ISS, il test di controllo remoto di un rover è stato un successo

30 Novembre 2019 12

L'astronauta dell'ESA, Luca Parmitano, lo scorso lunedì ha preso il comando di un rover posizionato in un hangar in Olanda, riuscendo a guidarlo abilmente su un percorso ad ostacoli e raccogliendo infine una roccia da un sito di campionamento, il tutto mentre girava intorno al nostro pianeta a 28 800 km / h sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Dunque un test di grande successo, che evidenzia la bontà del sistema di controllo remoto sviluppato dall'ESA. I rover sono una tecnologia chiave per esplorare pianeti, lune e persino grandi asteroidi. Attualmente la NASA ha due rover propri su Marte, ci cui uno operativo chiamato Curiosity, ma il prossimo anno ne verrà inviato un altro tramite la missione Mars 2020. Le maggiori agenzie spaziali del globo lavorano a tecnologie simili, tuttavia il controllo in tempo reale a grandi distanze rappresenta sempre un problema, in quanto il segnale impiega un certo tempo ad arrivare a destinazione. A titolo di esempio, il responsabile del progetto dell'ESA, Kjetil Wormnes, ritiene che un rover su Marte controllato dalla Terra avrebbe impiegato settimane per fare lo stesso lavoro che Luca ha fatto in mezz'ora.

Analog-1 è il nome del rover utilizzato come parte di questo test, L'ESA ha spiegato che il controllo da remoto utilizza una tecnologia "force feedback" in grado di far percepire i movimenti del rover all'operatore, in futuro sono previsti ulteriori test finalizzati a migliorare il sistema di controllo per una sua futura implementazione nelle missioni di esplorazione spaziale. Vi lasciamo alla visione del video realizzato dall'ESA durante il primo test.

Top gamma con batteria infinita e display super? Asus ROG Phone 2 è in offerta oggi su a 508 euro.

12

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
GianlucaA

Ma si... perché non mandiamo un eserci di roomba ad esplorare marte

Peccato che non gliel'hai detto prima. Hanno buttato nel cesso milioni dei contribuenti

Petaloso

certo, l'applicazione è più complessa ma a livello concettuale non è l'idea del secolo.

ilcriticone

Esatto ;-)

TheAlabek

Questo fa capire quanto questa AI sia farlocca

Code_is_Law

Sì peccato che i componenti utilizzati devono rispettare certi standard in termini di funzionamento in condizioni avverse . A volte anche una semplice cosa che qui è facile da implementare , farla nello spazio è completamente diverso. Devi studiarti anche i cambiamenti dei comportamenti dell'elettronica utilizzata.

Kaixon

Sì, proprio un successo!
Tutti e due i servizi igienici fuori uso!

xan

e il 5G muto!

Petaloso

la fantomatica tecnologia "force feedback" mi sembra molto simile ha quella presente nei volanti usati nei simulatori di guida...nulla di che

ilcriticone

siamo inondati da prodotti con intelligenza artificiale ma i rover li comandiamo con un enorme telecomando... c'è qualcosa che non quadra.

tommasoconti98
zdnko

Avevo letto: ISIS, il test di controllo remoto di un rover è stato un successo

Android

L'identikit degli smartphone TOP di gamma 2020: più cari, più grandi, 20:9 e 5G | Video

Android

Snapdragon 865 nel dettaglio: specifiche e potenzialità | Video

Amazon

Cyber Monday 2019: tutte le offerte in tempo reale Amazon, Unieuro, Mediaworld

Android

I 5 smartphone più venduti su Amazon sono i migliori? Ecco le alternative | Video