Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Europa Clipper: anche il vostro nome può essere inviato sulla luna gioviana Europa!

27 Novembre 2023 28

Europa è una delle lune di Giove più affascinanti e misteriose. È un corpo ghiacciato, ma le sue immagini satellitari mostrano segni di attività geologica che suggeriscono la presenza di un oceano liquido sotto la sua superficie. Questo oceano potrebbe addirittura ospitare forme di vita aliene, magari semplici come organismi unicellulari, possibilità che di fatto lo rendono uno dei luoghi più promettenti per la ricerca di vita extraterrestre.

Se tutto andrà secondo i piani, La NASA ha lancerà la sonda Europa Clipper nel 2024 con l'obiettivo di studiare Europa da vicino. La sonda raggiungerà Europa nel 2030 e trascorrerà quattro anni a orbitare intorno alla luna, effettuando una lunga serie di sorvoli ravvicinati.

E così, come fatto con altre iniziative simili, come quella marziana in occasione del lancio di Perseverance, La NASA offre a tutti la possibilità di inviare il proprio nome a bordo della sonda Europa Clipper. Per farlo, è sufficiente visitare il sito web della missione e inserire il proprio nome, cognome e paese di origine. Il tutto è completamente gratuito, e una volta fatto ci verrà recapitato un messaggio di conferma "nella bottiglia" con l'esito dell'operazione.


Sebbene nei fatti non cambierà molto, poiché non ci andremo fisicamente, ci sono molte ragioni per cui potreste voler inviare il tuo nome a Europa. Innanzitutto, è un modo per essere parte di una missione storica. La sonda Europa Clipper è la prima missione dedicata allo studio di Europa e potrebbe portare a scoperte rivoluzionarie. In secondo luogo, è un modo per mostrare il nostro interesse per l'esplorazione spaziale. Infine, ci permette anche di lasciare un segno nel futuro. Il nostro nome sarà conservato sulla sonda Europa Clipper, e chissà se prima o poi verrà recuperato in qualche modo, e soprattutto...da chi.

Europa Clipper avrà il compito di stabilire se il satellite gioviano presenti le condizioni per ospitare forme di vita sotto la spessa coltre di ghiaccio che caratterizza la sua superficie e non solo. Si guarderà anche alla composizione della crosta, si cercherà di stabilire il suo spessore e l'eventuale presenza di laghi sotterranei intrappolati in strati intermedi, oltre ad analisi dell'oceano nascosto sotto lo spesso strato di ghiaccio, un luogo che potrebbe riservare molte sorprese.

Per inviare il proprio nome a bordo di Europa Clipper è necessario visitare il sito web della missione (in FONTE) e seguire le istruzioni, come spiegato poco sopra. La scheda con il nome sarà inclusa in uno dei chip che verranno installati sulla sonda Europa Clipper.


28

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Andhaka

Eh, sai che non ne sono sicuro?

Credo che fosse su New Horizon verso Plutone, ma potrei sbagliarmi.

Dovrei andare a vedere l'archivio dove tengo tutti i "biglietti". :D

Cheers

Disqutente

Preciso subito una cosa: tutto quello che ho detto non è riferito in alcun modo a te direttamente. Son partito commentando una tua uscita che trovavo poco felice e poi ho cercato di chiarire meglio quello che credo sia il mondo canino che l'esperienza di persone che vi lavorano mi ha portato in evidenza.
Io stesso facevo molte cavolate nell'educare il mio primo cane. Sempre in assoluta buonafede ovviamente.

Come confermi tu il venire affiancati a persone specializzate aiuta enormemente nella gestione di un cane. Per alcune razze e cani grandi, e quindi potenzialmente pericolosi, trovo dovrebbe essere assolutamente obbligatorio seguire un percorso che insegni a cane e uomo come comportarsi (e non farebbe male neppure a razze non pericolose). Se ci riflettiamo è pressapoco lo stesso principio per cui si mandano a scuola i figli: perchè persone con le giuste conoscenze gli diano insegnamenti che altrimenti non si sarebbe in grado di impartirgli. Pur dandogli tutto l'amore disponibile.

