Starlink di SpaceX, il Falcon 9 torna a volare appena 38 giorni dopo

20 Gennaio 2021 41

É andato tutto come previsto: alle 14:02 il lancio del Falcon 9 è avvenuto con successo dal Launch Complex 39A (LC-39A) presso il Kennedy Space Center. I 60 satelliti Starlink sono stati correttamente posizionati in orbita andando a potenziare ulteriormente il sistema di telecomunicazioni.

Per il primo stage del booster 1051 si è trattato dell'ottava missione: ormai Elon Musk ci ha abituati a questo genere di riutilizzo, che anzi rappresenta il vero punto di forza dell'attività spaziale dell'azienda. Insomma, il Falcon 9 è già esperto in voli spaziali, così come nelle missioni Starlink (è stata la sua quinta missione in tal senso). Anche in questo caso, una volta staccatosi il primo stage è tornato sulla Terra, adagiandosi sulla nave drone pronta a ricevere il carico sull'Oceano Atlantico. Questa volta non è stata impegnata la Of Course I Still Love You, ma la "collega" Just Read the Instructions.


Un successo nel successo: per la prima volta il recupero in mare è avvenuto in condizioni meteo "avverse", nel senso che eccedevano il livello di sicurezza ordinario con cui si sono svolte le precedenti missioni. Insomma, SpaceX ha alzato l'asticella dimostrando come il recupero del primo stage possa avvenire anche in condizioni meteo meno favorevoli.

É stata recuperata anche la carenatura superiore, operazione su cui ormai da diverso tempo SpaceX sta investendo per poter riutilizzare il maggior numero di componenti. Dunque l'ottava missione per il primo stage del booster è stata completata con successo, chiaro segnale che SpaceX ha tutte le intenzioni di voler raggiungere quota 10 riutilizzi. Un vero e proprio record, per l'azienda e non solo. E, a proposito di record, va ricordato che l'ultima volta che il primo stadio del Falcon 9 ha volato è stato il 13 dicembre per la missione Sirius XM7, appena 38 giorni prima.

Sapete quanti sono i satelliti Starlink in orbita dopo questo volo? Più di 1.000. Non tutti sono però operativi: per alcuni di questi le operazioni nello spazio sono infatti terminate, ed hanno già iniziato il loro percorso di deorbitazione. Inutile dire che SpaceX con Starlink sia leader del mercato della banda larga via satellite: il servizio è già funzionante in alcune aree degli Stati Uniti con tariffe a 99 euro al mese, e anche in Europa l'interesse è in crescita, tant'è che l'UE sta pensando di investire sulla realizzazione di una costellazione "comunitaria".


41

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Kib

5g e starlink hanno 2 target diversissimi.

Kib

Non credo diminuirà, in confronto agli altri provider satellitari il costo dell'abbonamento non è alto anzi forse è tra i più bassi.
Non è una tecnologia che mira a sostituire FTTC o FWA ma una valida alternativa per internet sulle navi da crociera, imbarcazioni in generale,

Alessandro

No secondo me sono ancora in separazione

Federico

Troppo separati per essere il periodo in cui hanno ancora i pannelli parzialmente chiusi, quelle sono già le orbite definitive

Alessandro

Questo è al lancio, io l'ho fotografata e per ora non sono mai riuscito a prendere uno starlink, ma giustamente peggio una foto su mille rovinata che la mancanza di internet in alcune zone del mondo

Alessandro

Questo è al lancio

Federico

Questi sono gli effetti di meno di un centesimo di quella che sarà (alla di stima attuale) la costellazione finale.

Una meraviglia, vero? https://uploads.disquscdn.c...

Federico

Tu dici eh?
E questi sono ancora una minima parte di quello che avremmo sopra la testa fra pochi anni

https://uploads.disquscdn.c...

Alessandro

E comunque da ora a 5-10 anni le tecnologie migliorano, saranno sempre più invisibili

Alessandro

Mica tanto (ad eccezione del momento in cui vengono lanciati e un finché non si posizionano)

Federico

I satelliti cui siamo abituati, ma complessivamente arriveremo ad oltre 100.000 satelliti fra Musk e le altre aziende che stanno seguendo le orme di Musk.
Quelli sì che si vedono

Alessandro

Non vedi neanche i satelliti

Alessandro

Un altro Alessandro mi sa, nome comune.

