OSIRIS-Rex, NASA condivide foto del sito di raccolta sull'asteroide Bennu

08 Giugno 2020 13

Sin dallo scorso anno la missione OSIRIS-REx della NASA procede con la lunga fase di analisi della superficie dell'asteroide Bennu che continuerà per tutta la primavera del 2020, mentre in autunno dovrebbe avvenire il tentativo di prelievo del campioni con modalità touch-and-go. Il lavoro di mappatura svolto è stato oltremodo accurato e già lo scorso anno si è proceduto alla scelta del sito primario il quale è posizionato all'interno di un cratere largo circa 140 metri: secondo le osservazioni potrebbe essere piuttosto recente, offrendo così dei possibili campioni meno esposti rispetto ad altri.

Ciononostante, i siti buoni per tentare di raccogliere dei campioni di asteroide da riportare sulla Terra sono molteplici, tra questi ce n'è uno chiamato Osprey che è stato selezionato come location di riserva nel caso la prima presentasse problemi. La NASA ha voluto recentemente pubblicare un'immagine del sito di prelievo, composta da un mosaico di 347 foto raccolte dalla Polycam e ricucite per ottenere questo risultato.

Sito di raccolta di riserva Osprey

La ricostruzione è stata effettuata a seguito di un passaggio di ricognizione avvenuto il 26 maggio, a soli 250 metri dalla superficie ed il più vicino effettuato ad oggi. Il sito di raccolta si trova nella parte bassa del mosaico ed è facilmente identificabile, nello specifico il punto esatto è appena sopra la macchia centrale leggermente più scura.

Alla sinistra della macchia centrale è ben visibile un masso bianco dalla forma allungata che è stato battezzato con il nome di Strix Saxum; per avere un riferimento dimensionale vi basti sapere che misura circa 5,2 metri. Ultimo dato utile, tutto Il mosaico è ruotato in modo che l'est di Bennu sia nella parte superiore dell'immagine.

La missione OSIRIS-REx è programmata per effettuare il suo primo tentativo di raccolta di campioni sul sito primario Nightingale il 20 ottobre, continueremo a seguirne gli sviluppi.


13

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
DjMarvel

I punti di riferimento te li crei tu. Possono decidere che un cratere sia il riferimento ed in base alla sua forma dare un orientamento all'asteroide.

DjMarvel

Possibile che non vi siano materiali/elementi sconosciuti sugli asteroidi?

Zimidibidubilu

Fantasmagorico questo sasso!

Dovresti avere le mani sorde. :P

Pablo Escodalbar

Ehm... aspetta che lo chiamo e me lo faccio spiegare meglio :D

T. P.

una cava offre lo stesso scenario senza andare tanto lontano! :)

MatitaNera

A est di nessun ovest

Hégésippe Simon

Un asteroide non ha punti di riferimento, non ha un polo nord ed uno sud, non ha mari, continenti, città... In base a cosa si stabilisce che una certa area della superficie è l'est oppure l'ovest? Il Liguria il punto di riferimento tra levante e ponente è Genova, ma qui?

Pablo Escodalbar

Oggi siamo in forma vedo!

Pablo Escodalbar

E per fortuna che te la pigliavi con me per le cavolate che dico :D

Hégésippe Simon

Quale sarebbe l'est di un asteroide? E, per favore, non rispondetemi l'esteroide...

Forse... un asteroide sordo. :P

Pablo Escodalbar

Ma e' un asteroide sardo?

Apple

iPad Pro M1 tra rivoluzione, unificazione, marketing ed evoluzione

Video recensione

Recensione MSI Prestige 14 EVO, Tiger Lake all'ennesima potenza

Apple

Apple, un evento da ricordare: ecco tutte le novità annunciate

Windows

Recensione Huawei MateBook D15 2021, c'era una volta un best-buy