Degli episodi sfortunati tipo quelli di cui parli, la colpa è al 99% dei padroni. Anche perchè, chiedi al tuo amico una conferma, addestrare un cane è un lavoro non sempre semplice e che richiede una costanza e un impegno giornaliero.

Il fatto che tu ritenga triste certi comportamenti lo capisco. L'errore parte dal guardare il cane con gli occhi con cui guardiamo un altro essere umano. Non sono umani pur essendo intelligenti e in grado di creare grande empatia con noi. E dobbiamo tenere anche conto che sono creature selezionate da tempo immemore al fine di "dedicare" la loro vita a vari scopi (dalla caccia alla ricerca, dalla pastorizia alla compagnia ecc...).
Ripeto: vedere per sempio un Border Collie chiuso in casa è una barbaria che però non è dissimile dal pretendere che un Maltese vive una vita estremamente attiva e sempre all'aria aperta.
Questo è il primo errore che credo facciano molti padroni inesperti, scegliere una razza per un gusto personale tenendo scarsamente in considerazione le attitudini del cane e, soprattutto, le loro.

Fandandi

Era per dire che ci sono cresciuto con i cani e mi piacciono. Non sarei assolutamente un bravo padrone perche' non ne so nulla e non mi interessa neanche.
I cani in appartamento mi mettono tristezza perche' stanno li dentro a fare nulla e poi vanno fuori un paio di volte al giorno a girare attorno a casa (e lasciare gli escrementi per terra) tipo ora d'aria nelle carceri. Poi magari sono felicissimi loro, ma io lo trovo triste lo stesso.
Ho un amico che ha preso il cane, l'ha fatto addestrare, lui ha fatto un corso che gli ha insegnato un po' come gestire l'animale e quelle robe li, si comporta un sacco bene, cammina sempre di fianco a lui, silenzioso, anche per una persona che magari non adora avere cani attorno ti rassicura vederlo fermo e calmo di fianco al padrone. Sarebbe bello se tutti facessero cosi e invece escrementi sui marciapiedi, rumori vari, cani che ti rincorrono nei parchi (mi sono preso un morso nella schiena mentre correvo e ho mezzo distrutto il naso ad un cane che ha infilato il muso dentro la ruota della bici mentre passavo). Ovviamente e' piu' colpa dei padroni che dei cani, pero' mi sarei anche un po' stufato ecco.

Disqutente

Su multare il padrone a fronte di un abbiare persistente hai totalmente ragione e mi trovi concorde, credo pure che la legge qualcosa dica in merito.

Che una vita in appartamento sia triste è possibile, ma non vale per tutti i cani. Ovvio che razze che devono lavorare sia un qualcosa che porta certamente a problematiche comportamentali poichè in qualche modo il cane deve scaricare. Ma varrebbe la stessa cosa se quel cane fosse lasciato solo in un giardino.
D'altro canto invece vi sono razze che si sposano bene ad una vita prevalentemente in appartamento tipo un Maltese o un Cavalier King.
Bisognerebbe essere affiancati ad educatori per poterlo capire meglio, nel mio piccolo ho la fortuna di avere persone a me vicino che lavorano con i cani in protezione civile e forze dell'ordine e si occupano di rieducazione di cani problematici. Io non sono un esperto, ma le mie conoscenze negli ultimi anni si sono decisamente ampliate vedendo ciò che fanno (spesso li aiutiamo avendo noi 2 cani durante il loro lavoro)
L'aver avuto cani non rende automaticamente dei bravi padroni o dei conoscitori dei comportamenti canini. E' come ritenersi più intelligenti perchè a casa si ha una enciclopedia e la si spolvera tutti i mesi.

LaVeraVerità

Un futile tentativo di attribuire valore a qualcosa che non ne ha, nè per se stessi, nè per l'universo: la propria esistenza.