Jawdj Dijadj

i canali telegram si possono consultare dal browser, senza quindi dover installare l'app (altra chicca di telegram)
https://t.me/s/starshipnews?before=2724

Migliorate Apple music

Sei ti dai vendere qualsiasi storia diventaninteresaante, sopratutto L esplorazione spaziale.

Federico
Migliorate Apple music

sono sicuro che se le fai vedere i puntini di Elon e le racconti la storia di come l'umanità sia arrivata nello spazio è molto più probabile che le cose vadano bene, basta sapere raccontare

Federico

Beh però portare una ragazza a guardare le stelle e poi fermarsi a dormire in spiaggia apre la via a cose ancor più interessanti.
Non sono sicuro che portarla a vedere i puntini di Elon Musk garantirebbe lo stesso risultato.

Migliorate Apple music

una connessione satellitare in orbita LEO apre nuove strade per molti. Vedo molto fattibile la messa in commercio per esempio di parabole portatili da poter installare su mezzi come camper o barche.
Altro caso possono essere gli istituti di credito/finanziari che potrebbero guadagnare qualche ms di latenza.

Federico

Magari se volessi in uno di quei territori mi entusiasmerei anche io.
È che capisco poco quelli che si entusiasmano pur essendo attaccati ad una FTTH come me.

Federico

Ma non le vedo, e non vedendole non mi disturbano

Massimo A. Carofano

Verissimo!
Spero solo che vada via via diminuendo il prezzo, ed intendo di molto, si parla di 99$/mese di abbonamento più l'acquisto del Starlink Kit a 499€ (una tantum)..

Egidiangelo

È il secondo commento suo che leggo oggi. Non riesco a decidere se fosse più idiota il primo o questo

mika

sara un simpaticone di hdtroll

mika

meglio innondare i tetti dei condomini con le antenne 5g

mika

mai quanto le onde del 5g che ti trapassano già il cervello

Migliorate Apple music

Ci sono territori in cui ancora oggi vige in Digital divide più profondo, soprattutto negli USA (ma anche da noi in certe situazioni).
Per ora questa è l’alternativa più realistica per molti.

Migliorate Apple music

E pensare che con Starship ne lanceranno 430 alla volta, altro che 60 satelliti

Everything in its right place.

E sono 8!

Federico

Tutti entusiasti di veder inondare il cielo di questa roba.
Mah!

Repox Ray

"stage" -> "stadio". Secondo me chi legge capisce ancora la differenza tra uno stadio di un missile e uno stadio di calcio, se quella era la preouccupazione. :-P

MarioT

Tra le varie attività di SpaceX, questa di inondare il cielo di satelliti proprio non mi piace.

Alessandro

se vabbè buongiorno

Mirko

Ma se riempiono il cielo di satelliti poi sarà dura trovare un buco per portare l'uomo su marte.

Aristarco

comunque meglio qualche giorno in più che un botto sicuro

Aristarco

eh non ho telegramXD...solitamente cerco su internet...ma ho visto di continui static fire test...ma poi sempre lanci rimandati

FedericoFred

Un po' di manutenzione, ma anche il meteo fa capricci questo periodo

FedericoFred

Ti consiglio il canale telegram L4U Starship News per rimanere aggiornato sui progressi

Aristarco

presumo abbiano avuto dei problemi...

FedericoFred

Domani forse.

Aristarco

e sn9?

HDMotori.it

Moto elettriche 2021, ci avete mai pensato? Nuovi modelli, prezzi e autonomia

HDMotori.it

In viaggio con il Birò di Estrima: quadriciclo elettrico buffo, compatto e...

Tecnologia

Missione Tianwen-1, anche la Cina affronta i suoi 7 minuti di terrore su Marte

Alta definizione

Recensione TV Sony OLED XR-65A90J: processore cognitivo per rimanere in vetta