SpaceX Crew-2 a destinazione: attracco riuscito alla ISS, a bordo ora sono in 11!

25 Aprile 2021 94

Dopo il successo del primo e del secondo volo dell'elicottero Ingenuity, e in attesa del terzo test previsto per oggi, ecco arrivare un'altra buona notizia per la NASA e non solo: la missione Crew-2 è partita puntuale alle 11:49 ora italiana di venerdì dal Launch Complex 39A del Kennedy Space Center in Florida ed è arrivata ieri sulla Stazione Spaziale Internazionale. Si tratta della prima volta in cui ci sono due Crew Dragon attraccate alla ISS.

Il lancio della capsula spinta da un Falcon 9 era previsto per le 12:11 di giovedì 22 aprile, ma le previsioni meteo lungo il tragitto del razzo e nell'area di recupero hanno portato alla decisione di posticiparlo di circa 24 ore.

Shane Kimbrough (NASA, comandante), Megan McArthur (NASA, pilota), Akihiko Hoshide (JAXA) e Thomas Pesquet (ESA, specialista per la missione scientifica dei prossimi sei mesi) hanno viaggiato a bordo della navicella Crew Dragon di SpaceX. Tutte le procedure sono avvenute correttamente, dal cutoff del motore principale alla separazione del primo stage, atterrato poi sulla nave drone Of Course I Still Love You. Successivamente è avvenuto il distacco del secondo stage.

L'attracco alla ISS è avvenuto alle 11:08 di sabato (con 2 minuti di anticipo). Ora sono ben 11 gli astronauti a bordo, in attesa che la Crew-1 faccia ritorno sulla Terra il 28 aprile: lo sgancio dalla stazione spaziale avverrà alle 11:00 ora italiana, e lo splashdown è atteso per le 18:35 dopo 7 ore e mezza di viaggio e 164 giorni passati in orbita. Crew-2 tornerà invece verso fine ottobre.

Qui sotto potete rivivere le emozioni del decollo e dell'attracco nelle lunghe dirette di SpaceX.

NOTA: articolo aggiornato il 25 aprile con le informazioni sull'arrivo a bordo della ISS.

Live terminato! Grazie per averci seguito.

Il meglio di OnePlus? OnePlus 9 Pro, in offerta oggi da Tecnosell a 770 euro oppure da Amazon a 839 euro.

94

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
sgarbateLLo

Gli hanno fatto indossare la tuta, pensa un po’ quanto erano tranquilli

italba

L'allenatore deve scegliere undici giocatori su una trentina massimo che ne ha a disposizione, ben divisi per le rispettive competenze. Per la missione lunare, invece, vanno scelti quattro astronauti da un gruppo di un paio di centinaia, direi che è un po' diverso... Ripeto per chi fa finta di non capire e/o è troppo presuntuoso per ammettere di aver sparato un mare di ....... (tu): Il gruppo di astronauti da cui selezioneranno chi mandare sulla Luna saranno tutti al massimo livello, e tra chi ha le competenze giuste per ricoprire uno dei ruoli necessari ben difficilmente ci saranno solo ariani di pura razza. Mi spiace per te, ti dovrai rassegnare...

alex

Classico comportamento da ipocrita buonista

alex

Avendo due lauree in ambito STEM direi che lo so, te invece lo sai o parli per sentito dire? È evidente che non sai di cosa parli. Quindi per te tutti i soldati sono uguali perché sono tutti soldati? I calciatori sono tutti uguali perché sono tutti calciatori? Quindi te metteresti in attacco Chiellini perché tanto un calciatore è un calciatore, cosa vuoi che cambi. Davvero, lascia perdere, è evidente che non conosci manco lontanamente l'argomento.

italba

Io ti ci manderei a calci in ####, pensa un po'

italba

Oggesù, ma allora sei proprio nato così... LI HANNO GIÀ SELEZIONATI per queste specifiche capacità, quante volte te lo devo ripetere? Sono tutti astronauti, non ha senso andare a cercare il "più astronauta" di tutti!

