Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Google lancia ufficialmente Gemini: la sua AI next gen arriverà anche sui Pixel 8

06 Dicembre 2023 103

Contro ogni previsione, Google ha deciso che era arrivato il momento di introdurre la sua AI di nuova generazione, una tra le più avanzate e in grado di rivaleggiare, o forse addirittura superare (stando ai benchmark presentati), la controparte di OpenAI, ChatGPT 4. Parliamo di Gemini 1.0, il cui arrivo va contro quanto affermato solo pochi giorni fa da Sundar Pichai, che forse puntava proprio a stupirci iniziando con un piccolo depistaggio.

Google ha quindi deciso che è arrivato il momento di lanciare il suo LLM (large language model) AI di nuova generazione, con l'intenzione di implementarlo sin da subito come base di molto dei suoi servizi. In poche parole, Gemini diventa l'LLM per il suo chatbot generativo Bard, e come vi abbiamo più volte raccontato, integra alcune caratteristiche all'avanguardia, tali da renderlo estremamente potente. Ecco un video di presentazione condiviso da Google.

Gemini è un modello multimodale in grado di elaborare testo, immagini e audio, e si dice che sia notevolmente più efficiente dei precedenti modelli di Google. Al momento la versione 1.0, quella attualmente in rilascio, è composta da tre diverse versioni che differiscono per grandezza e complessità.

Gemini Ultra sarà quello più potente e sarà dedicato ad attività particolarmente complesse, ma non vedremo nulla prima del 2024. Gemini Pro diventa l'LLM alla base di Bard e di molti prodotti, tra cui Google Search, Google Ads e il browser Chrome. Sarà inoltre disponibile per sviluppatori e clienti aziendali. Il suo lancio è previsto il prossimo 13 dicembre in versione beta e solamente in inglese. A chiudere la versione Gemini Nano, ossia quella che alimenterà i primi smartphone a partire dalla più recente gamma Pixel 8 e Pixel 8 Pro. Ecco alcune delle potenzialità di Gemini in diversi ambiti.

  • Ricerca: Gemini potrebbe migliorare i risultati di ricerca comprendendo il contesto delle query degli utenti
  • Chrome: Gemini potrebbe migliorare l'esperienza di navigazione comprendendo l'intento dell'utente
  • Sviluppatori: Gli sviluppatori potrebbero utilizzare Gemini per creare nuove applicazioni basate sull'intelligenza artificiale
  • Aziende: Le aziende potrebbero utilizzare Gemini per automatizzare le attività e migliorare l'efficienza
  • Pubblicità: Gemini potrebbe aiutare gli inserzionisti a creare annunci più mirati ed efficaci

Google sostiene che Gemini supera ChatGPT in 30 dei 32 benchmark, anche se le differenze sembrano davvero minime in buona parte dei campi testati. Tuttavia, ci sono degli aspetti in cui sembra primeggiare, ad esempio nelle capacità di comprendere e interagire con video e audio. In effetti c'era da aspettarselo, poiché Google si è concentrata fin dall'inizio sulla multimodalità di questo LLM, lavorando a un sistema che più volte è stato definito "multisensoriale". Su questo aspetto Google riporta quanto segue.

Le sofisticate capacità di ragionamento multimodale di Gemini 1.0 possono aiutare a dare un senso a complesse informazioni scritte e visive. Ciò lo rende particolarmente abile nello scoprire conoscenze che possono essere difficili da discernere in mezzo a grandi quantità di dati. La sua straordinaria capacità di estrarre informazioni da centinaia di migliaia di documenti attraverso la lettura, il filtraggio e la comprensione delle informazioni contribuirà a realizzare nuove scoperte a velocità digitale in molti campi, dalla scienza alla finanza.

Per ora le versioni Pro e Nano potranno interagire con prompt di testo, tuttavia è con l'arrivo della versione Ultra che sarà sbloccata l'interazione con audio e video, qualcosa di assolutamente inedito nel segmento dell'intelligenza artificiale.

