Tutti i prezzi sono validi al momento della pubblicazione. Se fai click o acquisti qualcosa, potremmo ricevere un compenso.

Mercato tablet malissimo nel 2023: Apple e Samsung al comando ma in sofferenza

06 Febbraio 2024 87

Il mercato dei tablet è in profonda crisi, dopo i fasti dell'era Covid la situazione ha continuato ad aggravarsi progressivamente prima tornando ai livelli pre-pandemia, poi peggiorando ancora sino a toccare nel 2023 il livello minimo degli ultimi 12 anni.

Nell'ultimo trimestre dell'anno scorso sono stati spediti 36,8 milioni di tablet, il 17,4% in meno rispetto al Q4 2022 (dati IDC), nel corso del 2023 le spedizioni sono state complessivamente 128,5 milioni, pari al -20,5% su base annua. La motivazione della contrazione è sempre la stessa: la crisi macro-economica mondiale pesa, e "i tablet non sono in cima alla lista degli acquisti dei consumatori".

Per il 2024 ci si attende un leggero miglioramento dovuto all'ingresso sul mercato di inedite soluzioni basate sull'intelligenza artificiale. É vero tuttavia che la rivoluzione generata dall'adozione dell'AI riguarderà soprattutto smartphone e PC, il segmento dei tablet verrà coinvolto solo marginalmente.

APPLE PRIMA

DATI Q4 2023


Apple si conferma al primo posto con 14,9 milioni di iPad spediti, il 29,3% in meno rispetto all'ultimo trimestre del 2022. Il market share è calato dal 47,4% del Q4 2022 al 40,6% attuale, il margine su Samsung (seconda) rimane tuttavia molto ampio. La società coreana ha una quota del 19,8% (in crescita rispetto al 17,5% del Q4 2022) ma ha spedito 500.000 tablet in meno per un totale di 7,3 milioni di unità. Il calo annuo è stato del 6,6%.

Huawei occupa la terza posizione con 2,8 milioni di unità spedite - il 21,2% in più su base annua - detenendo il 7,6% del mercato. Crescono anche Lenovo e Xiaomi rispettivamente del 12,9% e del 35%: la crescita di quest'ultima ha comportato l'uscita di Amazon dalla top 5.

DATI 2023


In tutto il 2023 sono stati spediti 128,5 milioni di tablet contro i 161,6 del 2022, il 20,5% in meno. Apple e Samsung sono anche in questo caso prima e seconda rispettivamente con 48,5 (-19,8%) e 26,2 milioni (-13,9%) di unità spedite. Segue Lenovo con uno share del 7,2%, distante dal 20,4% di Samsung e dal 37,8% di Apple. Il produttore cinese ha spedito 9,3 milioni di tablet registrando una contrazione di 19,7 punti percentuali.

Huawei è quarta, in calo del 4% su base annua con una quota del 6,8%, mentre quinta è Amazon con spedizioni crollate del 65,9% (5,5 milioni) ed uno share del 4,2%.


87

Commenti

Regolamento Commentando dichiaro di aver letto il regolamento e di essere a conoscenza delle informazioni e norme che regolano le discussioni sul sito. Clicca per info.
Caricamento in corso. Per commentare attendere...
E K

Se non altro é la mia normalitá.
Che poi ci si sia ingraciliti negli ultimi anni, a prescindere delle cause e delle motivazioni, é un dato di fatto.
Ma la "normalitá" non é automaticamente un limite invalicabile per motivazioni fisico/biologiche, é solo abitudine e comfort.

Computerman

Il fatto che tu non rispecchi la normalità, non vuol dire che la tua sia normalità.
Io dopo 2 ore con una racchetta da padel di 365gr comincio ad accusare. Per non parlare di console tipo legion go o similari che generalmente non le usi per più di una mezz'ora se non hai dove poggiarle (e pesano meno di un kg)

T. P.

ed io ti stavo indicando, invece, una possibilità che non è poi così eventuale...

forse il succo è il termine "eventuale" che ha generato la mia risposta ma l'importante è che ci siamo capiti! :)

Max

Non ho capito cosa non si riesce a capire dalla mia frase iniziale, ho detto solo in eventuali casai può essere utile, per il resto è scomdo e ridondante!

T. P.

vedo se trovo qualcosa! :)

E K

Grazie della fiducia.
Ed i suoi fumetti sono ben fatti.

T. P.

non li ho mai letti ma mi fido di tutto quello che hai scritto!

E K

Concordo, quasi su tutto. La tastiera su un tablet é sempre stata scomoda quanto quella su un 2in1. Sul mio unico tablet (2010-2013) usavo una tastiera bt, quando avevo fretta di scrivere.

E K

A leggere i fumetti di don Alemanno su sua figlia mio figlio é nello standard.

E K

Dipende da che pc e da che tablet.

