Missione Parker Solar Probe, stasera la NASA annuncerà i primi risultati

04 Dicembre 2019 148

La missione Parker Solar Probe ha preso il via ad agosto dello scorso anno, inviandoci poco più di un mese dopo le prime immagini dallo spazio, per poi arrivare vicino a Venere, abbattendo successivamente il record di vicinanza al Sole sul finire del mese di ottobre. L'obiettivo è studiare da vicino la nostra stella madre.

Si tratta non solo di una missione dall'alto valore scientifico, ma anche l'occasione per superare alcuni record. Il primo è quello di vicinanza al Sole, Parker Solar Probe sta studiando la corona solare e nel momento di massima vicinanza si troverà a circa 6 milioni di km di distanza dalla stella, superando ogni traguardo precedente. Il secondo riguarda la velocità, l'orbita fortemente ellittica consentirà alla sonda di raggiungere i 600.000 km/h, diventando così l'oggetto più veloce mai costruito dall'uomo.

E' passato oltre 1 anno, e fino ad oggi la NASA ha taciuto sulle scoperte fatte dalla sonda, ma le cose stanno per cambiare. Stasera alle 19.30 ora italiana (13.30 EST) si terrà una teleconferenza mediatica durante la quale il team impegnato nel monitoraggio della missione discuterà i primi dati raccolti da quattro degli strumenti scientifici presenti sulla sonda.

Purtroppo non ci sarà nessuna diretta video, sarà comunque possibile ascoltare l'audio della teleconferenza a questo indirizzo. L'evento mediatico sarà seguito alle 21 da un episodio speciale del format NASA Science Live, dove si discuteranno risultati e obiettivi scientifici generali della missione. Il programma andrà in onda su NASA Television, sul sito web dell'agenzia e sulle pagine social.

Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Mobzilla.it a 455 euro oppure da ePrice a 539 euro.

148

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
Zimidibidubilu

Per vedere se una cosa è perfetta va prima capito il suo scopo, la/le sue funzioni.

Lo scopo di un corpo umano non ha nulla a che vedere con l'estetica che inoltre è totalmente soggettiva, mutevole in base alle epoche, culture ed etnie.
Un corpo umano serve a moltissime cose; serve a vedere, a toccare, a muoversi in moltissimi modi diversi, a parlare, a pensare eccetera ed in tuttie queste funzioni/scopi è sempre perfetto.
La prova definitiva è che esiste da almeno 200.000 anni ed ha sempre funzionato alla perfezione.

Zimidibidubilu

Perché l'entropia non sarebbe perfetta?

Andhaka

Perchè come ogni cosa non è un sistema stabile e l'entropia aumenta, quindi non può essere perfetto.

Cheers

Zimidibidubilu

E perché queste sono imperfezioni?

Andhaka

le orbite non stabili, mercurio che verrà prima o poi sparato fuori dall'orbita, il Sole che fagociterà i pianeti rocciosi quando si espanderà... robetta da nulla per un sistema "perfetto".

Cheers

Zimidibidubilu

Cosa hanno di imperfetto?
Funzionano alla perfezione.

Andhaka

come possono sistemi non stabili come sistema solare e galassia ad essere perfetti?

Cheers

Andhaka

Potevi farlo anche su quelle... il mio sta sia su Curiosity che sulla prossima Mars 2020. Ho fatto il "biglietto" anche per mia moglie e mia figlia così i nostri nomi, per quanto microscopici su un chip, rimarranno lassù per un bel po' di tempo. ;)

Cheers

Andhaka

Perchè 161 su un arco vita di 10 miliardi circa (5 già apssati altri 5 previsti per la sua fase principale) sono un ottimo arco temporale per un sample statistico atto determinare la frequenza di un particolare evento.

circa un trentunmilionesimo dell'attuale età del sole... come dire che analizzi un singolo secondo di un anno normale e da lì decidi che in una vita media di 80anni non si potrà verificare di nuovo.

Cheers

Andhaka

Oddio,sono piuttosto bravini alla NASA nei calcoli orbitali e finora direi che ci hanno preso con una certa frequenza. ;)

Cheers

Zimidibidubilu

Ma non avete di meglio da fare che scrivere amenità in internet? Mah...

faber80

un altro che sarebbe rimasto volentieri al terrapiattismo.

Zimidibidubilu

Che pena.

Luca 343

Che troll XD

Aristarco

https://www.repubblica .it/scienze/2019/12/05/news/tra_le_onde_oceaniche_del_vento_solare_le_prime_scoperte_della_sonda_parker_della_nasa-242629067/?refresh_ce

MatitaNera

Uff. Non mi vieni incontro. Sì o no quindi?

Zimidibidubilu

Troll è un insulto.
Addio

Nessun insulto infatti. A meno che tu non abbia la coda di paglia.

Ma dato che in 8000 non vedo un commento utile ti blocco come gli altri troll

Zimidibidubilu

Allora c'è anche il mio. Con tutti quei nomi basta prendere un po'di lettere ed anagrammarle.

Aristarco

Basta mettere su google Parker solar probe e ti puoi leggere i vari articoli di CNN nyt ecc

Aristarco

Basta mettere su google Parker solar probe e ti puoi leggere i vari articoli

Zimidibidubilu

Non per chi conosce le espressioni suddette.

Zimidibidubilu

Insultare definisce solo chi lo fa. Sappilo.

SteDS

Se ci pensi bene, il termine "perfetto" non ha alcun significato.
Noi diciamo "perfetto" pensando possa rappresentare un concetto assoluto ma non è mai così, perfetto in quale sistema di riferimento, rispetto a cosa? è sempre relativo.
Se spogliamo il concetto di "perfetto" della sua relatività non possiamo far riferimento ad altro se non all'oggetto stesso, una cosa/persona/situazione è quella che è e non poteva essere altrimenti, se non nel campo delle speculazioni.

