Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

I Kiss puntano all'immortalità! Presentati i nuovi avatar digitali

04 Dicembre 2023 6

La celebre band dei Kiss ha presentato degli avatar digitali che saranno utilizzati per rappresentarla in future iniziative di intrattenimento. Gli avatar sono stati introdotti a sorpresa alla fine dell'ultimo concerto tenutosi al Madison Square Garden lo scorso venerdì 2 dicembre, quella che si dice potrebbe essere stata una delle esibizioni conclusive.

Alle spalle del progetto c'è una realtà nota nel segmento, Pophouse Entertainment, che in questo caso si è occupata anche dell'organizzazione dello spettacolo. Qualcosa di simile è già stato fatto con gli ABBA, già protagonisti di versioni digitali utilizzate nello spettacolo ABBA Voyage da oltre un anno. I Kiss sono una band che ha commercializzato ostinatamente la propria immagine per mezzo secolo, pertanto si presentano come la scelta più azzeccata per un progetto di questo genere. Ecco il video annuncio.

Cosa sarà fatto di questi avatar? Un utilizzo a fini commerciali ovviamente. Pophouse ha dichiarato in un comunicato stampa che organizzerà concerti immersivi utilizzando gli avatar dei Kiss creati da Industrial Light & Magic di Lucasfilm. Naturalmente si parla solo della parte visiva in questo caso e non della voce o della componente strumentale, che resterà in mano alla band originale. Gli avatar permetteranno a questi attempati musicisti delle performance che a livello fisico potrebbero risultare quasi impossibili (i Rolling Stones avrebbero qualcosa da ridire su questo...).

La decisione della band di utilizzare degli avatar digitali ha ricevuto reazioni contrastanti. Alcuni fan sono entusiasti della possibilità di vedere questa versione virtualmente "immortale" dei Kiss esibirsi dal vivo, mentre altri sono delusi dal fatto che la band potrebbe non esibirsi più con la sua formazione classica. Va ricordato che i membri dei Kiss hanno una certa eta ed entrambi i fondatori, Paul Stanley e Gene Simmons, hanno superato i 70 anni.

Nonostante le reazioni contrastanti, è chiaro che l'uso di avatar digitali è una tendenza in crescita nel settore dell'intrattenimento. Resta da vedere come gli avatar digitali di Kiss saranno accolti dai fan nel lungo periodo. Tuttavia, la decisione della band di utilizzare avatar è un segno dei tempi che cambiano nel settore dell'intrattenimento. Vi lasciamo a un video mostrato durante il recente evento di New York City, che mostra un possibile utilizzo degli avatar da parte dei Kiss.


6

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MatitaNera

Per un paio di stampe numerate spero

MatitaNera

Se li hai visti nel 75 sei davvero vecchietto eh

Federico
T. P.

miticissimi ed immortali lo sono già!
ma così, forse, lo saranno un pò di più!

Jotaro

Lo sapete l'aneddoto che nella loro serie di fumetti ( si, fumetti! ) hanno versato il loro sangue nell'inchiostro delle stampe?

Sono già immortali.

Federico

A me piace la loro arte, seppur la scelta dell'abbigliamento lo trovo patetico, li ascolto comunque tutt'ora volentieri

Tecnologia

Recensione Eureka NER E10s: aspirazione ciclonica e senza sacchetto | VIDEO

HDMotori.it

Dacia Spring 2024: l'anteprima del restyling, esterni e interni | Video

Games

Xbox, svelate 4 esclusive in arrivo su piattaforme concorrenti

Alta definizione

Recensione Fujifilm X100VI: la regina delle compatte è tornata | VIDEO