P.s. Ma almeno lo sai cosa vuol dire lo "STEM" che citi per cercare di impressionare?

alex

Si certo pieno di privilegi, infatti sono stato 5 volte sulla luna il mese scorso, ma svegliati

alex

Uno? Ma che stai dicendo? Saranno almeno 4 per ogni missione del progetto, probabilmente anche di più. E ogni singolo soggetto sarà scelto per un motivo molto specifico. Ci saranno esperti di ogni campo, cosa credi che serva chiedere lauree STEM di altissimo livello?? È un progetto enorme dal costo miliardario, ma sei così tont0 da pensare seriamente che qualcosa possa essere lasciato al caso o peggio ancora basato sul colore della pelle? Prima di prendere una decisione gli vanno anche a contare i capelli. Ripeto: miliardi di dollari, non noccioline, nulla è lasciato al caso, NULLA. Spero vivamente che tu sia solamente molto molto giovane e di conseguenza molto ingenuo a pensare che il mondo giri così

italba

Tutti i razzisti protestano contro il razzismo quando si tratta di cedere i privilegi di cui hanno goduto finora

italba

Ma di quale "merito" vai cianciando? Prenderanno uno di un gruppo talmente selezionato che non c'è nessuna ulteriore selezione da fare, potrebbero benissimo sorteggiarne uno a caso!

alex

Ah, ultima cosa, quello che hai scritto è altamente razzista, e manco te ne rendi conto.

alex

Che problema c'è? Ma sei serio? Stai davvero dicendo che il colore della pelle è più importante del merito? Te sei completamente fuori di testa. Per l'ultima volta: per me possono mandare anche venti neri, non me ne frega nulla, l'importante è che se lo siano meritato e non che siano li solo per dare il contentino alla gente rincretinita dal politically correct come te. Fortunatamente alla NASA c'è ancora gente che usa la testa, e sicuramente se ci sarà un nero è perché ha dimostrato di essere il giusto candidato, e non per stronzàte come quelle che blateri

italba

Tra TUTTI QUELLI SELEZIONATI devono mandare su un nero, confermo. E non perché l'ultima volta non c'erano ma perché nelle ULTIME 10 VOLTE non c'erano. Che problema c'è? Per caso ti da fastidio?

alex

Alcune cose che dici non le ho mai dette, lascio perdere, totalmente inutile. Mai detto che quella fosse la selezione solo per artemis, ad esempio. Tu hai detto che devono mandare un nero perché l'ultima volta non c'erano, ed è follia pure dire una cosa del genere. Se non lo capisci cavoli tuoi, stammi bene nel tuo mondo fatato del politically correct

italba

Ho capito che la boiat4 l'hai scritta tu, ma ne ero già sicuro prima. Leggi avanti...

italba

Come volevasi dimostrare, non capisci un belino di quello che leggi. Tu hai riportato il bando di concorso per i nuovi astronauti USA, dove dice che, siccome i 48 che hanno adesso nel gruppo sono pochi, ne vogliono selezionare altri. Quanti altri non lo so, e probabilmente il numero preciso non lo sanno neanche loro. Alcune centinaia? Probabile. Ora, una volta fatta una durissima selezione, i prescelti saranno TUTTI abilitati a viaggiare nello spazio, e sicuramente tra di loro ce ne saranno di neri, bianchi e gialli.

Faccio un riassuntino, così forse capisci:
- Quello che tu hai scambiato per la selezione di astronauti da inviare sulla Luna è il bando per nuovi astronauti in generale, da cui attingere per scegliere ANCHE quelli da mandare sulla luna.
- Chi supera la selezione sarà un astronauta a tutti gli effetti, con tanto di stipendio, se e quando sarà scelto per una missione volerà nello spazio.
- La NASA potrà scegliere liberamente da questo gruppo chi mandare sulla Luna tra due anni e chi mandare sulla ISS o su Marte, sono tutti abilitati: Che voglia, una volta tanto, mandare su un "colored" non cambia assolutamente niente.

alex

E hai finalmente capito di aver scritto una boiat4? Dubito fortemente.

italba

Infatti a me è bastato un secondo...

boosook

Appunto!

ok, io parlavo di un altro evento che riguardava space x di circa una/due settimane fa

google, non parla di questo evento ma di uno di una settimana fa piu o meno (o almeno spero)

csharpino

Ma che metro usi tu??

alex

Google è tuo amico. Se io ci ho messo dieci secondi netti ce la puoi fare anche te.

italba

Il sito della NASA avrà qualche migliaio di pagine. Conosci l'uso dei link o sei appena uscito dalla caverna?

alex

E chi avrebbe detto che sono tutti nuovi? Ma leggi i commenti o no? Comunque per dare due numeri, attualmente la NASA stessa dice di avere a disposizione solo 48 astronauti. 48, altro che le tue migliaia di migliaia. Di nuovo, impara come funziona e poi commenta, che se no fai solo figuracce da invasato del politically correct

Since the 1960s, NASA has selected 350 people to train as astronaut candidates for its increasingly challenging missions to explore space. With 48 astronauts in the active astronaut corps, more will be needed to crew spacecraft bound for multiple destinations and propel exploration forward as part of Artemis missions and beyond

alex

Dal sito della NASA, svegliati e impara a leggere i commenti. Hai scritto una boiata e stai cercando di arrampicarti sugli specchi.

