Super Cashback: per i "furbi" micropagamenti a rischio cancellazione

04 Giugno 2021 270

Il 30 giugno 2021 si conclude il primo semestre del programma Cashback di Stato, con l'avvio dei primi rimborsi a partire dal 1 luglio. Per chi sperava di piazzarsi nella classifica del Super Cashback e aspirare al premio da 1.500 euro riservato ai primi 100.000 in classifica che hanno effettuato il maggior numero di transazioni nel primo semestre dell'iniziativa però, le carte in tavola potrebbero presto cambiare.

Parola della viceministra all'Economia Laura Castelli, che con un post sul proprio profilo Facebook ha annunciato l'avvio di controlli sui micropagamenti sospetti per cercare di intercettare coloro che hanno tentato di scalare la classifica suddividendo le proprie spese presso lo stesso esercizio commerciale in pagamenti da pochi centesimi l'uno.

La pratica, per chi mastica di Cashback, è nota, e viene agita soprattutto presso i distributori di carburante self service in orari poco frequentati: decine e decine di piccoli rifornimenti spudorati che fanno lievitare le spese per il proprietario della struttura che finisce per rimetterci pure la carta degli scontrini.


Dunque, ecco arrivare l'annuncio della viceministra, secondo cui sarebbero partite le richieste di "chiarimenti sulle transazioni considerate anomale che, senza un valido giustificativo, verranno annullate". Effettivamente, secondo le segnalazioni alcuni utenti avrebbero ricevuto un messaggio direttamente sull'app IO. Come ha spiegato Castelli:

"Il Cashback è uno strumento per educare i cittadini all'uso dei pagamenti digitali e per favorire la lotta all'evasione fiscale. Una misura che sta funzionando bene, visto che sono più di 8,6 milioni i cittadini che hanno aderito al programma, 16 milioni gli strumenti di pagamento elettronico attivati e più di 663 milioni le operazioni registrate fino ad oggi".

Secondo quanto affermato, gli utenti avranno sette giorni per giustificare tali transazioni, che senza una motivazione ritenuta valida verranno cancellate, facendo precipitare la posizione in classifica. Resta da capire come questo sia possibile, considerato che i micropagamenti non erano menzionati come pratica scorretta nel regolamento del Cashback. Dovrà trattarsi di una misura retroattiva?

Il Samsung più equilibrato? Samsung Galaxy A52 5G, in offerta oggi da Phoneshock a 342 euro oppure da ePrice a 385 euro.

270

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Trhistan

A me sembra che sia tu che butti lì temi senza argomentarli, che hanno, quindi, la valenza di un 2 di picche a briscola

Mostra 1 nuova risposta

No guarda, sei tu che ignori la faccenda, e io non spreco il mio tempo a insegnare qualcosa ad uno che non sa neanche fare una ricerca su google. E che ovviamente non gestisce moneta. Quindi addio.

Trhistan

Quindi neanche tu lo sai.

Mostra 1 nuova risposta

Ti sembro Google?

Trhistan

Appunto illuminami tu

Mostra 1 nuova risposta

È un costo enorme. Se non lo sai probabilmente è perchè non ti sei mai informato.

Trhistan

Mi riferivo al costo di gestione delle monetine.

salvatore esposito

fermo restando che, secondo il mio parere, il cash back (tutto, non solo il super cash back) è boiata clamorosa... se lo scopo è quello di aumentare il numero di transazioni con carta, allora anche il caffè va bene, ma trovo disgustoso pagare 5-10€ di carburante in 50 transazioni

Giuseppe Arca

Parole, parole parole ... parole, parole, parole, soltanto parole ...

Mostra 1 nuova risposta

Contactless.

Capitan ovvio ti saluta.

Trhistan

Esatto, ma questo è permesso perché non c’è un limite minimo di spesa per partecipare al super cash back, quindi: o togli il super cash back e aumenti i ristorni per quello classico o imponi un limite di spesa minimo (10,00) per parteciparvi (che è il mio pensiero iniziale)

Trhistan

Non lo so, potresti dirmelo tu??

Kyotrix

Grazie per la delucidazione. A quanto pare ne farò a meno, visto che continuerò a pagare con NFC, non ci penso a tornare ad inserire la carta come facevo anni fa.

GeneralZod

A me arrivò una nota della banca dopo circa un mese dal primo cashback.
Era comodo pagare dall'orologio per non toccare nulla. Comunque anche con la carta non si mette il pin sotto ai 25 euro, talvolta sotto ai 50.

Lupo1

Io ho smesso tempo fa perche non li registrava, se adesso dici che funziona ok.
Che poi per resta indifferente tirare fuori la carta o il telefono...

