Blue Origin: domani il lancio di New Shepard, sarà una grande prova generale

13 Aprile 2021 25

È prevista per domani, 14 aprile 2021, alle 15 ora italiana la finestra di lancio per la missione NS-15, che vedrà il New Shepard di Blue Origin effettuare un nuovo test di volo dopo quello dello scorso gennaio, che era servito a "provare" la nuova capsula per l'equipaggio e si era rivelato un successo.

Anche se - a differenza di quanto previsto inizialmente dalla tabella di marcia - non ci saranno persone a bordo durante il decollo, il lancio di domani sarà una specie di prova generale per le operazioni che dovranno compiere gli astronauti.

Il personale della compagnia infatti salirà a bordo sia prima che dopo il lancio per effettuare una serie di operazioni: entrerà, si allaccerà le cinture di sicurezza, farà un test di comunicazione con il centro di comando e il team a guida delle operazioni dalla torre di controllo lo chiuderà all'interno della capsula durante la predisposizione del veicolo al lancio. Il personale scenderà prima del lancio vero e proprio.


Dopo l'atterraggio, il personale salirà di nuovo a bordo del New Shepard per mettere alla prova di nuovo il procedimento di apertura del portellone per poi uscire definitivamente dal mezzo. A dirla tutta, non è del tutto vero che a bordo durante il volo non ci sarà nessuno: l'unico a decollare sarà Mannequin Skywalker, un manichino che raccoglierà dati per conto di Blue Origin; non è il suo primo lancio in assoluto, ma sarà il primo con dei compagni di viaggio umani che effettueranno le operazioni pre e post decollo e atterraggio.

Blue Origin da tempo sviluppa il booster e la capsula equipaggio del New Shepard, e punta a realizzare un sistema commerciale per il turismo spaziale suborbitale. La società è di proprietà di Jeff Bezos, imprenditore e fondatore di Amazon che proprio recentemente ha annunciato l'abbandono della carica di CEO dell'azienda di commercio elettronico.


25

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
MatitaNera

Infatti.

Federico

Per darti una risposta precisa dovrei essere lui, ed evidentemente le mie capacità neppure gli si avvicinano. Tuttavia proverò con delle confetture:

A) Se fossi in lui tratterei i miei collaboratori come avrei trattato me stesso alla loro età, e non mi riferisco tanto al trattamento economico quanto alla dedizione all'impresa. Ciò che manca nei giovani, e poi lo vedremo con l'interessante quesito su Olivetti, è l'essere uomini di impresa prima ancora che dipendenti.
Non che gli uomini d'impresa non esistano, esistono ma sono sempre più rari (credimi), ma difficilmente ti accorgi di loro. Sai Perché? Perché entro un anno, o anche sei mesi se lavorano in un'azienda molto dinamica, hanno già iniziato la scalata verso le posizioni di vertice, guadagnano un po'di più, lavorano MOLTO di più e non perdono tempo in manifestazioni perché tutta la loro concentrazione va verso il come raggiungere il gradino successivamente.
Bezos ed i suoi collaboratori iniziarono da nulla, e lavoravano molto più di un magazziniere, ma avevano già in mente una cosa: trasformare un irrilevante negozietto di libri online in Amazon.

B) Indubbiamente gli azionisti hanno un peso, non potrebbe essere diversamente per un'azienda quotata sui mercati finanziari, ma non credo che in questo caso sia determinante.
Non sto dicendo che Bezos avrebbe la forza di opporsi ai grandi azionisti, bada bene, ma a differenza di altre aziende Amazon (e non solo Amazon) è l'incarnazione del suo creatore.
Non si entra nel grande azionariato di una simile azienda senza credere in Bezos e condividerne metodi ed obiettivi.

C) Per alcuni si, per altri no. Per me lo sarebbe stato, indipendentemente dal ruolo ricoperto. Non posso parlare per gli altri.

D) qui la risposta è banale: IBM, con la compartecipazione delle lobby ebraiche incarnate in De Benedetti.
E guarda che il razzismo non c'entra un piffero.

ddavv

Ho delle domande, ti ringrazio se potrai lasciare un tuo punto di vista o suggerimenti di lettura/ascolto.
* Dopo una tale esperienza di vita e impresa, perchè un uomo con tali capacità economiche non dovrebbe sentire la missione di trattare ogni persona coinvolta nel suo business in un modo che crei sorpresa positiva, un circolo virtuoso?
* Se la risposta è 'gli azionisti', come possono questi realmente rappresentare una minaccia rispetto alla volontà di un uomo in quella posizione?
* Lavorare per Olivetti era davvero un privilegio come parrebbe da sue citazioni, come se ne parla, ecc?
* Se la risposta sopra tende al si, cosa ha portato alla fine di una simile esperienza?

