Astronauti dal pollice verde: coltivano peperoncini sulla Stazione Spaziale

19 Luglio 2021 14

Una svolta interessante è in arrivo sulla tavola degli astronauti che vivono sulla Stazione Spaziale Internazionale: nel giro di quattro mesi potranno gustare peperoncini freschi, coltivati direttamente in loco. Proprio in questi giorni infatti ha preso il via un nuovo esperimento che prevede di coltivare peperoncini verdi e rossi, della variante Hatch, a bordo della ISS: si tratta di una sfida tra le più lunghe e più impegnative mai intraprese finora a bordo del laboratorio orbitale, come spiega la NASA.

La coltivazione di piante a bordo della Stazione infatti non è una novità: già nel 2015 gli astronauti si erano cimentati con le zinnie, piante ornamentali che sono servite da palestra per colture di lunga durata, fruttifere e fiorite, e anche con piante commestibili come lattughe, cavoli, bietole e ravanelli.


La novità sta nel fatto che il peperoncino Espanõla Improved questa volta sarà coltivato a partire dai semi, giunti a bordo della ISS lo scorso giugno a bordo di una missione di rifornimento affidata a SpaceX e piantati giusto qualche giorno fa dall'astronauta Shane Kimbrough, un ingegnere aeronautico evidentemente dotato di pollice verde, visto che si era occupato anche di far crescere una varietà di lattuga romana in orbita già nel 2016.

Kimbrough dunque ha inserito 48 semi all'interno dell'Advanced Plant Habitat, uno dei tre ambienti protetti in cui gli astronauti coltivano piante all'interno del laboratorio orbitante. Delle dimensioni di un forno da cucina, l'APH è dotato di 180 sensori che permettono di monitorare la crescita anche dal Kennedy Space Center sulla Terra.

La difficoltà quindi sta nel lungo processo di germinazione, crescita e maturazione delle piantine, la cui varietà è stata accuratamente scelta tra due dozzine di tipi nel corso di due anni di studi proprio in virtù della resistenza e della rapidità di crescita. Una volta maturi, i peperoncini saranno raccolti e mangiati dall'equipaggio; una parte sarà mandata sulla Terra per essere sottoposta a varie analisi.

Qualcuno potrebbe anche chiedersi: perché proprio i peperoncini? Una delle ragioni è proprio la loro capacità di insaporire i cibi: da sempre gli astronauti lamentano l'insipidità della dieta sulla ISS, in parte dovuta al preconfezionamento e in parte alla perdita del senso del gusto legata alle condizioni di microgravità. Inoltre, coltivare ortaggi dai colori vivaci fa bene sia al corpo che allo spirito dell'equipaggio.

Per quanto riguarda il gusto comunque bisognerà attendere, visto che molto dipende dalle condizioni ambientali: chissà se e quanto saranno saporiti i peperoncini spaziali?

A proposito di stazioni spaziali, bisogna ricordare che non c'è solo la ISS: gli astronauti cinesi hanno appena fatto la prima passeggiata extraveicolare al di fuori della stazione Tiangong, mentre la Russia parrebbe aver deciso di investire in una stazioen indipendente; Axiom Space invece sta portando avanti il progetto per la prima stazione spaziale commerciale.

Lo smartphone 5G per tutti? Motorola Moto G 5G Plus, in offerta oggi da IBS.it marketplace a 201 euro oppure da Coop online a 269 euro.

14

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...

io ci avrei coltivato un po' di weeda spaziale

Marco Revello

Coltivano una varietà con 2500 punti scoville. Non li sentirebbe neanche mia nipote di 4 anni.

THORino

A proposito di piccante…mi chiedo come sia senza gravità :D

Surak 2.04

A parte che sei selezionato su decine di migliaia di candidati già di suo con un curriculum di tutto rispetto, ti alleni per anni per essere pronto a tutto e con i nervi saldi... poi ti lamenti che per qualche giorno-mese devi mangiare sbobba?
Bah, ricorda la Sporca Dozzina... uomini duri e avanzi di galera, che si lamentano di doversi fare la barba con l'acqua fredda (che ok, lì era per fare polemica da galeotto).
Per altro, devono portarsi pure il doppio di acqua da bere.

Girolamo
barneysmx86

Stazione spEziale

Tango_TM

o magari installano il cess0 per le criptomonete pure là

RomanRex

che senso ha coltivare peperoncino? se devono coltivare qualcosa perchè non sfruttare l'occasione coltivando qualcosa di utile e commestibile

Sheldon Cooper

Speriamo che si sono portati anche la Preparazione H

Tsaeb

Lo useranno come propellente per la ISS.

Tango_TM

poi gli brucia il cul0

Giardiniere Willy

Saranno astronauti con radici calabresi

jonname84

C'è un astronauta pasticcione, si è fatto addosso la pupù
Ma i membri del suo equipaggio si accorgono, lo sgridano
Nella sua tuta d'amianto c'è stato un grosso patatrac

migliorare

Non sentiranno tanto il gusto nello spazio, ma se ne accorgeranno poi "dopo"... Ohi... pensavo più ad un'insalatina, vivere di peperoncini nello spazio non pensavo fosse una buona idea, ma contenti loro...

Eventi

Xiaomi cala il Full: nuovo Router, Monitor, friggitrice, Cuffie e Monopattino

LG

Promo Bomba: LG Gram 16" i5-1135G7 16/512GB a soli 899€ (listino 1599€)

Apple

Lavorare con iPad Pro M1 12.9: cosa si può fare davvero (e con quali compromessi)

HDMotori.it

Opel Mokka-e: il SUV elettrico messo alla prova, anche in viaggio | Video