SpaceX: un successo il secondo balzello di Starship, si prosegue coi test

04 Settembre 2020 9

All'inizio di agosto, il prototipo di Starship SN5 di SpaceX aveva spiccato il suo primo balzello, un volo di 150 metri che ha costituito la sua prima prova di volo vera e propria. Un piccolo (o grande, dipende dai punti di vista) successo, che ha aperto la strada a test ulteriori.

Oggi è stata la volta del secondo tentativo, sempre un breve salto di 150 metri. Protagonista del balzo è stato il prototipo SN6, molto simile al suo predecessore: senza punta e senza ali, assomiglia più a un silos o a una gigantesca lattina in volo sopra il deserto di Boca Chica, in Texas, dove si svolgono i test della società aerospaziale di Elon Musk.

La buffa somiglianza è stata rilevata anche dallo stesso CEO, che su Twitter ha commentato così:

L'evento è stato immortalato sia dalle telecamere di SpaceX che da alcuni curiosi appostati nelle vicinanze del centro sperimentale. Anche questa volta il prototipo è riuscito a decollare con una certa decisione, senza nemmeno indugiare nei "rimbalzi" che si erano visti con il vecchio Starhopper.

Il prossimo passo, ha detto Musk, sarà aggiungere le parti mancanti e tentare con test ad altitudine più elevata; l'idea è che Starship dovrà essere in grado anche di volare più volte al giorno, magari partendo da spazioporti al mare, ma la strada per arrivarci è ancora lunga.

Il Samsung più equilibrato? Samsung Galaxy A52 5G, in offerta oggi da Phoneshock a 342 euro oppure da ePrice a 385 euro.

9

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Massi91

sembra una borraccia ahahah.. i terrapiattisti diranno che è finto, che è solo un progetto in scala e una borraccia con un razzo che la tira su
quelli del centro? tutta gente pagata da spacex per mentire ahaha

Dark!tetto

Ma che, è un'attimo a cambiare complotto, c'è l'imbarazzo della scelta Covid, Big Pharma, 5G, Bill Gates...

psimo24
Simone

Non lo farà fino a quando non diventerà anch’esso riutilizzabile.,

Ombra Alberto

Brutto momento per i terrapiattisti e complottisti dell'apollo...

Elon musk li metterà a tacere tutti... tanti faranno la fila dal psicologo una vita sprecata a dire scemenze.

Garrett

A quando la propulsione ad antimateria?

ThornC

Avio....

stefano passa

e quello mica è roba di musk

Shingo Tamai

Vega di Arianspace propio niente, non genera interesse

Video recensione

Windows 11 provato: tutte le novità e i cambiamenti del sistema Microsoft | Video

Tecnologia

Huawei Freebuds 4: un'ottima soluzione per chi odia le true wireless in-ear | Recensione

Alta definizione

TV Samsung QLED: i settaggi per vedere (al meglio) le partite di calcio degli Europei

Smartphone

Recensione Realme GT: Snapdragon 888 a 399€ è un best buy?