Sembra che non riusciremo a tornare sulla Luna entro il 2024. Il problema? Le tute

11 Agosto 2021 162

Probabilmente l'uomo non riuscirà a tornare sulla Luna entro il 2024, per... questioni di guardaroba. Un report della NASA del 10 agosto indica che lo sviluppo delle nuove tute spaziali, annunciate poco meno di due anni fa, è in ritardo di circa due anni. Le tute, secondo il report, dovrebbero essere pronte non prima di aprile 2025, ed è uno scenario molto ottimistico. È evidente che mancando le tute allunare entro il 2024 diventa piuttosto complicato.

Il progetto di sviluppo delle nuove tute spaziali è partito nel 2007, ben prima che il piano Artemis, appunto di rimandare l'uomo sulla Luna, prendesse forma per volere di Donald Trump. La NASA ha già speso circa 420 milioni di dollari, e pianifica di spenderne altri 625,2 per un totale di 1 miliardo abbondante. In effetti il problema è la genesi ormai lontana del progetto, che è stato modificato nel corso degli anni a più riprese in base agli obiettivi del periodo - e delle varie amministrazioni. Questo ha portato a molteplici posticipi e a ripetuti aumenti dei costi.

Le tute spaziali attuali, che vengono usate per esempio sulla Stazione Spaziale Internazionale, sono sempre le stesse da decenni ormai, senza aggiornamenti o miglioramenti tecnologici; e non sono adatte per affrontare lunghe passeggiate sul suolo lunare. La NASA aveva già messo in conto un po' di ritardi per il design attuale, chiamato xEMU, ma non abbastanza: 12 mesi, e ora siamo già quasi al doppio. Nessuno aveva previsto una pandemia globale; solo quella ha causato almeno tre mesi di ritardi.

Il nuovo design ha causato problemi anche all'hardware indossabile delle tute: la cosiddetta Display and Control Unit che si trova sul l'avanbraccio e che gli astronauti usano per regolare funzioni critiche della tuta. È stato necessario riprogettare la circuiteria in varie aree della tuta per assicurarsi che la comunicazione tra la tuta, l'astronauta e i suoi colleghi funzionasse alla perfezione. A tutto ciò si sono aggiunti i classici problemi di mala gestione che si citano in situazioni del genere - comunicazione inadeguata tra i vari team, agenda di impegni troppo fitta e pressante, l'arrivo di tanto personale nuovo e inevitabilmente inesperto.

Secondo Elon Musk, il problema della NASA è che ci sono "troppi cuochi in cucina", specialmente perché sono coinvolte ben 27 aziende esterne per la fornitura di parti e componenti. E ha detto che SpaceX potrebbe accollarsi il progetto, in caso di necessità.


162

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
LaVeraVerità

Di sicuro

https://www.youtube.com/watch?v=a9tf49drPKY

DiRavello

Allora hai sicuramente ragione tu

LaVeraVerità

Eh già.

DiRavello

tu dici?

Mistero della fede

Miserabile

HDBlock

LaVeraVerità

Upvotato per solidarietà

Massimo Disarò

Per il casco basta chiamare il progettista dei vetri del cybertruck e per la tuta Valentino di Striscia la Notizia.

Ombra Alberto

Se andiamo a guardare molti settori sono costruiti su quel tipo di business.

Non si cerca la soluzione definitiva non conviene.

Andhaka

Ed era cmnq "niente" rispetto al budget militare.. Roba da matti.

Cheers

Andhaka

No, non si può.

Sottovaluti la distanza della Luna e le dimensioni dei quanto lasciato sulla superficie.

Come ho detto la prima volta che abbiamo fatto foto a quanto lasciato dalle missioni Apollo è stato con la missione LRO (Lunar Reconnaissance Orbiter) che ha mappato tramite foto la superficie lunare e aveva una risoluzione sufficiente a distinguere i moduli di atterraggio rimasti sulla superficie.

Ci sono gli articoli a riguardo e le foto sul sito della NASA.

Cheers

Dark!tetto

Chissà come hanno fatto ai tempi... https://uploads.disquscdn.c...

Dark!tetto

Diciamo che 50 anni fa non è che si badava troppo a certi aspetti, dalla sicurezza a quello economico. Si accettavano fattori di rischio più alti, che oggi non si accettano e quindi significa complessità tecnica e burocratica. Inoltre diciamo che non si creavano problemi economicamente parlando nella gara a chi ce l'av https://uploads.disquscdn.c... eva più duro all'epoca, visto su un grafico è lampante come siano cambiate le cose...

Dark!tetto

C'è anche la partre non proprio trascurabile dei fondi illimitati...

Andrea

Ma poi cosa c'era da censurare li, lo sanno solo loro.

Dario 10101

Nemmeno io ci sono mai stato sulla luna, al massimo sono stato in Svizzera che deve essere simile visto che è fatta anch'essa di formaggio.
E comunque l'Australia non esiste, cioè ma li avete visti i canguri dai e chiaro che sono esperimenti genetici mal riusciti...