saetta

Ma niente affatto, erano tutti o piloti collaudatori o militari cosa che negli anni 60-70 erano specializzazioni in cui difficilmente potevi trovare un nero o una donna

italba

L'ultima frase l'hai scritta tu quindi non vale assolutamente niente. Se fossi in grado di capire la parte in inglese che hai copiaincollato (da dove?) sapresti che si riferisce alla selezione di un gruppo di astronauti per le prossime missioni, non è un reality dove se vinci parti verso la luna altrimenti addio

italba

Non fanno una selezione nuova per ogni missione, GENIO! Creano un gruppo di astronauti selezionato da cui scegliere chi far partire. Cosa credi, che partano ogni volta da zero?

alex

Cioè, letteralmente l'ultimo messaggio: "sono i migliori dei migliori, che ti piaccia o no." Evidentemente manco li leggi i commenti, parti subito invasato pensando che siano tutti cattivih e rassisstih

alex

Ma sei tont0 o cosa? È ovvio che in una missione ci sono più persone, mica va uno da solo, e infatti ho usato io stesso il plurale. Boh quando proprio non si sa cosa rispondere sarebbe meglio tacere

italba

Ti sei smentito da solo nel messaggio precedente. Non ci pensano nemmeno a selezionare il migliore, selezionano i migliori! Plurale, sai che vuol dire? Che saranno un gruppo ed in questo gruppo ci saranno bianchi, neri, gialli e se capita anche qualche pellerossa!

italba

Continui a far finta di non capire o non capisci proprio. Sono i migliori e 4 gatti, non è il migliore ed un gatto solo, non è l'elezione di miss (o meglio, mister) astronauta. Tra i quatto gatti (quanti sono questi quattro gatti?) ce ne saranno di bianchi, gialli, neri, maschi, femmine e gay. Quello che dice la Nasa è, semplicemente, che questa volta, tanto per cambiare, sceglieranno un gatto nero, o magari anche una gatta femmina, ma sempre scelto tra i 4 gatti che hanno superato la selezione!

alex

NASA’s Astronaut Selection Board reviews the applications (a record-breaking 18,300 applications in 2016) and assesses each candidate’s qualifications. The board then invites a small group of the most highly qualified candidates for interviews at NASA's Johnson Space Center in Houston, Texas. Of those interviewed, about half are invited back for second interviews. From that group, NASA’s new astronaut candidates are selected.

Impara un po' va. Su 18k che provano rimangono in 4 gatti, e ops che cosa dicono? Che sono i migliori e più qualificati, chi l'avrebbe mai detto. Quindi non selezionano a caso dicendo "ah no dai l'ultima volta erano bianchi mandiamo un nero", incredibile, non ci avrebbe mai pensato nessuno. Ah e dopo tutto quello si fanno anni di addestramento e formazione. Non sono persone a caso, sono i migliori dei migliori, che ti piaccia o no.

alex

Il grande Fratello lo avrai visto te che non sai come funziona un addestramento di un astronauta. Se finisci sulla luna è perché sei il migliore, fine. Ci sono svariate serie di colloqui e prove, cosa credi, che uno chiede ed entra? Servono titoli di studio STEM presi nelle migliori università americane (sicuramente con il massimo dei voti). Ripeto, chi è lì è perché è il meglio del meglio. Nessuno si sognerebbe mai di affidare miliardi di dollari di missione ad un nero solo perché tale, è pura follia. Lo affideranno ad un nero quando si presenterà come miglior candidato, fine. E pare che sia pure già successo, quindi evidentemente era la persona giusta, di sicuro alla NASA non lo hanno preso per fare un favore ai boccaloni del politically correct come te. Ma d'altronde siamo in Italia, parlare di meritocrazia è sempre follia, non dovrei dimenticarlo

italba

Infatti i piloti da caccia sono soggetti a sollecitazioni ben superiori a quelle che servono per andare sulla Luna, ed hanno bisogno di tempi di reazione e capacità di concentrazione molto migliori. Era solo un esempio di quante persone potrebbero avere le capacità, almeno psicofisiche, per una missione del genere, ed a questi andrebbero aggiunti parecchie migliaia di individui magari ancora più adatti: Mi sembrava fosse evidente il mio discorso, evidentemente ti ho sopravvalutato.... Il "meglio del meglio del meglio" semplicemente non lo puoi selezionare, nessuno può avere la certezza di quale sia il meglio per una missione di questo genere. Semplicemente si stabiliranno dei criteri minimi di capacità fisiche e psicologiche, capacità di resistere allo stress, e si stabilirà una "short list" di possibili candidati, eventualmente da selezionare ancora durante la formazione. Che si debba fare una specie di competizione in grado di selezionare esattamente "il meglio del meglio del meglio" è un'idea assolutamente puerile e totalmente al di fuori della realtà, devi aver visto troppe puntate de il grande fratello. Non serve Superman per andare sulla Luna, servono degli uomini, o donne, straordinari, ma non dei mostri

