed esci invece di rimanere qui a diventare triste coi tuoi tristi commenti?

imborad

Che spreco. Non potevano regalarla a me piuttosto che liberarsene nell spazio con il rischio che cada in testa a qualcuno. Son Deluso!

Felipo

Scusaaaaahhhhh111!1!

roby

Anzi no sono molto felice tranne quando leggo i vostri commenti

KiTo

Cinturiani

Bastia Javi

non si capisce il riferimento, non tutti seguono queste video,
cmq pare che la tesla è fatta di cartone per spezzarsi in due,
non è la colpa del nissan che lo youtuber e scemmo.

Felk

Chissà in due anni com'è diventata...

Lino Torvaldi

E tu da dove vieni

Lino Torvaldi

Devi essere una persona molto triste

roby

Il coronavirus viene dal pipistrello

L0RE15

I punti esclamativi cavolo, i punti esclamativiiii!1!1!11!1!1!1!!!!!1!1!111

Io sono io
Desmond Hume

forse non hai capito il mio riferimento.
Mi riferivo alla Nissan GTR che ha spezzato in due una model X in un centro abitato.
Siccome apparteneva ad un Youtuber va tutto bene, non importa se qualcuno ha rischiato di restarci secco per l'impatto intorno ai 130km/h.

Tony Carichi
Bjerget

Fa male leggerlo così

Felipo

Bigpharma, omeopatia, scii chimichi, gomblotto

MatitaNera

Ma non ha una telecamera?

Android

Android 11 Developer Preview: tutte le novità in continuo aggiornamento | VIDEO

Android

Samsung Galaxy Z Flip (3.300mAh): live batteria terminato alle 23.15 con il 2%

HDMotori.it

Auto elettriche Italia 2020: modelli in commercio, prezzi e autonomia

HDMotori.it

Salone di Ginevra 2020: orari e biglietti, le novità, anteprime e i marchi assenti