Starship, il primo test d'accensione del motore Raptor Vacuum è un successo

22 Ottobre 2021 12

Mentre la bozza di valutazione ambientale sul futuro lancio orbitale di Starship è ancora oggetto di analisi e lo sarà almeno fino al 1° novembre 2021, SpaceX non rimane ferma a guardare e procede con successo nei numerosi test pre-lancio della sua navicella ammiraglia. Ormai è davvero difficile parlare di date papabili e se gli entusiasmi legati a un possibile test orbitale estivo sono ormai un ricordo, anche l'eventualità che il tutto si concretizzi entro il 2021 è quasi una chimera.

Dopo i test dei pre-bruciatori dei motori del 18 ottobre, proprio poche ore fa si è svolto con successo il primo test d'accensione statica di uno dei due motori montati sul prototipo SN20. Ma c'è un dettaglio non da poco, non si trattava di quello standard pensato per funzionare a livello del mare ma del Raptor Vacuum, ossia quello ottimizzato per lavorare nello spazio, in assenza d'aria. Il Raptor Vacuum differisce da quello standard poiché è dotato di un ugello più grande ed è raffreddato in modo rigenerativo con l'obiettivo di aumentare l'impulso specifico nel vuoto dello spazio cosmico.

SpaceX ha confermato la notizia della prima accensione del Raptor Vacuum. Sia per l'importanza dell'evento in sé che per la bellezza dello spettacolo pirotecnico, le sequenze video sono da non perdere.

Il tutto è avvenuto stanotte quando da noi erano le 02:16, seguito 1 ora dopo da un secondo test che dovrebbe aver coinvolto entrambe le unità Raptor montate, almeno questa è l'ipotesi vista la maggior intensità sperimentata da chi ha potuto seguire l'evento in diretta.


12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Cave Johnson

Ne sono convinto ma penso anche che se la valutazione (positiva) fosse stata già rilasciata, SpaceX procederebbe molto più alla svelta.

MakeGennargentuGreatAgain

Non accadrà mai. Con i soldi e gli interessi in gioco la FAA può fare tutto il cinema che vuole ma alla fine saranno sempre costretti a lasciare il passo come già successo nei teatrini precedenti i primi test dei vari SNx.

Cave Johnson
Cave Johnson

La FAA ha fatto presente a SpaceX di non aver ancora approvato la costruzione della torre di lancio e che se la valutazione ambientale non andrà a buon fine ne ordinerà la demolizione. Dubito che SpaceX farà grossi lavori prima di aver il benestare della FAA.

Claudio

Mancanza di realismo...
Come possono lanciare il superheavy+starship se non hanno ancora completato l'infrastruttura per il lancio stesso? I lavori sono complessi e vedendo la situazione dei lavori a boca chica, ci vorranno ancora mesi.

Sheldon Cooper

3) La FAA prende bustarelle da Jeff Bezos

LungaPace& Prosperità

Grigliata extra large

Ombra Alberto

In realtà i test di prova sono stati 2..

1° accensione con il Vac

2° accensione con il Vac+raptor normale

Le vibrazioni hanno fatto saltare via alcune tps.

Tutto sommato buon test.

Cave Johnson
Cave Johnson

Beh, le possibilità sono due:
1) La FAA ha bisogno di un certo tempo per completare la valutazione ambientale.
2) La FAA non ha alcuna fretta e se la sta prendendo comoda.

Sheldon Cooper

Ma il motivo dei ritardi?

Ho il sospetto che anche quello rientri in questo.
https://uploads.disquscdn.c... :D

Curiosità

Prime Video, tutte le novità in arrivo a dicembre 2021

Windows

Recensione Huawei MateBook 14s, una conferma con la webcam al posto giusto

HDMotori.it

Nuovo Mercedes-Benz Citan, van compatto ma spazioso | Recensione

Tecnologia

Bitcoin, uno stile di vita? Tra libertà e finanza, viaggio nel mondo dietro le crypto