TheBoss

e chi ha mai parlato di illegalità ?

mr.business

se lo faccio di notte non crea neanche fila

mr.business

si ma se lo facessero rimarrebbero sempre nella legalità...chi tira le sberle no

Mostra 1 nuova risposta

Parlando seriamente se sei un cliente in coda o il gestore, due sberle non gliele leva nessuno... Ripeto non serve una legge che ti dica cosa non fare, è una cosa demenziale e senza rispetto per gli altri, basta quello... O almeno, dovrebbe bastare.

mr.business

parlando seriamente...non è illegale farlo, lo possono fare

Mostra 1 nuova risposta

Sono più comode con la contactless o con le monetine? Sai quanto costa gestire le monetine tra l'altro?

Mostra 1 nuova risposta

Se ti serve una legge per non fare 50 rifornimenti da 1 euro hai qualche problema direi. Parlerei con lo psicologo di egogentrismo...

mr.business

e cosa c'è di illegale? possono farlo.

Mostra 1 nuova risposta

È scorretto per mille motivi, sia per i commercianti che subiscono le transazione, sia per i clienti nel caso della pompa di benzina che hanno un tizio che ci passa un ora ecc ecc.

Il fatto che qualcuno abbia manomesso il testo originale del concorso per fare un dispetto è evidente, infatti quella norma di evitare il frazionamento era presente, si sanno come vanno le cose in italia.

mr.business

ma non è illegale fare microtransazioni...ne sta scritto sul regolamento; quindi non sono scorretti ne ladri ne evasori, tutto secondo le regole non è vieato fare microtransazioni, poi possiamo discutere se è moralmente etico giusto non giusto e altre ciarle, ma finchè non lo mettono per iscritto deve valere anche per le microtransazioni; e se anche cambiano il regolamento, nulla vieta di fare 50 rifornimenti da 1 euro a prescindere dalla lotteria scontrini.

Pinoflash

Ma quel €150,00 palesemente scritto con Paint?
Almeno i fotomontaggi fateli bene e soprattutto con lo stesso font LOL

Zeronegativo

togliere la lotteria degli scontrini e togliere il super premio a chi fà più transazioni, lasciamo solo il rimborso per chi raggiunge le 50 transazioni a semestre.

salvatore esposito

ma credo che il problema non sia il caffè che è anche giusto che venga pagato con carta e conteggiato... il problema sono quelli che in 30min fanno 65 transazioni per mettere 5€ di carburante.

Ben

In effetti si andava regolamentato prima ma se lo stato paga 1500 euro a quei farabutti della pompa di benzina è uno scandalo più grosso

Ben

Mi sembrava strano, la classifica sempre quella è

MatitaNera

Perché?

Antares

punto 1: ok torna a cuccia lo dici al tuo cane non a me.

punto 2: se ignori come funzionano queste cose perchè fai il sottuottio da tastiera?

punto 3: mia moglie è tedesca, quindi ci vado spesso, fai un pò te se non conosco queste cose.

punto 4: il marco è ancora una moneta in corso di validità, circola ancora enormemente (se non ci credi informati) e viene ancora accettato ad esempio dalla catena di negozi c&a, ma è comunque a discrezione degli esercenti se accettare ancora tale moneta o meno.

Quindi informati, leggi ed evita di fare il sapientone.

punto 5: non è stata fissata una deathline per il marco. La nostra lira è morta ufficialmente nel 2011, il marco è ancora vivo e vegeto per un periodo illimitato.

punto 6: la Germania non è l'unico stato a non aver mandato in pensione la vecchia moneta nazionale, ma è stata prassi comune di molte nazioni.

punto 7: se vai in banca e vuoi sapere quant'è il tuo conto in marchi te lo dicono ed hanno fatto una legge a riguardo.

punto 8: in caso di fuoriuscita dall'euro, il cliente bancario può avere il suo conto in marchi e convertito in qualunque altra moneta preferisca.

Quindi ricapitolando in Germania il marco è ancora in corso di validità e tutte le chiacchiere stanno a zero.

Antares

punto 1: ok torna a cuccia lo dici al tuo cane non a me.
punto 2: se ignori come funzionano queste cose perchè fai il sottuottio da tastiera?
punto 3: mia moglie è tedesca, quindi ci vado spesso, fai un pò te se non conosco queste cose.
punto 4: il marco è ancora una moneta in corso di validità, circola ancora enormemente (se non ci credi informati) e viene ancora accettato ad esempio dalla catena di negozi c&a, ma è comunque a discrezione degli esercenti se accettare ancora tale moneta o meno.
Quindi informati, leggi ed evita di fare il sapientone.
punto 5: non è stata fissata una deathline per il marco. La nostra lira è morta ufficialmente nel 2011, il marco è ancora vivo e vegeto per un periodo illimitato.
punto 6: la Germania non è l'unico stato a non aver mandato in pensione la vecchia moneta nazionale, ma è stata prassi comune di molte nazioni.

