Strisce led sui marciapiedi per pedoni incollati agli smartphone: succede in Corea

25 Ottobre 2021 34

La dipendenza da smartphone deve aver raggiunto dei livelli davvero preoccupanti in Corea del Sud se per le strade di Seoul, in prossimità degli attraversamenti pedonali, qualcuno ha ben pensato di installare delle strisce led sui marciapiedi in modo da proteggere i pedoni che girano gli occhi incollati allo schermo del proprio dispositivo.

Li chiamano Smombies - se non avete mai sentito questo termine prima, non preoccupatevi, siamo sulla stessa barca - abbreviazione che a quanto pare sta per smartphone-obsessed zombies, ovvero individui che si aggirano per le strade immersi nel proprio smartphone; evidentemente con un livello di noncuranza pari solo a quello dei non-morti negli scenari apocalittici alla Walking Dead o, per gli amanti dei classici, Romero.

Le strisce led a Seoul.

Le prime installazioni del genere risalgono al 2019, quando furono testate per tentare di arginare "il numero crescente di incidenti smombie che si verificavano in prossimità degli attraversamenti pedonali". Nello stesso anno, il governo sudcoreano ha messo a punto un sistema di avvisi che manda una notifica ai pedoni che stanno per avventurarsi nel traffico; un po' come la funzionalità di Google Maps dedicata ai semafori rossi.

Evidentemente l'iniziativa ha riscosso successo, come dimostrano i video provenienti da Seoul: marciapiedi che si illuminano di verde o di rosso per indicare quando è un buon momento per attraversare la strada, risparmiando così agli astanti la fatica di alzare gli occhi per guardare il semaforo pedonale; chissà se si sono scomodati almeno per apprezzare la gigantesca onda riprodotta sul cartellone pubblicitario digitale più grande del Paese?

Credits immagine di copertina: 123RF


34

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LaVeraVerità

Come i tamponi a prezzo agevolato per i no-vax

Supa Hot Fire 2

io vedo questi fenomeni usare i loro aggeggi anche in moto e in auto

Alessandro De Filippo

Per i pedoni incollati? Sì dalle 4 ruote.

Alessandro De Filippo

Beh anche dalle mi partì ho visto gente a piedi..fissata sullo schermo..ma anche in bici..io li chiamo ...(evito) non vorrei essere "bannato"..l intelligenza non ha confini..ma l ignoranza la SUPERA.

Alessandro De Filippo

Rinco....noti ..

piero

proiettili a led autotraccianti

piero

la cosa fantastica è che quei bimbi non stanno guardando Pocoyo, ma squid game

DanieleGB

Io farei il contrario, un bel buco, tempo un paio di settimane e si può richiudere.
Problem solved!

R4nd0mH3r0

https://uploads.disquscdn.c...

STAFF

Non tutti. Difatti esistono anche marciapiedi a raso che fungono da parcheggio in varie fasce orarie. Ma generalmente sì, sono rialzati. Per i disabili non c'è problema, teoricamente, visto la presenza di passi carrabii. Il vero problema sono i marciapiedi dissestati, o quelli che sostano l'auto bloccando i passi carrabili, ma anche spazzatura, aiuole o sedie, tavolini, lavagne pubblicitarie ad A dei bar ecc...

E' una malattia riconosciuta...

efremis

Iniziativa che sembra quasi legittimare...

WauMau

almeno da noi i marciapiedi sono rialzati rispetto alla strada, grande vantaggio

comatrix
La dipendenza da smartphone deve aver raggiunto dei livelli davvero preoccupanti

Ma non è vero, non esiste dicevano gli esperti del blog (e nuovamente ci ritroviamo)

Ritornoalfuturo

io non ci capisco più nulla.
prima dicono i complottisti che c'è un piano segreto per sterminare le persone perché siamo in troppi. e ora leggo questa notizia...
mi fidavo di loro . mi sento tradito

Giulk since 71' Reload

E quello è il profilo nuovo, ne avevo un altro con quasi diecimila commenti, ma sono accumulati negli anni e visto che lavoro davanti al pc mi viene facile scrivere sui forum, il punto è che fuori dall'orario di lavoro non ci sto davanti lo smartphone o comunque molto meno, o per esempio se sono con amici non mi metto davanti lo smartphone, idem a tavola, o appunto quando cammino e in molte altre situazioni.