8000 commenti come troll. Che vita triste

Andrej Peribar

Io non ho seguito la diretta, ma se i dati sono stati presentati (non sono stati ancora pubblicati almeno io non li ho trovati al momento in cui ti scrivo* le istruzioni per la consultazione **) vanno analizzati per capire se c'è qualcosa di rilevante.

il che ovviamente non implica che la missione sia inutile, a prescindere dall'esito, poichè la sperimentazione e fatta di raccolta dati, sperimentali, utili anche per scartare teorie o ipotesi

Ovviamente non per HDblog, qui sanno già tutto tutti, figuriamoci.

* http://sweap.cfa.harvard.edu/pub/data/sci/sweap/
** http://sweap.cfa.harvard.edu/sweap_data_user_guide.pdf

MatitaNera

Era retorico, che cacchio. Ho seguito.

MatitaNera

No, dimmi in due parole

Kamgusta

Bravo ti facevo la macumbra senò

Kamgusta

Salacadula Magicabula?

Zimidibidubilu

Dai, così è palese che cerchi attenzione... un pò di finesse ci vuole...

Kamgusta

Guarda che Bidibibodibibu è un arabo che crede nella magia

Ibenfeldan

BWHAHAHAHAHAHAHAHAHAH si credici

Zimidibidubilu

Al sud Italia capiscono benissimo.
Forse non avevi mai sentito "guadambiare" ma qui in centro-sud è tradizione popolare. Cafona ma popolare :D

Ibenfeldan

Ho un vetusto 114/900 in cantina, ormai non lo uso più da anni perché è caduto, e rimetterlo a posto mi costerebbe di più che prenderne uno nuovo...

Squal8

Beh, chi apre adesso la pagina e come primo messaggio legge un messaggio cosi, tiro le somme, ti scrive che devi andare a scuola.

Zimidibidubilu

Fatto apposta, tanto per ricordare che anche questi mirabolanti scienziati sono solo esseri umani come tutti noi; identici.
Bè forse proprio identici no, in quanto a furbizia e all'uso della propaganda per fini personali sono tra i campioni mondiali.

Zimidibidubilu

Mi spiace ma se affermi che "non esistono cose perfette" stai facendo una affermazione oggettiva, non soggettiva.
Se invece, come dici adesso, si tratta di una tua opinione allora va bene. Io non concordo perché fino ad ora ogni funzione sana di un corpo è sempre perfetta. questo si che è oggettivo e quindi inconfutabile.
Riguardo all'estetica non ne parliamo proprio, li siamo in totale soggettività e quindi non c'entra con il discorso sulla perfezione.

Squal8

Hai la tastiera del computer fallata o hai scritto cosi veloce da aver fatto tali errori ?

Almeno edita :)

Squal8

Un corpo perfetto, senza difetti, quindi non dovrebbe avere neanche il più piccolo neo, il naso dritto, orecchie con lobi proporzionati e quasi tondeggianti, ciglia e sopracciglia complete, folta chioma, dita dritte e di misura in coerenza con la propria conformazione del corpo.

Parte intima perfetta, insomma cercare questa perfezione è come riscrivere il dna di una persona per renderlo perfetto, un minimo difetto anti-estetico e la perfezione non è del 100%.

Proprio se vuoi approfondire il discorso.

"Non veniamo stampati e prodotti in serie"

Io ho questa visione, ma accetto benissimo la visione degli altri.

Kamgusta

bhe zio allora?

Zimidibidubilu

Sul serio, ti invito a rifletterci.
Abbiamo spesso una visione un pò distorta su cosa sarebbe perfetto e cosa no...

Squal8

Al massimo esplodono le coronarie ... e vai kaput :)

Squal8

Non ho corpi umani da smembrare al momento, quindi ricerca ferma ... lol

scherzo ...

Squal8

Hai un telescopio da regalare ? :)

Kamgusta

dai astrologo da seconda serata su rete 4 datti una calmata
la realtà è che non ci sarebbe alcuna catastrofe
al massimo ti salta il differenziale lo tiri su e festa finita

Zimidibidubilu

Io non ho parlato di un corpo umano malato.
Se è in salute è perfetto.
Trovagli un difetto, vedrai che non ce ne sono.

Zimidibidubilu

Sono andato a leggermi sul sita della nasa che hanno sciperto.
Come immaginavo niente di che ma ovviamente la propaganda non manca sulle "cose che ci faranno capire..." in futuro ovviamente.
La pagnotta va guadagnata, d'altronde tengono famighlia.

Squal8

Non credo proprio che il corpo umano sia perfetto, altrimenti non ci sarebbero malattie di nessun tipo (anche quelle che sono presenti fin dai primi vagiti del nascituro) deformazioni, aritmie e parlo anche di quelle infantili, non ci si ammala a 90 anni eh!.

Posso dire che hai ragione sul fattore che il corpo umano è un sistema complesso, ma non perfetto.

Neanche un orologio svizzero è perfetto, anche lui può nascere con un fifetto anche millesimale, ma pur sempre difetto.

E' pura utopia credere che ci sia qualcosa di perfetto.

Ibenfeldan

No,Astrofilo da 32 anni...

Eventi

HDblog e Samsung vi invitano all'anteprima italiana degli SSD Touch T7 | Milano, 28 gennaio

HDMotori.it

Porsche è sempre più Experience

Windows

Recensione Surface Pro X: Il futuro è arrivato troppo presto

Economia e mercato

L'inquinamento da spedizioni: i numeri di Amazon e l'impatto sull'ambiente