E K

Io ho un surface studio laptop, ci gioco a giochi AAA attuali, ci lavoro con archicad 3ds e rhino, e quando devo lavorare su foto o schizzare qualche dettaglio ho il mio bellissimo tablet da 14,4" bello pronto all'uso.
Fino all'anno scorso avevo un Surface pro, ovviamente non ci giocavo ma il resto era ottimo.
Il peso é relativo, la mia fotocamera con obiettivo 450mm (quello che uso piú volentieri) pesa 5kg, e mio figlio ne pesa 15 eppure li tengo entrambi in braccio/mano per lunghe ore, molto piú a lungo di quanto sia mai stato costretto a tenere un tablet o un 2 in 1. Non solo non ne muoio, ma traggo grande gioia dal giocare con mio figlio o dal fotografare.

Luca Bastianello

Tanti inesistenti fanno un ampio volume e

Il_discutente

Si ma gli altri nel mondo tablet sono praticamente inesistenti

Luca Bastianello

Calcolando l'ignoranza generale in tecnologia.. dubito. E comunque non dimenticare che apple fa marca a sé, gli altri hanno tutti android, quindi sidividono il mercato.
È come per windows, Dominanza il mercato, ma è frammentato tra diversi produttori.

Inoltre grande colpa è di chi non è samsung dato che ad aggiornamenti software sono sempre stati scrausi, e questo viene percepito

Il_discutente

Il discorso ecosistema va a preferenze, ma se Apple ha il doppio della marketshare del secondo vuol dire che i prodotti son nettamente migliori e il mercato la premia. Questo non vuol dire che i Samsung non lo siano...

Luca Bastianello

Perché è dove Apple vende di più ?
Non è che valgono solo quelli costosi, è che se prendi un tablet da 100€ (vedi Fire di Amazon) e pretendi determinate performance...è prevedibile.

Poi non dimenticare l'ecosistema chiuso di Apple, chi prende iphone o un macbook alla fine è vincolato

Il_discutente

Quindi valgono solo quelli costosi? Che la maggior parte delle vendite sia in USA da cosa lo evinci?

Luca Bastianello

Tra i tablet decenti sono quelli che costano meno, e se non fosse per samsu g il mercato tablet android sarebbe morto perché proponevano solo cose infine.
A cui si aggiunge che la maggior delle vendite è fatto in USA dove c'è una venerazione per Apple.
Se dovessi spendere meno di 350€ per un tablet non è che ci sia molta scelta, o quello o un samsung s6 lite

Il_discutente

Guarda se fossero così peggiori non avrebbero il 40% di marketshare.

Il_discutente

L'hai scritto nell'altro commento.

Luca Bastianello

Non si possono lamentare che ci facciano poco se prendono quelli da poco. Ma è uguale a un notebook, se prendi roba da poco, è quello che hai, incluso smart etc.

Poi... se prendimqualcosa dovresti anche guardare che ci puoi fsre un minimo..

Body123

Perchè la maggior parte lo usa per quello. Sono pochi quelli che lo usano a livello "professionale", la maggior parte prende un tablet solo per guardarci film/serie tv/eventi in streaming in un posto in cui non ha una tv (es. treno, camera da letto, cucina, ecc.) ed è obiettivamente mille volte più comodo rispetto ad un portatile.

E quindi le persone:
1. vogliono spenderci poco
2. finchè le app necessarie (netflix, prime, now, dazn, mediaset, rai, ecc.) sono compatibili e finchè la batteria non è completamente morta non lo cambiano

Big wall

Mai detto che Apple è spacciata, si capisce che non sei in grado di carpire il senso di un discorso, io mi riferivo solo al visore da 4000€ che non andrà molto lontano e stop.

Luca Bastianello

Superiori con meno memoria, accessori più costosi, meno compatibilità?

Unico programma che manca per android ora è procreare e ci sono valide alternative.

Ma per la gestione del dispositivo etc no, ipad non è superiore a un samsung, anzi.

A meno che non mettano opzione macos per gli m1 ...ma non capiter, almeno non a breve

Luca Bastianello

Vero, ma con quello da 600€ fai tutto, dal disegno, a videoediting, etc include penna etc.
Del resto per un notebook è il punto di partenza, è il prezzo di uno smartphone di fascia media, ma stranamente per un tablet vengono considerati troppi.

Quello che traspare più che altro è che si guarda a un ttabpet solo come uno schermo portatile su cui guardare film

Body123

Dipende per cosa lo devi usare, se ti serve solo per guardare Netflix e simili non serve quello da 600€.

Il_discutente

Si, l'ho anche avuto. E pur avendo Samsung come telefono ammetto che gli iPad sono superiori

Body123

Un tablet dura molto più di un telefono, anche perchè probabilmente lo usi molto meno/per molte meno attività.

Ad esempio a casa ho un tablet vecchio, un Huawei Mediapad T5 della mia ragazza, pagato all'epoca circa 250€, che usiamo solo come sostituto della tv in cucina quando ceniamo per vedere un tg o un programma di intrattenimento (es. Masterchef). Avrà 5-6 anni questo tablet e sta ancora li.

Luca Bastianello

Mai provato un Samsung vedo...