Invece ho visto gente che proprio si isola davanti lo smartphone e non stacca per un minuto

paul's

peggio son quelli che guidano con il cell in mano in piena autostrada...

paul's

capisco ci lavora esclusivamente con il cell (penso però siano pochi) ma cosa abbiano da fare sullo smartphone in mezzo alla strada
facebook, insta e ticktoc per chi non è un personaggio pubblico o dello spettacolo sono solo una gran perdita di tempo

Ritornoalfuturo
damiano

concordo e quelli che vorrebbero un contatto sociale con le persone saranno tagliati fuori a discapito di quelli che staranno sui social

momentarybliss

Dittatura sanitariah, agli smombies deve essere garantito il diritto di finire sotto un autobus

Andhaka

Togli pure il "secondo me" dato che dovrebbero averla inserita nel DSM-5 come patologia a tutti gli effetti. ;)

Cheers

Giulk since 71' Reload

Io sono un informatico, ho passato buona parte della mia vita tra oggetti elettronici, ma credimi ho visto gente vivere letteralmente davanti agli smartphone, una cosa impressionante, secondo me è una malattia vera e propria

Vincenzo

Non impedite la selezione naturale.
Gente che non riesce a staccarsi per qualche minuto dal proprio smartphone, per badare alla propria vita mentre cammina per strada, merita solo di essere investita.

PCusen

Bah, forse l'estinzione di massa del genere umano non è poi così deprecabile. Probabilmente è l'unica opzione che permetta al pianeta di avere un futuro.

Andhaka

Al ristorante è davvero distopica la cosa.

Ieri sera porto mia figlia piccola fuori a mangiare come premio per alcune cose che ha fatto.. e ovviamente ho il cellulare via e parlo con lei (7 anni e mezzo).

Attorno a noi coppie, gruppi e famiglie... tutti con il cellulare perennemente in mano. Genitori che piazzano youtube o Netflix davanti al pargolo e chattano con chissachì mentre i figli rimbambiscono... Tutto questo dopo tutte le scenate che eravamo prigionieri in casa e volevamo uscire... ma uscire a fare cosa?!?!

Cheers

MartinTech

imbec1lli, il mondo sta andando a scatafascio e questi non riescono a staccarsi per un attimo dal telefono...ma poi ma che razzo c'hanno da dì ?? Vedo tanti ragazzini (e non) anche qui, camminare con lo sguardo perennemente rivolto al telefono, gruppi di persone nei locali in cui ognuno è intento col proprio telefono e nessuno parla con l'altro, in pratica una mancanza di rispetto reciproca, come per dire "sto qui con te ma ho più interesse a chattare con X"...cioè un grande manager lo potrei capire, anche se l'educazione dovrebbe comunque prevalere (e quindi magari a tavola o in compagnia di altri mettere via il telefono e dare priorità a chi abbiamo di persona), ma gli altri?
Cioè vedete che la situazione è seria...perchè tu per stare al telefono a chattare o a dire c4zz4te con qualcuno rischi seriamente di distrarti dalla guida e provocare un incidente anche mortale. P0rc0 mondo che brutta società stiamo vivendo.

ACTARUS

O ceffoni per svegliare i rinco..

Esci a fare una strage.
:D

Andhaka

Non è che qui siamo messi molto meglio... ne incrocerò almeno uno a settimana di questi che attraversano con il naso sul cellulare.. per non parlare di quelli che ci guidano anche.

Ieri giro sull'argine e un buon 60% delle persone in bici aveva il cellulare in mano e un 80% dei camminatori idem. A quel punto cosa esci a fare...

Cheers

Un momento!
Hai ragione ti sparano le multe in formato bussolotto!
:D

nutci2nd

https://uploads.disquscdn.c...

Hodd Toward

Ma tipo mettere dei vigili che sparano?

Hanno moddato i marciapiedi! Grandi!
E aggiungo, più led ci sono e più SPS* si fanno!
Anche molto più velocemente!
:D

*Step Per Second

Android

Recensione OPPO Reno7: bel design e cuore da fascia bassa

HDMotori.it

Mazda MX-30: la prova dei consumi reali, quanto costa la ricarica e costo per 100 km

HDMotori.it

Mercedes EQE 350+, ora facciamo sul serio e Tesla può iniziare a tremare | Video

Asus

Dissipatore ad aria top VS AiO a liquido: chi vince? La nostra prova