Rover Perseverance, fallito il primo tentativo di raccolta campioni da Marte

07 Agosto 2021 30

Mentre SpaceX mostrava al mondo il processo di impilamento di Starship SN20 su Super Heavy B4, ieri la NASA ha condiviso le prime informazioni sull'operazione di raccolta di un campione da Marte. Che il tentativo sarebbe avvenuto a breve lo sapevamo già dal 22 luglio, come sapevamo già che l'obiettivo primario di raccolta avrebbe riguardato delle zone rocciose esposte che la NASA definisce "Cratered Floor Fractured Rough", particolarmente interessanti poiché potrebbero contenere gli strati più antichi di roccia, erosi da milioni di anni di intemperie marziane.

Nell'immagine in testata vediamo il primo foro praticato, tuttavia l'operazione non è andata come previsto. A distanza di qualche ora la NASA ha ricevuto i primi dati dal sistema di campionamento, che purtroppo non ha funzionato come da programma. Il processo di perforazione non ha mostrato criticità ed è stato svolto secondo i piani, ma a quanto pare non sembra esser stata raccolta roccia durante l'attività. Cosa è andato storto? Al momento si sta investigando.

Il sistema di campionamento e memorizzazione nella cache del rover è completamente autonomo. Perseverance utilizza una punta di carotaggio cava e un trapano a percussione montato all'estremità del suo braccio robotico. La telemetria indica che durante il suo primo tentativo di carotaggio, la punta il trapano sono stati impegnati come previsto e, dopo il carotaggio, la provetta è stata messa al sicuro come da protocollo. Tuttavia, i sensori e la misurazione del peso della provetta sembrano indicare che sia vuota, ergo, qualcosa non ha funzionato durante il processo.

Al momento la causa è ignota e Jennifer Trosper, project manager di Perseverance presso JPL, ha così dichiarato.

"Il pensiero iniziale è che il tubo vuoto è più probabilmente il risultato del fatto che il bersaglio roccioso non reagisce nel modo previsto durante il carotaggio, mentre è meno probabile che ci si un problema hardware con il sistema di campionamento e memorizzazione nella cache .Nei prossimi giorni, il team dedicherà più tempo all'analisi dei dati in nostro possesso e all'acquisizione di alcuni dati diagnostici aggiuntivi che permetteranno di capire meglio il perché del tubo vuoto"

La perforazione del terreno marziano ha spesso presentato problemi, anche con le precedenti missioni. Già il rover Curiosity riscontrò criticità durante le prime perforazioni, poiché le rocce erano più fragili del previsto, inoltre anche il lander Insight non è stato in grado di spingere a 5 metri di profondità la sonda Mole, ponendo fine all'obiettivo dopo diversi tentativi.

Il sottosuolo marziano si conferma più insidioso del previsto ma nulla è perduto, si tratta solamente del primo tentativo di Perseverance. Il sistema di cattura contiene ben 43 provette e la NASA aveva già preso in considerazione la possibilità di incappare in problemi o fallimenti parziali. Ulteriori analisi potranno chiarire meglio l'evento, ne riparleremo non appena verranno condivise nuove informazioni.


30

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Tob

Ok. Pensavo che infialasse il materiale mentre eseguiva il cabotaggio. Allora lavora in più fasi. Avresti da indirizzarmi un video che mostri come funziona ?

Francesco Renato

La Nasa ha ora dichiarato che la "roccia" si è polverizzata, come volevasi dimostrare.

berserksgangr

L'unica è che sia attiva qualche impostazione sperimentale. Resetta l'app e vedi se cambia

acca

Chrome

Actarus71

Lo so, scherzavo :)

berserksgangr

*browser

Shadow Man

Intendevo le missioni su marte :)

simone Rocca

Dipende dal tuo device

Actarus71

Bellissime!

Però le stagioni sono 6, e tutte belle!

Shadow Man

Sicuro non dipenda dal tuo device ?

Shadow Man

Ridateci Viking 1 e Viking 2

Mat

Ma gli Usa sono da vent'anni su Marte <.<

zdnko

vabbè, li raccoglieranno i cinesi! :D

acca

Mi sto cavando gli occhiali...

acca

https://uploads.disquscdn.c...

acca

Per HDblog: va bene la grafica è il layout ma un carattere NERO al posto del grigio e un carattere BLU al posto dell'azzurro o si leggerebbero molto meglio!

piero

sono inglesi d'altra parte

RomanRex

la cina ci è gia arrivata su marte e il loro rover va a gonfie vele, ripeto cianfrusaglia made in democracy, purtroppo quando devono fare da loro fanno solo ciofeche invece a rubare sono sempre bravissimi

AC MILAN

Ma fammi il piacere, sei ridicolo con queste tue affermazioni...pensa ai russi, cinesi ecc ecc...

Tob

Speriamo... Ma anche che la pila sia rimasta ancorata al suolo sfilandosi dalla provetta...?

RomanRex

ripeto è storia, tutto quello fatto dagli americani è invadere nazioni rubare risorse sia materie che persone è spacciarlo per loro inventiva

MatitaNera

La cache...

Me.Tano

GoMblotto, dalla foto non vedo i marzavecchietti commentare attorno al foro di carotaggio

Daniel
RIC 5 stelle
RomanRex

è storia, vai a studiare

Marco "Sanchez" Margheriti

Maccheccà???

Francesco Renato

Le percussioni sono state troppo violente e hanno polverizzato la "roccia".

Cloud387

Già me lo vedo il marziano stile vecchietta che tira un ceffone sul braccio robotico urlando:

"Cosa tocchi!?"

RomanRex

cianfrusaglia made in democracy, il declino degli USA si vede anche da queste cose, non riescono piu a fare niente senza invadere le altre nazione e rubare tutto . Ho paura solo per l'europa al momento sono i piu deboli contro gli USA, si dovranno comportare da bravi cagnolini o il padrone USA potrebbe usare il bastone

Alta definizione

Recensione Sony Alpha 7 IV: l'evoluzione della specie | Video

HDMotori.it

Gomme invernali, quando si cambiano. Regole e sanzioni

Apple

Apple Silicon M1 Max: i risultati dei primi benchmark sono una bomba in multicore

Android

Pixel 6 e 6 Pro ufficiali: Google punta al top | Prezzi e VIDEO