In realtà erano 58 metri

alex

Sei te che scrivi cose senza senso. Piloti da caccia? Oh ma va che questi vanno sulla luna, svegliati. È gente iperselezionata che si allena solo per quello da anni, mica un pilota di caccia qualsiasi. Che poi che relazione ci sarebbe tra il saper guidare un caccia e il saper gestire una missione spaziale con l'obiettivo di colonizzare la luna?? Ma soprattutto vorrei sapere cosa c'è di razzista in quello che ho scritto. E ripeto, in situazioni così SI DEVE scegliere il meglio del meglio del meglio, e non ho mai detto che sono i bianchi, anzi ho pure detto che per me potrebbero essere tutte donne, tutti neri, tutti cani, non mi importa un c4zzo, l'unica cosa che conta è che siano i migliori in assoluto per quel ruolo, fine.

italba

"Pochissimi al mondo" in base a quali criteri stai cianciando? Solo di piloti da caccia USA ce ne sono alcuna decine di migliaia, tutti con le caratteristiche psicofisiche adatte per una missione del genere, e quasi tutti sarebbero ben felici di partecipare. A questi si possono aggiungere moltissimi altri, non è più un requisito indispensabile essere un pilota, assolutamente impossibile che tra i candidati selezionati tutti risultino bianchi, maschi e magari con gli occhi azzurri. Lascia proprio perdere, stai solo ripetendo a pappagallo gli slogan più beceri dei razzisti più ipocriti

Ho visto le gare a Roma e mi sono bastate per questa stagione. Devo ancora decidere se sono più imbarazzanti i piloti che credono di essere al luna park o il regolamento

alex

Ma non diciamo scemenze, di candidati per missioni simili ce ne sono pochissimi al mondo, e tirare fuori i migliori secondo criteri oggettivi è assolutamente fattibile. Forse non è chiaro che non si parla della sagra della polpetta ma di andare sulla luna per farci una base spaziale, con miliardi di dollari in gioco e rischi elevatissimi. Fortunatamente a prendere certe scelte c'è gente che ragiona con la propria testa e non gente ubriaca di politically correct. L'ultima frase è ridicola e non merita risposta.

piero

11 piccoli indiani americani

italba

La follia è di chi pensa che ci debba essere per forza un vincitore assoluto. In una qualunque selezione ci sono normalmente più candidati che potrebbero ricoprire egregiamente la stessa posizione, a quel punto (e SOLO a quel punto) si sceglierà anche il "politically correct". Pensare di inventarsi una qualunque graduatoria che prescinda da sesso, razza, religione è completamente inutile ed invocare le pari opportunità per chi fino ad oggi è stato privilegiato fa solamente ridere

Io non ho mai vissuto o visto questa ghettizzazione. Sicuramente c'è e c'è chi ne soffre.
Mia sorella é una femminista e si batte per avere più potere. Trovo sbagliato però imporre una percentuale di donne o neri o gay in missioni o parlamento. Ci deve andare chi merita, non in base al colore della pelle o in base al fatto che non c'è l'hai.

alex

"bisogna pur cominciare con qualcuno di colore per riparare a tanti decenni in cui non ce n'è stato nessuno" c4zzata. Stiamo parlando di missioni dal valore milionario (anzi miliardario oserei dire), l'unico criterio di scelta deve essere il merito, fine. Solo i migliori tra i migliori devono essere scelti, e se anche fossero tutti uomini bianchi chissefrega, esattamente come non fregherebbe nulla se fossero tutte donne o tutte scimmie. Utilizzare un qualsiasi altro criterio che non sia il merito per scegliere a chi dare un ruolo del genere è pura follia.

Aristarco

Ah beh

T.H.E. Cat

Ma fa male

Aristarco

Non fa rima

T.H.E. Cat

Nel retto.

Burton La Valle

Per soffio intendi 45km?

Tecnologia

Starship SN15 successo storico! Conclude l'atterraggio e non esplode | Video recap

Economia e mercato

Rete unica e crollo in Borsa di Tim: il re è nudo?

Android

Xiaomi Mi 11 Ultra può battere Samsung Galaxy S21 Ultra? | VIDEO

HDMotori.it

Kia XCeed Plug-in Hybrid alla prova del pendolare: consumi, risparmio e costi