Fandandi

Non farei mai male ad un cane (anche perche' in famiglia li ho sempre avuti), ma trovo tristissima la loro vita in appartamento e mi sta esageratamente sulle p***** sentire abbaiare dentro un condominio. Quindi per me ci vorrebbe una multa bella pesa cosi magari la smettono di comprarli in citta'

Disqutente

Quello che scrivi trovo non sia corretto e scritto da chi non ha formazione sui cani. E ovviamente se tu non possiedi cani è qualcosa di assolutamente normale.
Però trovo totalmente sbagliato pensare che sia una soluzione uccidere una creatura per far si di offenderne un'altra, su questo punto penserò sempre e comunque che sia una cavolata inaccettabile. Sarebbe meno grave ma altrettanto stupido pensare di rigargli la macchina per fare dispetto, sono tutti comportamenti incivili e privi di senso che non portano affatto a nessun punto se non esasperare ulteriormente i rapporti.

"Relegare" il cane dentro un condominio non è di per se l'errore grave che commettono padroni che non conoscono i cani (pensa che se prendi un cane da un canile avere un giardino è vista come cosa negativa), poi ovvio che un cane ha anche l'istinto di uscire ed interagire con il mondo, altri cani ed altri esseri umani. Ma puo vivere bene ed essere equilibrato anche senza queste necessità.
Il problema è che un cane va scelto in funzione del proprio sile di vita e non di quanto è adorabile da cucciolo. E a ciò vi sarebbe bisogno di almeno un minimo percorso con educatori cinofili in modo da avere un'idea su come comunicare con il proprio animale.
Spesso si fanno errori macroscopici in buonissima fede ma che creano poi grossi problemi nell'interazione cane-uomo.

Ma quello che hai suggerito è e resta una cavolata che dovresti eliminare pure dall'anticamera del tuo cervello.

Scrofalo

I chiari segni di scorribande sulla superficie del satellite in questione... Perché non se ne parla ?

T. P.

ora lo faccio!

Andreoid

Idem! Tu ricordi la prima volta che è stata resa possibile questa cosa? A me pare di ricorda un rover marziano, una quindicina di anni fa. Ma non possedendo più hotmail non riesco a rintracciare il periodo :(

AllBlack

È un regalo che faccio sempre alle persone a me più care, dò molto valore a questa cosa

Il Robottino

Ovvio!

ID
Andhaka

Fatto e rifatto.

Nome piazzato su ogni sonda, satellite o rover su cui c'era la possibilità. :D

Mi padre, il cui nome ho aggiunto oltre al mio, ha apprezzato parecchio la cosa.

Cheers

Pistacchio
Black Leopard

Andrò su Europa, e sarò il primo leopardo nero nello spazio. O almeno ci andrà il mio nome.

Fandandi

Chiaro, i padroni sono cosi tanto egoisti da relegare il cane dentro un condominio (loro e tanti altri come loro), pero' visto che non puoi fargli una multa da 1000 euro ogni volta che abbaia il cane, lo fai sparire e almeno li ferisci emotivamente.

Disqutente

Ricordati però che sicuramente una grossa fetta della colpa non è del cane ma dei padroni.

rsMkII

Come mai è in offerta?

rsMkII

Si può con PagoPA?

Fandandi

Il problema e' che poi magari finisci nei casini, se eravamo nel medioevo quel cane era gia' sparito...

Il Robottino
Il Robottino

Mah, io avrei messo come obbligo il pagamento di tre marche da bollo...mica si fa tutto gratis qui, eh...

rsMkII

Anche io avevo messo Adamo Genco

off

il promo italiano ad inviare il proprio nome è stato Mark Caltagirone

Fandandi

Io il cane del vicino...se pero' poi lo lasciate la'.

Dante Lanzinetti (*_^)

Che cosa emozionante!

Giovanni

Io vorrei mandarci il mio gatto, se però poi me lo riportate indietro.

Tecnologia

Ericsson immagina lo stadio del futuro: le novità del MWC | VIDEO

Recensione

Recensione Corsair MP700, il prezzo dell'alta velocità

Tecnologia

AI PIN, abbiamo provato l'anti smartphone al MWC. Eccolo in VIDEO

HDMotori.it

Xiaomi SU7 Max, la supercar elettrica in mostra al MWC di Barcellona | Video