Luca Bastianello

Semplicemente un tablet ha diversi competitor. Anche i notebook sono in calo come vendite.

La cosa essenziale è che per un tablet spesso di sente meno esigenza fi cambiarlo.
Per molti utilizzi potrei ancora usare il mio Archos 101 Xs del 2012 , la limitazione è la compatibilità con le app data dagli aggiornamenti.
Anche perché sono tra i prodotti che vedono meno innovazione negli anni. Anzi sono spesso in rollback. C'era più varietà di modelli nel 2012 tra tastiere magnetiche , ad agganci diversi etc.
A questo di deve aggiungere un aumento sempre maggiore dei prezzi.

Senza contare che sempre più spesso quello.vhe manca sono le app nel caso. Se non fosse per alcuni programmi e giochi che mi servono per pc, sarei passato totalmente al tablet.

Poi ci sarebbero alcune cose da dire sulla qualità perché se se prendiamo i Fire di Amazon ... Un Kindle è più adatto.
Spesso c' è l' idea che per un tablet di possa spendere 100€ e avere le stesse cose di uno da 600€ e poi lamentarsi dell' acquisto

Computerman

Siamo molti

Computerman

I laptop pesano (quelli che fanno cose decenti) e comunque la batteria è inferiore a un tablet

Computerman

Il 2 in 1 fa male entrambe le cose, troppo pesante per un tablet, troppo scarso per un pc

Il_discutente
Lucasthelegend

Io per web e youtube lo uso parecchio. Un galaxy tab s7.
Per lavorare non andrebbe bene,ma per un uso casalingo é comodissimo

Big wall

Sveglia siamo nel 2024 i tablet non servono a niente, il mercato parla chiaro.

Grogu/Bruce Wayne/Pierpa/ecc. , sgrammaticato com'è il messaggio l'avrai dal tuo mitico ipad da 32GB, immagino.
La comodità dal divano era già contemplata nel mio messaggio precedente.
Schermo migliore in che senso? Dipende dal singolo dispositivo, non dal fatto di essere tablet o laptop. Ogni tanto capitano laptop asus con amoled a prezzi ottimi.
PC con caricatore type-C l'ho pagato 499€, non so di cosa stai parlando.
I foldable costano così come costano i tablet di fascia alta, con l'aggravante che la fascia media l'hanno fatta quasi sparire.

Luca

I 2in1 portano numerosi compromessi oltre che spesso un costo ridicolo.
Tanto vale farsi un Pc ed un talet

Luca

Non ci credo che sottovalutate sempre una consa fondamentale.
Coomdità.
Un tablet è più piccolo, sottile, ha uno schermo migliore ed una batteria migliore. Senza contare che ha lo stesso caricatore del telefono mentre pc con type C dobbiamo salire non poco di prezzo

I foldable costa 1500€ minimo ed hai anche un pessimo telefono allo stesso tempo.

Alexxx

A che servono i tablet quando ormai i cellulari con i loro nuovi 6.9 pollici lo stanno per diventare?
Stanno diventando alquanto ridicoli con queste dimensioni, sempre piu pesanti e ingombranti

pietro

Non è che abbiano fatto sta riuscita anche i 2 in 1 in verità quanto a numeri. Windows era inadeguato ed i dispositivi specie quelli più economici erano pesanti, avevano cornici chilometriche (Asus transformer sto parlando di te) ed alla fine Windows di obbligava ad usare la tastiera

E K

Mio figlio di 3 anni sa giá accendere tv, soundbar a cliccare sul tasto preprogrammato di netflix... altro che tablet.

io avrò comprato uno nel 2036 e non saprò cosa farci

E K

Ed avere un pc, magari un 2 in 1 non sarebbe ancora meglio? Anziché doverti comprare pc e tablet?

Il_discutente

Se lo dici tu, ok.

MatitaNera

Non serve a nulla

Alex

Il tablet lo uso molto sulla tazza. Quello è il suo uso top!

77fabio

La pensavo anche io così, ho preso il primo l'anno scorso ed ora lo uso praticamente tutti i giorni come comodo sostituto da divano del telefono.

Niente che tu non possa fare con un laptop, volendo più flessibile lato produttività. Un tablet è innegabilmente un ammennicolo in più per task che già facevi prima, ideale per la consultazione di contenuti in viaggio o spaparanzati sul divano grazie al touch, in certi contesti basta a chi non necessita di un laptop, questa è una loro conquista.

Io da qualche mese valuto di pensionare smartphone, ipad pro e galaxy tab s8 plus con un foldable, possibilmente il prossimo galaxy fold z6 per togliere ridondanza.

Il_discutente

Apple regna nei tablet, il resto è poca roba.

Tecnologia

Recensione SwitchBot K10+: il robot aspirapolvere più piccolo al mondo

Tecnologia

Ericsson immagina lo stadio del futuro: le novità del MWC | VIDEO

Recensione

Recensione Corsair MP700, il prezzo dell'alta velocità

Tecnologia

AI PIN, abbiamo provato l'anti smartphone al MWC. Eccolo in VIDEO