RIC 5 stelle

Fai dei ragionamenti da communistah :-):-):-):-):-)

dario

Sì, volevo soddisfare la tua legittima curiosità sul perché restassimo ancorati a un sistema così poco evoluto: non c'è alternativa conosciuta più sicura ed elegante per sfuggire alla gravità terrestre.

MatitaNera

Era una constatazione non una critica.

SteDS

Chi ha testato i primi razzi a coca e mentos non ha potuto raccontarlo, nessuno che vivesse a meno di 10 km ha potuto raccontarlo... ed erano razzi in scala ridotta, miniature. Immagina uno Starship riempito di coca e mentos, il pianeta terra sarebbe spacciato

Il Dott. Male è un pessimo esempio da seguire per l'estetica missilistica.
:D

ally

però amazon prime è un servizio tanto caruccio...

R4gerino

Con tutti i soldi che ha, gli manca la fantasia. Questo è un veicolo inutile. Non può nemmeno andare in orbita. Turismo suborbitale? Che pagliacciata. Quando questo sarà certificato, i milionari probabilmente saranno in grado di fare i giretti attorno alla luna spendendo qualcosa in più.

https://uploads.disquscdn.c...

Federico

Ennò, se i miei capitali non ammontano neppure a un miliardesimo di quelli di Bezos, evidentemente qualcosa non devo averla capita.

RIC 5 stelle

Ahahaha!
E in 50 anni non hai ancora capito un ca770 :-):-)
ho detto solo la verita su amazon,informati,inutile boomer :-):-):-):-):-)

Federico

Io in quegli anni c'ero, quelle che hai scritto sono le medesime sciocchezze.
Vivi 50 anni indietro nel tempo

RIC 5 stelle

AHAHAHAHAH!!!!
so che non te ne puoi accorgere....ma tu sei un luogo comune vivente :-)
però sono sorpreso: non hai usato la parola COMMUNISTAH.
ti sei scordato? :-):-):-):-)

Federico

Ma tu l'hai letta la biografia di Bezos?
Iniziarono con nulla, addirittura una casa editrice gli prestava gli scantinati in cui tenere i libri perché non potevano permettersi un magazzino proprio.

Come li ha fatti?
Con un'ottima idea, un target ambizioso, molto coraggio e tantissimo lavoro.

reallyfly

perhè neghi che è così? secondo te Bezo come ha fatto a fare soldi così velocemente?

Zimidibidubilu

Tubo, non cassone.
Tubo con lo foco.

dario

amico mio, te l'ho scritto nel commento di ieri: non esistono alternative.

11.2km/s, in verticale e con quelle masse, non li raggiungi con aria compressa o mentos+coca zero...

non è un limite dell'innovazione, è un limite della forza di gravità.

Federico

Quanti luoghi comuni, siamo tornati agli anni con il padrone sfruttatore delle classi proletarie oppresse
E poi criticano la Cina.
Lo abbiamo a cento metri da casa il comunismo, non in Cina.

Mirko

ATTENZIONE: forse è un TRUCCO !!!
E' lo stesso trucco che usavano i sovietici con i primi lanci, ti fanno entrare nella capsula, magari solo per fare le pulizie e poi ti chiudono la porta e ti lanciano nello spazio.

MatitaNera

Interni da fantascienza e all'esterno il solito cassone col fuoco sotto al sedere...

RIC 5 stelle
Repox Ray

"ohi ma poi ci fate uscire prima che decolli, vero?"
"certo certo, ci mancherebbe, state sereni"

Gigiobis

Fallico!

Accessori

PanzerGlass: abbiamo provato a spaccare il vetro di un iPhone | Video

Tecnologia

Libero e Virgilio giorni di fuoco, davvero gli S23 non sono già ufficiali? | HDrewind 50

Articolo

Prime Video, tutte le novità in arrivo a febbraio 2023

Sicurezza

Oggi è il Data Privacy Day: cos'è, rischi e numeri dell'era moderna e cosa fare