La società sta inoltre utilizzando un rilascio beta controllato per la versione Ultra del modello, della quale ne sapremo di più nelle prossime settimane. L'obiettivo è quindi quello di addestrare sempre più l'LLM per renderlo più "consapevole" e capace di comprendere il mondo che lo circonda, al fine di rendere più accurate le interazioni.

Per quanto riguarda la capacità di programmazione, si tratta di un aspetto su cui Google punta moltissimo. A questo proposito, Gemini si affida un nuovo sistema di generazione del codice chiamato AlphaCode 2, molto più performante (il 50% in più) della versione originale. Non possiamo non parlare di sicurezza, un aspetto su cui Google dice di aver lavorato moltissimo attraverso test sia interni che esterni, che sono destinati a continuare anche nei prossimi mesi.

(aggiornamento del 01 marzo 2024, ore 22:50)

103

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Samuel Regina

Si YouTube music, se fossi in loro lo smonterei e lo farei da capo

ntwrkmntr

La chiusura dopo Google podcasts è un errore grave, ytm è fatta già malissimo di suo, infilarci pure i podcast come stanno facendo, la peggiorerà ancora di più

Samuel Regina

Poi le stanno tutte raggruppando e ordinando, tipo guarda podcast che l'hanno messo direttamente su YouTube music e YouTube, ma altre app ancora

ntwrkmntr

Esatto, poi non ci sono nemmeno applicazioni doppie e quelle preinstallate sono per la maggior parte disattivabili

tanto i pixel finchè montano simil exynos possono restare là

Samuel Regina

Vero il sw dei pixel è proprio un altra esperienza di utilizzo, anche a parer mio l'UI design è il più bello, c'è si sente veramente che stai utilizzando un telefono con il vero android puro

ntwrkmntr

Già, farsi piacere la One UI è tosta, sono passato di recente da S22 a Pixel 8, sono troppo abituato alle app di Google (Chrome escluso)

ntwrkmntr

Google dice 8 Pro

daniele

No

Francesco Dell'Ombra

il modello pro ha comunque un pacco fotocamere diverso, quindi questo potrebbe essere un motivo, ad esempio.

daniele

Non saprei, non seguo il mondo apll, so che non sono presenti sui modelli non pro solo a fini commerciali. Così come altri aggiornamenti (vedasi modalità notte mai arrivata su xs)

daniele

In realtà non l'ho letto, interessante? Iphon sempre ultimo come al solito?

FactCheckoEBasta
Francesco Dell'Ombra

non ne avevo mai sentito parlare, questo mi dà una misura di quanto siano feature significative. E sono arrivate dopo il lancio senza che si sapesse prima?

daniele

Diventerà una grossa arma a favore dei pixel

daniele
FactCheckoEBasta

ProRaw è finto solo se non capisci una fava di fotografia.

daniele

Tipo proraw pro res e sicuramente altre cose finte presenti solo sui pro

daniele

Serio?
Tipo proraw, prores , tutte funzioni copiate a google e messe solo sui pro, non sui normali

FactCheckoEBasta

Disperatissimi in Google, stanno facendo di tutto per sembrare avanti a OpenAI.

Mauro Alessandrini

https://media1.giphy.com/me...

FactCheckoEBasta

Allora forse riusciranno a creare un'AI che non è una truffa e pareggiare OpenAI! :)

FactCheckoEBasta

Non vedo nessuna funzione non-supportata da un iPhone 14 o 13 che è esclusiva dei 15 Pro. Tutta la roba che non si vede è dipendente dall'hardware.

Sono ben accetti esempi.

FactCheckoEBasta

Guarda, considera che tutta la presentazione è una truffa montata ad arte da Google e stai tranquillo, che sta roba per almeno altri 4 anni non la vedrai.

FactCheckoEBasta

Che truffatori in Google.

FactCheckoEBasta

È una truffa palese.

