Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Microsoft potrebbe svelare il suo nuovo chip AI durante la conferenza Ignite 2023

07 Ottobre 2023 50

Microsoft potrebbe essere vicina a svelare i suoi piani per la realizzazione dei propri processori AI generativi, confermando le voci di qualche mese fa che indicavano una possibile collaborazione con AMD per svicolarsi dalla dipendenza Nvidia. Un nuovo report sostiene che ciò potrebbe avvenire durante la conferenza per sviluppatori Ignite 2023. Il rapporto proviene da The Information e cita una fonte anonima vicina ai piani, tuttavia non sono stati rivelati ulteriori dettagli su questo chip.

La conferenza Ignite si terrà a Seattle dal 14 al 17 novembre e Microsoft la sta già promuovendo facendo sapere che farà numerosi annunci annunci di prodotti e soluzioni inedite, con un'enfasi particolare sulla sua piattaforma AI. La maggior parte delle novità saranno introdotte durante il discorso inaugurale, che vedrà la partecipazione del CEO Satya Nadella e di altri dirigenti dell'azienda.

Attualmente, Microsoft utilizza le GPU H100 di NVIDIA per alimentare i suoi data center che gestiscono i suoi servizi AI, come il chatbot Bing Chat AI, il generatore d'arte Bing Image Creator e, più recentemente, il servizio Copilot.

Microsoft e altre aziende impegnate nella realizzazione di sistemi di AI generativa hanno acquistato molte GPU NVIDIA per i data server nell'ultimo anno, il che ha fatto aumentare notevolmente i ricavi e il prezzo delle azioni dell'azienda nel 2023. A partire da aprile, The Information aveva riferito che Microsoft stava sviluppando questo nuovo chip AI internamente, sotto il nome in codice Athena. Ha aggiunto che il chip era già in fase di sviluppo dal 2019 e che all'epoca c'erano circa 300 membri del team che lavoravano al progetto.

A maggio, un altro rapporto non confermato da Bloomberg affermava che Microsoft aveva stretto una partnership con AMD, principale rivale di NVIDIA nel settore delle GPU, per aiutarli a co-sviluppare il chip Athena. La storia sostiene anche che Microsoft sta fornendo supporto finanziario ad AMD in modo che possa creare il suo chip AI. Ma a quanto pare non è l'unica realtà a volersi liberare della dipendenza da Nvidia, che di fatto ha quasi un monopolio. Anche OpenAI starebbe pensando di realizzare un proprio chip, tuttavia la società non si troverebbe allo stesso stato di avanzamento di Microsoft.


50

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Leon

A parte la devizione di certa gente ai concerti..
E' veramente triste che l'IA crei immagini con quei difetti e purtroppo non è la prima volta e non sarà nemmeno l'ultima.

mail9000it

Si chiama marketing. Ci sono persone che cambiano (per es.) cellulare tutti gli anni senza nessun motivo.
Finché riescono a pescare piccioni solo continua a buttare la rete. Hanno ragione.

mail9000it

ma va! Davvero!

mail9000it

su wikipedia la voce dedicata a pluton di inizio agosto 2023, dice:
------------

Microsoft Pluton è attualmente disponibile nei dispositivi con
processori Ryzen 6000 e Qualcomm Snapdragon® serie 8cx Gen 3. Microsoft
Pluton può essere abilitato nei dispositivi con processori con
funzionalità Pluton che eseguono Windows 11 versione 22H2.
------------

Da questo deduco che lo stanno integrando sui nuovi processori da non molto tempo. Spero che non sia obbligatorio per windows 12, ho appena comprato il portatile nuovo e deve durarmi 8-10 anni.

Leon

se non si sta a guardare che nell'immagine sono tutti storpi..

Alexv

Possono valutare delle Instinct da aggiungere alle Nvidia. Se si fanno fare il chip da AMD, poi necessariamente dovrà essere quest'ultima a curarne gli sviluppi futuri.

Ricchi Jango

Tu pensi che il mio povero pc del 2009 possa far girare Windows 12?
Windows 11 non piace tantissimo.

Ricchi Jango

Voglio provare a fare una foto fake con l'AI dove Salvini siede in Parlamento.
Non so se ci riesco.

pollopopo

Ni....dietro ci saranno contratti vantaggiosi per entrambi.... Con chi ha il monopolio non contratti....

Alexv

Dipende da che intendi per AI. Se è quella generativa, mi sa che senza pagare un abbonamento non se ne farà niente per un bel po'. Altro che chip infilato ovunque.

Alexv

Ma così si vincola ad AMD. Non è un po' stessa cosa?

Squak9000

ratzinger però ci stava meglio… magari in una bamd death metal

virtual

È vero, però ormai tutti i servizi web ne fanno in qualche modo uso e sarebbe utile poterne disporre.

Migliorate Apple music

C'è da dire che non è che i file JSON siamo proprio indicati per essere usati su Exel

T. P.

non credo che avverrà!

T. P.

indubbiamente anche se c'è la stiamo mettendo tutta per farla finita prima che lo faccia essa! :(

https://uploads.disquscdn.c...

virtual

D'accordo, però magari una funzione analoga a FILTRO.XML che faccia in pratica la funzione di JQ ci starebbe nel programma "principe" per l'analisi dei dati.
Si può fare con le macro, per fortuna, ma dovrebbe essere una funzione integrata per non dover obbligare ad abilitarle.