Irrilevante, potrei anche mentire.

piero

occhio che è radioattivo

Can che abbaia non morde: 0 probabilmente.

Corrado Casoni

Invece c'è bisogno di
leoni da tastiera come te che commentano sapendone certamente meno di me. Ciaone

TITANO
AC MILAN

Grazie al cielo ci siamo noi, con scienziati come te e qualche altro qui sul blog sicuramente già eravamo su Uranio…

3nr1c0

secondo me i potenti hanno fatto accordi con gli alieni,questi ultimi hanno piazzato sulla luna finte tracce dell' allunaggio umano ed in cambio hanno ottenuto di fare esperimenti sui di noi, ovviamente loro sono con le loro astronavi negli abissi o sotto i ghiacci e ci controllano a breve con il 5g e con i vaccini :)

MatitaNera

Col senno di poi no

MatitaNera

Perché sono solo fighissime

MatitaNera

Cosa non ti piace precisamente?

MatitaNera

Ci vuole musc!

MatitaNera

Dicci quanti sono almeno

MatitaNera

Eh ma sono i soliti italiani... Ah no.

Alessio Ferri

Il congresso ho spacchettato in giro il settore spaziale in vari stati e i senatori di questi stati non esiterebbero a vendere l'anima al diavolo pur di mantenere attivo il settore nel loro stato ed anzi vorrebbero espanderlo.

xpy

Beh, non ne hanno mai avuto bisogno, non è un qualcosa che crei per divertimento è un grosso investimento
Considera che la sabbia lunare è estremamente abrasiva, praticamente carta vetrata

I bacchettoni radical-liberali cattocomunisti e la boria delle Destre Unite hanno portato il politically correct esasperato e la censura di commenti innocui.
https://uploads.disquscdn.c...

zdnko

Per colpa di trump non trovano più i cinesi che gliele cuciono in qualche scantinato! :D

Maxatar

A che servirebbe ripetere l'impresa tal quale? Il fatto di doverla fare diversa è uno dei motivi del ritardo che si sta accumulando.

Maxatar

Il liberal turbocapitalismo come direbbe quel ... di Fusaro.

Maxatar

Radiazioni di hawking?

Mostra 1 nuova risposta

Certo che si può, non serve neanche attrezzatura esageratamente potente.

Mostra 1 nuova risposta

Sarebbe buffo perchè qualcuno avrebbe fregato tutto, dato che le prove che c'è della roba sono ovunque. Bastano anche telescopi a vedere cosa è rimasto nel tempo.

Mostra 1 nuova risposta

Emporio Armani fa bene a trollare tutti con un design così orribile. La prossima volta imparano.

Mostra 1 nuova risposta

Io e te no di sicuro

Mostra 1 nuova risposta

Ci hanno copiato le migliori strategie

Roundup

Le hanno lavate e si sono ristrette

Roundup

Eh si 50 anni fa non lo era, o meno

Andhaka

Purtroppo no, non si può.

Ma con l'ultima missione di mappatura satellitare la risoluzione è sufficiente per vedere i moduli di atterraggio lasciati sulla superficie e persino le tracce lasciate dagli astronauti.

Cheers

Corrado Casoni

La verità é che la NASA é un mostruoso carrozzone iperburocratico e in mano alla politica, strumento di spesa pubblica che fa mangiare un sacco di aziende, persone, voti. Mega appalti, bustarelle, politica che con una mano da e con l'altra toglie, in funzione del senatore del momento o della notizia da cavalcare. Burocrazia, lentezza. É davvero molto peggio di un ministero Italiano.

momentarybliss

"E ha detto che SpaceX potrebbe accollarsi il progetto, in caso di necessità". Ma dai?

Andhaka

Non è che l'hanno dimenticato.. è che il sistema di appalti e sub appalti di una volta non è più efficiente, specialmente quando non ci sono più i fondi infiniti della corsa alla Luna.

In poche parole i soldi sono pochi e le aziende come Boeing sono ancora ancorate al vecchio sistema di spremitura ad oltranza dei contratti.

Cheers

Alex Bianco

Praticamente stai parlando della stessa cosa dell indotto dei cellulari.....

ANDREA MENNA

Credi a ciò che vuoi... intanto sono decenni che non sono in grado di superare le radiazioni

Raiden

Uno che davvero ha capito l'articolo.. forse c'è ancora speranza

Android

Recensione Honor Magic 4 Pro: super fotocamere e anima ribelle

Articolo

Disney+, tutte le novità in arrivo a giugno 2022

Games

PS5 Pro e una nuova Xbox Series nel 2023/24: TCL anticipa le date della mid gen

Scienza

CST-100 di Boeing sfida Crew Dragon: il ritorno sulla Terra è un successo