Raffaele

Per ora ho utilizzato chatgpt solo per scrivere programmi per Arduino e esp8266 e similari. È uno spettacolo dirgli "ho un sensore di temperatura chiamato X,.un sensore di luminosità chiamato y,.uno schermo LCD collegato in tal modo.e.un relè, tutti collegati ad un esp8266, scrivimi un codice per visualizzare sullo.achermo i valori dei sensori etc etc etc.

Nella maggior parte di casi se il prompt è preciso, non è necessario aggiustare.il.codice neanche di una virgola, in altri casi è necessario qualche minimo aggiustamento come i numeri dei vari pin etc. Si risparmiano ORE...

VaDetto

Come anche altre volte in passato. Diamo tempo al tempo

Darkat

Già lol mi fa riderissimo questa cosa perché Apple ha praticamente inventato questa tecnica di diversificazione tra modello poveraccio e modello Pro e ora è colpa di Google che la copia, ottimo.

Darkat

Ma non è vero, i modelli Pro hanno sempre un enorme distacco non solo a livello hardware e di design (beccano le novità prima) ma anche a livello software dove spesso hanno funzioni esclusive (che arrivano anche dopo tranquillamente con gli aggiornamenti di iOS), senza parlare dei modelli precedenti.

Se ti aspetti che Apple ragioni con "il dispositivo potrebbe supportare questa funzione allora la mettiamo" beh, vivi in un mondo dei sogni perché non ragionano così.

se arriva sarà sulla serie 8 e quindi 8 e 8 pro

Francesco Dell'Ombra

no, bisogna essere intellettualmente onesti, è raro che apple non metta feature di questo tipo su prodotti letteralmente appena usciti e spesso almeno suddetti prodotti hanno qualche dettaglio hardware diverso, come il processore o altro, che almeno potrebbe quasi avere un senso. Io uso ipad da decenni e non ho mai sentito parlare di una feature significativa che non arrivava sul prodotto uscito da poco, se c'era qualche differenza di questo tipo lo dicevano al lancio, non dopo.
Ribadisco, sempre ammesso che google faccia così, ma è ancora da vedere.

Tiwi

sembra tanta roba

Nicco Costa

Ahahahah :)

Kemical

Beh dai tecnicamente serve a quello la collezione dei miei dati no?

uiblog.it

Figli da mungere xD.

SteDS

Per Apple i clienti sono come figli, non essere blasfemo

MK50

Era per il meme. :P

Simone Battista

Revanced è uno spettacolo

Nicco Costa

Lo fa :)

Nicco Costa

Stava proprio lì la battuta :)

Nicco Costa

LOOOL

Nicco Costa

Ci vuole una gran pazienza. Ma tanto in questo paese ci siamo abituati :)

Anatras
Gemini Pro diventa l'LLM alla base di Bard e di molti prodotti, tra cui Google Search, Google Ads e il browser Chrome
Darkat

Si, perché invece Apple non predilige, in hardware e anche funzionalità, i modelli pro rilegando quelli più economici a versioni da "mi accontento"?
Secondo te Google da chi ha imparato?

SocioBros

direi che ci sta no? mica fanno panini

Francesco Dell'Ombra

pensa quanto sarebbe ridicolo se arrivasse davvero solo su pixel 8 pro, e noi che li abbiamo appena comprati nuovi l'abbiamo fatto senza sapere di certe feature che sarebbero potute arrivare in futuro (dopo solo 2 mesi poi, quindi futuro vicinissimo).
E' la volta buona che passo definitivamente ad iphone perché anche basta che google ci toglie ste robe in modo completamente ingiustificato e inatteso

MK50

https://uploads.disquscdn.c...

specialdo

ma con bing chat è possibile creare immagini da pubblicare sui social dando in pasto la foto di un prodotto? ci ho provato, mi da un codice html con immagine ma ovviamente non è cliccabile. grazie!

Tecnologia

Ericsson immagina lo stadio del futuro: le novità del MWC | VIDEO

Recensione

Recensione Corsair MP700, il prezzo dell'alta velocità

Tecnologia

AI PIN, abbiamo provato l'anti smartphone al MWC. Eccolo in VIDEO

HDMotori.it

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video