Ah, lo stesso dicasi per le espressioni regolari: possibile che non si possa implementare una funzione da usare nelle formule? Chi non è in grado può comunque usare STRINGA.ESTRAI e SOSTITUISCI.

Sbrillo

ma parlando di chip (in questo caso di sicurezza), questo pluton, che parrebbe uno dei requisiti di windows 12, su quali pc è integrato? Si parla solo di pc aziendali o tutti?

Beh ma ma hai mai provato a convertire Direttamente un JSON in CSV?
Uno è una mappa l'altro un Array.
Ti tocca usare JQ per la mappatura e i santi da tirare sono tanti.
Non è che excel possa fare magie

xpy

Dicevano la stessa cosa della rivoluzione industriale

Pymario22

Un macellaio...

Pymario22

Ti e' arrivata la bolletta salata.

Pymario22

Fino a quando non moriremo tutti.

Pymario22

Esageri troppo pure tu.

Squak9000

loro pubblicizzano e promettono il futuro.m su dispositivi attuali... ma non è così

Spelakkio

Ho notato pure io che quando voglio pubblicizzare qualcosa a volte tendono ad esagerare un pò.

Spelakkio

E' vero che siamo ancora agli albori.
Infatti siamo ancora vivi!

Spelakkio

Qualcosa cambierà.
Tutto consumerà un botto di corrente.

Spelakkio

Pensa che succederebbe se OpenAI se la comprasse Nvidia.

T. P.

si lo sapevo ma formalmente sono due realtà separate...
tra l'altro proprio l'altro giorno, anche per OpenAI è uscito l'articolo che stesse pensando a crearsi dei propri chip...

Pixel Fold

sai che MS ha investito in OpenAI 10milairdi di dollari? OpenAI è come se fosse di MS

Fandandi

Ma alla fine della fiera funzionano e vengono supportate

Squak9000

ma quella che chiamano oggi AI sui dispositivi attuali non è lontanamente paragonabile a quel che vogliono far credere.

Jotaro

E poi ficcarlo nelle schede video con mirabolanti effetti di upscaling superintelligenti.

virtual

Sì, e che dire Excel che non è in grado di "trattare" ancora dati JSON direttamente?

Fabrizio

Tipico di MS, investire millemila miliardi in AI e poi le applicazioni Office hanno ancora dei bug assurdi

ROOT

No no, l'ho capito bene, era una risposta generica a questi commenti di cui parlavamo entrambi.

Il Corpo di Cristo in CH2O

mi sa che non hai capito bene il mio commento.

ROOT

Ho capito ma dovranno pure iniziare da qualche parte?

Paolo

L'altro giorno stavo inserendo della tabelle (fatte su Excel) in un file di word e dopo le tante (troppe) lacune di office scoperte nel tempo, mi sono reso conto che il campionatore di colore (il contagocce) che ormai è anche sulla più sfigata app per smartphone, è presente solo in PowerPoint. Bisogna essere un po' delle mer de per avere tra le mani un prodotto così longevo e diffuso e far permanere queste mancanze. Un po' come i backup di whatsapp. bah.

ROOT

Google con i Pixel stanno portando le fondamenta per il futuro, stanno creando le NPU per i modelli che in futuro verrano eseguiti direttamente dallo smartphone. Stanno preparando il terreno per assistenti vocali intelligenti che ti permetteranno di usare il telefono tramite la voce, tramite video, foto, etc. ad esempio.

Squak9000

perchè è così e perchè è questo che vorranno far credere a livello consumer.

Vedi pure Google e il suo nuovo Pixel:

"Pixel 8 e 8 Pro ufficiali con Google Tensor G3 e tanta AI"

Adesso sarà la trovata commerciale del momento...

che poi i VERI processi AI sono altra cosa

T. P.

non la vedo così o meglio...
il termine AI ormai è di moda ed è messo ovunque solo per quello e spesso a sproposito ma se intendi la vera AI, allora si è una cosa rivoluzionaria ma certo siamo ancora agli albori di questa nuova tecnologia!

T. P.

se MS ha già tutto pronto, facile che ne approfitti anche OpenAI ed altri se ci sarà un buon rapporto prezzo/prestazioni e sempre che riescano a produrli in tempi utili!

ROOT

Ma quale moda, la moda è un framework nuovo, non di certo una tecnologia rivoluzionaria su cui le big stanno buttando miliardi.

ROOT

Assolutamente no, ma poi chi te l'ha detto che Microsoft sta a produttore chip ad hoc solo per il mercato consumer? Ma lo sai quanto è difficile fare una roba del genere? Fino ad adesso solo Google ci è riuscita. Non stanno a produttore chip ad hoc per farti ritocarre le fotino della vacanza, stanno producendo chip ad hoc perché l'AI in generale sarà presente in qualsiasi ambito nei prossimi 10 anni, dalla guida autonoma alla ricerca scientifica all'aviazione.

ROOT

Non è moda, è il futuro.

Squak9000

moda del 2023/2024... la roba AI

Eventi

Huawei al MWC con le ultime novità: dagli smartphone a MatePad Pro 13,2"

Android

Xiaomi 14 ufficiale in Italia. Video anteprima 14 Ultra

Android

Recensione OnePlus Watch 2: sfida a Samsung con Wear OS e un'ottima batteria

HDMotori.it

Renault 5 E-TECH Electric: elettrica a meno di 25.000€... con l'asterisco | Video