Quindi ricapitolando in Germania il marco è ancora in corso di validità e tutte le chiacchiere stanno a zero.

MrPan

certo certo ... torna a cuccia

Davide Savoldelli

Io non ho né il tempo né la voglia di farlo. Ma per quanto “scorretto” NON è contro il regolamento.

csharpino

Ma sai cosa vuol dire la parola INCENTIVARE??? E' ovvio che le puoi fare anche senza ma guarda caso sono proprio la tipologia di transazioni per le quali le carte vengono usate di meno.

Federico Ferrara

onesto

Raiden

Acquistare con la carta tessere paysafecard al supermercato per prendere il cashback. Quelle paysafe poi le carichi nei vari siti di scommesse e con il casinò live rendi prelevabile il tutto.

Mostra 1 nuova risposta

È scorretto frazionare i pagamenti in maniera artificiosa. Se lo hai fatto e ti brucia peggio per te, è una cosa da pezzenti.

Se lo hai fatto "naturalmente" non avrai problemi no?

Mostra 1 nuova risposta

Si è stata una mossa non prevista ma per quel genere di imprenditori è molto fastidioso, una volta tanto è uscita una cosa positiva lol

Mostra 1 nuova risposta

A me sembra che gli unici che si lamentano del reddito di cittadinanza siano gli imprenditori senza scrupoli che pretendono di pagare una miseria un diciottenne o un 40 enne che ha perso il lavoro e non lo trova. Come se il mondo e le bollette siano quelle di una volta...

Questi è giusto che non trovino nessuno così stupido/bisognoso da farsi sfruttare lavorando per niente, e prendendo uguale al reddito di cittadinanza. Le fandonie sul fatto di imparare un lavoro e ti faccio un favore è meglio non tirarle neanche fuori.

Poi ci sono i politici/politicizzati ma quelli sono dei beoti.

Mostra 1 nuova risposta

Io vorrei il nome e il cognome della persona che ha fatto cancellare quel paragrafo.

Mostra 1 nuova risposta

Probabilmente è un crawler e si è limitato all'url

Mostra 1 nuova risposta

Raddoppiarlo per tutti gli italiani? I soldi dove li prendevano? Andava tolto o messo casuale

Mostra 1 nuova risposta

Era meglio se non lo facevano proprio, ma almeno potevano farlo casuale tra chi ha fatto almeno le sue 50 transazioni, così era ovvio che sarebbero spuntati i furbetti

Kamgusta

Uno straordinario netto è sui 20 euro/ora. Se ti va bene. Ed è limitato.
Per guadagnare 1500 euro, diviso 20 euro, dovresti fare 75 ore di lavoro.
In pratica anche spenderci mezz'ora al giorno, da gennaio a giugno, è conveniente.
Nulla poi toglie di fare ANCHE gli straordinari a lavoro.
Semplicemente questo bonus da 1500 è stato pensato da gente incapace: troppo elevato l'importo, troppo pochi i beneficiari, troppo poche le regole e sbagliato l'inserimento dei benzinai.
Ciao ciao.

Bastia Javi
SJ_410

la certezza nel diritto (che poi manca ma va bhe) è un baluardo della società...se viene meno l'irretroattività potremmo un giorno pagarla tutti per comportamenti che oggi facciamo onestamente.

Ripeto IMHO moralità di queste persone prossima allo zero e zavorra per la crescita collettiva ma così è...regole ferree e istruzione e forse un domani non servirà pensarle tutte quando si scrive una legge....e pure chi l'ha convalidata poteva ricordarsi che si è in Italia.

sucaloro

Ma il cugino di Michele il veterinario sei?

Trhistan

Le piccole transazioni le puoi fare lo stesso anche senza cash back

Video recensione

Windows 11 provato: tutte le novità e i cambiamenti del sistema Microsoft | Video

Tecnologia

Huawei Freebuds 4: un'ottima soluzione per chi odia le true wireless in-ear | Recensione

Alta definizione

TV Samsung QLED: i settaggi per vedere (al meglio) le partite di calcio degli Europei

Smartphone

Recensione Realme GT: Snapdragon 888 a 399€ è un best buy?